Bassa Romagna

 

Cotignola. Nuovo impianto di illuminazione con la copertura della tribuna dello stadio ‘Dal Monte’.

Cotignola. Nuovo impianto di illuminazione con la copertura della tribuna dello stadio ‘Dal Monte’. L’impianto è costituito da quattro torri sulle quali sono installati complessivamente sedici fari di nuova generazione a basso consumo e garantirà un’illuminazione ideale per poter disputare partite in notturna sino alle categorie nazionali. In contemporanea è stata realizzata anche la copertura della nuova tribuna principale, per un investimento di 20mila euro, e inoltre sono state realizzate opere di bonifica della vegetazione circostante, consentendo un riposizionamento dei campi di allenamento delle squadre giovanili. Il progetto dell’area sportiva proseguirà nei prossimi mesi, con l’incarico di progettazione esecutiva per la realizzazione della nuova palazzina per il raddoppio degli spogliatoi, il cui completamento è previsto per il 2019. Tale intervento si riconduce al progetto già delineato dall’Amministrazione comunale di creare un unico polo sportivo dedicato al calcio in via Cenacchio, creando le condizioni per la realizzazione di un parco urbano attrezzato nell’area “Giannetto Vassura” di via Dante Alighieri.

COTIGNOLA. Sono stati ultimati i lavori di posa in opera dell’impianto di illuminazione del campo principale e della nuova copertura della tribuna dell’area sportiva ‘Angelo Dalmonte’ di via Cenacchio a Cotignola. I lavori, terminati nei giorni scorsi, consentiranno alla società concessionaria dell’impianto lo svolgimento delle partite in notturna in occasione [...]

23 aprile 2018 0 commenti

Ravenna Festival. Dal 19 al 24 giugno, tutti gli appuntamenti a Ravenna, Russi e Comacchio.

Ravenna Festival. Dal 19 al 24 giugno, tutti  gli appuntamenti a Ravenna, Russi e Comacchio. La chitarra elettrica è viva e sta bene: se un anno fa l’articolo uscito sul Washington Post e intitolato The Death of the Electric Guitar ha acceso un dibattito infuocato sulla salute dello strumento principe della popular music, il progetto We Sing the Body Electric racconta tutta un’altra storia. Una storia fatta di partiture di autori che negli ultimi decenni hanno tradotto le peculiarità dello strumento - e la sua magnetica sensualità - in dimensioni ancora inesplorate, fino a scoprirne le qualità sinfoniche; una storia fatta anche dei generi che la chitarra elettrica ha visitato nel corso della propria folgorante carriera: di blues, di rock, di minimalismo; fatta di territori diversi, che si riflettono nei luoghi di spettacolo: nel sito industriale del magazzino dello zolfo a Ravenna, fra l’argine del Lamone e il grandioso profilo seicentesco di Palazzo San Giacomo a Russi, sul Delta del Po a Porto Garibaldi e Comacchio. L’avventura comincia con gli appuntamenti alle Artificerie Almagià del 19, 20 e 21 giugno: nell’ex Magazzino, la cui forma ricorda quella di una basilica a tre navate, si consumerà il rito profano della chitarra elettrica in tre serate. Le musiche? Firmano, tra gli altri, Ennio Morricone e Steve Reich, Alessandro Ratoci e Christopher Trapani, Steve Mackey dei Pulp e Bryce Dessner dei The National, la band vincitrice dell’ultimo Grammy per il miglior album di musica alternativa.

RAVENNA. È diventata l’icona stessa del rock, ha attraversato tutti i generi e gli stili, ha lasciato un segno indelebile sulla storia della musica degli ultimi fragorosi decenni e ha un ruolo sempre più importante sulle traiettorie della musica contemporanea: chi altri, se non sua maestà la chitarra elettrica? Per [...]

28 marzo 2018 0 commenti

Bassa Romagna. Nuova strategia di comunicazione. Per una migliore promozione del territorio.

