Forlì: ‘Romiti in festa’. Con i mestieri contadini d’un tempo. Raccolta del fieno, mietitura ed aratura.

Forlì: ‘Romiti in festa’. Con i mestieri contadini d’un tempo. Raccolta del fieno, mietitura ed aratura.
Forlì: 'Romiti in festa'. Con i mestieri contadini d'un tempo. Raccolta del fieno, mietitura ed aratura.

FORLI’. Il Comitato di quartiere Romiti informa che da giovedì 8 a domenica 11 giugno si svolgerà l’iniziativa denominata ’Romiti in festa’. La festa si svolgerà nell’area del parcheggio che si trova intorno al Palazzetto dello sport dei Romiti, tra via Sapinia e via Valeria e nell’area del parco della scuola primaria Pio Squadrani. La festa è organizzata in collaborazione con l’associazione MU.MAR che con i propri mezzi potrà dimostrare ai ragazzi delle scuole il metodo di raccolta del fieno, mietitura del grano, aratura della terra e tutti i mestieri contadini di una volta. Saranno, inoltre, allestiti diversi punti di attrazione rivolti a tutte le fasce d’età.

Giovedì 8 giugno, alle ore 16:00, apertura della festa con esposizione di bancarelle di creativi, macchine agricole, attrezzature, trattori, rispecchiando il tema principale che sarà l’agricoltura. Alle ore 19:00 apertura dello stand gastronomico con un vastissimo menu’ di prelibatezze romagnole. Alle ore 20:00 avrà inizio la gara podistica per le vie del quartiere; sarà compito del gruppo sportivo della podistica organizzare il percorso. La gara avrà inizio e fine dal centro del parcheggio del palazzetto Villa Romiti. Alle ore 21:00 spettacolo musicale con orchestra e la cantante romagnola Roberta Cappelletti.
Nella giornata di venerdì 9 giugno, a partire dalle ore 16.00, si svolgeranno laboratori di antichi mestieri realizzati dalle insegnanti della scuola primaria Pio Squadrani in collaborazione con l’associazione MU.MAR, che faranno vedere ai partecipanti diversi tipi di lavori e di mestieri contadini che hanno fatto la storia del nostro territorio ( dal ricoprire le sedie con la paglia, a fare la farina con la macina, a svolgere progetti con il ferro battuto, ceramica e creta, a sgranare le pannocchie con strumenti antichi, a creare giocattoli con semplici pezzi di legno e tanto altro riguardante le attività contadine di una volta.) Seguirà lo spettacolo con il battesimo della sella organizzato dall’associazione dei Cavalieri Del Crinale. Per l’occasione un’area della festa sarà dedicata al somarello Nerina. Alle ore 21:00 spettacolo musicale del gruppo Fun-Ka-Ze’n.
Sabato 10 giugno la festa aprirà alle ore 10:00 con l’esposizione di mezzi agricoli e bancarelle creative. Lo stand gastronomico funzionerà anche a pranzo. Alle ore 18:00 spettacolo equestre del gruppo di equitazione ‘Raggio di sole’ mentre alle ore 21:00 spettacolo romagnolo del gruppo New dance club show con ballerini e sciucaren. All’interno della manifestazione vi sarà anche il concorso di cultura e pittura,  1° premio d’arte Romitinfesta 2017 per il quadro e la scultura più bella, organizzato dall’associazione M.A.F.
Ultima tappa dell’evento sarà domenica 11 giugno 2017 con apertura al mattino, esposizione di trattori e mezzi agricoli e pranzo agli stand. Alle ore 17:00 esibizione del gruppo Country soul e alle ore 18 spettacolo equestre. In serata intrattenimento musicale a cura del gruppo musicale ‘Tina e gli amici’. 

Ti potrebbe interessare anche...