Emilia Romagna. Presentata la nuova Bretella del Rubicone. Dal progetto al finanziamento, entro il 2020.

Emilia Romagna. Presentata la nuova Bretella del Rubicone. Dal progetto al finanziamento, entro il 2020.
Emilia Romagna. Presentata la nuova Bretella del Rubicone. Dal progetto al finanziamento, entro il 2020.

SAVIGNANO s/R. Presentata la nuova Bretella del Rubicone: in meno di un anno si è passati dal prendere consapevolezza della situazione, all’affinamento dei dettagli sul  progetto con l’aggiunta della certezza di un finanziamento spendibile entro il 2020. Vediamo le dichiarazioni.
Raffaele Donini – assessore a Infrastrutture e Trasporti regione Emilia Romagna: “Il confronto con il territorio  è continuo, e ci ha portato in meno di un anno a prendere consapevolezza della situazione, affinare il progetto e ricevere la certezza di un finanziamento spendibile entro il 2020: è una bella pagina che abbiamo scritto insieme grazie a un progetto che non solo pone rimedio alle criticità di viabilità, sicurezza stradale e inquinamento, ma aumenta significativamente la competitività del territorio e la qualità della vita di chi lo vive”.

Filippo Giovannini – presidente Unione Rubicone e Mare: “Un risultato frutto di un’azione concertata e sinergica tra i nove Comuni dell’Unione Rubicone e Mare, che si sono mossi in maniera compatta instaurando una relazione virtuosa con Provincia e Regione per un’infrastruttura resa necessaria dall’apertura del casello A14. Infrastruttura che nel suo tracciato ricalca e rafforza anche tratti di viabilità secondaria già esistente, limitando al massimo il consumo di ulteriore suolo”.
Lia Montalti – consigliere regione Emilia Romagna: “Questo è un esempio di istituzioni di vari livelli che dialogano su progetti concreti. Il Rubicone è un territorio attivo e caparbio, che non si scoraggia e affronta con determinazione e spirito di squadra le questioni prioritarie per la comunità”.
Cristina Nicoletti – vicepresidente provincia Forlì-Cesena: “Vediamo più vicino un intervento attesissimo per il territorio del Rubicone grazie all’impegno convinto e compatto dei sindaci, che con la loro determinazione sono riusciti ad ottenere il risultato nonostante la strutturale mancanza di risorse attribuite alla Provincia, titolare di questo tipo di intervento”.

 

 

Ti potrebbe interessare anche...