Articoli di: Roberto Vannoni

 

Non solo sport. Giro: attenti, passa il ‘bolide’. Sci: un’altra ‘valanga rosa’? Calcio: ascolta, c’è la ‘musichetta’.

Non solo sport. Giro: attenti, passa il ‘bolide’. Sci: un’altra ‘valanga rosa’? Calcio: ascolta, c’è la ‘musichetta’. Di tutto di più. Sci, moto, ciclo, basket, volley, calcio e altro. Sci: trionfo rosa nello slalom di Coppa a Soelden, con Bassino e Brignone prima e seconda. Moto: Moto3, Arenas ancora al vertice con 144 punti e Vietti ancora in corsa per il titolo a 126 punti; Moto2, cade Marini, vince Lowes, ma Bastianini prende il comando mondiale con 155 punti su Lowes (153) e Marini ( 150) al seguito; MotoGp, cede il Quartararo, spuntano Mir ora in vetta con 121 punti, seguito da Quartararo ( 115), Vinales( 109) e Dovi ( 106). Mentre il Maestro di Tavullia è ancora in quarantena. Soddisfazione meritata per il team diretto da Brivio, vincente con la Suzuki di Rins. Nel basket vittoria di Milano sul Real ( 78-70), che pone i meneghini al secondo posto di Eurolega. Nel Giro dei Giri, si salva in quel di Piancavallo, primo appuntamento con le montagne, il tosto Almeida, 22 anni, tanta strada davanti. Ma lo spettacolo vero, di quelli che ammaliano la folla sui cigli delle strade, lo ha dato ancora una volta il 'bolide' di Verbania, al meglio celebrato da una ammissione di Giovanni Visconti, tra i superati da Pippo durante la crono di Piancavallo. Avrebbe detto ' Ma quando mai mi capiterà di rivederti ancora? Sei uno spettacolo puro'. C'è stato qualcuno, a proposito di Giro, che s'è lamentato per l'organizzazione chiamando ad esempio il Tour. Che rispettiamo, si sa, fra inter pares, ovvero fra due paritetrici Patrimoni Unesco della sport ( non solo ciclistico, meglio non attizzare il fuoco dei confronti. Noi, peraltro, che quel che ci sovviene, e abbiamo visto sulle strade, non ci pare sia giusto lamentarsi più di tanto della esemplare organizzazione Rcs. Tuttavia, se a qualcuno non garba, meglio invitarlo a spostarsi donde meglio è accolto. Di soggetti del genere non è meglio disfarsi quanto prima e del tutto ? Per non rivederli mai più? Vadano infatti ad appoggiare i loro sacri lombi come e dove a lor è gradito. Convincente vittoria ( 2-1) nel derby del Diavolo ( due gol) e dei suoi Diavoletti. Che innescano i soliti piagnistei del Conte Dracula, chiamato ormai più che a lacrimar a conseguire vittorie, ancora scarse, troppo scarse, per quella maglia che conseguì un mitico triplete ( appena) dieci anni fa. Non convince ancora la Signora che ( orba di Cr7) speriamo non resti incompiuta ancora una volta nell'agone europeo. Che riattacca la 'musichetta' a partire da questa metà settimana. Speriamo anche che la Dea si (ri)svegli, perchè quella vista contro il Ciuccio è così brutta da credere che sia (stata) vera. Ciuccio che potrebbe 'ringhiar' lontano.

LA CRONACA DAL DIVANO. Weekend 17/10 ottobre. Di tutto di più. Sci, moto, ciclo, basket, volley, calcio e altro. Nello sci trionfo rosa nello slalom di Coppa a Soelden, con Bassino e Brignone prima e seconda. Moto: nella Moto3 Arenas ancora al  vertice con 144 punti e   Vietti ancora in corsa [...]

19 ottobre 2020 0 commenti

Cesena. Uso monopattini elettrici, meno sanzioni nelle ultime settimane. Rispettare il Codice.