Bassa Romagna. Nuova strategia di comunicazione. Per una migliore promozione del territorio. La nuova strategia di comunicazione è stata illustrata in conferenza stampa lunedì 26 marzo nel Salone estense della Rocca di Lugo. Per l’occasione sono intervenuti il presidente dell'Unione dei Comuni della Bassa Romagna Luca Piovaccari, il sindaco con delega al Turismo dell’Unione dei comuni della Bassa Romagna Nicola Pasi e la dirigente del Servizio Promozione territoriale, Governance e Comunicazione dell’Ucbr Nadia Carboni. Nei prossimi mesi i nove Comuni dell’Unione ospiteranno infatti diversi appuntamenti, che accompagneranno per tutto l’anno residenti e turisti. Si alterneranno mostre, concerti, fiere, spettacoli, arte contemporanea, storia, cultura, natura e buon cibo. Tra gli eventi in programma, spicca la novità della prima edizione del Festival della Land Art che si terrà dal 21 giugno al 28 luglio. 'Terrena' è il titolo e la visione artistica del festival che attraverserà il territorio nel periodo estivo con installazioni e appuntamenti culturali e musicali che nascono dall’incontro tra arte e paesaggio. La Bassa Romagna si trasformerà in un suggestivo percorso artistico, diventando una grande esposizione a cielo aperto di composizioni d’arte che saranno palcoscenico per incontri musicali, performance di danza e di teatro contemporaneo. La programmazione continua in primavera con il Lugo Vintage Festival, che animerà le strade del centro sabato 14 e domenica 15 aprile. E altro ancora.

BASSA ROMAGNA. La Bassa Romagna si racconta attraverso i grandi eventi del 2018. Un nuovo modo di promuovere il territorio che fa leva sul valore delle esperienze legate all’identità e autenticità del territorio. Un cartellone unico di eventi che tiene insieme tradizione e innovazione: arene di paglia, labirinti effimeri, armonie [...]

27 marzo 2018 0 commenti

Cotignola. Si rinnova la Segavecchia. Con protagonisti non più i carri, ma i gruppi mascherati.

Cotignola. Si rinnova la Segavecchia. Con protagonisti non più i carri, ma i gruppi mascherati. La festa è legata al dominio degli Sforza, famiglia che da questo piccolo paese della bassa Romagna parte e si ramifica grazie al capostipite Muzio Attendolo Sforza, condottiero il cui figlio illegittimo Francesco sarà duca di Milano. La leggenda da cui trae origine questa festa, una sorta di favola nera, vede proprio Francesco Sforza colpito da una grave malattia contro la quale risulta vana ogni cura, fino al giorno in cui si scopre che l’origine del male è da addebitarsi a un malocchio architettato ai suoi danni da una vecchia in odore di stregoneria. Scoperto il fatto, la povera vecchia, come del resto succedeva non raramente, fu condotta davanti al capitano del paese che la condannò alla pena capitale, decapitazione e rogo. Per festeggiare lo scampato pericolo, il capitano, ordinò celebrazioni giubilanti nei territori da lui governati. Oggi questa festa, denominata per l’appunto Segavecchia, sorta di carnevale ritardato che si colloca circa a metà quaresima, ripete in forma allegorica quella lontana esecuzione capitale, assumendo però un significato diverso: la vecchia infatti rappresenta le brutture stagionali o di altra natura che ci affliggono, e la sua morte coincide perciò con una sorta di liberazione e speranza in un domani migliore, congiungendosi così a riti ancora più antichi che celebrano la fine dell’inverno.

COTIGNOLA. Da giovedì 8 a domenica 11 marzo torna a Cotignola la Segavecchia, la più antica festa di paese che giunge ben alla sua 567esima edizione. La festa è legata al dominio degli Sforza, famiglia che da questo piccolo paese della bassa Romagna parte e si ramifica grazie al capostipite [...]

6 marzo 2018 0 commenti

Alfonsine. Gli appuntamenti per la Festa della donna. Spettacoli, incontri e performance di strada.

Alfonsine. Gli appuntamenti per la Festa della donna. Spettacoli, incontri e performance di strada. Giovedì 8 marzo sono previste diverse iniziative. Oltre alla tradizionale distribuzione della mimosa nelle piazze di Alfonsine, nel corso della mattinata sono in programma, in diversi punti della città, le performance di strada '8 rose di marzo'con la regia di Beppe Aurilia. Le performance andranno in scena alle10.30 in piazza Gramsci, alle 11.30 davanti alla Coop di viale Orsini e alle 13 nel piazzale davanti alla scuola media 'Oriani', in via Murri 26. Le iniziative sono a cura di Incontradonne e Pro Loco di Alfonsine, in collaborazione con l’Amministrazione comunale. Alle 21 verrà proiettato al cinema Gulliver il film In due sotto il burqa di Sou Abadi. Il film racconta la storia di Leila e Armand, due ragazzi che si amano. Mahmaoud, il fratello di lei, ha aderito al radicalismo islamico e le proibisce di vedere il ragazzo. Armand trova una soluzione per non rinunciare alla sua ragazza: mettere il niqab che lascia scoperti solo gli occhi e fingersi una donna, attraendo però le attenzioni amorose di Mahmoud. A seguire è previsto un dibattito.

