Arte & Cultura

 

Cattolica. Miti sotto le stelle. VII edizione di ‘ L’eroe che è dentro di noi’. Incontro il ‘Canto del mito’.

Cattolica. Miti sotto le stelle. VII edizione di ‘ L’eroe che è dentro di noi’. Incontro il ‘Canto del mito’. Appuntamento per mercoledì 21 agosto, alle ore 21.00, presso la 'Piazza del tramonto' di Cattolica (zona Porto-Darsena). Dopo lo splendido debutto di questa settima edizione che ha visto un'enorme partecipazione di pubblico, procediamo nell'indagine dell'Archetipo dell'eroe attraverso una fulgida e significativa figura femminile: Atalanta. La nostra eroina, imbattibile corritrice e formidabile cacciatrice, ci permetterà di comprendere meglio alcune dinamiche fondamentali intorno all'eterno e inesauribile tema dell'AMORE, in particolare riguardo al rapporto tra Maschile e Femminile. Qui incontreremo le potenti dee Artemide e Afrodite nel loro conflitto e possibile integrazione. L'incontro, organizzato e promosso dal comune e dall'assessorato alla Cultura di Cattolica, sarà come sempre tenuto dal filosofo Loris Falconi, accompagnato dalle suggestive performance artistiche di Giulia Terenzi.

CATTOLICA. Rieccoci nuovamente per il secondo imperdibile appuntamento con il Canto del mito. Appuntamento per mercoledì 21 agosto, alle ore 21.00, presso la ‘Piazza del tramonto‘ di Cattolica (zona Porto-Darsena). Dopo lo splendido debutto di questa settima edizione che ha visto un’enorme partecipazione di pubblico, procediamo nell’indagine dell’Archetipo dell’eroe attraverso [...]

19 agosto 2019 0 commenti

Rimini. Una capitale internazionale del Ferragosto, grazie ai top deejay,a mare di fuoco e alla cultura.

Rimini.  Una capitale internazionale del Ferragosto, grazie ai top deejay,a mare di fuoco e alla cultura. La spiaggia è stata il cuore pulsante del Ferragosto anche grazie a ‘Un mare di fuoco’, l’evento organizzato da Spiaggia Rimini Network e che ha coinvolto 20 stabilimenti balneari (dal 130 al 150) lungo 2 km con più di 15 punti intrattenimento tra fachiri, mangiafuochi, danzatori, incantatori e fuochi d’artificio. Oltre 25 mila le persone che hanno assistito alle decine di performance e alle 3 ore di musica live, coronati dagli immancabili fuochi d’artificio. Molto gradita dagli ospiti anche l’offerta culturale: nella sola giornata di mercoledì 14 agosto sono state 600 le presenze al Museo della Città e alla Domus del chirurgo, 800 le persone che hanno visitato il Teatro Galli e 300 i visitatori al Castel Sismondo dove fino al 25 agosto è allestita la mostra a cura di Luca Beatrice ‘Revolutions. L'arte del mondo nuovo - 30 anni dopo’. Come sempre apprezzatissima l’ormai tradizionale rassegna Tiberio CinePicnic, col maxischermo posizionato a due passi dal ponte bimillenario della città. Anche dopo Ferragosto Rimini non si ferma: dal Meeting per l’amicizia fra i popoli al via domenica, al secondo importante concerto della Sagra musicale malatestiana.

RIMINI. Mare, musica, fuochi: è stato un Ferragosto magico quello che Rimini ha regalato ai suoi ospiti, tra dj internazionali, fachiri sulla sabbia, eventi e appuntamenti lungo tutta la costa, confermando Rimini quale capitale del Ferragosto. Due i poli musicali che hanno tenuto banco in queste notti di festa grazie [...]

16 agosto 2019 0 commenti

Rimini. A Ferragosto un tuffo nella cultura. Tante sono le iniziative offerte agli ospiti e ai cittadini.