Cesena. Uso monopattini elettrici, meno sanzioni nelle ultime settimane. Rispettare il Codice. Prosegue dunque l'attività di controllo da parte della Polizia locale di Cesena che quotidianamente è impegnata a far osservare ai conducenti di questi mezzi leggeri arrivati da poco in città con Helbiz le regole che disciplinano la circolazione nel centro abitato. A non rispettare le regole sono specialmente i più giovani che a causa di una scarsa conoscenza del Codice della strada aumentano il rischio di incidenti. Per queste ragioni Amministrazione comunale e Polizia locale hanno intensificato i controlli elevando sanzioni e fermando per strada tutti coloro che non sono a norma.La regolamentazione della circolazione dei monopattini elettrici è iniziata con la sperimentazione del decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti il 4 giugno 2019 che prevedeva la circolazione dei monopattini nei centri abitati, solo sulle piste ciclabili o ciclopedonali e sulle strade solo all’interno della Zona 30. Cesena ha aderito alla sperimentazione del Ministero perché l’ampia rete delle Zone 30 all’interno del centro abitato consente a questi mezzi innovativi di circolare pressoché in continuità dall’origine alle varie destinazioni possibili.

CESENA. Da lunedì 28 settembre a domenica 11 ottobre sono stati elevati 9 verbali per uso scorretto dei monopattini elettrici: 5 per mancanza di casco protettivo, 2 per il trasporto di altra persona e altri 2 per l’uso da parte di minori di 14 anni (possono guidare un monopattino tutte le [...]

14 ottobre 2020 0 commenti

Emilia Romagna. Imprese Creative Driven: 8 i progetti vincitori di Parma Capitale della cultura 2020+21.

Emilia Romagna. Imprese Creative Driven: 8 i progetti vincitori di Parma Capitale della cultura 2020+21. Tra le cinquanta proposte progettuali che sono pervenute, da tutta Italia, in risposta al bando, otto sono stati i progetti ad essere premiati e che vedranno la loro realizzazione nel 2021. Al primo posto si è classificata l’azienda Gng snc con Open Puzzle Opem, un progetto culturale e creativo che coinvolge, da protagonisti, tutti i soggetti quotidianamente attivi in azienda. La squadra di OPEM contribuirà, ognuno con un “pezzo di sé”, alla creazione di un puzzle, un grande oggetto simbolico che raccoglierà le voci e le emozioni di tutti i partecipanti. Alla guida di questo percorso emotivo ci saranno artisti locali che, grazie alle loro sensibilità, contribuiranno al completamento di una installazione artistica ispirata ai sentimenti di orgoglio e appartenenza di una comunità. I vincitori sono stati resi noti martedì 13 ottobre, nel corso di una cerimonia pubblica a palazzo Soragna, sede dell'Unione parmense degli industriali.

EMILIA ROMAGNA. Sono otto i vincitori di Imprese Creative Driven, la terza call di Parma 2020+21 lanciata per promuovere quelle realtà che, pur non facendo parte del sistema delle imprese culturali e creative, considerano la cultura come un vero e proprio input del processo produttivo, veicolando contenuti creativi e innovativi [...]

14 ottobre 2020 0 commenti

Faenza. Iscrizioni per la 100 km del Passatore 2021. Non ancora possibile una data certa.

Faenza. Iscrizioni per la 100 km del Passatore 2021. Non ancora possibile una data certa. L’Asd informa che, stante il nuovo DPCM d’ottobre emanato dal governo Conte e la momentanea impossibilità di stabilire una data per la 48esima edizione per possibili sovrapposizioni con eventi internazionali, non è al momento possibile, per l’organizzazione, stabilire una data precisa riguardante l’avvio delle iscrizioni alla Firenze-Faenza 2021. La data precedentemente comunicata del 15 ottobre 2020 è pertanto sospesa e la nuova data sarà fornita non appena le condizioni lo consentiranno. L'Asd 100 km del Passatore è in attesa di conoscere il calendario ufficiale della MotoGP in modo da evitare possibili sovrapposizioni con il GP del Mugello, essendo alcune strade potenzialmente interessate per entrambe le manifestazioni.

FAENZA. L’Asd 100 km del Passatore informa che, stante il nuovo DPCM d’ottobre emanato dal governo Conte e la momentanea impossibilità di stabilire una data per la 48esima edizione per possibili sovrapposizioni con eventi internazionali, non è al momento possibile, per l’organizzazione, stabilire una data precisa riguardante l’avvio delle iscrizioni [...]

13 ottobre 2020 0 commenti

Rimini. Borgo San Giovanni: si completa la riqualificazione. Una seconda fase all’inizio 2021.

