Cesenatico. Lista civica: confronto sul tema centrale delle energie rinnovabili e delle comunità energetiche.

Cesenatico. Lista civica: confronto sul tema centrale delle energie rinnovabili e delle comunità energetiche.
4

 

Cesenatico, 18 novembre 2022. Si è tenuto  presso il Museo della Marineria un confronto sul tema centrale delle energie rinnovabili e delle comunità
energetiche. 
All’incontro hanno presenziato il vicesindaco di Cesenatico Lorena Fantozzi, Stefano Pignotti segretario di Cesenatico Civica,  Vincenzo De Rosa di E.co Energia corrente Gionatan Ruscelli di E.co Energia corrente, Francesco Occhipinti di Legambiente Emilia Romagna.

Ha detto Stefano Pignotti, responsabile e portavoce della lista civica:

Siamo soddisfatti della partecipazione all’evento da noi promosso insieme a Legambiente, è evidente come queste tematiche siano molto sentite anche dalla nostra cittadinanza.
Fra gli obbiettivi che la nostra Lista si è data c’è proprio il confronto con la cittadinanza per portare avanti le tematiche a noi care. Tante sono state le domande e le richieste dal pubblico presente in sala, da parte di alcuni è stato espressamente detto di aver da subito la volontà di costituire una comunità energetica.
Ringrazio sentitamente tutti i relatori che hanno messo in campo le proprie competenze ed anche chi dal pubblico ha portato idee e sollecitazioni per noi importanti e su cui intendiamo lavorare nei prossimi mesi, a riprova di quanto sia 
per noi fondamentale il dialogo con il cittadino. Per questo motivo, continueremo ad organizzare convegni dove divulgare e dibattere con esperti i temi a noi cari. In un momento storico come quello attuale, ci sembra anche un ottima via per risparmiare in modo sostenibile’.

Il vicesindaco Lorena Fantozzi ha confermato l’impegno di perseguire alacremente l’opportunità fondamentale rappresentata dalla produzione di energia da fonti rinnovabili,
l’intento è quello di incentivare una sinergia proficua verso la promozione di forme di autoconsumo collettivo, assicurando risparmio a cittadini ed imprese locali.
Inizieremo – ha dichiarato – seguendo le indicazioni di ANCI che chiede l’avvio di un’attività di rilevazione dei giacimenti di fotovoltaico comunale, ovvero degli impianti già attivi
e delle superfici su cui ne potrebbero essere fatti nuovi”.

Infine  questa la voce di Francesco Occhipinti:  “Stiamo attraversando un periodo delicato, l’approvvigionamento e il consumo di energia sono direttamente collegati alla crisi climatica che minaccia gravemente l’intero pianeta, all’inquinamento dell’aria che respiriamo, al degrado del paesaggio, alla perdita di biodiversità e a quasi tutte le crisi politiche e le guerre che devastano interi Paesi.
Le decisioni che verranno prese riguardo il problema energetico condizioneranno non solo la nostra vita, ma ancor più quella dei nostri figli e dei nostri nipoti. Ringrazio Cesenatico civica per aver condiviso con Legambiente questa opportunità e siamo pronti a collaborare con l’amministrazione ed i cittadini che vorranno costituire una comunità energetica, come già fatto in altri Comuni”.

Ph incontro

Ti potrebbe interessare anche...