Bellaria Igea Marina. Settore ‘Opere pubbliche’. Al lavoro per andar oltre il datato concetto di ‘Zona colonie’.

Bellaria Igea Marina. Settore ‘Opere pubbliche’. Al lavoro per andar oltre il datato concetto di ‘Zona colonie’.
MurettoColonie (9)

BELLARIA IGEA MARINA. Sono tanti, in questo momento, gli interventi in atto o di prossima realizzazione a Bellaria Igea Marina. “Tutti accomunati da una visione di insieme della città e del suo sviluppo. Un quadro di interventi in cui spiccano quelli che definiranno il nuovo corso per la zona sud di Bellaria Igea Marina, territorio per il quale stiamo lavorando per superare il concetto stesso di ‘Zona colonie’”  interviene sul tema  il sindaco Filippo Giorgetti.

Che aggiunge: ” Si tratta di una porzione del territorio in cui non a caso  vediamo intensificarsi la demolizione di vecchie colonie e la nascita di nuove attività, rispetto alla quale l’Amministrazione sta facendo a pieno la sua parte: significativo l’intervento a medio-lungo termine che riguarda la nuova strada di gronda tra via dei Mille e via Agedabia, il cui progetto definitivo del primo stralcio è in questi giorni sul tavolo della Giunta.
Di più prossima realizzazione sono altri interventi frutto di un rilevante impegno rivolto dall’Amministrazione comunale a tutta la zona sud di Bellaria Igea Marina. Proprio in questi giorni, centinaia di metri del muretto che separa viale Pinzon dalla spiaggia sono stati sistemati e ‘rasati’ prima di essere colorati di bianco e azzurro, i nostri colori cittadini -  sottolinea il Primo cittadino - per accogliere coloro che raggiungono la Città”.

ALTRO COMMENTO. “Si tratta di un’ampia porzione di viale Pinzon prossima ai confini comunali – integra  l’assessore ai Lavori pubblici Cristiano Mauripresso la quale è prevista da lunedì una nuova pulizia dagli accumuli di sabbia e, soprattutto, nelle prossime settimane un importante intervento di asfaltatura da oltre 100.000 euro.
Sarà la prima opera legata a un accordo quadro in tema di asfalti da circa 1,6 milioni di euro distribuiti in quattro annualità, che consentirà ai nostri uffici di snellire le procedure degli affidamenti, risparmiando tempo e burocrazia
.
Al via è anche l’intervento che, entro giugno, consegnerà un nuovo volto al tratto di lungomare che va dalla scuola Manzi all’Hotel Blu: un esempio di collaborazione tra privati e ente locale, che si incontrano sul terreno comune dell’interesse pubblico”.

 

Novità anche in via Ennio, con la prevista sostituzione dei corpi illuminanti, per altro non più in produzione e quindi difficilmente oggetto di manutenzione, con nuove lampade led che offriranno un elegante effetto ‘total white’. Ultima ma non per importanza, la nuova veste pensata per l’estate 2021 per piazza Alda Merini – prosecuzione a mare di via Ennio – : presto accoglierà il ‘villaggio’ di Radio Bruno, che rappresenterà un punto di riferimento della comunicazione e dell’animazione della stagione turistica di Bellaria Igea Marina.

 

Ph, Cristiano Mauri.

 

 

Ti potrebbe interessare anche...