Cesena. I dati sulle immatricolazioni per l’A.A. 20/21. Una soddisfazione per l’Alma Mater e il territorio.

Cesena. I dati sulle immatricolazioni per l’A.A. 20/21. Una soddisfazione per l’Alma Mater e il territorio.
Giovani università ( rep) 2

CESENA. L’aumento delle 4,4% delle iscrizioni ai corsi di laurea del Campus cesenate è un risultato importante, e che va a confermare la qualità della formazione e dell’offerta didattica dell’Università di Cesena, confermando un trend in crescita, che già lo scorso anno accademico aveva fatto segnare un +11,9%, dimostrando come il dato in costante aumento, consolidi un segnale di qualità della nostra sede.

 Offerta didattica, competenza del personale docente e qualità della formazione e della ricerca, sono sicuramente i motori portanti di questo risultato, che come Amministrazione sosteniamo, accompagnando l’importante percorso edilizio, tutt’ora in corso, finalizzato a consolidare ed ampliare l’insediamento cesenate, migliorando le condizioni di studio e di lavoro, realizzando un polo attrattivo, innovativo e sostenibile. Oltre alla già funzionante sede di Architettura ed Ingegneria, sono in fase di completamento i lavori per lo studentato, che ospiterà 80 posti letto, oltre a servizi per gli studenti e biblioteca, concludendo poi il progetto con la realizzazione della sede di Psicologia.

Il positivo dato che viene presentato oggi nasce dai risultati dei 5000 studenti che già oggi frequentano le classi cesenati, dalla professionalità e qualità della formazione offerta dai 200 docenti insediati a Cesena e dalla disponibilità e dal lavoro dei 130 tecnici amministrativi, che affiancano quotidianamente la didattica e i ragazzi.
Ma il dato di oggi conferma anche un valore importante: il valore della formazione che in un periodo di difficoltà come il 2020 non era scontato ritrovare, ma rinnova l’importanza di sconfiggere le difficoltà con la competenza, l’istruzione e la formazione, come l’università di alto livello è in grado di offrire.

 

Articoli più letti