Faenza. Mercoledì 23, concerto della rassegna ‘In tempo’: ‘Entrada Prohibida’ al Museo delle ceramiche.

Faenza. Mercoledì 23, concerto della rassegna ‘In tempo’: ‘Entrada Prohibida’ al Museo  delle ceramiche.
Rassegna In Tempo 2017 (gruppo Tango Tres)

FAENZA. ‘Entrada Prohibida’ è il concerto ospitato  mercoledì 26 luglio -, alle ore 21.15,al Museo internazionale delle ceramiche (viale Baccarini 19), nell’ambito della rassegna ‘In tempo…avvicinamenti al teatro Masini Musicapromossa dalla scuola comunale di musica G. Sarti di Faenza. Protagonista della serata il gruppo Tango Tres, composto da Silvio Zalambani, sax soprano e arrangiamenti, Vittorio Veroli, violino, e Donato D’Antonio alla chitarra.

La formazione, nata nel 1997, festeggia quest’anno il ventesimo anniversario di attività presentando il nuovo Cd Entrada Prohibida, edito dalle Edizioni Musicali Borgatti. Un progetto di ricerca sul repertorio delle origini del tango negli stili più in voga tra il 1880 e il 1920 tra Buenos Aires e Montevideo.
I brani proposti sono dei maggiori compositori dell’epoca (Arolas, Greco, Rodriguez,…), mentre gli arrangiamenti, tutti originali, sono elaborati dal sassofonista ed ideatore del progetto Silvio Zalambani.
Il gruppo Tango Tres, dopo il debutto nel 1997 al Palau de la Musica di Valencia (Spagna), in occasione dell’XI Festival mondiale del sassofono, si è esibito con successo di critica e pubblico in tutta Italia, in Argentina, Cile, Germania e Spagna.
Il trio ha partecipato a numerosi festival in Italia e all’estero e ha rappresentato l’Italia in tre edizioni del ‘Vertice mondiale del tango‘ (Siviglia-Spagna 2005, Valparaiso-Cile 2007 e Bariloche -Argentina 2009). Tango Tres collabora, inoltre, col narratore argentino Rubén Andrés Costanzo.

Biglietto d’ingresso al concerto: 3 euro.

Ti potrebbe interessare anche...