Bandi & Concorsi

 

Ravenna. Bando comunale coLABoRA: seIezionate quattro nuove startup. Ritenute le migliori.

Ravenna. Bando comunale coLABoRA: seIezionate quattro nuove startup. Ritenute le migliori. Sono stati quattro i progetti che, dopo l’anno di incubazione, potranno diventare vere e proprie imprese, hanno partecipato al bando startup coLABoRA 2019 del comune di Ravenna e sono stati selezionati da un Comitato scientifico a seguito della Startup School organizzata dalla Fondazione Eni Enrico Mattei (Feem). L’iniziativa è resa possibile anche grazie ai contribuiti messi a disposizione da Eni nel quadro degli accordi di collaborazione con il comune di Ravenna. All’ evento finale, che si è tenuto a fine luglio e che ha selezionato le idee progettuali ritenute migliori, hanno partecipato tra gli altri Massimo Cameliani, assessore allo Sviluppo economico del comune, Barbara Naldini della Camera di commercio, Cecilia Mezzano della Feem. Le idee d’impresa sono state valutate sulla base del lavoro svolto durante la StartUp School e secondo diversi criteri coerenti con il bando: dalla motivazione alla capacità espositiva, dalle potenzialità di successo dell’idea alle capacità del team di lavoro.

RAVENNA.  DpA Nautical Wind Turbine, Touripp, Togovan e Airitage sono i quattro progetti d’impresa selezionati tra quelli pervenuti da tutta Italia e che dal 2 settembre avranno accesso agli spazi e ai servizi dell’ incubatore coLABoRa. I quattro progetti che, dopo l’anno di incubazione, potranno diventare vere e proprie imprese, [...]

5 agosto 2019 0 commenti

Bertinoro. Il Comune cerca tre tirocinanti. Nei Settori: Lavori pubblici e Attività economiche, Finanziario e Generale.

Bertinoro. Il Comune cerca tre tirocinanti. Nei Settori: Lavori pubblici e Attività economiche, Finanziario e Generale. Entro il mese di ottobre, per la precisione, saranno attivati tre tirocini presso i seguenti Settori: 1 al Settore Lavori pubblici ed Attività economiche, 1 al Settore Finanziario, 1 al Settore Affari generali. Il tirocinio è rivolto a diplomati e laureati cittadini italiani, comunitari o stranieri extra UE regolarmente soggiornanti e residenti in Italia, che non studiano, non lavorano e non sono inseriti in percorsi di tirocinio e/o di formazione. E' possibile presentare la domanda sul modulo scaricabile dal sito fino alle ore 12,00 di venerdì 30 agosto.

BERTINORO. Il comune di Bertinoro ( Forlì), mercoledì 17 luglio, ha emesso un bando per la ricerca di tre tirocinanti. Entro il mese di ottobre, per la precisione, saranno attivati tre tirocini presso i seguenti Settori: 1 al Settore Lavori pubblici ed Attività economiche, 1 al Settore Finanziario, 1 al Settore [...]

24 luglio 2019 0 commenti

Rimini. Parco del Mare, la Giunta candida il progetto del tratto 1, tratto 2 e tratto 3 al bando regionale.

Rimini. Parco del Mare, la Giunta candida il progetto del tratto 1, tratto 2 e tratto 3 al bando regionale. Il progetto - che prevede un investimento di 18.320.400 di euro di cui 8.320.400 euro finanziati con i Fondi FSC - si inserisce in un più ampio quadro di scelte progettuali unitarie e coerenti per tutti i 6 km di Lungomare Sud che hanno come obiettivo quello dare una nuova immagine all’intera area attraverso un nuovo disegno, nuovi materiali e nuove scelte per la vegetazione, con l’inserimento di nuovi servizi e funzioni. Gli elementi caratterizzanti la nuova immagine del lungomare in oggetto sono la passeggiata a mare in doghe di legno che svolgerà la duplice funzione di proteggere dall'ingressione marina e di consentire la vista del mare; l’ampia area pedonale che accompagna l’alternarsi di funzioni e asole permeabili, le aree verdi e le isole funzionali, che richiameranno il legame identitario con il mare; un percorso ciclabile rettilineo, ampio e continuo parallelo al fronte degli alberghi. Il bando regionale prevede che i progetti che accederanno al finanziamento siano completati entro la fine del 2021.

