Animali

 

Bellaria Igea Marina. Parco del Comune: riqualificazione con area per cani e videosorveglianza.

Bellaria Igea Marina. Parco del Comune: riqualificazione con area per cani e videosorveglianza. Sono cominciati i lavori, con la ‘perimetrazione’ delle prime zone di intervento. Lavori il cui obiettivo, come ha avuto modo di spiegare il primo cittadino 'è quello di migliorare ulteriormente la vivibilità, la fruibilità ed anche la sicurezza della zona, tenendo conto che questo polmone verde del centro di Bellaria è molto frequentato da giovanissimi, famiglie, mamme con bambini e padroni in compagnia dei propri cani. Abbiamo voluto pensare a loro ed in particolare ai ragazzi che numerosissimi affollano la zona del parco soprattutto il pomeriggio, concependo un’area che sia luogo di sport, condivisione e socializzazione sana'. Il nuovo playground, in particolare, avrà dimensioni di 26 per 13 metri ed accoglierà un campo da calcio a 5 e da basket, tracciati sulla stessa superficie; uno spazio in cui è intenzione dell’Amministrazione anche organizzare attività interculturali e di animazione. A questo si uniranno la sistemazione generale degli arredi e dei viali, l’installazione di due telecamere di sicurezza con sistema di registrazione e la creazione di un’area sgambamento per cani in corrispondenza della piccola pineta di fianco al Comune: residenza comunale impreziosita proprio in questi giorni dalle nuove bandiere issate all’ingresso, in luogo di quelle vecchie ed ormai consunte.

BELLARIA IGEA MARINA. Nelle scorse settimane, l’Amministrazione comunale ha annunciato per voce del sindaco Filippo Giorgetti l’intervento programmato al parco Giovanni Paolo II. Conosciuta anche come il ‘Parco del Comune‘, questa grande area verde del centro cittadino sarà riqualificata con la creazione di un campo sportivo polifunzionale e di un’area [...]

11 novembre 2019 0 commenti

Ravenna. Torna l’esposizione felina. Le fotografie dei gatti realizzate dall’olandese Nynke Van Holten.

Ravenna. Torna l’esposizione felina. Le fotografie dei gatti realizzate dall’olandese Nynke Van Holten. Protagonisti saranno dunque oltre 250 gatti appartenenti a diverse razze riconosciute in ambito internazionale dalla FIFe (Féderation International Féline), con 40 Paesi aderenti nei quali si svolgono esposizioni con gli stessi regolamenti nel rispetto degli stessi standard di razza. Si potranno ammirare i maestosi Maine Coon, le eleganti toilettature dei blasonati Persiani, le movenze sinuose degli orientali, gli Abissini dal colore dell’Africa, gli Sphynx i gatti nudi, gli occhi zaffiro del gatto Birmano e la dolcezza di suo cugino, il gatto Ragdoll. E ancora, i Norvegesi delle foreste, i British, i Certosini, e i ricciuti Devon Rex; tanti esemplari provenienti da tutta Europa, affronteranno un lungo viaggio con l'unico intento di farsi ammirare. Sono 60 milioni gli animali d’affezione presenti in Italia, di cui il 12,4% sono gatti. Il ruolo degli animali all’interno della famiglia può essere descritto in: funzioni 'affettive', grazie alla capacità degli animali d’affezione di portare buonumore e serenità, rendendo più unito il nucleo familiare, tanto più valido con lo sviluppo odierno della società che vede sempre più famiglie con 1 solo componente.

RAVENNA. “Si tratta di un evento – ha affermato l’assessore Cameliani – che accende un ‘focus‘ molto interessante sui gatti, animali d’affezione che fanno ormai parte di moltissime famiglie. Il benessere degli animali è un tema importante per questa Amministrazione che cerca di essere vicina alle loro esigenze tanto che [...]

31 ottobre 2019 0 commenti

Ravennate. Valle della canna: aggiornamenti sull’episodio acuto di contaminazione da botulino tipo C.

