Lugo. Al Caffè letterario torna ( 18 marzo) la ‘Maratona letteraria’ con i libri sapienziali della Bibbia.

Lugo. Al Caffè letterario torna ( 18 marzo) la ‘Maratona letteraria’ con i libri sapienziali della Bibbia.
Il rabbino di Ferrara Luciano Meir Caro

LUGO. Domenica 18 marzo alle 16 nella sede dell’associazione culturale Entelechia, in via Quarantola 32/1 a Lugo, ci sarà la maratona letteraria intitolata ‘Il libro di Giobbe‘. L’iniziativa è un tradizionale appuntamento del Caffè letterario e propone un pomeriggio di letture dedicate ai grandi classici della letteratura occidentale. Vengono proposte letture di libri sapienziali contenuti nella Bibbia, come Il cantico dei cantici, Il libro di Giobbe e l’Ecclesiaste. Introduce le letture il rabbino di Ferrara, Luciano Meir Caro.

Luciano Meir Caro nasce a Torino nel 1935. Studia al Collegio rabbinico di Torino, sotto la direzione del rabbino Dario Disegni e consegue il primo titolo Rabbinico di ‘Maskil’ nel gennaio 1956. Nel 1959 consegue  la ‘Semikhà‘ con il titolo di ‘Chakham’  al Collegio rabbinico italiano di Roma. Diventa vice-rabbino di Torino dal 1959 al 1976, rabbino di Trieste dal 1976 al 1979 e di Firenze dal 1978 al 1988. È rabbino capo di Ferrara dal 1990.

La serata è a ingresso libero. La rassegna è curata da Patrizia Randi, Claudio Nostri e Marco Sangiorgi con il patrocinio del comune di Lugo. Il programma completo è disponibile sul sito http://caffeletterariolugo.blogspot.it/.

 

 

Ti potrebbe interessare anche...