Rimini. Borgo San Giovanni: si completa la riqualificazione. Una seconda fase all’inizio 2021. Un sopralluogo che ha visto impegnati assessori e tecnici dell’Amministrazione comunale, nel borgo San Giovanni, per delineare e programmare le imminenti modifiche per il miglioramento del decoro urbano della via XX Settembre. Opere che, nei prossimi giorni, Anthea provvederà a realizzare. Si tratta del completamento della prima fase del progetto di riqualificazione del borgo San Giovanni, che fa seguito ai lavori già terminati, come la nuova pista ciclabile realizzata in sede propria sul lato mare della strada e la riorganizzazione della sosta. Un progetto, in realtà, che fa parte di un’azione più ampia, che prevede un intervento organico che interesserà anche i marciapiedi lato monte e lato mare. Oltre alle opere già fatte e a quelle previste nelle prossime settimane, il progetto definitivo prevede infatti - a patire dall’inizio del prossimo anno - una seconda fase di interventi con il rifacimento dei marciapiedi e il riposizionamento di tutti gli elementi di arredo e decoro urbano. Un progetto finanziato con le risorse messe a disposizione dalla Regione.

RIMINI. Ha avuto lo scopo di individuare gli arredi mancanti come panchine e rastrelliere per le bici, il sopralluogo  ha visto impegnati assessori e tecnici dell’Amministrazione comunale, nel borgo San Giovanni, per delineare  e programmare le imminenti modifiche per il miglioramento del decoro urbano della via XX Settembre. Opere che, [...]

13 ottobre 2020 0 commenti

Cesena. il Leone d’argento alla drammaturga e coreografa Claudia Castellucci. Il Sindaco si congratula.

Cesena. il Leone d’argento alla drammaturga e coreografa Claudia Castellucci. Il Sindaco si congratula. Venerdì 16 ottobre, alle 21, Claudia Castellucci presenterà al Festival della biennale Danza il ballo Fisica dell’aspra comunione, che andrà in scena al teatro Piccolo Arsenale. Creato con la compagnia Mòra, nata dalla omonima Scuola di movimento ritmico che si è tenuta a Cesena tra il 2016 e il 2019, il ballo percorre uno schema di movimenti dedotti dal Catalogue d’Oiseaux che Olivier Messiaen compose per il pianoforte tra il 1956 e il 1958, dopo una prolungata osservazione e annotazione sul pentagramma del canto degli uccelli. Claudia Castellucci è cofondatrice con Romeo Castellucci e con Chiara e Paolo Guidi della socìetas Raffaello Sanzio (oggi Socìetas), compagnia teatrale che dagli anni 80 si è affermata per la radicale reinvenzione del linguaggio scenico. È inoltre fondatrice di diverse esperienze scolastiche: alla fine degli anni 80 inaugura la scuola Teatrica della discesa, tra filosofia e prassi del teatro. Segue la Stoa, dedicata al movimento ritmico, sviluppatasi in Calla (nel 2010) e École du rythme (nel 2011 a Bordeaux, per la Biennale di arte urbana). Dal 2015 prosegue la sua idea di una scuola concepita come opera d’arte, con Mòra, dando origine ai lavori Verso la specie, danza che prende a modello la metrica della poesia greca arcaica, presentata alla Biennale di Venezia. Nel 2019 l’esperienza della scuola Mòra si conclude per confluire nella compagnia Mòra. Con la Compagnia debutta, sempre nel 2019, il ballo All’inizio della città di Roma.

CESENA. La Biennale Danza di Venezia ha attribuito il Leone d’argento alla drammaturga e coreografa cesenate Claudia Castellucci. In vista della cerimonia di consegna dell’ambito riconoscimento che si terrà giovedì 15 ottobre, alle 12, il sindaco Enzo Lattuca e l’assessore alla Cultura Carlo Verona hanno incontrato la cofondatrice della compagnia teatrale Socìetas per [...]

13 ottobre 2020 0 commenti

Conselice. Poste italiane: da giovedì 15, di nuovo aperto il normale servizio. Chiude l’Ufficio postale mobile.

Conselice. Poste italiane: da giovedì 15, di nuovo aperto il normale servizio. Chiude l’Ufficio postale mobile. Sono terminati i lavori di ristrutturazione dei locali danneggiati e resi inagibili a seguito dell’attacco criminoso all’ATM Postamat del marzo scorso, riparte da giovedì 15 ottobre la sede dell’Ufficio postale di Conselice. Nella giornata di mercoledì 14 il servizio sarà sospeso per consentire il trasferimento delle attrezzature informatiche e della documentazione dall’Ufficio postale mobile che fino a oggi ha servito i cittadini. La sede ristrutturata di via Buscaroli sarà quindi nuovamente a disposizione per tutti i servizi postali e finanziari, dal lunedì al venerdì dalle 8.20 alle 13.45 e il sabato fino alle 12.45. Appena possibile si provvederà anche alla sostituzione dello sportello automatico Postamat.