RIMINI. Un nuovo disegno del lungomare da piazzale Fellini a piazza Pascoli per la modernizzazione e per il rilancio del prodotto turistico e dell’arenile. La Giunta comunale candida il progetto del Parco del mare. Lungomare Sud – completamento tratto 1, tratto 2 e tratto 3 – al bando della regione Emilia [...]

12 luglio 2019 0 commenti

Forlì. Il ‘Morgagni-Pierantoni’, ospedale pilota sulla riorganizzazione nazionale delle sale operatorie.

Forlì. Il ‘Morgagni-Pierantoni’,  ospedale pilota sulla riorganizzazione nazionale delle sale operatorie. 'L'esperienza di organizzazione delle sale operatorie dell'ospedale di Forlì - ha precisato il dottor Campagna - è davvero importante in termini di cultura organizzativa ed informatica. Siamo contenti di aver scelto questa esperienza per la nostra Regione e sono contento che abbiate dato la vostra collaborazione al progetto, che parte prima di tutto dal coinvolgimento delle direzioni generali, i soggetti deputati a trasferire a livello aziendale i risultati che otterremo

FORLI’. Il titolo del progetto del Ministero della Salute: ‘ Creazione di un network per la riorganizzazione dell’attività chirurgica per setting assistenza e complessità di cura‘ è molto tecnico, da addetti ai lavori, ma la ricaduta per i pazienti potrebbe essere davvero importante. Perchè organizzare nel modo più efficace una sala operatoria vuol [...]

3 luglio 2019 0 commenti

Rimini. ‘Scuole, il futuro è ora’: edifici, innovazione e riqualificazione energetica. Sessanta gli interventi.

Rimini. ‘Scuole, il futuro è ora’: edifici, innovazione e riqualificazione energetica. Sessanta gli interventi. Arrivano gli interventi di edilizia scolastica, tra quelli già avviati, in corso di realizzazione e di prossima partenza, in cui convergono risorse municipali e quelle ottenute a diversi livelli (europei, nazionali e regionali). Si va dai cinque interventi principali; dalla realizzazione di nuovi complessi, come la nuova scuola Montessori, alla realizzazione di ampliamenti, nuovi spazi ed efficientamento energetico come alla scuola di Gaiofana e Santa Giustina, ai nuovi grandi interventi in fase di progettazione come le nuove scuole Ferrari, le primarie Boschetti Alberti e Miramare, ai più di 40 interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria fino alla realizzazione di nuovi giardini sensoriali, spazi ambientali e didattici, in quattro scuole per l’infanzia. Vediamoli nel dettaglio. In particolare l’efficentamento energetico è al centro del corposo intervento di ammodernamento delle scuole Rodari; interventi di grande impatto, tanto da far passare la scuola, dalla vecchia classe E alla classe A1 di consumo energetico, grazie ai lavori che comprendono il completo rifacimento dell’involucro edilizio e della centrale termica. L’investimento complessivo è di 600 mila euro, finanziato con fondi Por-Fesr.

RIMINI. Rimini riparte dal suo futuro investendo più di 10 milioni di euro nella realizzazione di nuove scuole, innovazione didattica e riqualificazione energetica ed urbanistica. Più di 60 interventi, simboleggiati dalla nuova e avveniristica scuola primaria Montessori, resi possibile anche a buona parte del ricavato della recente vendita di azioni [...]

27 giugno 2019 0 commenti

Ravenna. Inaugurata la banda larga nell’area artigianale di San Pietro in Vincoli, in via dell’Uva.

Ravenna. Inaugurata la banda larga nell’area artigianale di San Pietro in Vincoli, in via dell’Uva. A tagliare il nastro l'assessore a Ravenna digitale Massimo Cameliani, Palmiro Fontana presidente del consiglio territoriale area 8, Elia Spadoni titolare di Spadhausen S.r.l., Antonello Piazza segretario di Confartigianato Ravenna, Ettore Burioli presidente CNA, Melissa Baiocchi referente CNA a San Pietro in Vincoli e le aziende interessate dalla nuova connessione veloce. L’intervento è stato reso possibile grazie all’adesione del Comune al bando regionale relativo a Por Fesr Asse 4 2014/2020 per l’infrastrutturazione di aree artigianali considerate a 'fallimento di mercato', candidando, tra le altre, anche la zona artigianale di San Piero in Vincoli.

