Bassa Romagna

 

Massa Lombarda. Parte la stagione teatrale. Aperta la prevendita degli abbonamenti 2017/2018.

Massa Lombarda. Parte la stagione teatrale. Aperta la prevendita degli abbonamenti 2017/2018. Venerdì 22 febbraio sarà la volta di 'Chi ce lo ha fatto fare?', una produzione della Bottega del buonumore di e con Marco Dondarini e Davide Dalfiume. Una comicità fresca che mantiene un legame con la grande tradizione comica italiana. Non c'è situazione quotidiana che i due non riescano a trasformare in motivo di gag. Madrelingua della comicità traducono in pièce ogni situazione. Per la platea lo spettacolo inizia quando si apre il sipario, ma gli organizzatori li vedono all'opera già nei camerini. Stakanovisti della risata li possiamo incontrare nella vita quotidiana mentre ci spiano per preparare i loro prossimi sketch: il pubblico stesso è la musa ispiratrice del duo e per questo motivo gli sono sentitamente grati. Marco Dondarini e Davide Dalfiume sembrano perdere la bussola tra equivoci e fraintendimenti reciproci, ma poi riescono a impadronirsi del timone e come due capitani di lungo corso fanno navigare il pubblico in un mare di risate. Una comicità che è il punto d’incontro di percorsi e stili differenti che si intrecciano e si scontrano continuamente dando origine a un'inaspettata alchimia. In questo spettacolo cercheranno di dare una risposta alla domanda: 'Chi ce l'ha fatto fare?'. La rassegna si conclude sabato 2 marzo con Vito e lo spettacolo 'Il bar al portico', di Enrico Saccà. Ognuno di noi, prima o poi, incappa in un bar di provincia dall’arredo orribile e dalla clientela a dir poco pittoresca; ecco, 'il bar al portico' è quel tipo di locale lì. Chi lascia la via Emilia e si infila nel dedalo di viuzze che si perdono nella bassa, gira che ti rigira prima o poi lo troverà. Da quarantacinque anni resiste a ogni sorta di moda e di crisi, per la gioia dei suoi affezionati avventori e per lo stupore dei pochissimi forestieri che vi capitano.

MASSA LOMBARDA. Ritornano gli spettacoli nella sala del Carmine di Massa Lombarda, in via Rustici 2. La stagione teatrale 2018/2019, che inizierà il 10 novembre e proseguirà fino a marzo, è composta da cinque appuntamenti dedicati alla comicità con qualche incursione musicale. Si comincia sabato 10 novembre con lo spettacolo [...]

17 ottobre 2018 0 commenti

Fusignano. Inaugurata a Maiano la nuova sede permanente della associazione ‘Romagna Air Finders’.

Fusignano. Inaugurata a Maiano la nuova sede permanente  della associazione  ‘Romagna Air Finders’. Il programma della giornata prevede il ritrovo alle 10, presso la chiesa di Maiano Monti (via SP Maiano,47), dove sarà celebrata la santa messa in onore di tutti i piloti caduti in Italia nella Seconda guerra mondiale; seguirà alle 11 la formazione del corteo per il museo e alle 11.30 il taglio del nastro con gli interventi delle autorità e presentazione della struttura. Alla cerimonia sono attese le delegazioni ufficiali delle ambasciate degli Stati rappresentati nella struttura, in virtù della nazionalità dei piloti recuperati (Brasile, Germania, Gran Bretagna, Sud Africa, Stati Uniti). Dopo tanti anni di intensa attività, che ha portato dal 2001 al recupero di ben 37 velivoli caduti in Italia nella Seconda guerra mondiale e, con essi, delle salme di 14 piloti, l’associazione apre l’esposizione permanente che presenta i numerosi reperti e i cimeli recuperati presso i siti dove erano interrati i velivoli. 'Un aereo, una storia umanitaria' è il titolo del museo, che raccoglie uniformi e oggettistica personale, vestiario, armi inertizzate, equipaggiamenti, simulacri e riproduzioni in scala 1:1, documenti e varie curiosità - unitamente a documentazione, bibliografia, cartografie e altro materiale a tema.

FUSIGNANO. Il programma dell’inaugurazione è stato presentato mercoledì 10 ottobre in conferenza stampa nella sala consiliare del comune di Fusignano. Sono intervenuti per l’occasione: il sindaco di Fusignano Nicola Pasi, il presidente e il vicepresidente dell’associazione Romagna Air Finders, rispettivamente Leo Venieri e Marco Maiani e il curatore dell’esposizione Adamo [...]

10 ottobre 2018 0 commenti

Bagnara di Romagna. ‘ Colazione e zafferano’,tre ‘insoliti’ appuntamenti in attesa della fioritura.