Ravennate. Valle della canna: aggiornamenti sull’episodio acuto di contaminazione da botulino tipo C. Dalla mattina di sabato 5 ottobre è stata fornita acqua in quantità pari a circa 65 mila metri cubi al giorno, e l'immissione proseguirà fino a domenica 13, portando il livello ad un massimo di 10/15 centimetri e oltre in tutta la valle. La situazione è in miglioramento e questo porta a ritenere che il picco della diffusione della contaminazione sembra ormai superato, ferma restando la necessità di attendere l’esito dei monitoraggi specifici previsti nei prossimi giorni. I dati raccolti venerdì 4 ottobre riportavano il recupero di circa 1600 volatili morti e circa 200 convalescenti (in massima parte salvati grazie alle operazioni di somministrazione di antibiotico ad ampio spettro e di soluzione fisiologica da parte di volontari); nella quasi totalità si tratta di anatidi di specie non protette, mentre sono risultati pochi gli esemplari di specie protette (una quindicina). Martedì 8 ottobre sono stati recuperati circa 500 volatili morti e 21 vivi (nelle medesime proporzioni). Per proseguire con il monitoraggio della situazione, in accordo con tutti gli enti, si è convenuto un sopralluogo congiunto venerdì 11 ottobre di Polizia provinciale, Carabinieri forestali, Ispra, Parco del Delta e tecnici comunali al fine di valutare se la fase di emergenza possa considerarsi conclusa.

RAVENNA. Si è riunito il tavolo tecnico per l’emergenza di Valle della Canna convocato in via straordinaria dall’Amministrazione comunale per monitorare la situazione. Presenti al tavolo tutti gli enti e gli attori a vario titolo coinvolti nelle fasi relative al conclamarsi di un episodio acuto di contaminazione da botulino di [...]

9 ottobre 2019 0 commenti

Santarcangelo d/R. Al via la Fiera di San Michele con falconieri medievali e il Sangiovese dei Romani.

Santarcangelo d/R. Al via la Fiera di San Michele con falconieri medievali e il Sangiovese dei Romani. Diverse anche le proposte per gli amanti dei cani, con incontri e presentazioni nella zona dello Sferisterio, dove saranno presenti anche i volontari di Anpana per la raccolta fondi a favore del Centro recupero animali selvatici. Si parte alle 9,30 con l’incontro dedicato ai bambini 'L’amico cane', mentre alle ore 16 gli allevatori parleranno di lagotto romagnolo, labrador, doberman, pastore australiano e alle 17 sarà possibile apprendere le pratiche di primo soccorso veterinario. Inoltre, partire dalle 8,30 fino alle 22, per le vie del centro non mancheranno poi le bancarelle degli ambulanti, i settori specializzati, gli stand gastronomici, l’artigianato creativo e le giostrine dei bambini. In piazza Ganganelli, invece, diverse le esposizioni dedicate al territorio e all’enogastronomia: da 'La Valmarecchia in piazza' alla 'Fest-Agricola' fino a 'Dalla vigna alla cantina'. È legata al vino anche la visita guidata al Musas in programma alle ore 17 'Il Sangiovese dai Romani ai Romagnoli', tra archeologia, storia, dialetto e tradizioni, con degustazione finale. Alle ore 18 presso la chiesa Collegiata Messa solenne per San Michele, santo patrono della città, alla presenza del vescovo monsignor Lambiasi. I giorni della Fiera, inoltre, saranno l’occasione per celebrare i 150 anni della Società operaia di mutuo soccorso di Santarcangelo, con un ricco programma di iniziative che sabato 28 settembre prevede un convegno alle ore 17 in biblioteca e la cena ispirata alla 'cucina proletaria della domenica' di un secolo e mezzo fa presso il convento delle Sante Caterina e Barbara (ore 20).

