Faenza. Visita guidata della Pro Loco nell’ambito dei Giardini di Natale. Non solo alberi di Natale.

Faenza. Visita guidata della Pro Loco  nell’ambito dei Giardini di Natale. Non solo alberi di Natale.
Parco Bucci Faenza

FAENZA. Si è appena concluso il calendario d’autunno delle visite guidate della Pro Loco, che ha fatto registrare partecipazioni e un consenso di pubblico superiori ad ogni più rosea aspettativa. Nei prossimi sabati è ancora prevista una sorta di appendice natalizia, con le visite a giardini privati del centro faentino, visite inserite nell’ambito della manifestazione Giardini di Natale 2017, promossa dal Servizio Giardini del comune di Faenza e da Faenza C’entro.

Si tratta, com’è nello spirito della Pro Loco, di giardini nascosti e ‘segreti’ da scoprire o riscoprire per il loro pregio storico, botanico, o, in una parola sola, ‘tipologico’.
Quelli che vedremo con la Pro loco, sempre di sabato pomeriggio, il 9, 16 e 28 dicembre prossimi, sono giardini conservati intatti o quasi, e con un fascino fuori dal tempo e, soprattutto, fuori dalle mode.
Si inizia sabato 9 dicembre con il settecentesco giardino di Palazzo Alpi, in corso Matteotti, un tempo sfumante in una serie di orti scomparsi negli anni ’60 e ’70 per far posto al grande parcheggio della retrostante via Ceonia.

Lo stile di realizzazione è praticamente ancora quello neoclassico, sobrio, lineare ed elegantissimo. Si passerà poi ad un cortile ubicato nel primo tratto via Marconi che presenta, ancora intatti, alcuni caratteri ottocenteschi (pavimento in acciottolato e aiuole). Una raccolta di attrezzi del passato, oltre a due blocchi in pietra della scomparsa Porta Montanara, completeranno la visita.

Ritrovo partecipanti alle ore 15 presso la sede della Pro Loco, nel Voltone della Molinella. La partecipazione è gratuita e non occorre prenotazione.  Per informazioni contattare la Pro Loco Faenza (Voltone Molinella 2 – tel. 0546 25231, e-mail: info@prolocofaenza.it  – sito web: www.prolocofaenza.it)

Ti potrebbe interessare anche...