Bagnara di Romagna. ‘ Colazione e zafferano’,tre ‘insoliti’ appuntamenti in attesa della fioritura. Il primo appuntamento, il 7 ottobre, si intitola 'Colazione e musica' e prevede una ricca colazione a buffet preparata con farine antiche, marmellate di stagione, ingredienti sani e naturali e musica di sottofondo. La fioritura non sarà ancora ammirabile. Domenica 14 ottobre si continua con 'Colazione e yoga', con lezione di yoga anche per bambini; per questa data la fioritura comincerà a farsi vedere.Domenica 21 ottobre “Colazione e laboratori”, ultimo appuntamento in cui sarà possibile ammirare la fioritura in tutto il suo splendore; adulti e bambini potranno creare un burro cacao delle favole aromatizzato e i più piccini potranno testare il nuovo progetto sensoriale di colori a cera aromatizzati; il laboratorio è a cura dell’erborista Giorgia Gamberini. In caso di maltempo gli appuntamenti saranno annullati. Per partecipare è necessario prenotare contattando l’azienda.

BAGNARA DI ROMAGNA. Domenica 7 ottobre ripartono le ‘Colazioni e zafferano‘ all’azienda agricola ‘I cuori‘ di Bagnara di Romagna. Tre mattinate (dalle 9 alle 11.30) per conoscere l’azienda, gustarne i prodotti e fare attività insieme, in attesa della fioritura dello zafferano. Il primo appuntamento, il 7 ottobre, si intitola ‘Colazione [...]

5 ottobre 2018 0 commenti

Massa Lombarda. Iscrizioni aperte alla scuola di musica ‘ Ricci’. Musica classica e moderna.

Massa Lombarda. Iscrizioni aperte alla scuola di musica ‘ Ricci’. Musica classica e moderna. Per quanto riguarda la musica moderna, i corsi sono di batteria, chitarra elettrica, basso elettrico, tastiera e canto; l’apprendimento è affidato a docenti professionisti che fanno parte di band e gruppi musicali molto attivi a livello nazionale. A seconda delle intenzioni dell’allievo sarà possibile approfondire diversi generi musicali dalla musica pop al rock, dalla canzone italiana a quella straniera, dal metal all’hip-hop fino al rap e all’hard rock. Saranno attivati laboratori di musica 'Insieme per band', che prevedono sessioni di prove della durata di un’ora con docenti professionisti; a chi raggiungerà un buon livello di preparazione verranno offerte diverse possibilità di esibirsi in pubblico durante l’anno. Il corso è aperto anche a band già formate che vogliono perfezionare i loro brani e cercano esibizioni in cui farsi ascoltare. Per i bambini delle scuole elementari è attivato un corso di avvicinamento alla musica per lo studio di uno strumento in modo graduale.

MASSA LOMBARDA. Sono aperte le iscrizioni alla scuola di musica ‘Antonio Ricci‘ di Massa Lombarda, che avvierà le lezioni dal 1 ottobre. Sono tanti i corsi offerti a chi desidera imparare a suonare uno strumento musicale, sia per il repertorio classico, sia per la musica moderna. La scuola di musica [...]

18 settembre 2018 0 commenti

Bassa Romagna. Oltre 200 espositori in Fiera. Dedicata ad agricoltura, artigianato, industria e commercio.

Bassa Romagna. Oltre 200 espositori in Fiera. Dedicata ad agricoltura, artigianato, industria e commercio. La prima giornata della biennale, sabato 8 settembre, inizia nel segno della musica con il concerto, alle 17 in piazza Baracca, della Jugendkapelle Stadt Kulmbach, l'orchestra giovanile della Scuola di musica della città tedesca gemellata con il comune di Lugo. Il taglio del nastro è previsto per le 17.30 in piazza Baracca alla presenza dell’assessora al Bilancio della Regione Emilia-Romagna Emma Petitti e di tutti i sindaci dei Comuni dell’Unione della Bassa Romagna. Alle Pescherie della Rocca, sempre alle 17.30, inaugura la mostra fotografica 'Venieri: i nostri primi 70 anni', che rimarrà aperta per tutta la durata della Fiera. L’esposizione è visitabile dal lunedì al venerdì dalle 18 alle 24; sabato e domenica dalle 10 alle 24. Alle 18.30 spazio a un’altra mostra con l’inaugurazione di 'Paesaggi', esposizione di Mirna Montanari ospitata nelle sale Lino Longhi del Palazzo del commercio, in via Acquacalda 29. Presenterà la mostra Carlo Polgrossi. L’esposizione sarà visitabile fino al 7 ottobre tutti i martedì e giovedì dalle 15 alle 18, il sabato e festivi dalle 15.30 alle 18.00. L’ingresso è libero. Alle 18.45 inaugura la mostra Rossinissimo dedicata a Gioachino Rossini, che rimarrà all’oratorio di Sant’Onofrio fino al 19 settembre. La mostra, curata dal maestro Giuseppe Montanari e organizzata dalla Pro Loco di Lugo, propone oltre 400 pezzi, molti dei quali mai mostrati finora. All’inaugurazione sarà presente il maestro Riccardo Muti. Alle 19.30 spazio allo sport in piazza Baracca 'Scherma sotto le stelle', l’esibizione della Società schermistica lughese. Nello stand dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna saranno presenti i Comitati e le Associazioni.

