Ravenna. Arriva la fibra ottica a Piangipane e Camerlona. Incontro per illustrare il progetto.

Ravenna. Arriva la fibra ottica a Piangipane e Camerlona. Incontro per illustrare il progetto.
Fibra ottica ( rep.) download (1)

RAVENNA. Anche a Piangipane e Camerlona, dopo l’intervento effettuato a Mezzano, arriverà la fibra ottica grazie all’investimento operato da Spadhausen Internet Provider, azienda ravennate che opera nel campo delle telecomunicazioni, per realizzare una rete di ultimissima generazione in fibra ottica, secondo il modello FTTH, fibra fino alla singola unità immobiliare.

L’obiettivo è di rendere disponibili servizi innovativi a cittadini e imprese attraverso la rete internet superveloce. Il programma di copertura del territorio di Piangipane e Camerlona sta procedendo ed entro pochi giorni inizieranno i lavori, con la previsione di arrivare a coprire gran parte degli abitati, mediante la posa di oltre8 chilometridi cavi in fibra ottica, che collegheranno 7 pozzetti stradali alle centrali Spadhausen di zona. Con la fase due del progetto, immediatamente successiva, la copertura a banda ultra-larga in fibra ottica sarà estesa alla via Piangipane fino oltre l’incrocio con la via Canala, in modo da dare adeguata risposta alle esigenze delle aziende che operano nella zona.

LA PRESENTAZIONE. Il progetto sarà presentato il 27 settembre, alle 21, nella sede del consiglio territoriale di Piangipane in piazza XXII Giugno 6 alla presenza dell’assessore a Ravenna digitale, Massimo Cameliani, di Morena Brandi, dirigente responsabile per la transizione digitale del Comune, di Gianluca Mazzini, direttore generale di Lepida, e di Elia Spadoni titolare dell’impresa Spadausen.

Per la posa dei cavi verranno utilizzate le infrastrutture esistenti sia di proprietà di Spadhausen che pubbliche, in accordo con l’Amministrazione, come per esempio quella per la pubblica illuminazione. A Piangipane verranno coperte diverse zone del paese, tra cui il centro e tutta l’area residenziale, la zona scuola, la zona di via Guido Rubboli e strade limitrofe. Entro il mese di ottobre 2017 molte famiglie e imprese di Piangipane e Camerlona potranno usufruire di connessioni con velocità fino a 100 megabit al secondo, che miglioreranno sensibilmente la navigazione in rete da casa o dall’azienda, abilitando nuovi servizi.

LE MOTIVAZIONI. “La disponibilità della fibra – afferma l’assessore Cameliani - costituisce un passaggio molto importante perché apre nuove possibilità e opportunità sia per i settori pubblici che per i privati. Questo nuovo intervento consente all’esteso territorio ravennate di ampliare i livelli di connessione e navigazione, sempre più avanzati per qualità e quantità.
L’Amministrazione ha realizzato importanti infrastrutture, quattro tralicci, di cui uno a Mezzano, che contribuiscono e contribuiranno sempre di più alla riduzione del divario digitale e ad una connessione che possa raggiungere tutto il territorio comunale. Un investimento di un milione di euro sostenuto da Regione e Comune, con il contributo di Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna e Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna”.

 

 

Ti potrebbe interessare anche...