Casalgrande. Da venerdì 4, l’edizione 2022 di Crossroads. Apertura jazz con Francesco Bearzatti.

Casalgrande. Da venerdì 4, l’edizione 2022 di Crossroads. Apertura jazz con Francesco Bearzatti.
Francesco Bearzatti 5

CASALGRANDE ( REGGIO EMILIA). Venerdì 4 marzo l’edizione 2022 di Crossroads inizierà il suo lungo viaggio musicale avanti e indietro per tutta la Regione.
Punto di partenza sarà il teatro Fabrizio De André di Casalgrande (RE), dove Francesco Bearzatti, uno dei sassofonisti più rappresentativi del jazz italiano, proporrà un progetto dedicato a Tony Scott, accompagnato da Federico Casagrande alla chitarra, Gabriele Evangelista al contrabbasso e Zeno de Rossi alla batteria (inizio alle ore 21:15).
Il festival itinerante organizzato da Jazz Network e dall’assessorato alla Cultura della regione Emilia Romagna proseguirà poi sino all’estate, spostandosi in oltre venti città. Il concerto è realizzato in collaborazione con l’assessorato Tempo libero del comune di Casalgrande. Biglietti: prezzo intero euro 16; ridotto 14.

Nella musica di Francesco Bearzatti (nato a Pordenone nel 1966) risuonano le eterogenee componenti della sua formazione: gli studi classici, il metal, la musica da ballo popolare e moderna. Una varietà di interessi che si riscontra anche nelle collaborazioni che lo hanno portato a suonare al fianco di Joe Lovano, Butch Morris, Louis Hayes, Ben Riley, Kenny Wheeler, Randy Brecker, Mark Murphy, Tom Harrell…
Nella sua attività da leader spiccano le traiettorie inaspettate seguite col suo Tinissima Quartet: dagli omaggi discografici a Tina Modotti (2008), Malcolm X (il pluripremiato X (Suite for Malcolm), 2010) e Thelonious Monk (Monk’n’Roll, 2013) sino all’intrepido This Machine Kills Fascists ispirato a Woody Guthrie (2015).
Ma al di là dell’abbagliante raggio luminoso del Tinissima, altri quartetti (i Licaones e la formazione che ora rende omaggio a Tony Scott) hanno caratterizzato la recente attività di Bearzatti, confermandolo come solista in bilico tra lirismo e sfrenatezza, sempre proteso in avanti.

Portrait of Tony (Parco della musica, 2021) è un omaggio al geniale clarinettista Tony Scott, una delle figure principali del jazz statunitense tra gli anni Quaranta e Sessanta.
La sua vita è stata avventurosa come le sue concezioni artistiche (è stato tra i primi a interessarsi alle culture musicali orientali, integrandole nelle sue improvvisazioni).
Purtroppo il trasferimento in Italia, alla fine degli anni Sessanta, ha praticamente arrestato la sua carriera, facendone man mano dimenticare l’immensa portata storica e artistica.

 

Informazioni

Jazz Network, tel. 0544 405666, fax 0544 405656,
e-mail: info@jazznetwork.it, website: www.crossroads-it.org – www.erjn.it – www.jazznetwork.it

 

Indirizzi e prevendite:

Teatro De André, piazza Ruffilli 1, tel. 0522 1880040.

Biglietteria serale dalle ore 20.
Informazioni e prenotazioni: tel. 0522 1880040
(da martedì a sabato ore 9.00-13.00; martedì e giovedì ore 15.30-19.30),
info@teatrodeandre.it, www.teatrodeandre.it.
Prevendita on-line: www.crossroads-it.org

 

Jazz Network, Regione Emilia Romagna Assessorato alla Cultura
Comune di Ravenna Assessorato alla Cultura, Comune di Rimini Settore Cultura
Comune di Correggio, Comune di Imola Assessorato alla Cultura
Comune di Russi – Teatro Comunale, Comune di Bagnacavallo Assessorato alla Cultura, Antico Convento San Francesco di Bagnacavallo
Comune di Modena Assessorato alle Politiche Giovanili, La Tenda di Modena, Associazione Culturale Muse
Comune di Parma Assessorato alla Cultura, Casa della Musica Parma, Ars Canto G. Verdi Parma
Italian Jazz Orchestra, Entroterre Festival, Associazione Scuola Musicale D. Alighieri Bertinoro
Comune di Novafeltria Assessorato alla Cultura, Teatro Sociale Novafeltria
Comune di Medolla Assessorato alla Cultura, Fondazione Scuola di Musica Carlo e Guglielmo Andreoli

Comune di Marzabotto Assessorato alla Cultura, Associazione Crinali
Comune di Castel San Pietro Terme Assessorato alla Cultura, Combo Jazz Club di Imola, Uisp Castel San Pietro Terme
Comune di Casalgrande Assessorato Tempo Libero, Comune di Massa Lombarda Assessorato alla Cultura

Comune di Medicina, Associazione Culturale I Portici di Medicina, Associazione Culturale Eretici del Barbarossa di Medicina
Comune di Solarolo Assessorato alla Cultura, Comune di Fusignano Assessorato alla Cultura, Comune di Conselice Assessorato alla Cultura

Comune di Gambettola Assessorato alla Cultura, La Baracca dei Talenti Gambettola, Teatro del Drago
Comune di Dozza Assessorato alla Cultura, Piacenza Jazz Club, Jazz Club Ferrara, Camera Jazz&Music Club Bologna
Cisim di Lido Adriano – Associazione Culturale Il Lato Oscuro della Costa, Fondazione Teatro Socjale Piangipane

Mama’s Club Ravenna, Bronson Produzioni
Ministero della Cultura
Con il patrocinio di ANCI Emilia Romagna

 XXIII Edizione

4 marzo – 24 luglio 2022

 

 

Articoli più letti