BASSA ROMAGNA. Bassa Romagna in Fiera, la biennale dedicata ad agricoltura, artigianato, industria e commercio, torna, per la sua 27esima edizione, nel centro storico di Lugo dall’8 al 16 settembre. L’iniziativa si estende su un’area espositiva di oltre 15mila mq con più di 200 espositori suddivisi in quindici diverse aree [...]

7 settembre 2018 0 commenti

Ravennate. Allerta meteo ‘gialla’ per criticità maltempo. Dalla mezzanotte di venerdì 24.

Ravennate. Allerta meteo ‘gialla’ per criticità  maltempo. Dalla mezzanotte di venerdì 24. L’allerta è gialla. L’allerta completa si può consultare sul portale Allerta meteo Emilia Romagna ( https://allertameteo.regione.emilia-romagna.it/ ) e anche attraverso twitter (@AllertaMeteoRER); sul portale sono presenti anche molti altri materiali di approfondimento, tra i quali le indicazioni su cosa fare prima, durante e dopo le allerte meteo, nella sezione 'Informati e preparati' ( http://bit.ly/allerte-meteo-cosa-fare). Si raccomanda di mettere in atto le opportune misure di autoprotezione, fra le quali, in questo caso, fissare gli oggetti sensibili agli effetti della pioggia e della grandine o suscettibili di essere danneggiati; prestare attenzione alle strade eventualmente allagate e non accedere ai sottopassi nel caso li si trovi allagati.

RAVENNATE. Dalla mezzanotte di  venerdì 24 agosto, alla mezzanotte di  sabato 25, sarà attiva nel territorio del comune di Ravenna, così come in tutta l’Emilia Romagna, l’allerta meteo numero 81, per criticità idrogeologica per temporali, emessa dall’Agenzia regionale di protezione civile e da Arpae Emilia Romagna.   L’allerta è gialla. [...]

24 agosto 2018 0 commenti

Bassa Romagna. Torna la ‘Sfujareja’, evento tra i più tradizionali e curiosi del territorio.

Bassa Romagna. Torna la ‘Sfujareja’, evento tra i più tradizionali e curiosi del territorio. Si parte alle 18 di sabato 25 agosto con la 'Sbiciclettata del Passatore' e il raduno di Ape Car per le campagne cotignolesi. Per tutti i partecipanti, grandi e piccini, saranno disponibili un punto di ristoro e alcuni gadget. In serata, a partire dalle 21, spettacolo con l'orchestra Silvagni. Alle 22.30, invece, si terrà la cerimonia dell’imposizione del cappello a un personaggio cotignolese che si è distinto nel corso dell'anno per qualche merito speciale. Alle 23, infine, è previsto il via ufficiale della Sfujareja d’una völta: i carri portano le pannocchie, le donne le sfogliano e le trebbiatrici ne separano i chicchi per ottenere il frumento. La festa prosegue domenica 26 agosto. Dalle 18.30 happy hour nel cortile con dj set, drink, pestati e buona birra italiana. Ls musica dal vivo dei Grooviglio e il loro sound anni ’70-’80-’90 è invece in programma dalle 20.30, mentre alle 22.30 arriva la novità di questa edizione: la Sfujareja dei tempi nostri. Per l’occasione i ragazzi si radunano sull’aia per ascoltare musica e sfogliano le pannocchie per avere un ricordo della festa.

COTIGNOLA. Nell’estate cotignolese torna la Sfujareja, uno dei degli appuntamenti più tradizionali e curiosi del territorio, che animerà il campo sportivo di via Alighieri sabato 25 e domenica 26 agosto. Organizzata dalla Società del Passatore, la manifestazione è giunta alla 48 esima edizione e prevede due giorni di festa. Si [...]

23 agosto 2018 0 commenti

Lugo. Tappa del Ferrara Buskers Festival. In oltre15 mila nelle strade e piazze del centro storico.

