Massa Lombarda. Il ‘Cammino dei diritti’ nella Giornata mondiale dell’infanzia e dell’adolescenza.

Massa Lombarda. Il ‘Cammino dei diritti’ nella Giornata mondiale dell’infanzia e dell’adolescenza.
Immagine - Cammino dei diritti

MASSA LOMBARDA. Il ‘Cammino dei diritti’ è il calendario delle iniziative che gli assessorati alla Cultura e alle Politiche educative del comune di Massa Lombarda promuovono in occasione della Giornata mondiale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. Un solo luogo, il centro culturale Carlo Venturini di viale Zaganelli 2, per tre appuntamenti da metà novembre a metà dicembre.
Sabato 18 novembre 2017 ,alle 10, ci sarà lo swap party ’Tante case per un libro‘ con merenda, angoli gioco e attività per bambine e bambini in Biblioteca. Durante la mattinata, sarà possibile portare e scambiarsi libri già letti con gli altri partecipanti. “Swap” dall’inglese significa “scambio” ed è un modo piacevole per riciclare oggetti utili, fare acquisti a costo zero e allungare la vita delle cose.
Uno swap party non è un mercatino, ma un luogo di baratto e di scambio. Ogni oggetto ha lo stesso valore e vale un gettone. Lo swap party è organizzato in collaborazione con il Centro per le famiglie dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, le cooperative sociali ‘Il cerchio‘ e ‘Zerocento’ e con Sodexo.

A seguire, alle 11 ci sarà l’inaugurazione della mostra ‘Il cammino dei diritti, un’esposizione di immagini ideate da Andrea Rivola, illustratore e autore dell’omonimo libro dedicato agli avvenimenti che hanno rappresentato un passo avanti nel cammino dei diritti umani. Venti date, e altrettante illustrazioni, ognuna dedicata a un avvenimento che ha rappresentato un passo avanti nel cammino dei diritti umani.
Per ogni data un’illustrazione di Andrea Rivola è accompagnata da una poesia di Janna Carioli. Si parte dal 1786 con l’abolizione della pena di morte nel Gran ducato di Toscana e si arriva al 2013, in Pakistan, con Malala Yousafzai e il suo appello per il diritto all’istruzione. Nel mezzo tante tappe che ci ricordano la strada percorsa fino a oggi. La mostra sarà visitabile fino al 16 dicembre negli orari di apertura della Biblioteca.

Durante l’inaugurazione sarà anche presentato il progetto educativo avviato dalle insegnanti all’interno dei servizi comunali 0/6 anni di Massa Lombarda: un percorso lungo un anno che si articolerà in 10 scatti dove sono rappresentati i diritti dell’infanzia. Sabato 16 dicembre alle 10.30, in occasione del finissage della mostra ‘Il cammino dei diritti’ ci sarà il laboratorio gratuito ‘Ritratti e autoritratti’ condotto dall’illustratore Andrea Rivola. Il laboratorio è aperto a tutte le bambine e i bambini da 4 a 12 anni; a seguire, merenda per tutti’

 

Per ulteriori informazioni e iscrizioni al laboratorio, contattare la biblioteca ‘Carlo Venturini’ al numero 0545 985812, email biblioteca@comune.massalombarda.ra.it.

 

Ti potrebbe interessare anche...