Bagnara di Romagna. Le Compagnie di ventura rivivono in Rocca con i volontari del gruppo Sparvieri.

Bagnara di Romagna. Le Compagnie di ventura rivivono in Rocca con i volontari del gruppo Sparvieri.
Gli Sparvieri (2)

BAGNARA DI ROMAGNA. A Bagnara di Romagna sabato 13 novembre dalle 15 alle 18 la Rocca tornerà a rivivere come nei secoli del suo massimo splendore grazie agli Sparvieri, un gruppo di rievocazione storica e scherma medievale nato nel 2001.
Durante il pomeriggio si terranno dimostrazioni di rievocazione di fine Trecento, scherma storica e sportiva, tiro con l’arco.
Alle 17 per i più piccoli ci sarà il laboratorio ‘Vestiamo dame e cavalieri’ (consigliato dai 5 anni in su, con obbligo di prenotazione).
Per tutto il pomeriggio sarà presente un punto ristoro con assaggi di birre locali del birrificio Beerserk e stuzzicheria.
In caso di maltempo l’attività è rimandata a sabato 20 novembre.

L’obiettivo dell’associazione Sparvieri è quello di ricostruire le usanze di una compagnia di ventura al soldo del potere imperiale in terra di Romagna negli anni tra il 1370 e il 1420; per fare questo vengono curati diversi aspetti, dall’allestimento di un accampamento storico con tende, cucina da campo e arredamento, alla cura per la scelta degli abiti e delle armature secondo gli usi e le mode dell’epoca, e infine alla messa in scena di duelli e combattimenti utilizzando tecniche studiate nei principali trattati medievali.

La preparazione delle ricostruzioni e gli allenamenti degli armati avvengono durante tutto l’anno grazie al comune di Bagnara di Romagna, che ospita il gruppo nella Rocca sforzesca.
L’ingresso è libero, con green pass. Per maggiori informazioni e prenotazioni chiamare il numero 0545 905540, oppure scrivere a museodelcastello@comune.bagnaradiromagna.ra.it.

 

Articoli più letti