Emilia Romagna. Lugo: in oltre 500 alla ‘Pedalata di primavera’. Per un uso salutare della bicicletta.

Emilia Romagna. Lugo: in oltre 500 alla ‘Pedalata di primavera’. Per un uso salutare della bicicletta.
Pedalata di primavera 2017 (3)

LUGO. Sono stati 500 i partecipanti alla 37° edizione della Pedalata di primavera, che si è svolta martedì 25 aprile.  La manifestazione, non competitiva e aperta a tutti, nasce per fare riscoprire l’uso della bicicletta quale mezzo di trasporto salutare, ecologico ed economico. Il gruppo più numeroso tra i partecipanti è stato quello del centro sociale ‘Il tondo’ con circa 130 persone, seguito dal gruppo della scuola media ‘Francesco Baracca e del gruppo sportivo Lughesina. Premiati anche i partecipanti più giovani, quello più anziano, la bicicletta più strana (un sidecar a pedali) e quella più antica (risalente al 1935).

 La Pedalata è partita dallo stabilimento Cevico di Lugo, per poi proseguire lungo via Fiumazzo, via Leonelli, via Lunga inferiore, via Cantarana, via Bizzuno, via Quarantola, via Mentana, piazza 1 Maggio, piazza Martiri e piazzale del Pavaglione. Le premiazioni sono state effettuate dal sindaco di Lugo, Davide Ranalli, con gli assessori Pasquale Montalti, Fabrizio Lolli, Valentina Ancarani e il consigliere comunale con delega allo Sport, Ivan Rossi.

La Pedalata di primavera rientra nell’ambito delle iniziative per celebrare l’anniversario della Liberazione ed è organizzata dall’ufficio Sport del comune di Lugo, con il contributo e la collaborazione di numerose associazioni e attività economiche del territorio.

 

Ti potrebbe interessare anche...