Cesena. Le ‘Tre piazze’, ultime sullo stato dei lavori finora realizzati e sugli interventi in programma.

Cesena. Le ‘Tre piazze’, ultime sullo stato dei lavori finora realizzati e sugli interventi in programma.
Tre piazze attuale stato del cantiere (2)

CESENA. Proseguono i lavori nel cantiere denominato delle ‘Tre piazze’ e dopo l’arretramento di oltre 300 metri dell’area che separa i palazzi Almerici e del Ridotto, si procede con gli interventi definiti dalla ditta Zambelli Srl di Galeata insieme al settore Lavori pubblici del comune di Cesena.
Una volta eseguito il restauro dei reperti archeologici ritrovati presso il parcheggio interrato, si completerà anche in questa porzione di piazza Almerici la posa dei sottoservizi e la soletta in calcestruzzo. Successivamente, così come avvenuto sul lato che si affaccia su corso Mazzini, i lavori proseguiranno con la posa della pavimentazione in pietra nel resto della piazza. In relazione a piazza Bufalini: concluse le operazioni di scavo e di approfondimento degli scavi archeologici della piazza, si procede con il tracciamento dei perimetri delle aiuole verdi da realizzare.

 I lavori di riqualificazione architettonica e funzionale delle – che si sviluppano intorno al palazzo del Ridotto – e di vicolo Masini sono stati avviati lunedì 12 aprile. L’intervento delle ‘Tre piazze’, che riqualificherà l’intera area e darà un nuovo ingresso alla Biblioteca Malatestiana, ha un costo di 3,3 milioni di euro e sarà completamente finanziato con risorse extracomunali: 1,8 milioni di euro è la somma destinata dalla presidenza del Consiglio dei Ministri nell’ambito del Programma straordinario di intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza nelle periferie, a cui si aggiungono 1,5 milioni di euro destinati dal ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e attribuiti dalla regione Emilia Romagna – nell’ambito degli interventi di rigenerazione urbana previsti dal piano operativo del Fondo sviluppo e coesione.
Così come previsto nel progetto della ditta Zambelli Srl di Galeata, in prossimità del palazzo del Ridotto è stato installato un ledwall attraverso il quale la cittadinanza riceve aggiornamenti periodici sull’andamento dei lavori.

 

 

 

Ti potrebbe interessare anche...