Lugo di Romagna. 15a Gran fondo di mountain bike ‘Tre fiumi di Romagna – Memorial Gurioli Adriano’.

Lugo di Romagna. 15a  Gran fondo di mountain bike ‘Tre fiumi di Romagna – Memorial Gurioli Adriano’.
Lugo di Romagna. 15a Gran fondo di mountain bike 'Tre fiumi di Romagna - Memorial Gurioli Adriano'.

LUGO DI ROMAGNA. Domenica 29 gennaio, organizzata dalla Unione cicloturistica Francesco Baracca di Lugo, si svolgerà la ormai tradizionale  Gran fondo di mountain bike ‘Tre fiumi di Romagna – Memorial Gurioli Adriano’  giunta alla sua 15° edizione, registrando ogni anno un aumento di consensi e di numero di partecipanti: sono stati infatti 662 i bikers presenti nel 2016. Due i percorsi, quello corto di km. 39 e quello lungo di km. 57, che, muovendosi in buona parte sugli argini di vecchi canali, sono interamente segnalati. Due i ristori, sempre molto apprezzati, il primo a Fiumazzo e il secondo, solo per il percorso lungo, a Villa Pianta.
All’arrivo al centro sportivo di Madonna delle stuoie i partecipanti avranno la possibilità di lavaggio delle biciclette e di utilizzo delle docce oltre che di recuperare le energie spese lungo il percorso nel pasta party che quest’anno sarà ancora più ricco: maccheroni, pasta e fagioli ma anche passatelli oltre alla carne, ecc., ecc.. Seguiranno poi le premiazioni delle prime dieci società classificate sulla base del numero degli iscritti ad ambedue i percorsi, parecchi premi saranno come sempre sorteggiati tra tutti i partecipanti e un omaggio speciale sarà riservato a tutte le cicliste.

IL RITROVO. Il ritrovo, l’iscrizione e la partenza per entrambe i percorsi di questa prova che chiude il 17° Challenge d’inverno di mountain bike, avviene dalla sede della U.c. Baracca in piazzale Gubbio, 35 a Lugo-Madonna delle stuoie, dalle ore 8 alle 9 per il percorso lungo e dalle 8 alle 10 per quello corto.
A oggi,  dicono gli organizzatori, sono già diverse le società che hanno comunicato la loro presenza e questo, aggiungono, è sicuramente frutto sia dei giudizi positivi ricavati dalla partecipazione alle precedenti edizioni, sia dalla limitatissima quota di iscrizione, che continua ad essere di soli 5 euro per gli iscritti ai vari Enti di promozione e di euro 7 per i non tesserati , avendo in cambio, grazie al grande lavoro volontario di molti soci, buona organizzazione e qualità dei servizi.

L’AUGURIO. “Ci auguriamo che la nostra Tre Fiumi – ci dice quindi Michele Tenasini, principale organizzatore della manifestazione – possa rappresentare anche quest’anno un’ occasione importante per tutti i partecipanti, più o meno agonisti, per iniziare a testare i muscoli in vista degli imminenti appuntamenti dei vari raduni e Gran Fondo e che siano quindi molti coloro che si verranno a cimentare sui due percorsi”

Ti potrebbe interessare anche...