Rimini. A Ferragosto un tuffo nella cultura. Tante sono le iniziative offerte agli ospiti e ai cittadini. A iniziare da Castel Sismondo, la residenza fortezza di Sigismondo Pandolfo Malatesta, che ospita fino al 25 agosto la mostra Revolutions 1989-2019 'L’arte del mondo nuovo 30 anni dopo' curata dal critico d’arte Luca Beatrice. ll Museo della Città 'Luigi Tonini' con la Domus del chirurgo (via L.Tonini, 1 e piazza Ferrari), sono visitabili tutti i giorni, escluso lunedì, e anche a Ferragosto dalle 10 alle 19. Inoltre in occasione della Shopping night, mercoledì 14 agosto il Museo e la Domus rimangono aperti fino alle 23, con ingresso gratuito a partire dalle ore 19. Il Museo della Città, nel settecentesco Collegio dei Gesuiti, raccoglie l'eredità storico-artistica-archeologica di Rimini, in un percorso che comprende anche il vicino sito archeologico della Domus del chirurgo, nota a livello internazionale per il ritrovamento del più ricco corredo di strumenti chirurgici giunto a noi dall’antichità. La sede museale ospita in questo periodo alcune esposizioni temporanee. Il calendario della settimana di Ferragosto.

RIMINI. A iniziare da Castel Sismondo, la residenza fortezza di Sigismondo Pandolfo Malatesta, che ospita fino al 25 agosto la mostra Revolutions 1989-2019  ‘L’arte del mondo nuovo 30 anni dopo’ curata dal critico d’arte Luca Beatrice. La mostra racconta attraverso oltre sessanta opere come la caduta del Muro, la rivolta [...]

14 agosto 2019 0 commenti

Rimini. Al Meeting 2019 ‘La Chimera’ di Mario Schifano. In mostra: ‘Now Now. Quando nasce un’opera d’arte’.

Rimini. Al Meeting 2019 ‘La Chimera’ di Mario Schifano. In mostra: ‘Now Now. Quando nasce un’opera d’arte’. L’opera di Schifano, realizzata dal vivo davanti a un pubblico di 6 mila persone, il 16 maggio 1985 in piazza SS. Annunziata a Firenze, in occasione dell’inaugurazione dell’anno degli Etruschi, è la giusta introduzione per un percorso che vuole essere un affondo su un aspetto centrale dell’arte contemporanea, il fatto, cioè, che essa nasce ORA. Il visitatore della mostra ha la possibilità di vedere sette giovani artisti al lavoro, intenti a creare un’opera caratterizzata da un compimento finale, al termine della settimana, e da raggiungimenti intermedi, visibili giorno dopo giorno. I sette artisti, che usano tecniche e linguaggi molto diversi tra loro, trasferiscono in fiera il proprio studio, mettendosi a nudo, a disposizione dei visitatori, dei loro sguardi ma anche delle loro domande e osservazioni. Si tratta, a quanto ne sappiamo, di un esperimento mai tentato prima, almeno con questi numeri e intensità performativa, che va oltre il concetto di arte partecipata, superando il rischio del voyeurismo, o dell’effetto Grande fratello, grazie a una componente di interazione che non mancherà certamente, non solo grazie a momenti di dialogo con i visitatori, ma anche in conversazioni pubbliche giornaliere, cui è dedicata un’apposita area in mostra.

RIMINI. Mario Schifano al Meeting di Rimini. Una delle sue opere più monumentali (10 metri per 4), intitolata La Chimera, arriverà alla manifestazione di fine agosto nel contesto della mostra ‘NOW NOW. Come nasce un’opera d’arte‘, un progetto di Casa Testori, curato da Davide Dall’Ombra, Luca Fiore, Giuseppe Frangi e [...]

9 agosto 2019 0 commenti

Saludecio.Ampliate le ore di apertura al pubblico della Mostra permanente dedicata a Giuseppe Garibaldi.

Saludecio.Ampliate le ore di apertura al pubblico della Mostra permanente dedicata a Giuseppe Garibaldi. Gli orari di apertura sono i seguenti orari: in agosto il giovedì pomeriggio dalle 17 alle 19, sabato e domenica, mattino dalle 10 alle 12 e pomeriggio 17 alle 19; settembre tutte le domeniche pomeriggio dalle 16 alle 18. La mostra racchiude reperti di grande valore storico (foto in allegato) che il collezionista Michele Ottaviani ha raccolto in ogni parte del mondo seguendo la sua passione. Un carteggio molto interessante è quello di lettere autografe tra Garibaldi e Victor Hugo suo amico fraterno. Stampe originali di giornali inglesi, francesi e italiani fino al frontespizio della canzone 'Garibaldi’s Liberty Song' scritta per lui da Vincent Minnelli nonno della famosissima Liza Minnelli. Oltre a questi reperti unici si trovano: monete, ceramiche, monili, armi e una biblioteca storica di circa 400 volumi, non solo italiani, a lui dedicati. Tra le divise storiche spiccano la prima divisa dei 'Cacciatori delle Alpi' e quella della 'Garibaldi Guard' fondata in America da alcuni garibaldini in fuga dall’Italia che combatterono al fianco del generale Custer al Little Big Horn.

