Emilia Romagna. Romagna a tavola e in delivery … con il gusto. Una ristorazione che resiste e non molla.

Emilia Romagna. Romagna a tavola e  in delivery … con il gusto. Una ristorazione che resiste e non molla.
I Cronisti del Gusto di Romagna a Tavola

EMILIA ROMAGNA. Romagna a tavola circuito gastronomico dal 2012 seleziona e sperimenta ristoranti, trattorie, osterie, pizzerie e agriturismi romagnoli che si sono distinti per offerta gastronomica, servizio e location.
Durante il lockdown abbiamo lavorato nell’ombra pubblicando gratuitamente i menù delle festività dei locali ‘Romagna a tavola’ a partire da Pasqua del 2020. Dalla seconda metà di aprile 2021 ogni settimana pubblicheremo sul portale romagnaatavola.it una serie di proposte gastronomiche a tema d’asporto e in delivery dei ristoranti romagnoli di qualità.
L’appuntamento è fissato ogni mercoledì per esplorare le proposte dei locali per i giorni seguenti e il week end. https://www.romagnaatavola.it/it/ristoranti-romagna-con-offerte-speciali-asporto-e-delivery/ In PODCAST tutti i mercoledì dalle ore 18:00 su Facebook https://www.facebook.com/RomagnaATavola
Romagna a tavola I cronisti del gusto Cesena, via dell’Arrigoni, 308 0547.1908250 | 333.8161994 direzione@romagnaatavola.it www.romagnaatavola.it www.romagnaatavola.it/it/newsletter

LA NOSTRA PROPOSTA. Ogni martedì, di buon ora, inizia la nostra ricerca di proposte a tema dei locali romagnoli di qualità. Partiamo da Ravenna la città del Sommo poeta e, dopo una breve incursione nei Lidi ravennati nord, ci dirigiamo in Bassa Romagna.
Proseguiamo allora verso ovest in direzione di Imola per conoscere le iniziative dei locali della città e del circondario che abbraccia Dozza, Sasso Marconi e Solarolo. Ripartiamo dunque alla volta verso Faenza e del suo ricco circondario, che abbraccia Brisighella e valle del Lamone.
In rotta verso sud ci dirigiamo a Forlì per poi addentraci nella valle del Sole,  passando per Castrocaro Terme, valle del Montone e  Dovadola, valle del Bidente da Meldola, e, dalla valle del fiume Rabbi, per Predappio. Dopo tanto volteggiare, via decisi verso Forlimpopoli, città artusiana,  per salire verso Bertinoro,  ’ terrazza della Romagna.

Una volta a Cesena  percorriamo le valli del Savio fino a Bagno di Romagna,  e del Rubicone, per scoprire qualche iniziativa gastronomica di rilievo offerta in delivery. All’alba di mercoledì siamo a metà del nostro viaggio che prosegue lungo l’entroterra, a Savignano sul Rubicone,  e a Santarcangelo per poi risalire lungo la Valmarecchia, prima di tornare ad ammarare sulla riviera romagnola.
Sulla Costa  partiamo con la perlustrazione dei Lidi ravennati sud (Lido di Savio , Milano Marittima) aperti in prevalenza nella stagione calda, per poi visitare l’antica città di Cerviapatria del sale,  ed approdare a Cesenatico ricca di ristoranti e trattorie,  concentrati prevalentemente sul porto canale progettato da Leonardo da Vinci.
Scendendo ulteriormente lungo la Costa attraversiamo Bellaria-Igea Marina raggiungendo  le frazioni nord e sud di Rimini, tutte particolarmente vivaci durante la stagione turistica. Atterriamo quindi dentro la  ‘romana’ Rimini che si allarga  dal mare (tra Darsena e Marina centro) fino alle prime colline di San Marino. Ripartiamo successivamente  alla volta di RiccioneCoriano, Misano Adriatico e  Cattolica, per terminare il nostro viaggio settimanale a Morciano, nella valle del Conca.

Ti potrebbe interessare anche...