Ravenna, 13 ottobre 2020 -  Poste italiane comunica che, terminati i lavori di ristrutturazione dei locali danneggiati e resi inagibili a seguito dell’attacco criminoso all’ATM Postamat del marzo scorso, riparte da giovedì 15 ottobre la sede dell’Ufficio postale di Conselice. Nella giornata di mercoledì 14 il servizio sarà sospeso per consentire [...]

13 ottobre 2020 0 commenti

Rimini. Nell’attesa della Carovana rosa. Nel giorno della festa del Patrono, l’arrivo del Giro d’Italia.

Rimini. Nell’attesa della Carovana rosa. Nel giorno della festa del Patrono, l’arrivo del Giro d’Italia. Ad attendere i ciclisti in gara una città che, nel giorno in cui si festeggia il patrono, si tingerà di rosa: dal porto di Rimini che saluterà il Giro con una gigantesca scritta a terra ‘RIMINI’ in rosa (delle dimensioni di 8×25 metri), al TNT che sarà montato sul ponte galleggiante parallelo al ponte di Tiberio con la scritta ‘RIMINI❤BIKE’, della grandezza 2.3 x 25 metri. La rotonda di piazzale Fellini darà il benvenuto ai campioni delle due ruote che le sfrecceranno davanti con l’installazione di una grande bici (10 x 10 metri) simbolo del Giro d'Italia. A dare il benvenuto al Giro, non poteva mancare la spiaggia: Piacere spiaggia Rimini insieme al Bagno 26 saluteranno l’arrivo del Giro con due maxi scritte RIMINI composte da uno dei simboli più riconoscibili della città, gli ombrelloni. Una scritta sarà allestita fra i bagni 23 e 26 e l’altra fra i bagni 57 e 59, ciascuna ampia circa 26x55 metri. Un benvenuto speciale che non mancherà di catturare l’attenzione dei due elicotteri da ripresa della Rai che seguiranno dall’alto tutta la gara. Anche i monumenti sono stati accesi di rosa: a partire dal giorno prima dell’arrivo della gara, Castel Sismondo, la fontana dei Quattro Cavalli e le nuove rotonde saranno illuminate di rosa per tenere alta l’attesa sull’arrivo dell’undicesima tappa, lunga 182 km, che costeggia il mare delle Marche e della Romagna in tratti quasi completamente pianeggianti. Eccetto una breve scalata del monte San Bartolo, salendo da Pesaro, saranno infatti una serie di facili saliscendi fra Misano Monte, Coriano, Cerasolo e Santarcangelo a portare gli atleti, all'inseguimento della maglia rosa, fino a Rimini. Saranno proprio le strade di Rimini, negli ultimi chilometri della tappa, il tratto più impegnativo. Su strade ampie e ben pavimentate il percorso affronta un susseguirsi di cambi di direzione con una strettoia a circa 2.500 m dall’arrivo ed una grande svolta tramite due ampie curve, l'ultima delle quali immette nel rettilineo finale, il lungomare Murri, che taglia il traguardo in piazza Alberto Marvelli. Qui sarà allestito il Quartiertappa, il villaggio che accompagna i campioni tappa dopo tappa.

RIMINI. È in arrivo a Rimini la carovana rosa del Giro d’Italia, una volata che percorre ed unisce l’Italia da 110 anni a questa parte, la prima a disputarsi nel mese di ottobre. Rimini, mercoledì 14 ottobre, sarà una sorta di giro di boa per la competizione, con l’arrivo dell’undicesima [...]

13 ottobre 2020 0 commenti

Ausl Romagna. Vaccini antinfluenzali: dosi in consegna come da programma. Il Covid nelle scuole.