SATARCANGELO d/R. Sabato 28 settembre  è la volta dell’esposizione di falconeria a inaugurare la 647° edizione della Fiera di San Michele: dalle 10 alle 19 al Campo della Fiera , infatti, l’esposizione di uccelli rapaci, alle 17 il corteo medievale e alle 17,30 la dimostrazione di falconeria, affascinante tecnica venatoria che [...]

27 settembre 2019 0 commenti

Rimini. Canile ‘Cerni’, gatti senza padrone. Da giugno ospitati ben 46 felini, di cui 33 già affidati.

Rimini. Canile ‘Cerni’, gatti  senza padrone. Da giugno ospitati ben 46 felini, di cui 33 già affidati. Un fenomeno legato al fatto che i proprietari dei felini, per pigrizia, dimenticanza o per questioni economiche, non provvede alla sterilizzazione dei propri gatti; la popolazione felina - per la quale non è esteso l’obbligo dei microchip così come per i cani - così aumenta e cresce di pari passo il numero delle rinunce e di abbandoni. Nel canile, che nel rispetto di quanto previsto dalla Legge regionale n. 27/00, ospita solo gatti feriti, traumatizzati oppure cuccioli in lattazione, attualmente si contano 40 gatti. Dal 1° giugno ad oggi sono 46 i felini accolti, di cui 33 affidati a famiglie. Da gennaio in totale 173 gatti sono transitati dal 'Cerni', di cui 73 hanno trovato una nuova casa. Sono invece 48 i cani attualmente presenti in struttura. Da giugno ad oggi ne sono transitati 50, in gran parte (38) restituiti nel giro di poco ai proprietari grazie alla microchippatura, mentre per 11 cani è iniziata una nuova vita grazie alla generosità di altrettante famiglie. Dall’inizio dell’anno sono stati invece 34 i cani affidati, confermando come il canile rappresenti un centro importante per dare agli animali la possibilità di riprendere un percorso fatto di cure e di amore.

RIMINI. I fuochi d’artificio fanno meno paura di un tempo, ma l’estate resta sempre una stagione critica per gli amici a quattro zampe, che possono contare sull’accoglienza e le cure esperte del personale del Canile di Rimini Cerni. E se il fenomeno dell’abbandono dei cani sembra essere in contrazione, con [...]

16 agosto 2019 0 commenti

Forlì. L’International Cat Day alla fumettoteca ‘Calle’, con tanti gatti fra vignette, strisce e tavole.

Forlì. L’International Cat Day  alla fumettoteca ‘Calle’, con tanti gatti fra vignette, strisce e tavole. A Forlì, giovedì 8 agosto, la fumettoteca Alessandro Callegati 'Calle' ospiterà con una apertura straordinaria dalle 14 alle 18 l'iniziativa per l’allestimento di una proposta espositiva consultabile realizzata con una miriade di gatti cartacei! Per tutti gli amanti dei gatti e/o dei fumetti, ecco 'International Cat Day', una giornata da dedicare agli amici felini, anche solamente leggendoli. Divertenti, scaltri, ruffiani, in eterna lotta col topo o col cane di turno, il gatto non manca mai, anche solo di passaggio, come ad esempio nelle copertine dove il titolo 'Gli occhi de gatto' è stato proposto innumerevoli volte, oppure, di cambio, 'Gli artigli del gatto'. La 'Giornata mondiale del gatto' in veste fumettistica mette sotto un'altra luce questi pelosi personaggi e, forse, proprio leggendone le storie con protagonisti i simpatici felini molti si sono ritrovati, di seguito, invitati ad averne uno reale. Fumetti vari in omaggio al pubblico.

FORLI’. Quanti sono i gatti nel fumetto? Impossibile definirlo, tanti, anzi molti di più! Certo i più conosciuti dal grande pubblico Silvestro, Felix, Garfield, Tom & Jerry, ecc.. Ci sono i primi dell’era passata, Krazy Kat del 1913, Felix o Mio Mao del 1917, ecc., gatti alternativi come il satirico [...]

