Ravenna. Ecco la prima squadra dell’Olimpia Teodora. Ai nastri di partenza della Serie A2 di volley.

Ravenna. Ecco la prima squadra dell’Olimpia Teodora. Ai nastri di partenza della Serie A2 di volley.
Ricci_Teodora-3296

RAVENNA. È stata presentata  giovedì 30 settembre alla stampa e alla città presso il ristorante Molinetto, la prima squadra dell’Olimpia Teodora Ravenna, ai nastri di partenza del campionato di Serie A2 di volley femminile per la quinta stagione consecutiva
Durante la conferenza stampa sono intervenuti Paolo Delorenzi, presidente Olimpia Teodora, Henriëtte Weersing, direttore sportivo della Società, Simone Bendandi coach e la nuova capitana  Giulia Rocchi, oltre all’assessore allo Sport del comune di Ravenna Roberto Fagnani che ha portato il suo saluto alla squadra.

Gradite presenze alla presentazione anche quelle del sindaco della Città, Michele de Pascale, di Giorgio Bottaro, in rappresentanza del costituendo Consorzio per il volley a Ravenna, e di Giancarlo Frasca di RCM Costruzioni.
Dopo i ringraziamenti di rito, ai presenti e al ristorante Molinetto per l’ospitalità, Henriëtte Weersing ha aperto le danze: “Ci tengo a ringraziare il Presidente per la fiducia dimostratami nell’affidarmi il ruolo di direttore sportivo. Personalmente sono molto legata a Ravenna e già da due anni frequentavo l’ambiente Olimpia Teodora. L’ho sempre trovato molto stimolante e mi fa particolarmente piacere che lo staff sia composto da tutti ravennati.
Ci presentiamo a questo nuovo campionato con una squadra giovanissima, con l’età media di appena 22 anni e ulteriormente ridotta rispetto allo scorso anno. Assieme al dt Mauro Fresa in estate abbiamo scelto giocatrici che avessero prima di tutto, oltre a capacità tecniche, grandi qualità morali.
Sicuramente queste ragazze avranno bisogno di pazienza, ma hanno tutte grande voglia di lavorare per crescere tutti assieme, quindi sono sicura che, pur non partendo tra le favorite, ci toglieremo delle belle soddisfazioni”.

Grande entusiasmo anche da parte del presidente dell’Olimpia Teodora, Paolo Delorenzi: che così commenta questo esordio del volley femminile in un campionato del movimento volleystico più forte al Mondo: “Voglio ringraziare il Molinetto per l’ospitalità e tutti gli sponsor che ci sostengono e credono nello sport, in particolare la pallavolo, sia maschile che femminile, che continua a dare grande prestigio internazionale alla città di Ravenna.
Mi fa molto piacere sottolineare il legame della nostra società con il territorio, con uno staff composto tutto da grandi competenze della Città e anche molte giocatrici che possono ormai considerarsi ravennati, o addirittura provengono dal nostro settore giovanile.
Posso dire con fierezza che a Ravenna si lavora bene e lo si è visto con i risultati di crescita ottenuti nella scorsa stagione. Quest’anno, con una squadra ancora più giovane, sono sicuro che lo staff sarà ancora più stimolato nel proprio lavoro. L’ambizione non ci manca e, prima o poi, anche se naturalmente meglio prima, il nostro obiettivo è riportare questa società nel palcoscenico che le spetta per la propria storia”.

 

Ti potrebbe interessare anche...