Bassa Romagna. Le Rocche di Caterina pronte al tris. Visite a Imola, Bagnara, Riolo Terme e Dozza.

Bassa Romagna. Le Rocche di Caterina pronte al tris. Visite a Imola, Bagnara, Riolo Terme e Dozza.
Bagnara download

BASSA ROMAGNA. Ormai sta diventando una tradizione: il primo weekend di ottobre è dedicato alla scoperta delle Rocche di Caterina, un affascinante tour dei quattro castelli sforzeschi di Bagnara di Romagna, Dozza, Imola e Riolo Terme, organizzato da If Imola Faenza Tourism Company in collaborazione con i quattro Comuni coinvolti e i soggetti che gestiscono i musei.
Quest’anno il tema delle visite guidate è Caterina e i grandi uomini della storia. Ogni visita guidata (organizzate in orari che permetteranno a chi lo vorrà di partecipare a tutte e quattro) ha per protagonista un diverso personaggio celebre dell’epoca di Caterina Sforza: a Bagnara Leonardo da Vinci, a Dozza Niccolò Machiavelli, a Imola Giovanni dalle Bande nere, a Riolo Terme il Valentino.

In occasione della presentazione dell’iniziativa, avvenuta oggi nella sede di If a Imola, è stata presentata la grande novità di quest’anno: un video promozionale (https://youtu.be/MebyA3xNVnY) realizzato con il sostegno e la collaborazione degli enti e delle istituzioni che gestiscono le quattro Rocche. Il video è al centro di una campagna pensata da If per il periodo autunnale, con l’obiettivo di rafforzare e valorizzare il prodotto Arte e cultura del territorio, in linea con le linee di comunicazione delle destinazioni turistiche di riferimento, Bologna metropolitana e Romagna e in abbinamento all’altro grande cavallo di battaglia della stagione, l’enogastronomia. Una parte rilevante della campagna riguarda la commercializzazione attraverso la creazione di proposte ad hoc, legate all’evento delle quattro Rocche, nell’intento di farne un vero e proprio prodotto turistico.

La produzione-regia del video è stata affidata a Luna Video di Ravenna, nella persona del filmaker Gianni Gaudenzi, che ha lavorato su uno script realizzato in squadra con i gestori delle Rocche, in cui le immagini si sviluppano in un gioco tra storia e realtà. La voce narrante è di Alfonso Cuccurullo che racconta Caterina, donna e personaggio storico, impersonata da Vanessa Vinci.

Tornando alle visite guidate, di seguito il programma completo del 2 e 3 ottobre.

Rocca di Bagnara di Romagna

Leonardo e Caterina: architettura, macchine da guerra e curiosità alchemiche

La storia suggerisce molti momenti in cui Caterina e Leonardo si sono trovati nello stesso luogo nello stesso tempo o possibili occasioni d’incontro anche se, per ora, non vi è alcuna prova documentata.
C’è chi suggerisce che la modella per la famosa Gioconda possa essere proprio la Tigre delle Romagna. Cavalcando queste interessanti possibilità, Caterina e Leonardo guideranno i visitatori alla scoperta della rocca e di aneddoti del loro tempo. Al termine per i piccoli partecipanti un laboratorio per costruire ‘La vite aerea di Leonardo’.

www.bagnaraturismoalcastello.it

Rocca di Dozza

Machiavelli e Caterina: tra realtà e mito

La visita alla fortezza, che domina l’antico borgo castellano di collina, ripercorre le tappe fondamentali della vita di Caterina. In particolare, il percorso di visita si concentrerà sul rapporto tra la Contessa e Niccolò Machiavelli, dal loro primo incontro a Forlì nel 1499 al ricordo lasciato ai posteri dal segretario fiorentino, che contribuì a far nascere la leggenda di Caterina Sforza.www.fondazionedozza.it

Rocca di Imola

Giovanni dalle Bande Nere, ‘il gran diavolo’

Figlio di Caterina Sforza, ereditò dalla madre l’attitudine alle armi e fu capitano di ventura al soldo di numerosi potenti della sua epoca. Audace e impulsivo, coraggioso e tenace, la figura di Giovanni e le imprese compiute dalle sue bande hanno lasciato il segno e contribuito ad alimentare l’alone leggendario che ancora oggi li accompagna.
Nel percorso all’interno della Rocca di Imola si scopriranno aneddoti, armi, curiosità e leggende legate all’ultimo capitano di ventura, tra i più grandi condottieri del Rinascimento italiano.

www.museiciviciimola.it

Rocca di Riolo Terme

D’armi e di battaglie: Caterina e il Valentino

Nel novembre del 1499 Cesare Borgia, figlio di papa Alessandro VI, diede il via alla conquista delle Romagne, divenendo a tutti gli effetti l’acerrimo nemico di nostra signora Caterina Sforza. Caterina in persona vi narrerà le vicende che la spodestarono e di come il Valentino la fece portar via con catene d’oro.

www.atlandide.net/roccadiriolo

Informazioni

Orari visite guidate.

Sabato 2 ottobre: pomeriggio 15.30 e 18.00
Domenica 3 ottobre: mattina 10.30 – pomeriggio 15.30

Ritrovo: alle biglietterie delle Rocche 10 minuti prima della partenza della visita.
Per informazioni e prenotazioni: www.imolafaenza.it – email: info@imolafaenza.it  – tel. 054225413
Prenotazione obbligatoria entro le ore 16.00 di venerdì 1 ottobre (posti limitati)

 

 

Ti potrebbe interessare anche...