Illuminazione obsoleta. Riccione: intervento al sottopasso da Verazzano, con più luce e più risparmio energetico.

Illuminazione obsoleta. Riccione: intervento al sottopasso da Verazzano, con più luce e più risparmio energetico.
Sottopasso da Verazzano, riccione 2.

RICCIONE. Rinnovare l’ illuminazione ormai obsoleta e al contempo risparmiare nei costi energetici, sono state queste le motivazioni della Giunta Comunale che nella seduta dei giorni scorsi ha approvato il progetto esecutivo per sostituire e potenziare l’attuale illuminazione del sottopasso di viale Giovanni da Verazzano.

IL RISPARMIO ENERGETICO. Si passerà dagli attuali 30 corpi illuminanti a luce gialla alla installazione di 34 nuovi apparecchi a tecnologia di ultima generazione a led, a luce bianca, con un migliore orientamento del fascio luminoso garantendo quindi una più elevata qualità dell’illuminazione.
Consistente il risparmio energetico previsto che passerà dai circa 41.000 kWh attuali ad oltre 10.000 kWh con la nuova illuminazioneLa durata più lunga dei led consentirà, oltre ad un taglio dei costi di manutenzione, anche una riduzione di 15 tonnellate annue di CO2.

LE MOTIVAZIONI. “ Dopo il via libera della Giunta al progetto esecutivo – sottolinea il dirigente ai Lavori Pubblici Giovanni Morri – tempo un mese per l’indizione della gara e l’aggiudicazione alla ditta incaricata,i  lavori dovrebbero partire a fine febbraio così da essere terminati in primavera”.
IL VANTAGGI. La nuova illuminazione per il sottopasso da Verazzano rientra nell’azione di potenziamento e miglioramento della pubblica illuminazione avviata dall’Amministrazione comunale per favorire il risparmio energetico e dare risposte ai cittadini in termini di maggiore visibilità e sicurezza. In particolare al sottopasso da Verazzano, molto frequentato durante l’estate anche dai turisti, si concluderanno a gennaio i lavori di messa in sicurezza, consistenti nella realizzazione di una nuova linea di fognatura bianca e nel rifacimento dell’acquedotto necessari per evitare gli allagamenti durante le forti precipitazioni.

Ti potrebbe interessare anche...