Rimini. Diritto allo studio: impegnati 230 mila euro per il servizio di trasporto scolastico per disabili.

Rimini. Diritto allo studio: impegnati 230 mila euro per il servizio di trasporto scolastico per disabili.
servizio di trasporto scolastico per alunni, IMMAGINE DI REPERTORIO

RIMINI.  Ammontano a circa 230 mila euro le risorse impegnate dal comune di Rimini per il servizio di trasporto scolastico degli alunni disabili frequentanti le scuole dell’infanzia e le scuole dell’obbligo del comune di Rimini nell’anno scolastico in corso. Tale somma garantirà la completa copertura finanziaria del servizio di trasporto scolastico, gestito dall’Azienda USL della Romagna, che vede al momento assistiti 34 alunni con handicap.
Trattandosi di un servizio a richiesta, e dunque sensibile nel corso dello stesso anno a fluttuare in base all’andamento delle diverse carriere scolastiche (come ad esempio nuovi arrivi, abbandoni, cambi di sede…), si è deciso di impegnare una cifra più corposa di quella strettamente necessaria, proprio per poter eventualmente intervenire economicamente anche in corso d’anno.

IL COMMENTO. “Quello del supporto all’handicap – commenta Mattia Morolli, assessore ai servizi educativi del Comune di Rimini – è un servizio importante per tante famiglie riminesi. Per garantire il trasporto scolastico convergono nel bilancio comunale i contributi dedicati dalla Provincia e da altri attori istituzionali con i quali sono attivi tavoli di lavoro sinergici. Sul vasto e variegato mondo dell’handicap l’obiettivo è sempre più quello di unire sforzi, competenze e risorse per poter offrire risposte a domande che aumentano di anno in anno. Prima ancora dell’impegno nell’integrazione didattica sono servizi come questi a garantire la frequenza quotidiana di questi alunni nelle scuole del nostro territorio”.

Ti potrebbe interessare anche...