Roma. La Marina militare alla Regata Barcolana 53 e alla Classic. Scende in mare la nave Orsa Maggiore.

Roma. La Marina militare alla Regata Barcolana 53 e alla Classic. Scende in mare la nave Orsa Maggiore.
Orsa maggiore MM

ROMA. Anche quest’anno la Marina militare sarà presente alla Barcolana di Trieste, giunta alla 53esima edizione, con uno stand promozionale e con la partecipazione di proprie imbarcazioni alla Regata Barcolana 53 ed a quella Classic.

Presso lo stand della Marina militare, ubicato in piazza Unità d’Italia (nelle vicinanze del Palazzo comunale), sarà possibile ricevere informazioni sulle opportunità di carriera offerte dalla Marina militare e su tutte le attività portate avanti dalla Forza armata. Lo spazio espositivo ospita anche un corner riservato all’Istituto Idrografico della Marina e uno riservato all’associazione Marinai d’Italia della sezione di Trieste.
Per quanto riguarda le attività in mare, la Marina militare porterà in acqua due storiche imbarcazioni nella Regata Classic di sabato 9 ottobre: il Sagittario, sloop bermudiano varato nel 1972, e il mitico Grifone, barca di stazza 5.50 internazionale (quarta ai giochi olimpici di Tokio del 1964 e campionessa del mondo nel 1965, con al timone l’ammiraglio Agostino Straulino).

Nella Regata Barcolana 53 di domenica 10 ottobre, invece, scenderà in campo la nave Orsa Maggiore, con al timone il capitano di fregata Marco Mazzini.
Per l’occasione, il Grifone sarà timonato dal capitano di vascello Gianfranco Bacchi, 122esimo comandante del Vespucci: un filo rosso che unisce idealmente il passato e il presente del legame indissolubile tra la Marina militare e la vela.

La pratica sportiva e l’arte di saper andare per mare costituiscono parte integrante della formazione e della professionalità di base di un marinaio. Nella formazione del marinaio e del Comandante, lo sport velico risulta essere una indispensabile scuola di vita. In mare si riconoscono i propri limiti, si adoperano tutte le proprie forze, si fa equipaggio, si impara a rispettare la natura navigando tra gli elementi, con i quali si convive e si diventa alleati.

 

 

Articoli più letti