Ravenna. Per la prima volta palazzo Merlato apre alle visite guidate e ai brindisi nella Notte d’oro.

Ravenna. Per la prima volta palazzo Merlato apre alle visite guidate e ai brindisi nella Notte d’oro.
Note oro small

RAVENNA. Per la prima volta palazzo Merlato apre le porte ai visitatori che, durante la Notte d’oro, avranno la possibilità di essere accompagnati da guide professioniste nella visita alle sale più prestigiose, quelle del Consiglio e la Preconsiliare, e conoscere la storia degli affreschi e dei busti che le ornano. Ad accogliere cittadini e turisti in uno dei tour ci sarà anche il sindaco Michele de Pascale. L’ingresso sarà dalle 18 alle 23 (ultimo ingresso alle 22,40), ogni venti minuti. Non è richiesta la prenotazione.

Al termine di ogni visita, grazie ad una collaborazione con il Gruppo Cevico, sarà possibile brindare con Vollì bollicine romagnole, vino spumante Rubicone I.G.T., ottenuto da uve bianche locali (in particolare Trebbiano) con metodo Cileno, ovvero vinificato in riduzione di ossigeno. Non facendo entrare in contatto il mosto in fermentazione con l’ossigeno, si esaltano profumi e sapori varietali del vitigno Trebbiano, che esprime così un bouquet molto più fruttato e fresco. Un brindisi reso prezioso dalla decorazione a mosaico di alcune bottiglie.

 

Nelle foto da sinistra, Ivano Valmori, delegato Onav (Organizzazione nazionale assaggiatori vino), che farà degustare il vino e ne spiegherà le caratteristiche; Giacomo Costantini, assessore al Turismo del comune di Ravenna; Fabrizio Casadio, responsabile commerciale Cevico

 

 

 

 

 

Ti potrebbe interessare anche...