Cesena. Calo delle temperature, disposta l’accensione anticipata del riscaldamento.

Cesena. Calo delle temperature, disposta l’accensione anticipata del riscaldamento.
antrax.it termosifoni moderni download
CESENA. Come disposto dall’Ordinanza firmata dal sindaco Enzo Lattuca, da martedì 12 ottobre, in anticipo di qualche giorno rispetto alla data prevista (15 ottobre), 
 è possibile accendere gli impianti di riscaldamento in edifici pubblici e privati, per un massimo di 7 ore al giorno.

La decisione è stata assunta sulla base delle temperature registrate negli ultimi giorni e di quelle attese per i prossimi. A partire dal 15 ottobre, fino al 15 aprile 2022, saranno in vigore le modalità ordinarie di accensione degli impianti di riscaldamento, per una durata consentita sino a 14 ore giornaliere tra le 5 del mattino e le 23.

 

 ORDINANZA SINDACALE PER ACCENSIONE ANTICIPATA DEGLI IMPIANTI TERMICI.

IL SINDACO
Visto il decreto del Presidente della Repubblica del 16/04/2013 n. 74 (G.U. n. 149 del 27/06/2013) ad
oggetto “Regolamento recante definizione dei criteri generali in materia di esercizio, conduzioni, controllo,
manutenzione e ispezione degli impianti termici per la climatizzazione invernale ed estiva degli edifici e
per la preparazione dell’acqua calda per usi igienici sanitari a norma dell’art. 4, comma 1., lettere a) e c),
del decreto legislativo 19 agosto 2005, n. 192”, che prevede la facoltà dei sindaci di ampliare, a fronte di
comprovate esigenze, i periodi annuali di esercizio e la durata giornaliera di attivazione degli impianti
termici, sia per i centri abitati, sia per i singoli immobili;
Richiamate le norme e le disposizioni regolanti gli impianti di riscaldamento, con particolare riferimento
alla zona climatica “E” in cui ricade il Comune di Cesena, da cui si evince che il periodo di accensione
degli impianti di riscaldamento è compreso fra il 15 ottobre e il 15 aprile di ogni anno, per un numero di
ore non superiore alle 14 ore giornaliere;
Preso atto che l’art. 4, comma 3, del D.P.R. 74/2013 giustifica l’attivazione degli impianti al di fuori del
periodo suddetto, per una durata giornaliera non superiore alla metà di quella consentita a pieno regime
nel caso di situazioni climatiche avverse;
Tenuto conto delle temperature registrate negli ultimi giorni e di quelle attese per i prossimi giorni;
Ritenuto pertanto di anticipare il periodo di accensione degli impianti di riscaldamento;
Ai sensi del D.P.R. 16/04/2013 n. 74;
D I S P O N E
Di autorizzare l’accensione anticipata degli impianti di riscaldamento a servizio degli edifici pubblici
e privati siti nell’ambito del territorio comunale, a far data dal 12/10/2021 e fino al 14/10/2021
compreso, per una durata massima di 7 ore giornaliere;
Il presente provvedimento, ai sensi della L. n. 241/90 art. 8 c. 3, è reso noto alla cittadinanza interessata
mediante pubblicazione sul sito internet del Comune di Cesena e comunicati stampa.
IL SINDACO
Enzo Lattuca
COMUNE DI CESENA
Settore Lavori Pubblici

Ti potrebbe interessare anche...