Ausl Romagna. Vaccini antinfluenzali: dosi in consegna come da programma. Il Covid nelle scuole. Rispetto ai timori e alle notizie apparse sulla stampa riguardanti la fornitura di vaccini antinfluenzali, il Servizio farmaceutico, il Dipartimento di Sanità pubblica e i servizi di Cure primarie dell’Ausl della Romagna rassicurano, ribadendo che la campagna vaccinale prenderà il via il 12 ottobre, con più dosi rispetto allo scorso anno e in anticipo sempre rispetto al 2019, vista l’utilità che potrà avere nella gestione delle diagnosi Covid, essendo simili i sintomi a quelli dell’influenza. La distribuzione dei vaccini è infatti in corso ed i medici di famiglia ed i servizi vaccinali dispongono già dei quantitativi necessari per iniziare la vaccinazione, specie delle categorie di utenti più fragili; le restanti dosi arriveranno in tempi adeguati.Più nel dettaglio, l’AUSL Romagna ha già acquistato 268.000 dosi di vaccino (46.400 Forlì, 46.600 Cesena, 78.000 Rimini e 97000 Ravenna), circa il 17% in più rispetto a quelle acquistate nella passata stagione. Se consideriamo le persone vaccinate nel campagna passata che hanno raggiunto quota 205.781, il quantitativo disponibile quest’ anno consentirà di aumentare la quota di vaccinati di oltre il 30%. COVID. A seguito di attività di controllo da parte dell'Igiene pubblica di Rimini, sono emerse positività a Covid 19 in quattro nuove scuole della provincia di Rimini: tre scuole medie ed un istituto di scuola superiore. Le positività sono emerse in tre allievi ed un insegnante. Il servizio ha effettuato gli appositi controlli verificando un sostanziale rispetto dei protocolli finalizzati a contrastare il diffondersi dell'infezione nei vari istituti.

AUSL ROMAGNA. Vaccini antinfluenzali, l’Ausl rassicura: dosi in consegna come da programma. Rispetto ai timori e alle notizie apparse sulla stampa riguardanti la fornitura di vaccini antinfluenzali, il Servizio farmaceutico, il Dipartimento di Sanità pubblica e i servizi di Cure primarie dell’Ausl della Romagna rassicurano, ribadendo che la campagna vaccinale [...]

13 ottobre 2020 0 commenti

Cesena. Giornate Fai d’autunno: palazzo Oir apre le porte. L’antico ospedale diventerà una Pinacoteca.

Cesena. Giornate Fai d’autunno: palazzo Oir apre le porte. L’antico ospedale diventerà una Pinacoteca. Palazzo Oir si trova dove in passato sorgeva il quattrocentesco Ospedale del Crocefisso di cui il Palazzo mantenne la funzione di accoglienza, cura e assistenza. La parte posteriore dell’edificio fu infatti adibita ad ospedale fino al periodo napoleonico e a brefotrofio, dove si allevavano i neonati illegittimi o abbandonati, fino alla fine dell’Ottocento, ma alla fine degli anni ’50 fu demolita per lasciare posto ad una galleria commerciale e a un condominio. Acquistato dalla Fondazione Cassa di Risparmio nel 2007, il Palazzo nell’autunno 2019 è stato donato al Comune per ospitare la nuova pinacoteca cittadina. Il progetto di una grande Pinacoteca dove raccogliere sia i dipinti antichi delle collezioni comunali sia quelli della collezione congiunta di fondazione Crédit Agricole Italia, la cui stima ammonta a circa 10 milioni di euro, risale ai tempi in cui la Fondazione era presieduta da Davide Trevisani e, poi, da Bruno Piraccini. Certamente, particolare peso ha assunto la visita del ministro Dario Franceschini a fine ottobre 2017 con la messa a disposizione di 3 milioni di euro da destinare al finanziamento del progetto di restauro. Inoltre, il 10 luglio 2019 è stato stipulato un ulteriore accordo tra il Comune e Crédit Agricole Italia per il trasferimento, in comodato, dei dipinti e delle opere di proprietà dell’Istituto bancario, così da riunire nell’unica sede di corso Garibaldi 12 le collezioni cittadine di dipinti antichi di proprietà del Comune, della fondazione Crédit Agricole Italia.

CESENA. Da antico ospedale a futura Pinacoteca comunale. Palazzo Oir in corso Garibaldi, a Cesena, è uno degli edifici più affascinanti della città malatestiana, testimone silenzioso del trascorrere del tempo e del susseguirsi dei diversi stili architettonici che hanno interessato il centro storico ma anche l’attuale stabile. Edificato tra il [...]

12 ottobre 2020 0 commenti