Auto & Motori

 

Non solo sport. Ue: per favore, non rompa ancora! Celebrati i 60 anni dei Patti di Roma. Rossi e Rosse al via.

Non solo sport. Ue: per favore, non rompa ancora! Celebrati i 60 anni dei Patti di Roma. Rossi e Rosse al via. Valdis Dombrovkis, 45 anni, lettone, vice presidente della Commissione europea per la Stabilità finanziaria e per l'euro, in una intervista al 'Corriere', non fa altro che esprimere raccomandazioni nei confronti dell'Italia. Bassa crescita, alto debito, manovra correttiva entro aprile, e così via. Verrebbe da chiedergli se parla a nome suo o d'altri. Sì, perchè, qui, con 'sti maestrini tutti eguali che ci vorrebbero indicare compiti e compitini da fare a loro piacimento, gli italici ( pro e contro) sono davvero stufi. E qui infatti sta il 'pericolo' più grosso sulla 'tenuta' del Belpaese verso la Ue. Oltre la politica, il weekend di sport.

LA CRONACA DAL DIVANO. La cronaca. Dopo l’incontro con il Pontefice ( sabato  a Milano, San Siro) i 27 rappresentanti dell’Unione europea al Quirinale per la ‘firma’. Un atto dovuto, ma non scontato visto che in questi ultimi la politica ( detta) europeista non ha fatto altro che allontanare gente [...]

25 marzo 2017 0 commenti

Non solo sport. Il ‘lamento’ di Toto. La ‘remontada’ della moto. Le ‘valanghe azzurre’ nello sci alpino.

Non solo sport. Il ‘lamento’ di Toto. La ‘remontada’ della moto. Le ‘valanghe azzurre’ nello sci alpino. E mentre l'eterno Federer ha sorpreso tutti ( compreso se stesso) a Indian Wells, Hinault irrompe nella Hall of fame del Giro d'Italia. Il bretone s'è imposto per ben tre volte nella corsa rosa, la bella inimitabile corsa rosa, quest'anno al suo Centesimo compleanno. Il volley (maschile e femminile ) inoltre si prepara a dominare ( di nuovo) il Mondo. Intanto stanno rimettendo piede sul suolo patrio, i ragazzi terribili dello sci. Da una parte Fill ( due Coppe di seguito nella libera) e Paris e dall'altra Brignone, Goggia e Bassino. Valanghe di colore azzurro, che sian di maschio o femmina poco importa. L'importante è che in Altrove prima di seppellirci ci pensino non una ma mille volte. Mal di doping in Gran Bretagna. Finalmente qualcuno se n'è accorto. L'allarme ( serio) arriva dall'Ukad, la struttura antidoping britannica. Meglio tardi che mai...

LA CRONACA DAL DIVANO.Lo sport è bello anche perchè non si ferma mai. Riservando una sorpresa appresso all’altra. E anche una polemica appresso all’altra. Ad esempio Toro Wolff, deus ex machina della Mercedes, austriaco, compagno di abbracci e sorrisi di Niki Lauda, suo conterraneo, s’è inopinatamente lamentato di qualche ‘sfavore’ [...]

22 marzo 2017 0 commenti

Non solo sport. Maestro di Tavullia ci sei o non ci sei? Seb, via dalla ‘rossa’? Suvvia, non scherziamo!

Non solo sport. Maestro di Tavullia ci sei o non ci sei? Seb, via dalla ‘rossa’? Suvvia, non scherziamo! E visto che stiamo parlando di giovani, sui giovani del nostro sport soffermiamoci. Intanto, che potranno essi riservarci in futuro? Indaghiamo. Pallanuoto ( maschile e femminile), pallavolo ( maschile e femminile), nuoto ( Greg e Detti) e perfino atletica ( Trost e Tamberi) sono discipline di grande prospettiva. Infatti i nostri ragazzi promettono di reggere il confronto planetario. In una fase interlocutori ci sembra il ciclismo su strada e su pista. Così il tennis maschile femminile. Andiam di male in peggio invece nel basket e nel rugby, il bluf dei bluf. Qui, i giovani, o non ci sono o latitano. Per i giganti di cartongesso del rugby, poi, perchè si insista a indurli a collezionare cucchiai di legno proprio non si capisce?

LA CRONACA DAL DIVANO. E’ l’Italia figlia dell’Araba Fenice. E’ l’Italia che non t’aspetti, eppure capace di rigenerarsi lontano da occhi indiscreti sulle proprie ceneri. E quando si riappropria della luce è veramente qualcosa d’inusuale, di esaltante, di bello, lei che del bello è il museo del Mondo. Questa volta [...]

20 marzo 2017 0 commenti

Non solo calcio. Il suo nome è Kwiatkowski, sua è la Milano-SanRemo. Italia: amaro di Coppa.

