Ravena. Orto insieme: progetto didattico del ‘Buon Pastore’ di via Canalazzo.

Ravena. Orto insieme: progetto didattico del ‘Buon Pastore’ di via Canalazzo.
orto insieme images

RAVENNA. L’orto didattico nasce in via Canalazzo per le bambine e i bambini della scuola dell’infanzia Buon Pastore, grazie a un progetto di cooperative learning attivato tra le docenti della Scuola statale, l’assessorato all’Ambiente e al Decentramento e i volontari dell’associazione Solaris.

Da anni l’orto era chiuso e la natura aveva preso il sopravvento ma, grazie al prezioso aiuto di Omero Canali e Giorgio Pellicciari dell’associazione Solaris, il processo si è invertito e sono cominciati a spuntare fiori ed erbe aromatiche per la gioia dell’ambiente e della didattica.
Ora anche le maestre, i papà e i vicini collaborano per completare l’opera che richiede ancora tanto lavoro. Quest’estate, dal 12 al 16 luglio, daranno un ulteriore contributo i giovani volontari dei ‘Lavori in comune – rimbocchiamoci le maniche’, progetto nato nel 2012 con l’assessora Valentina Morigi e che oggi prosegue grazie all’assessore Gianandrea Baroncini, che contribuiranno a definire gli spazi di semina e non solo.

Paola Missiroli sarà la tutor del progetto, che prevede l’incontro con lo scrittore di Malerbario, Primo Fornaciari, previsto per martedì 13, e con il tenente colonnello Giovanni Nobili dei Carabinieri della biodiversità per giovedì 15, che racconterà ‘Il magnifico viaggio delle piante’.
PRESENTAZIONE. “Vi racconteremo gli sviluppi del neonato progetto che proseguiremo a curare come curiamo i nostri bimbi e come curò la sua rosa il Piccolo Principe” promettono le insegnanti guidate dalla dirigente scolastica Maria Guiati dell’istituto San Pier Damiano di Ravenna.

 

Articoli più letti