Lugo. Tappa del Ferrara Buskers Festival. In oltre15 mila  nelle strade e piazze del centro storico. Gli spettatori hanno potuto ascoltare musiche e suoni di Paesi di tutto il Mondo, aggirandosi tra le venti postazioni dislocate per il centro, tra numerosi punti ristoro e bancarelle. L’evento è organizzato dal comune di Lugo, in collaborazione con il consorzio AnimaLugo e con il contributo dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, Cna Ravenna, Confartigianato, Confesercenti, Confcommercio AscomLugo, Gef, Coop Alleanza 3.0 e consorzio Astra servizi ambientali. Con i suoi 800 mila spettatori, il Ferrara Buskers Festival è la più grande rassegna internazionale dedicata ai musicisti di strada. Il Festival continua nel capoluogo ferrarese fino a domenica 26 agosto.

LUGO. Il Ferrara Buskers Festival, la rassegna internazionale dedicata ai musicisti di strada, conferma il grande successo della tappa lughese, quest’anno al suo sesto esperimento consecutivo. Per tutta la sera di lunedì 20 agosto oltre quindicimila turisti e cittadini hanno infatti animato le strade e le piazze del centro storico. [...]

22 agosto 2018 0 commenti

Massa Lombarda. Via alla ‘ Sagra delle sfogline’. Disfida gastronomica a colpi di mattarello.

Massa Lombarda. Via alla ‘ Sagra delle sfogline’. Disfida gastronomica a colpi di mattarello. L’evento clou è in programma sabato 25 agosto alle 20.30 nell’area palco, dove si svolgerà la 33esima Gara delle sfogline. In prima serata la gara è riservata a uomini e donne non professionisti (con età inferiore a 30 anni per categoria giovani e oltre 30 anni per categoria amatori). In seconda serata saranno invece i professionisti a cimentarsi tra sfoglia e matterello. L’iscrizione alla sfida è gratuita e dovrà essere effettuata presso la festa entro le 20 nella serata della gara (per iscrizioni contattare il numero 335 6179299). La gara sarà condotta da Mauro Marani con l’accompagnamento musicale di Augusto Maregatti. Un’area piano bar sarà aperta tutte le sere per l’intrattenimento del pubblico, a partire dalle 21: ospiti Sabrina e Valerio (23 agosto), Mario Penazzi (24 agosto), Elisa ed Enrico (25 agosto), Lena (26 agosto), Roby Franzoso (27 agosto), il mago Matteo (28 agosto) e Primo Galeati per l’ultima serata.

MASSA LOMBARDA. Da giovedì 23 a mercoledì 29 agosto il meglio della tradizione gastronomica locale va in scena a Massa Lombarda con la 33esima edizione della Sagra delle sfogline, in programma nell’area feste di via Rabin. Lo stand gastronomico dove tutte le sere si potranno gustare le rinomate tagliatelle, fatte [...]

21 agosto 2018 0 commenti

Massa Lombarda. Festa dedicata alla pesca ‘ buco incavato’. Tutto in piazza Matteotti, sabato 18 agosto.

Massa Lombarda. Festa dedicata alla pesca ‘ buco incavato’. Tutto in piazza Matteotti, sabato 18 agosto. Dalle 18.30 per tutta la serata ci sarà il mercatino dei prodotti tipici e dei produttori di Buco Incavato, bancarelle con le creazioni degli artigiani e degustazioni di pesche, a cura dell’associazione 'Il lavoro dei contadini', accompagnate dal gelato artigianale a cura delle gelaterie massesi. Sono inoltre in programma laboratori di piadina, di stampa cartoline e bandiere di carta con l’effige della pesca del 'buco incavato', a cura dello stampatore Egidio Miserocchi. Oltre all’organizzazione della festa, il progetto del 'Buco incavato' vede anche la promozione della diffusione nelle campagne della coltivazione attraverso i 'custodi del buco incavato': una sinergia tra agricoltori, coltivatori e collezionisti che supportano l’impiantamento della pesca, favorendone così la ripartenza produttiva. Un impegno che affonda le sue radici nella storia locale: a cavallo tra ’800 e ’900 Massa Lombarda si impose al mondo come realtà produttiva all’avanguardia del nuovo settore denominato 'frutticoltura industriale'. Il simbolo di questa rivoluzione fu senz’altro il Buco incavato, la varietà di pesco più diffusa e coltivata nei territori massesi nella prima parte del ’900, tant’è che fu commercializzata proprio con il nome di 'Pesca di Massa Lombarda'.

MASSA LOMBARDA. La festa dedicata alla pesca di Massa Lombarda torna sabato 18 agosto in piazza Matteotti. È infatti tutto pronto per la settima edizione della festa del ‘buco incavato‘, che celebra la pesca simbolo della città, un frutto riscoperto grazie a un progetto di salvaguardia avviato anni fa da [...]

17 agosto 2018 0 commenti