ALFONSINE. Nuove iniziative ad Alfonsine per celebrare la Giornata internazionale della donna. Da mercoledì 7 marzo sono in programma diversi appuntamenti con spettacoli teatrali, film, dibattiti e performance di strada. Il 7 marzo il cinema Gulliver, in piazza della Resistenza 2, ospita alle 21 lo spettacolo teatrale ‘Antigone’ con Daniela Piccari. [...]

5 marzo 2018 0 commenti

Conselice. Un incontro per palare di cyberbullismo. E dell’uso corretto di computer e smartphone.

Conselice. Un incontro per palare di cyberbullismo. E dell’uso corretto di computer e smartphone. Nella serata si parlerà di cyberbullismo, stalking tra adolescenti e sexting con il professor Giovanni Ziccardi, scrittore, docente di informatica giuridica presso l’Università degli studi di Milano e dottore di ricerca in informatica giuridica e diritto delle nuove tecnologie presso l’Università di Bologna. Per informazioni contattare il numero 0545 986930. L’incontro è organizzato dal comune di Conselice, dal Gruppo Art Lab, dall’associazione 'Lavezzola per la scuola' e dai volontari de 'Il gabbiano'.

CONSELICE. Lunedì 26 febbraio la sala ‘Il gabbiano’ di Conselice, in via Verdi 4, ospita alle 20.30 il convegno dal titolo ‘Uso responsabile e sicuro degli smartphone e dei computer’ Durante la serata si parlerà di cyberbullismo, stalking tra adolescenti e sexting con il professor Giovanni Ziccardi, scrittore, docente di informatica giuridica presso l’Università [...]

26 febbraio 2018 0 commenti

Bassa Romagna. Dall’Unione la nuova allerta meteo. A causa del protrarsi delle piogge continue.

Bassa Romagna. Dall’Unione la nuova allerta meteo. A causa del protrarsi delle piogge continue. Si avranno precipitazioni deboli a carattere nevoso a partire da quote collinari, con accumuli dell'ordine di 10-20 cm progressivi dalla collina alla montagna, in attenuazione ed esaurimento durante la giornata di domani; possibili fenomeni di acqua mista a neve in pianura al primo mattino. La Protezione civile e la Polizia municipale dell'Unione dei comuni della Bassa Romagna provvederanno al monitoraggio della situazione in stretto contatto con il Consorzio di bonifica della Romagna occidentale. La centrale operativa della Pm e Protezione civile ha istituito il turno notturno dall'una alle sette di sabato 24 febbraio con un presidio in centrale e una pattuglia sul territorio. Solo in caso di emergenza, è possibile contattare il numero verde delle emergenze 800 072525.

BASSA ROMAGNA. L’agenzia regionale di Protezione civile ha emesso una nuova allerta per criticità idraulica che interesserà anche il territorio della Bassa Romagna. La perturbazione ancora presente sul territorio determinerà condizioni di maltempo fino alla prima parte della giornata di sabato 24 febbraio, con piogge deboli in progressivo esaurimento, ma [...]

23 febbraio 2018 0 commenti

Romagna occidentale. Emergenza idraulica in atto. Il Consorzio di bonifica impegnato sul campo.

