Rimini. Sagra musicale malatestiana. Orizzonti romantici al ‘Galli’ con la ‘S.Cecilia’ diretta da Chauhan.

Rimini. Sagra musicale malatestiana. Orizzonti romantici al ‘Galli’ con la ‘S.Cecilia’ diretta da Chauhan.
ALPESH CAUHAN_RANA_CONCERTO_027 (1)

RIMINI. Era un atteso ritorno alla Sagra musicale malatestiana quello dell’orchestra dell’Accademia nazionale di Santa Cecilia diretta dal talentuoso Alpesh Chauhan. L’appuntamento si è consumato  sul palco del teatro Galli, venerdì 1 ottobre (ore 21), per ascoltare la IV Sinfonia di Johannes Brahms e il Concerto per violoncello in si minore di Antonín Dvořák affidato al giovane e affermato solista Pablo Ferrández, in un programma che guarda gli orizzonti romantici dell’Ottocento musicale europeo.

L’orchestra dell’Accademia nazionale di Santa Cecilia è stata la prima compagine italiana a dedicarsi esclusivamente al repertorio sinfonico in un paese ancora dominato dal teatro d’opera. Fondata nel 1908, l’orchestra ha tenuto oltre 15.000 concerti collaborando con i più celebri artisti del panorama mondiale.  In questo ultimo secolo sul podio della formazione sinfonica si sono esibiti i nomi più illustri della storia della musica, grandi direttori e compositori come Gustav Mahler, Richard Strauss, Claude Debussy, Igor Stravinskij, Bruno Walter, Arturo Toscanini, Wilhelm Furtwaengler, Leopold Stokowski, Herbert von Karajan, Leonard Bernstein, che ne è stato presidente onorario dal 1983 al 1990.
Sotto la guida di sir Antonio Pappano, direttore musicale dal 2005, il prestigio dell’orchestra dell’Accademia nazionale di Santa Cecilia ha avuto uno slancio straordinario, ottenendo importanti riconoscimenti internazionali.

A Rimini, sul podio dell’orchestra è salito Alpesh Chauhan, direttore appena trentenne nato a Birmingham, città musicalmente ricca che vanta un’orchestra di grande fama, la City of Birmingham Symphony Orchestra.
Chauhan
fece un folgorante debutto in Italia sul podio della Filarmonica Toscanini rivelando il suo straordinario talento e conquistandosi in breve il ruolo di direttore musicale dell’orchestra. La carriera di Alpesh include concerti con prestigiose formazioni europee ed è stato nominato come ‘Stella nascente‘ su BBC Music Magazine partecipando a numerose trasmissioni della storica emittente inglese.

BIGLIETTERIA. Si ricorda che la biglietteria teatro Galli (piazza Cavour 22, Rimini) è aperta dal martedì al sabato dalle 10 alle 14 e il martedì e il giovedì anche dalle 15,30 alle 17,30; tel. 0541 793811; e-mail biglietteriateatro@comune.rimini.it.
Per i biglietti on line : biglietteria.comune.rimini.it. I posti in vendita online sono riferiti alla disponibilità della platea e del loggione. L’obbligo di distanziamento interpersonale infatti non consente la vendita online dei posti nei palchi. Per l’acquisto o la prenotazione di posti nei palchi è possibile telefonare o rivolgersi alla biglietteria del teatro Galli negli orari di apertura.

Ti potrebbe interessare anche...