Forlì. Incurie ed ambiente. Riqualificata la tettoia di ricovero delle bici in zona Stazione ferroviaria.

Forlì. Incurie ed ambiente. Riqualificata la tettoia di ricovero delle bici in zona Stazione ferroviaria.
DIGITAL CAMERA deposito bici (rep)

FORLI’. A seguito di segnalazioni e di attività di controllo era emersa una situazione di incuria nella zona adiacente la stazione ferroviaria di Forlì utilizzata, grazie alla presenza di una apposita tettoia, per il ricovero di biciclette.
Un incontro congiunto fra personale della Polizia Municipale e di Rete ferroviaria italiana, realtà proprietaria della tettoia, ha permesso di condividere la volontà di intervenire. A tale riguardo sono stati eseguiti, da parte di maestranze di R.F.I., lavori di pulitura del tetto, riverniciatura della struttura e delle griglie portabiciclette e loro fissaggio, sostituzione dei pluviali, creazione della segnaletica orizzontale per sosta ciclomotori e, cosa importante, l’installazione di potenti fari a led di illuminazione notturna. A cura degli uffici del comune di Forlì invece si è provveduto alla sistemazione del verde circostante e alla pulitura straordinaria dell’area.
Da parte della Polizia Municipale sono state rimosse tutte le biciclette assimilabili a rottami (circa 50 abbandonate da molto tempo) ed è stata liberata successivamente l’area da tutti gli altri veicoli in sosta con apposita ordinanza emessa dal Servizio Viabilità. Tutti i soggetti intervenuti hanno operato in base alle loro competenze e in piena sinergia,  portando a termine l’intervento e rendendo l’area ben fruibile dall’utenza in modo decisamente migliore sia dal punto di vista del decoro, sia sotto il profilo della sicurezza grazie, anche, al potenziamento della illuminazione notturna.

Ti potrebbe interessare anche...