Emilia Romagna. Cesena aderisce a ‘F@mu 2017′, la Giornata nazionale delle famiglie al Museo.

Emilia Romagna. Cesena aderisce  a  ‘F@mu 2017′, la Giornata nazionale delle famiglie al Museo.
Rocca Malatestiana.16

CESENA. All’insegna del motto ‘La cultura abbatte i muri’, anche  Cesena aderisce a ‘F@mu 2017′, la Giornata nazionale delle famiglie al Museo patrocinata dal Ministero dei Beni e delle attività culturali e del Turismo.L’appuntamento è per domenica 8 ottobre, quando bambini di età prescolare e della scuola primaria e le loro famiglie potranno partecipare ad attività didattiche e culturali. L’obiettivo è di invogliare le famiglie a frequentare insieme i musei e stimolare nei più piccoli l’interesse verso l’arte e il patrimonio culturale tramite esperienze che associano aspetti ludico-creativi a quelli didattici.

Quattro i luoghi di Cesena coinvolti negli appuntamenti di ‘F@mu 2017′: Pinacoteca, Museo archeologico, Museo di scienze naturali e Rocca malatestiana. Le attività della Pinacoteca e del Museo Archeologico sono gratuite; per il Museo di scienze naturali l’ingresso è a offerta libera. Le iniziative della Rocca malatestiana sono a pagamento.

 

In Pinacoteca a caccia di quadri

In Pinacoteca (via Aldini, 26) le famiglie con bambini a partire dai 5 anni potranno partecipare al percorso ludico-didattico ‘Quante storie nei dipinti’ in programma dalle ore 15.30 alle 17.00. Tramite strutture ludico didattiche appositamente realizzate dall’ equipe di Clac-Artexplora, sui quadri della Pinacoteca si potranno scoprire memory, puzzles, scenografie 3D per i giochi sulla luce, mappe per la caccia ai particolari, giochi sulla parola poetica e sull’ invenzione di storie legate ai quadri. Ogni percorso si concluderà con una divertente caccia al quadro in Pinacoteca. Per ogni turno potranno partecipare al massimo 25 persone.

 

 

Al Museo archeologico per far finta di essere antichi romani

‘Facciamo che siamo romani’ è il nome della visita gioco per famiglie con bambini dai 7 agli 11 anni organizzata al Museo archeologico (via Montalti, 4) dalle 15.30 alle 17.00. L’appuntamento vuole avvicinare i ragazzi agli aspetti quotidiani della civiltà romana, sottolineando le differenze sociali e aprendo un quadro generale sui diversi aspetti della cultura. Si ripercorrerà la giornata-tipo di un giovane cittadino romano all’interno di una domus o di una villa rustica di 2000 anni fa, alla scoperta della costruzione delle abitazioni, degli arredi, delle occupazioni lavorative.

Le statue e le epigrafi aprono una finestra sulla moda e sull’ornamento personale, mentre l’osservazione del vasellame consente di conoscere l’alimentazione e l’importanza del banchetto a livello sociale, fornendo interessanti spunti per osservazioni sulla differenziazione all’interno della società. E’ gradita la prenotazione. Numero massimo di partecipanti: 25 a turno.

A piccoli passi nel Museo di scienze naturali

Al Museo di scienze naturali (piazza Pietro Zangheri, 6) dalle 16.00 alle 17.00 andrà in scena ‘Il Museo a piccoli passi’, una visita guidata per famiglie e bambini al museo e al giardino sensoriale. Il percorso si svolgerà tra i principali ambienti che caratterizzano il viaggio del fiume Savio fino al mare e si concluderà con una camminata nel giardino sensoriale del Museo tra centinaia di piante pronte a vestirsi d’autunno.

Ingresso a offerta libera (il ricavato verrà destinato alla manutenzione del Museo). Il Museo sarà aperto dalle ore 16.00 alle ore 18.00. Ingresso a offerta libera.

Rocca malatestiana fra giochi di identità e micro-trekking

 

Anche la Rocca malatestiana (via Cia degli Ordelaffi, 8) partecipa alle iniziative di F@mu con ‘Masquerade. Giochi d’identità‘, un percorso di micro-trekking urbano per famiglie con bambini a partire dai 5 anni fra giochi, narrazioni, storia, disegno e la meraviglia della scoperta. Il percorso seguirà la storia di una bambina che amava correre con un fiume: il suo fiume, SempreMai. Alla ricerca di un canale scomparso, cercando le sue tracce in tre ‘ex luoghi’ della città: il Rifugio Antiaereo di viale Mazzoni, la porta Fiume e il Mulino malatestiano ai Giardini di Serravalle.

Ritiro biglietti: ore 16.30. Inizio attività: ore 17.00. Prenotazione obbligatoria al tel. 0547/22409 o tramite sms al 3477748822. Costo 8 euro a persona. Durata: 1 ora e 30 minuti.

 

 

 

Ti potrebbe interessare anche...