6 agosto 2019 0 commenti

Cattolica. All’Acquario sono ‘ I giorni della lontra’. Pubblico protagonista e con possibili divertenti selfie.

Cattolica. All’Acquario sono ‘ I giorni della lontra’. Pubblico protagonista  e con possibili divertenti selfie. Veloci, vivaci e voracissime, le lontre sono le beniamine della struttura Costa Edutainment romagnola. E’ difficile credere che questi piccoli carnivori dal musetto irresistibile siano una specie in pericolo. Eppure lo IUCN – Unione internazionale per la Conservazione della natura - ha inserito questi mustelidi, parenti di ermellini, donnole e tassi, nella lista rossa degli animali vulnerabili. Alla minaccia causata da un habitat sempre più ristretto, si aggiunge la caccia da parte di bracconieri e contrabbandieri, i primi le sterminano per la pelliccia pregiata, i secondi per fornire piccoli al mercato nero degli animali da compagnia, spesso uccidendo le madri pur di mettere le mani su cucciolate che sovente fruttano anche tre o quattro piccoli alla volta. Attraverso il progetto Salva una specie e la divulgazione con il pubblico, l’Acquario sostiene lo IOSF Fondo internazionale di salvaguardia della lontra, che si occupa di progetti che vanno dalle iniziative consapevolezza e rieducazione, al recupero e reinserimento in natura degli animali catturati, in Cambogia e Indonesia. Durante i Giorni della lontra dell’Acquario di Cattolica, ci saranno focus specifici su natura, biologia e comportamento degli animali, complice la grande intesa fra le lontre e i loro keeper.

CATTOLICA. Da mercoledì 29 maggio a domenica 2 giugno l’Acquario di Cattolica lancia ‘I giorni della lontra’ per celebrare il World Otter Day, la Giornata mondiale della lontra che si celebra ogni anno proprio il 29 maggio. Le tre sorelle Eva, Marta e Costanza, lontre asiatiche dalle piccole unghie (Aonyx cinereus) saranno [...]

29 maggio 2019 0 commenti

S.Mauro Pascoli. Tutela degli animali. Nel futuro il cimitero, l’oasi felina e nuove aree per cani.

S.Mauro Pascoli. Tutela degli animali. Nel futuro il cimitero, l’oasi felina e nuove aree per cani. L'auto, di proprietà comunale non più utile per i servizi dell'Ente, ma ancora funzionante, sarà utilizzata dai volontari per proseguire tutta l'azione di monitoraggio e intervento a San Mauro Pascoli e San Mauro Mare come già avviene da qualche anno a seguito della convenzione firmata con il Comune. 'Con la firma della convenzione i volontari Enpa sono intervenuti dal 2017 nel territorio monitorando le colonie feline, con le sterilizzazioni dei gatti randagi, in convenzione con il medico veterinario Morri e Greco, e soprattutto con interventi mirati al salvataggio degli animali incidentati e abbandonati nel nostro territorio – spiega il sindaco Luciana Garbuglia –. La donazione di un automezzo consentirà ai volontari di continuare nella loro azione puntuale di monitoraggio e assistenza. Un lavoro che sta già tra l'altro portando i primi risultati: se nel 2017 le sterilizzazioni effettuate sono state 41, nel 2018 sono calate a 17 gatti sterilizzati, diminuendo così il costo a carico della comunità. Inoltre tanti sono i salvataggi e i recuperi degli animali, cani e gatti, incidentati, così come tutte le azioni di sensibilizzazione alla cittadinanza sulla tutela degli animali attraverso convegni e banchetti informativi al mercato'.

SAN MAURO PASCOLI. Il comune di San Mauro Pascoli ha consegnato un automezzo ai volontari di Enpa Meldola, l’associazione che si occupa della salvaguardia e del soccorso degli animali nel territorio. L’auto, di proprietà comunale non più utile per i servizi dell’Ente, ma ancora funzionante, sarà utilizzata dai volontari per [...]