Romagna occidentale. Emergenza idraulica in atto. Il Consorzio di bonifica impegnato sul campo. Il pluviometro installato presso l’impianto idrovoro Dane ha fatto registrare nel mese di febbraio una precipitazione cumulata di 165 mm, che ha ridotto fortemente la capacità di assorbimento del suolo agricolo. In queste condizioni la precipitazione delle ultime ore, attestatasi tra i 40 e i 50 mm, non poteva che determinare l’emergenza idraulica in corso. Fortunatamente al momento non si segnalano ancora tracimazioni dai canali, ma si assiste a un progressivo riempimento degli alvei. Già dalla scorsa notte sono in funzione tutti gli impianti idrovori a servizio dei bacini più depressi. In più si sta procedendo all’installazione di un gruppo di emergenza sul collettore generale del distretto di pianura Canale di bonifica in destra di Reno nella via Buonacquisto del comune di Lugo. Si è anche già provveduto all’attivazione del gruppo di pompaggio installato alla foce del diversivo dello scolo Brignani a monte dell’abitato di Lugo, allo scopo di alleggerire il carico idraulico del canale sottraendone una parte della portata immessa poi nel Canale dei Molini. Nella zona sud-ovest di Lugo è entrata in funzione la cassa d’espansione del Brignani che sta laminando gli eccessi di portata in risalita dal tratto tombinato del canale nel centro cittadino. Le situazioni più critiche a venerdì 23 riguardano la quota elevata nei principali collettori d’acque alte. In particolare a destare preoccupazione è il Canal Vela che trae origine dalla confluenza degli scoli Tratturo e Arginello all’altezza della discarica di Voltana. Quote particolarmente elevate si registrano anche nel Canale di bonifica Destra di Reno in corrispondenza del manufatto denominato Botte Selice alla foce dello Zaniolo, tra Conselice e Lavezzola, e nel collettore Fosso vecchio in comune di Bagnacavallo.

BASSA ROMAGNA. Le precipitazioni persistenti di questa settimana, destinate a durare anche nei prossimi giorni, stanno mettendo sotto forte pressione il reticolo di canali di bonifica nel territorio di pianura della Romagna occidentale tra il Sillaro e il Lamone. Per fronteggiare al meglio la situazione, il Consorzio di bonifica della [...]

23 febbraio 2018 0 commenti

Cotignola. Escursione urbana. Alla ricerca del bello che ancora non c’è ( sabato 17 febbraio, ore 14,30).

Cotignola. Escursione urbana. Alla ricerca del bello che ancora non c’è ( sabato 17 febbraio, ore 14,30). Il ritrovo è presso la biblioteca comunale 'Luigi Varoli', in corso Sforza 24; al termine è previsto un momento di ristoro con dolce e tè caldo. L’iniziativa segue quella già tenutasi a Barbiano e rientra nel progetto 'Il verde ci dona', realizzato dal comune di Cotignola in collaborazione con la cooperativa di artigianato 'Casa del cuculo'. L’Amministrazione comunale ha come obiettivo quello di raccogliere quante più osservazioni possibili da parte dei cittadini: aiuole spoglie, alberi mancanti, panchine o cestini in cattive condizioni o assenti, piccoli interventi di tinteggiatura, eccetera.

COTIGNOLA. Sabato 17 febbraio alle 14.30 a Cotignola ci sarà una passeggiata ‘alla ricerca del bello che ancora non c’è’. L’iniziativa è pensata per guardare la città con altri occhi e raccogliere spunti sugli aspetti migliorabili del verde pubblico: aree da pulire, alberi da ripiantare, fiori e piante che migliorerebbero [...]

17 febbraio 2018 0 commenti

Cotignola. Al parco’Pertini’ in arrivo la ‘Sagra dei formaggi’. Da sabato 10 a mercoledì 14 febbraio.

Cotignola. Al parco’Pertini’ in arrivo la ‘Sagra dei formaggi’. Da sabato 10 a mercoledì 14 febbraio. n programma musica e uno stand gastronomico attivo per tutta la durata dell’evento. Durante l’evento il parco ospita anche i festeggiamenti per Carnevale e San Valentino, in programma rispettivamente martedì 13 e mercoledì 14 febbraio alle 21 con la musica di Mattia Silvagni. Il ristorante è aperto tutte le sere a partire dalle 18.30, la domenica anche a pranzo dalle 12. Inoltre è attiva tutte le sere la pizzeria. Il menù prevede tagliere di formaggi, cappelletti in brodo e al ragù, passatelli, gnocchi di patate, polpette, stinco di maiale, tomino alla piastra, patate fritte e al forno, torta alla robiola e tiramisù. Per prenotazioni contattare il numero 0545 41685. È possibile parcheggiare in via Pertini e via Cenacchio. L’evento è organizzato dal centro sociale 'Il cotogno', in collaborazione con Ancescao e cooperativa sociale La traccia, con il patrocinio del comune di Cotignola.

COTIGNOLA. Da sabato 10 a mercoledì 14 febbraio arriva al parco Pertini di Cotignola la Sagra dei formaggi. In programma musica e uno stand gastronomico attivo per tutta la durata dell’evento. Durante l’evento il parco ospita anche i festeggiamenti per Carnevale e San Valentino, in programma rispettivamente martedì 13 e [...]

8 febbraio 2018 0 commenti