RAVENNA. Si è tenuta l’inaugurazione della banda larga nell’area artigianale di San Pietro in Vincoli in via dell‘Uva, a tagliare il nastro l’assessore a Ravenna digitale Massimo Cameliani, Palmiro Fontana presidente del consiglio territoriale area 8, Elia Spadoni titolare di Spadhausen S.r.l., Antonello Piazza segretario di Confartigianato Ravenna, Ettore Burioli presidente CNA, Melissa Baiocchi referente [...]

26 giugno 2019 0 commenti

Rimini Nord. Dopo il cantiere per via Diredauda, cinque interventi da San Giuliano Mare a Torre Pedrera.

Rimini Nord. Dopo il cantiere per via Diredauda, cinque interventi da San Giuliano Mare a Torre Pedrera. Si tratta del potenziamento e completamento degli itinerari ciclabili della Bicipolitana di Rimini Nord per 800.000 euro; del piano operativo per la messa in sicurezza della SS16 con la realizzazione di una nuova rotatoria sulla statale all’altezza di via Grazia Verenin (1.820.000 di euro il costo complessivo interamente finanziato coi fondi Fsc; il completamento della separazione delle reti fognarie parte del Psbo sui bacini Sortie, Turchetta, Pedrera Grande, Brancona e Viserbella (25.000.000 di euro l’intervento complessivo suddiviso in due stralci); e il Bando delle periferie - il progetto di riqualificazione dei lungomari San Salvador, Porto Palos, Dati e Toscanelli - il cui importo complessivo è pari a 18.000.000 di euro suddivisi in 6 lotti di cui 5 saranno realizzati dall’Amministrazione e 1 da RFI.Le opere verranno bandite nelle prossime settimane così da partire con tutte le lavorazioni entro ottobre 2019 e terminare il nuovo lungomare nel dicembre 2021. Il progetto per la riqualificazione urbana e ambientale e il recupero delle vocazioni identitarie dei luoghi dell’area turistica di Rimini riguarda 6,1 km di lungomare (comprendenti 1,7 km di Torre Pedrera, 1,6 km di Viserbella, 1,8 km di Viserba e 1 km di Rivabella – con l’esclusione di piazzale Adamello) per un totale di circa 90.000 mq di area pubblica e circa 12.000 mq di aree private potenzialmente coinvolgibili. L’intervento nel suo complesso prevede 41.500 mq di asfalto in meno rispetto all’esistente, 3,4 km di piste ciclabili in più, 80.000 mq di area pedonalizzabile, 10.000 mq di nuove aree verdi, con oltre 700 alberi in più rispetto alla situazione attuale. Nei particolari qui gli obiettivi, i tempi, le modalità e i costi dei progetti.

RIMINI NORD. Dopo l’avvio dei lavori per la realizzazione dell’asse via Diredaua – Domeniconi – Caprara – Serpieri – Mazzini, un intervento strategico che prevede un investimento complessivo di 5,4 milioni di euro che consentirà il potenziamento della viabilità presente a ridosso della linea ferroviaria, sono in procinto di chiudere [...]

24 giugno 2019 0 commenti

Bologna. ‘Vino del Tribuno’ 2019: ecco i premiati. Tanti i vini che hanno ben figurato nel concorso.

Bologna. ‘Vino del Tribuno’ 2019:  ecco i premiati. Tanti i vini che hanno ben figurato nel concorso. Al concorso hanno partecipato quasi un centinaio di vini romagnoli tra D.O.C.G., D.O.C. e I.G.T. I vini sono stati assaggiati alla cieca a inizio giugno a Bagnacavallo (RA) da quattro commissioni composte da enologi, sommelier, tribuni particolarmente esperti di vino e giornalisti del settore. Hanno conquistato il 'Diploma di Gran merito' i vini che hanno ottenuto il punteggio più alto nelle diverse categorie, raggiungendo almeno 82 punti su 100 (in base al metodo di valutazione dell’Unione internazionale degli enologi), mentre sono stati premiati ex aequo con 'Diploma di merito' i vini che hanno ottenuto un punteggio non inferiore agli 80/100. La prestigiosa 'Targa del Tribunato' è infine stata conferita al vino che ha ottenuto il punteggio assoluto più alto: il Romagna Sangiovese Riserva Doc 'Vigna Dottori' 2015 di Fiorentini Vini di Castrocaro Terme , e ai produttori che hanno avuto la somma dei punteggi più alti sommando almeno tre vini in concorso (in questo caso 3 aziende): Zavalloni Stefano di Cesena, Caviro e Agrintesa entrambi di Faenza.

