Riccione sostiene il progetto ARTHE. Tradizionale cena IOR per la ricerca contro il tumore del seno.

Riccione sostiene il progetto ARTHE. Tradizionale cena IOR per la ricerca contro il tumore del seno.
Riccione sostiene il progetto ARTHE. Tradizionale cena IOR per la ricerca contro il tumore del seno.

RICCIONE. Si terrà venerdì 24 marzo alle ore 20, presso il Grand Hotel Des Bains di viale Gramsci 56, la tradizionale cena istituzionale di raccolta fondi organizzata dalla sede di Riccione dell’Istituto oncologico romagnolo. L’evento, diventato un appuntamento fisso per molti riccionesi, è aperto a tutti coloro che vorranno partecipare per contribuire agli importanti fini solidaristici della serata e sarà accompagnato da musica e dall’estrazione di numerosi premi.

IL RICAVATO. Quest’anno, infatti, tutto il ricavato andrà a sostegno del progetto ARTHE, portata avanti dall’equipe del prof. Giovanni Paganelli. Obiettivo della ricerca: permettere a tutte le pazienti colpite da tumore del seno non palpabile di guarire evitando l’intervento chirurgico. Uno scopo ambizioso, che affonda le radici nella necessità di sottoporre le donne a trattamenti sempre più conservativi e sempre meno invalidanti, nel solco della scoperta di tecniche quali linfonodo sentinella e ROLL cui lo stesso prof. Paganelli ha contribuito in maniera determinante.
L’attuale direttore di Medicina nucleare, Medicina nucleare diagnostica e medicina radiometabolica dell’IRST IRCCS, nonché direttore della divisione di Medicina nucleare dell’Istituto europeo di Oncologia dal 1994 al 2013, sarà presente alla serata per parlare con tutti i presenti dello stato della sperimentazione.
L’evento, organizzato anche quest’anno grazie all’appoggio di numerose aziende partner dello IOR, è patrocinato dal comune di Riccione a sottolineare così, ancora una volta, la vicinanza delle istituzioni e del mondo imprenditoriale riccionese alla causa e alle battaglie che lo IOR porta avanti da quasi quarant’anni. La cena istituzionale dello IOR sarà un’occasione unica per poter continuare a sostenere, attraverso l’Istituto oncologico romagnolo, la ricerca contro il cancro, in particolare il tumore del seno.

 

Per informazioni e prenotazioni potete contattare la sede IOR di Riccione – piazza Matteotti 5 – tel. 0541 606060.

Ti potrebbe interessare anche...