Montefiore Conca. Trekking ( 29 aprile) nelle terre dell’Ungaro. Alla scoperta della Valconca.

Montefiore Conca. Trekking ( 29 aprile) nelle terre dell’Ungaro. Alla scoperta della Valconca.
cecile van leuven marzo 2018

VALCONCA. Dopo il successo delle passeggiate alla ricerca di erbe tra i sentieri montefioresi, per gli amanti del trekking arrivano percorsi escursionistici da non perdere nelle terre dell’Ungaro.

Malatesta Ungaro fu signore di Montefiore Conca nella seconda metà del XIV secolo ed è a lui che, molto probabilmente, si devono gli interventi che aumentarono lo sfarzo e l’ampiezza di spazi residenziali della Rocca malatestiana. Egli amò particolarmente Montefiore Conca ed oggi, con questo percorso di trekking, saranno proprio le sue terre ad essere ripercorse e disvelate.

Accompagnati dalla guida escursionistica abilitata AIGAE Alessandro Allegrucci domenica 29 aprile, con partenza alle ore 10,30 da p.zza della Libertà, prende avvio un trekking alla scoperta dell’entroterra romagnolo.

Si passeggerà alla scoperta delle bellezze paesaggistiche della media valle del Conca tra i paesaggi agrari, boschi e selve. Dalla possente roccaforte malatestiana si percorreranno sentieri e carrarecce, tra impluvi e dolci versanti collinari, per toccare i tre rilievi che formano la corona dell’entroterra riminese: monte Auro, monte Maggiore e monte Faggeto. Tra boschi relitti ed emergenze naturalistiche verrà raccontata una storia antica 23 milioni di anni: dal Miocene al grande dominio malatestiano dell’Ungaro, fino all’Ottocento, quando i grandi eventi storici modellarono quei paesaggi agrari che ancora oggi rappresentano una bellezza meritevole di conservazione e tutela.

DIFFICOLTA’: Facile (T), marcia 4h, disliv. 230 m.

DOMENICA 29 APRILE Ritrovo ore 10,30 presso p.zza della Libertà – Montefiore Conca.
Quota di partecipazione euro 15,00 adulti – euro 7,00 ragazzi 7 ai 13 anni.

Nella quota è compresa anche la visita alla Rocca malatestiana che può essere effettuata durante la stessa giornata secondo gli orari di apertura.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

Ti potrebbe interessare anche...