BOLOGNA. Il Grand Hotel di Cesenatico  ha ospitato la cerimonia di premiazione dell’edizione 2019 del concorso enologico ‘Vino del Tribuno‘ (domenica 16 giugno). Il Concorso, organizzato e promosso dal Tribunato di Romagna con la collaborazione del Consorzio Vini di Romagna, ha, tra le varie finalità, quelle di: evidenziare la migliore produzione enologica [...]

18 giugno 2019 0 commenti

Rimini. Albo Botteghe storiche: le disposizioni della no-tax area. E la modulistica per la domanda.

Rimini. Albo Botteghe storiche: le disposizioni della no-tax area. E la modulistica per la domanda. Con l’introduzione delle disposizioni previste dalla no-tax area, l’iscrizione nell’Albo delle botteghe storiche, diventa a tutti gli effetti anche una convenienza per chi ne ha diritto. Proprio in questi giorni è è stata rinnovata la modulistica per la richiesta d’iscrizione all'Albo delle Botteghe storiche che è possibile scaricare a questo link http://bit.ly/2XdrNPM Sono già diverse le attività commerciali che in questi mesi si stanno interessando a presentare la domanda, imprese che nel Comune di Rimini si stima siano in diverse decine. Attività che esercitano da anni e che potrebbero sfruttare le agevolazioni previste dalla no-tax area, ottenendo un contributo calcolato sulla base della TARI. Agevolazioni economiche a cui si aggiunge anche la soppressione del diritto di segreteria previsto per l'iscrizione, che ammontava a 150,00 €. Una disposizione, approvata da una delibera di Giunta lo scorso aprile, che riconduce l'iscrizione nell'Albo delle Botteghe Storiche all'unico costo dell'imposta di bollo nella misura di 16,00 euro.

RIMINI. Non si tratta solo di un onorificenza o di un particolare riconoscimento di benemerenza nei confronti delle botteghe  storiche, che da decenni svolgono un ruolo centrale nella rete delle attività commerciali. Con l’introduzione delle disposizioni previste dalla no-tax area, l’iscrizione nell’Albo delle Botteghe storiche, diventa a tutti gli effetti [...]

29 maggio 2019 0 commenti

Riccione. Corso di formazione di Marketing digitale per lo sport. Con tante star nazionali presenti.

Riccione. Corso di formazione di Marketing digitale per lo sport. Con tante star nazionali presenti. Ecco i nomi delle star protagoniste della nuova edizione dello Sport Digital Marketing Festival che si terrà il 12 giugno 2019 a Riccione, presso il Palazzo dei Congressi: Marco Belinelli, NBA Champion, Linus, direttore artistico di Radio Deejay e ideatore della Deejay Ten, Maurizia Cacciatori , leggenda del volleyitalianoe Pierluigi Pardo giornalista Mediaset, conduttore di Tiki Taka!, Frank Vitucci, super coach del basket italiano, Alessandro De Rose, campione di Tuffi High Diving, Riccardo Moraschini, cestista del New Basket Brindisi, Vanessa Villa, campionessa italiana di karate e influencer e Giuseppe De Bellis, direttore SKY Tg24 e direttore editoriale SKY Sport Digital. Un format eccezionale di una singola giornata per incontrare e interagire con grandi nomi dello sport, del giornalismoe del web marketing: in questa 'STAR EDITION' ci saranno anche i migliori professionisti italiani del web, Rudy Bandiera, Riccardo Scandellari, Carlotta Silvestrini, Gianmarco Terraccianoe Michael Vittoricon Roberta Pinnain un focus speciale 'Facebook e Instagram Ads sul Campo' disegnato appositamente per atleti e società sportive. Terranno lezioni sulle strategie digitali per aumentare l'engagement, implementare le community, coinvolgere fan e gruppi, migliorare lo storytelling.

RICCIONE. Torna a Riccione l’evento di formazione top in Italia per specializzarsi in Marketing digitale per lo sport. Ecco i nomi delle star protagoniste della nuova edizione dello Sport Digital Marketing Festival che si terrà il 12 giugno 2019 a Riccione, presso il Palazzo dei Congressi: Marco Belinelli, NBA Champion, Linus, direttore artistico di Radio Deejay [...]

29 maggio 2019 0 commenti