Bassa Romagna. Al Pavaglione di Lugo torna ‘Lugout’. Gran festa degli studenti delle Superiori.

Bassa Romagna. Al Pavaglione di Lugo torna ‘Lugout’. Gran festa degli studenti delle Superiori.
Lugout

LUGO. Venerdì 13 aprile dalle 17.30 alle 22.30 al Pavaglione di Lugo torna per il terzo anno ‘Lugout‘. Si tratta di una grande festa pensata dagli studenti delle scuole secondarie superiori di Lugo, volta a valorizzare la creatività dei ragazzi, le attività di carattere artistico, culturale e ricreativo.
Il Pavaglione diverrà per un giorno il luogo degli studenti delle scuole superiori, una sorta di officina della fantasia e della creatività dei ragazzi: dalle 17.30 cominceranno esibizioni live di studenti in ogni campo artistico: graffiti, cantanti, poeti, fotografi, illusionisti.
In programma quest’anno l’artista 3D Federico Pillano che ‘bucherà il suolo del Pavaglione‘, il percussionista di strada DrumboDrummer, l’autore Giacomo Occhi, i performers Break the funk, i prestigiatori di strada Nyno, la musica itinerante dei Pedala Piano, lo street artist Nut e, per chiudere il concerto di Era Serenase.

 I ragazzi del liceo scientifico hanno organizzato un contest musicale: musicisti, band, rapper alterneranno le proprie esibizioni durante la giornata. Sarà inoltre, presente Moving, il camper informativo della Bassa Romagna, che fungerà da regia e da service audio.
I ragazzi hanno scelto di l’esibizione di numerosi artisti minori, anziché un’unica performance magari più importante, come è accaduto nelle edizioni precedenti, per favorire un contesto maggiormente aggregativo. Il Servizio Giovani dell’Ucbr ha coordinato gli studenti nella selezione degli artisti, offrendo un supporto logistico e gestionale.

Lugout è organizzata dagli studenti del Liceo e del Polo tecnico professionale di Lugo, in collaborazione con l’Unione dei comuni della Bassa Romagna e con il patrocinio del comune di Lugo.

 

Ti potrebbe interessare anche...