SALUDECIO. L’assessore alla Cultura del comune di Saludecio Gigliola Fronzoni comunica  che nei mesi di agosto e settembre verranno incrementate le ore di apertura al pubblico della Mostra permanente dedicata a Garibaldi che si trova nell’ala destra dell’antico palazzo di Saludecio. Gli orari di apertura sono i seguenti orari: in agosto il [...]

8 agosto 2019 0 commenti

Cesena. ‘Leonardo a Cesena’, dal romanzo ‘Il nero e il bianco” di Spazzoli. Al chiostro San Francesco.

Cesena. ‘Leonardo a Cesena’,  dal romanzo ‘Il nero e il bianco” di Spazzoli. Al chiostro San Francesco. La rappresentazione, tratta dal romanzo di recente pubblicazione 'Il nero e il bianco' di Franco Spazzoli, è composta da letture e brevi brani musicali coerenti con il tema e l’atmosfera dell’epoca. Saranno rievocati la venuta e il soggiorno di Leonardo a Cesena, con la sua attività di ingegnere al servizio di Cesare Borgia, che voleva rafforzare le difese della città per renderla città capitale del suo principato. Oltre ad essere delineata la straordinaria personalità di Leonardo, vengono presentati anche personaggi d'eccezione come lo stesso Cesare Borgia; Francesco Arcano, esperto nella fabbricazione di cannoni e polvere da sparo; Lucrezia Borgia (di cui quest'anno ricorre il quinto centenario della morte) e Ramiro de Lorca, spietato governatore di Cesena per conto del Borgia. Lo spettacolo mette in scena anche alcuni momenti degli ultimi giorni di Leonardo in Francia.

CESENA. Le opere e la vita di Leonardo da Vinci rivivono nello spettacolo ‘Leonardo a Cesena‘ curato dal Teatro delle lune, in programma mercoledì 7 agosto alle 21 al chiostro di San Francesco. Ad introdurre la serata, che rientra tra le iniziative organizzate per il quinto centenario della morte di [...]

7 agosto 2019 0 commenti

Forlì. L’International Cat Day alla fumettoteca ‘Calle’, con tanti gatti fra vignette, strisce e tavole.

Forlì. L’International Cat Day  alla fumettoteca ‘Calle’, con tanti gatti fra vignette, strisce e tavole. A Forlì, giovedì 8 agosto, la fumettoteca Alessandro Callegati 'Calle' ospiterà con una apertura straordinaria dalle 14 alle 18 l'iniziativa per l’allestimento di una proposta espositiva consultabile realizzata con una miriade di gatti cartacei! Per tutti gli amanti dei gatti e/o dei fumetti, ecco 'International Cat Day', una giornata da dedicare agli amici felini, anche solamente leggendoli. Divertenti, scaltri, ruffiani, in eterna lotta col topo o col cane di turno, il gatto non manca mai, anche solo di passaggio, come ad esempio nelle copertine dove il titolo 'Gli occhi de gatto' è stato proposto innumerevoli volte, oppure, di cambio, 'Gli artigli del gatto'. La 'Giornata mondiale del gatto' in veste fumettistica mette sotto un'altra luce questi pelosi personaggi e, forse, proprio leggendone le storie con protagonisti i simpatici felini molti si sono ritrovati, di seguito, invitati ad averne uno reale. Fumetti vari in omaggio al pubblico.

FORLI’. Quanti sono i gatti nel fumetto? Impossibile definirlo, tanti, anzi molti di più! Certo i più conosciuti dal grande pubblico Silvestro, Felix, Garfield, Tom & Jerry, ecc.. Ci sono i primi dell’era passata, Krazy Kat del 1913, Felix o Mio Mao del 1917, ecc., gatti alternativi come il satirico [...]

6 agosto 2019 0 commenti

Rimini. Mattarella: ‘ E’ una grande emozione, essere stasera in questo meraviglioso teatro’.

