Langhirano. Incontri letterari. Il romanzo dedicato al cavaliere ‘Pier Maria Rossi. Il leone dei Rubei’.

Langhirano. Incontri letterari. Il  romanzo dedicato al cavaliere ‘Pier Maria Rossi. Il leone dei Rubei’.
Langhirano ilcastellodelledonne.itdownload

LANGHIRANO. Proseguono gli incontri letterari al castello di Torrechiara legati al ciclo ‘Il paesaggio come palinsesto: documenti e voci del castello di Torrechiara‘ svolti in collaborazione con il comune di Langhirano.

Il secondo incontro, previsto il 25 marzo alle ore 11, vede come ospite lo scrittore e docente di comunicazione, scrittura creativa e social media marketing Marcello Cavalli che proprio nel giorno di nascita di Pier Maria Rossi presenta al pubblico il romanzo dedicato al cavaliere ‘Pier Maria Rossi. Il leone dei Rubei‘.
Alla presentazione seguirà una visita accompagnata con l’autore alla scoperta dei luoghi più significativi che hanno ispirato il suo lavoro al fine di scoprire gli angoli meno conosciuti del maniero, le storie nascoste e il rapporto con il paesaggio circostante.

COMMENTO. “Un’ occasione importante – dice la direttrice del Castello Carolina Tenti -  per conoscere attraverso il dialogo con l’autore, alcuni aspetti di Torrechiara e dei personaggi che ne hanno caratterizzato la storia e le sue trasformazioni fornendo sguardi e prospettive differenti che si intrecciano al tema del paesaggio”.

“La storia di Pier Maria Rossi, signore in Parma nel XV secolo – commenta lo scrittore Marcello Cavalli – è reale e si è consumata tra i castelli, le chiese e i palazzi davanti ai quali passiamo distrattamente ogni giorno, attraversando le vie e le piazze di Parma e dei paesi circostanti.
Tra L’Appennino e il Po, il Parmense è stato percorso in lungo in largo da questo abile condottiero che si è fatto strada in uno dei periodi più fiorenti e complessi della storia d’Italia. Guerra, intrighi, amori e tradimenti: gli ingredienti delle grandi saghe che siamo abituati a vedere al cinema o nelle più seguite serie televisive, sono tutti presenti nella vita di Pier Maria Rossi, ma in questo caso sono tutti magnificamente e terribilmente reali”.
Guerriero, politico, ma anche uomo d’arte e di fede, marito, genitore e amante, Pier Maria Rossi è un anti eroe romantico, sospeso tra il mondo tardo medievale e quello del Rinascimento. Diviso tra dovere e ambizione, appare come un uomo spaccato a metà e allo stesso tempo incredibilmente solido e determinato.

“E’ una giornata importante per Torrechiara – conclude la direttrice del Castello Carolina Tenti -. Un omaggio alla figura di quest’ultimo con la presentazione di un romanzo che ne narra le gesta e di celebrare le ricorrenze con l’ingresso gratuito al maniero per tutti i visitatori”.

 

 

Per la presentazione del libro e per la visita guidata si prega di prenotare la propria presenza all’indirizzo drm-ero.torrechiara-pr@beniculturali.it
Per accedere al Castello è necessario essere in possesso del Super Green Pass e di mascherina FFP2

 

Ti potrebbe interessare anche...