Non solo calcio. Il suo nome è Kwiatkowski, sua è la Milano-SanRemo. Italia: amaro di Coppa. Il suo nome è Kwiatkowski. La sua impresa, contrassegnata da un finale molto spettacolare, dopo 300 chilometri di fatica incorniciati da una folla senza soluzione di continuità, è stata quella di battere in una volata da manuale del ciclismo nientemeno che Peter Sagan, il campione del Mondo sloveno dato per strafavorito. Di solito sul traguardo di via Roma abbiamo visto finire in testa i nostri straordinari pedalatori. Che da qualche anno latitano. Obbligandoci così a tornare spesso con la memoria ai tempi aurei. Come quel 1946, quando uno di Castellania tornato dalla prigionia in Africa diede 16 minuti di distacco al secondo. Nicolo Carosio, radiocronista Rai, per intrattenere gli ascoltatori, con qualche imbarazzo annunciò: ' In attesa del secondo, ascoltiamo alcuni brani musicali'.

LA CRONACA DAL DIVANO. A pronunciare il suo nome  non è affatto facile, eppure è lui che ( al momento ) s’è portato a casa, in Polonia, la prima corsa monumento della stagione, ovvero la Milano-San Remo, e quella che pur essendo ancora recente ( di fatto) monumento lo è [...]

18 marzo 2017 0 commenti

Non solo calcio. Juve nei guai: Barca, ritorno al ‘Camp Nou’. Roma è fuori: riappare l’Italietta del calcio.

Non solo calcio. Juve nei guai: Barca, ritorno al ‘Camp Nou’. Roma è fuori: riappare l’Italietta del calcio. Visto il sorteggio? Manco il genio beffardo di Eupalla poteva far meglio. Da una parte le magiche manine di quelli di Nyon hanno cacciato le quattro big che comunque sia devono scremarsi; dall'altra hanno posizionato i quattro rincalzi, intanto per dar prolungata visibilità al calcio ' minore' eppoi per predisporlo o all'impresa del secolo ( rara) o a far da vittima sacrificale ( possibile). Così le eventuali semifinali con una big per parte apriranno le porte ad una super attesa finalissima. Come marketing docet. Per quanto riguarda la Nostra Signora: se non l'hanno infinocchiata poco ci manca. Intanto le hanno dato una super favorita da ciucciare, eppoi l'hanno spedita a far la prima in casa e la seconda fuori, ovvero al Camp Nou che ( con gli arbitri visti in circolazione) diventerà un castillo praticamente inespugnabile. Gli hanno lasciato ( come a tutti condannati a morte) un sol desiderio: l' impresa da raccontare ai nipoti e ai figli dei nipoti. Che farai nostra cara, vecchia, Signora?

LA CRONACA DAL DIVANO. Amaro risveglio per il nostro calcio in Coppa. E poco conta che la Nostra Signora  sia entrata nel salotto buono del calcio europeo. Anche perchè ci è entrata dalla porta di servizio, più col retro che con il davanti. Non certo da Signora. Dovesse ribadire queste ultime due prestazioni [...]

17 marzo 2017 0 commenti

Non solo sport. Signora, sei nelle otto, ma se corri come col Porto vai poco lontana. La ‘rossa’ rigenerata.

Non solo sport. Signora, sei nelle otto, ma se corri come col Porto vai poco lontana. La ‘rossa’ rigenerata. La Signora entra nel salotto buono del calcio europeo. E ci entra dalla porta di servizio, più col retro che con il davanti. Non certo da Signora. Dovesse ribadire queste ultime due prestazioni contro la prossima del lotto che non potrà che risultare di prim'ordine, ovvero meglio nutrita del Porto, di certo tornerebbe a casa con la coda fra le gambe. Eppoi, un consiglio: si faccia dire che mangiano Oltralpe? Forse, la nostra tenera breasaola poco o nulla può con quando ingollano gli altri, che vanno più forte a fine partita ( recuperi compresi) che all'inizio. Normalmente la stanchezza appesantisce le gambe, normalmente, perchè a questi non solo non gliele appesantisce ma gliele rigenera . Tant'è che si comincia a parlare di ' due partite' e non più di una. Gli altri sport.

LA CRONACA DAL DIVANO. La Signora entra nel salotto buono del calcio europeo. E ci entra dalla porta di servizio, più col retro che con il davanti. Non certo da Signora. Dovesse ribadire queste ultime due prestazioni contro la prossima del lotto che non potrà che risultare di prim’ordine, ovvero [...]

15 marzo 2017 0 commenti

Non solo sport. La ‘Rossa’ nitrisce ancora. La Signora avanza, ma tra i veleni. Stadi:qualcosa si muove!