22 maggio 2019 0 commenti

Milano Marittima. Città amica degli animali. Grazie all’Amministrazione comunale e a Inodorina.

Milano Marittima.  Città amica degli animali. Grazie all’Amministrazione comunale e  a Inodorina. Secondo l’indagine Eurispes del 2019 un terzo della popolazione vive con almeno un animale domestico – nella maggior parte dei casi si tratta di cani e di gatti – e il 76,8% dei proprietari li considera a tutti gli effetti membri della famiglia. Un legame affettivo sempre più riconosciuto e diffuso, che trova riscontro anche in ambito turistico: sono 7 milioni i pet che viaggiano ogni anno con la propria famiglia – afferma il rapporto Assalco del 2018 – e quasi la metà dei proprietari (il 46%) ammette di scegliere destinazioni che possano accogliere anche i pet. Non è un caso che questa tendenza abbia un impatto significativo anche sul numero di strutture ricettive che ospitano gli animali domestici, in crescita addirittura del 90% in alcune località della Riviera romagnola. E da quest’anno Cervia, con Milano Marittima e tutto il territorio comunale, può dirsi ufficialmente Comune Pet Friendly.

CERVIA MILANO MARITTIMA. Tutti gli indicatori lo confermano, gli italiani sono sempre più affezionati ai loro amici a 4 zampe. Secondo l’indagine Eurispes del 2019 un terzo della popolazione vive con almeno un animale domestico – nella maggior parte dei casi si tratta di cani e di gatti – e [...]

9 maggio 2019 0 commenti

Romagna. Pasqua nei parchi della Costa. Con Italia in miniatura, Oltremare e Acquario di Cattolica.

Romagna. Pasqua nei parchi della Costa. Con Italia in miniatura, Oltremare e Acquario di Cattolica. Nell’uovo di Pasqua di Oltremare, Acquario di Cattolica e Italia in miniatura ci sono tante di quelle sorprese per tutta la famiglia che viene voglia di non tornare più in città! Scarta l’uovo, trova l’Italia! Italia in miniatura come non si è mai vista sorprende un restyling che rende le centinaia di piazze e di monumenti così simili a quelle vere da farsi venire una sindrome di Stendhal… in miniatura! Sono ben 273 i monumenti in scala del patrimonio architettonico italiano ed europeo, ristrutturati, animati da trenini sfreccianti, 5000 alberi veri in miniatura, ponti girevoli, orchestre mignon che suonano davvero, montagne innevate – compreso il vulcano Etna che erutta veramente - fontane zampillanti, mari, fiumi, laghi e cascatelle, in un susseguirsi di scorci e scene da lasciare stupefatti e ammirati. A Pasqua inaugura anche il nuovo calendario di eventi Experience da vivere con tutta la famiglia, come 'La bottega del vasaio', novità 2019. Nell’Italia delle ceramiche e delle maioliche, ecco l’occasione di imparare questa antica arte mettendo letteralmente le mani in pasta! Un maestro vasaio mostrerà la creazione di vasi e brocche al tornio nelle giornate del 20, 21, 22, 23, 25 e 28 aprile. Nel pomeriggio, i bambini potranno partecipare a laboratori aperti e gratuiti, su prenotazione, per cimentarsi con una speciale argilla da trasformare, quasi per magia, in oggetti quotidiani, come dadi da gioco e lucerne. Del resto, di magia si tratta, perché si sa: la traduzione di 'Harry Potter' è proprio 'Harry il vasaio'.

ROMAGNA. Dove andare a Pasqua con i bambini? Per i parchi Costa Edutainment di Rimini, Riccione e Cattolica la parola d’ordine è: ‘Vieni in Romagna!‘. Nell’uovo di Pasqua di Oltremare, Acquario di Cattolica e Italia in miniatura ci sono tante di quelle sorprese per tutta la famiglia che viene voglia di non tornare più [...]

17 aprile 2019 0 commenti