Rimini. Mattarella: ‘ E’ una grande emozione,  essere stasera in questo meraviglioso teatro’. Alle parole del Presidente ha risposto l'intervento di saluto il sindaco di Rimini Andrea Gnassi: 'Signor Presidente, la città di Rimini è piena di gioia per averLa in questo teatro che è un tempio ‘all’italiana’ della musica, uno spazio aperto di civiltà, una fabbrica di cultura, una camera della memoria collettiva. Che va al 1843 con la posa della prima pietra. Lo stesso anno dell’inaugurazione del primo stabilimento privilegiato dei bagni marini a Rimini, con il quale nasce l’industria italiana del turismo balneare. Poi il 1857: quando il teatro di Rimini apre per la prima volta le sue porte, unico teatro italiano inaugurato con una prima verdiana, l’Aroldo, alla presenza del Maestro. Più tardi, la tragedia della Seconda guerra mondiale. Che riduce Rimini e questa sala letteralmente in polvere e cenere. 386 bombardamenti; uno, quello del 28 dicembre del ’43, colpì il Teatro e uccise in due rifugi qui a fianco, San Bernardino e via Montefeltro, 86 persone. Oggi. Dopo 75 anni di ferita aperta, torna a risuonare la musica e a risplendere l’arte nel teatro Amintore Galli, ricostruito. Questo Teatro è un racconto di due secoli. Ed in qualche modo la storia del Teatro è la storia di tutta la gente di Rimini. ..'.

RIMINI. Questo il virgolettato che a nome del presidente Mattarella il suo Ufficio comunicazione ha fatto pervenire ” E una grande emozione essere stasera in  questo meraviglioso teatro restaurato e riaperto ad ascoltare un maestro come  Riccardo Muti”. Alle parole del Presidente così ha risposto l’intervento di saluto il sindaco [...]

5 agosto 2019 0 commenti

S.Mauro Pascoli. Al giardino della Poesia: ‘Nome femminile plurale’, con parole, musiche e immagini.

S.Mauro Pascoli. Al giardino della Poesia: ‘Nome femminile plurale’, con parole, musiche e immagini. Il giardino della Poesia ospita mercoledì 31 le voci della poesia al femminile per un evento in anteprima nazionale, a ingresso libero. Durante le altre serate che si svolgono al giardino di Casa Pascoli, il Museo è aperto al pubblico per le visite dalle 20,00 alle 21,15. Per la serata di domenica 4 agosto a Villa Torlonia apertura straordinaria serale del nuovo Museo multimediale. In caso di maltempo gli spettacoli del giardino di Casa Pascoli si terranno in sala Gramsci, mentre quello di Villa Torlonia si terrà nella sala del teatro di Villa Torlonia Parco Poesia Pascoli.

San Mauro Pascoli (FC). Il giardino della Poesia ospita le voci della poesia al femminile per un evento in anteprima nazionale, a ingresso libero. Mercoledì 31 luglio alle ore 21,15 nel giardino di Casa Pascoli Liana Mussoni, Annalisa Teodorani e Sabrina Foschini daranno vita allo spettacolo ‘Nome femminile plurale’, un [...]

30 luglio 2019 0 commenti

Bagno di Romagna. Al teatro delle Terme ‘ La leggenda del pallavolista volante’. Teatro e sport insieme.

Bagno di Romagna. Al teatro delle Terme ‘ La leggenda del pallavolista volante’. Teatro e sport insieme. Al Padiglione delle fonti uno spettacolo in cui lo sport incontra il teatro e si fa metafora della vita: Andrea Zorzi detto 'Zorro' – il pallavolista due volte campione del mondo e tre volte campione europeo con l’indimenticabile Nazionale di Julio Velasco – sale per la prima volta sul palcoscenico e, grazie alla penna e alla regia di Nicola Zavagli, ci racconta la sua grande avventura. Attorno a lui, la verve esplosiva dell’attrice Beatrice Visibelli disegna un paesaggio narrativo carico di ironica allegria, dando vita alla moltitudine di personaggi che hanno accompagnato la vita e la carriera di questo autentico mito dello sport italiano. Un affresco teatrale dove la vicenda personale s’intreccia alla storia e al costume, dove la luminosa carriera di uno sportivo viaggia attraverso la cronaca e la storia di un Paese. Con questo spettacolo la compagnia Teatri d’imbarco, conferma il suo impegno sul fronte del teatro popolare di ricerca.

BAGNO DI ROMAGNA. Un appuntamento da non perdere, quello con la rassegna TEATRO DELLE TERME – La scena del benessere, che mercoledì 31 luglio porta al Padiglione delle fonti di Bagno di Romagna lo spettacolo ‘ La leggenda del pallavolista volante‘ , uno spettacolo in cui lo sport incontra il [...]

30 luglio 2019 0 commenti