Non solo sport. La ‘Rossa’ nitrisce ancora. La Signora avanza, ma tra i veleni. Stadi:qualcosa si muove! Da Montmelò, intanto, col rombo dei motori giungono anche le note di una musica celestiale. Attese da un decennio, e che stanno rallegrando buona parte del pianeta dei motori. La 'rossa', infatti, è tornata. I suoi tempi, la sua affidabilità, la sua tenuta in strada, sono segnali ( evidenti) di una ritrovata competitività. Quanto esattamente occorreva per ( sperare) di togliere ( finalmente) il sorrisetto alla coppia Niki e Toto, da un triennio abituata a giocherellare con gli altri senza pudore e rispetto alcuno. Nemmeno nei confronti di quella che era, è, sarà il mito ineguagliabile del loro mondo: quella 'rossa' con stampigliato in corpo quel cavallino rampante di cui s'attende ( ormai da troppo tempo ) l'esaltante nitrito.

LA CRONACA DAL DIVANO. La Nostra Signora esce dal confronto col Diavolo vincendo ( 2-1), ma grazie ad un ( discutibile) rigore al 97′ che ha scatenato la rabbia dei rossoneri.  Perfino il giovin Gigio ( e non solo Bacca) s’è innervosito. L’hanno trattenuto i suoi, certo, ma a gran [...]

11 marzo 2017 0 commenti

Non solo sport. Strade bianche: la corsa più bella del Mondo. Signora in fuga? Dalla ‘rossa’ una conferma?

Non solo sport. Strade bianche: la corsa più bella del Mondo. Signora in fuga? Dalla ‘rossa’ una conferma? Non è ancora entrata nel novero delle corse ' monumento', ma di fatto le Strade bianche c'è già. Strade bianche ( 175 chilometri in totale, tra un saliscendi e l'altro) si avvale di un contesto ambientale senza eguali. Dove storia, arte, sport si miscelano in maniera irripetibile. Sconosciuta altrove. Fors'anche perchè frutto d'una originalissima simbiosi tra natura, laboriosità umana e genio. Il genio dei suoi prodigiosi artisti medievali, sempre presenti e vivi : Duccio di Boninsegna( 1230-1290) il capostipite, pittore; Simone Martini ( 1284-1344), pittore; Jacopo della Quercia( 1361-1438), scultore; Ambrogio Lorenzetti( 1374 d) e Pietro Lorenzetti ( 1280/1345), pittori.

LA CRONACA DAL DIVANO. La Signora pareggia ma cresce in divario. Ora sono otto i punti di distacco dalla seconda ( Roma), per cui non si può dire che abbia il quinto scudetto consecutivo già in tasca, ma giù di lì. Nulla di anomalo, per carità, anche rispetto ai tanti [...]

6 marzo 2017 0 commenti

Non solo sport. Il Milan a ‘scatole cinesi’. Veleni di Coppa tra Juve-Napoli.Torna in volo la ‘rossa’?

Non solo sport. Il Milan a ‘scatole cinesi’. Veleni di Coppa tra Juve-Napoli.Torna in volo la ‘rossa’? Il D-Day per l'acquisto ( mille volte annunciato) del Milan slitta ancora, d'un mese, dicono, con in arrivo un' altra di quelle incredibili caparre da cento milioni che fanno temere tutto di tutto. Il vecchio Milan sta forse scivolando verso la fine? Quel suo presidente che lo ha condotto sul tetto del mondo è ancora in grado di governare la situazione? E la bella, allegra, variopinta, corte di miracoli che lo circonda, ci sta mettendo del suo? Che ti succede, insomma, vecchio, caro Diavolo? E chi ti vuol tanto male da volerti ricacciare negli antri bui dell'inferno? Facci capire anche a noi.

LA CRONACA DAL DIVANO. I tifosi, gli appassionati di calcio, da noi ma anche oltre confine, non sanno più cosa pensare. Il D-Day per l’acquisto (  mille volte annunciato) della squadra slitta ancora, d’un mese, dicono, con in arrivo un’ altra di quelle incredibili caparre da cento milioni che fanno [...]

2 marzo 2017 0 commenti

Non solo sport. Raggi: evviva, famo lo stadio! F1: presentata la ‘rossa’ SF 70-H. Angli e todeschi avvisati.

Non solo sport. Raggi: evviva, famo lo stadio! F1: presentata la ‘rossa’ SF 70-H. Angli e todeschi avvisati. Attenzione però.Restiamo coi piedi ben piantati a terra. Perchè se la fumata bianca è spiegata dalla Raggi come un successo ci sono ancora passi amministrativi delicati ( a partire dalla ' modifica' della Delibera Marino ) che non fanno dormire sonni tranquilli. Perchè sullo stadio della Roma, al di là degli annunci di giornata, che comunque buone nuove sono, restano in effetti molte incognite.

LA CRONACA DAL DIVANO. Non si  diceva che questo è il paese dove nulla è certo, dove tutto è possibile? Beh, detto fatto: quando ormai si dava per scontato il ‘no’ della giunta romana al progetto del nuovo stadio per la Roma, ecco piovere addosso la sorpresa meno attesa, tribolata, [...]

25 febbraio 2017 0 commenti