Benessere

 

Riminese. Fare habitat: ‘ bene’ il divieto di sparo lungo il percorso storico-naturalistico.

Riminese. Fare habitat: ‘ bene’ il divieto di sparo lungo il  percorso storico-naturalistico. 'Peccato ci siano volute numerose segnalazioni e diversi incidenti di caccia - sottolineano dall'Associazione - ma vediamo con molto favore questo provvedimento e auspichiamo, come sottolineato dall'Assessore, che anche gli altri Comuni che hanno la fortuna di essere attraversati dal percorso lo prendano da esempio. Era ora che qualcuno provasse a risolvere questo annoso problema'. Del resto non è difficile, specialmente nei giorni di festa, vedere i cacciatori a ridosso del Percorso storico naturalistico, che in questo modo di naturalistico ha ben poco. Inoltre il tema della sicurezza doveva essere affrontato visto che, oltre ai cicloturisti, sono diverse le famiglie con bambini al seguito che usufruiscono del Percorso per fare una pedalata fuori città e non in mezzo al traffico.'

RIMINESE. Condividiamo il  plauso da parte dell’associazione Fare Ambiente al comune di Rimini e in particolare all’assessore Anna Montini per aver normato quello che, a parere dei molti fruitori del ‘Percorso storico naturalistico della Valmarecchia‘, sembrava del tutto ovvio. COMMENTO. “Peccato ci siano volute numerose segnalazioni e diversi incidenti di caccia-sottolineano [...]

7 dicembre 2018 0 commenti

Ravenna. Ospedale: donazioni in corso per l’acquisto di uno strumento contro il dolore cronico.

Ravenna. Ospedale: donazioni in corso per l’acquisto di uno strumento contro il dolore cronico. E’ una tecnica molto 'giovane', ma molti studi la indicano come un possibile prezioso strumento per il trattamento di condizioni quali la fibromialgia, la depressione maggiore senza resistenza ai farmaci e il dolore cronico; ci sono inoltre indicazioni di probabile efficacia in altre patologie cronico degenerative, dipendenze, riabilitazione post ictus o traumi. La tDCS permette due tipi di stimolazioni: anodica e catodica. La stimolazione anodica provoca un’eccitazione dell’attività neuronale e quella catodica la inibisce o la riduce. La stimolazione tDCS consiste in una debole corrente elettrica continua ad una intensità costante, non percepibile dalla persona, che viene applicata allo scalpo tramite una coppia di elettrodi rivestiti da una spugna sintetica imbevuta di una soluzione salina per aumentare la conduttività ed evitare possibili effetti fastidiosi causati dall’applicazione diretta di corrente. Se la stimolazione viene ripetuta più volte é possibile rendere gli effetti più stabili e duraturi. Generalmente viene ripetuta cinque volte alla settimana, per un massimo di venti sessioni complessive.

RAVENNA. ‘Un sorriso contro il dolore’. E’ il nome della campagna di raccolta fondi on line, attiva da oggi sulla piattaforma ‘Idea Ginger’ per finanziare l’acquisto di un’apparecchiatura contro il dolore cronico per l’ospedale  ‘Santa Maria delle Croci’  di Ravenna, che servirà i cittadini di tutta la Romagna. Sarà possibile [...]

5 dicembre 2018 0 commenti

Rimini. Contrasto all’uso di alcol durante la guida: nel 2018 oltre 3000 i controlli, 105 le patenti ritirate.

Rimini. Contrasto all’uso di alcol durante la guida: nel 2018 oltre 3000 i controlli, 105 le patenti ritirate. Normalmente il conducente di un veicolo non deve superare lo 0,5 g/l di tasso alcolemico, ma scende allo 0,00 g/l per alcune categorie come i conducenti professionali (autonoleggio con conducente o taxi) per i quali vige il divieto assoluto di bere alcolici, anche in minima quantità. Per tutti gli altri, se trovati positivi, le sanzioni sono severe e partono dalla sospensione della patente, 10 punti di decurtazione con l’aggiunta di una sanzione amministrativa pesante, che raddoppia in caso di incidente stradale (previsto anche il fermo amministrativo del veicolo per 180 gg), per coloro sorpresi alla guida con un tasso alcolemico compreso fra 0,5 e 0,8 g/l, ma che diventa penale già da chi registra un tasso tra lo 0,8 e l’ 1,5 gl. In questo caso la sanzione amministrativa ammenda o arresto, le pene pecuniarie si aggravano ed è anche previsto il sequestro amministrativo finalizzato alla confisca se il conducente è alla guida di un ciclomotore o motociclo. Pene destinate a crescere se il tasso registrato supera 1,5 g/l. Per alcune categorie come i conducenti di età inferiore ai 21 anni o i neo patentati ovvero coloro che hanno conseguito la patente B da meno di 3 anni la sanzione viene ulteriormente inasprita.

RIMINI. E’ un fenomeno con un impatto trasversale quello che emerge dall’attività di contrasto all’uso dell’alcol durante la guida su cui la Polizia municipale di Rimini è da tempo impegnata in maniera costante. Dagli oltre 3000 controlli effettuati nell’anno in corso si conferma infatti che gli automobilisti che risultano positivi [...]

4 dicembre 2018 0 commenti

Cesenatico. Hera rafforza la raccolta differenziata. A breve in arrivo una nuova colonnina stradale.

Cesenatico. Hera rafforza la raccolta differenziata. A breve in arrivo una nuova colonnina stradale. 37 nuove colonnine in arrivo, di cui 1 a Cesenatico. Per incrementare ulteriormente questa raccolta e renderla sempre più comoda per i Cittadini, in collaborazione con le Amministrazioni locali e il partner Adriatica Oli è in atto un progetto di potenziamento per inserire, entro metà dicembre nei 17 Comuni del bacino di Cesena, 37 nuove colonnine per la raccolta stradale degli oli, di cui 1 nel territorio comunale di Cesenatico, collocata oggi in P.le Francesco Crispi 5, di fianco al supermercato (zona Stazione). Un servizio sempre più capillare che, incentivando il corretto recupero, mira anche a scongiurare comportamenti, come lo sversamento degli oli nel lavandino, dannosi per le tubazioni domestiche e gli impianti di depurazione delle acque. La raccolta media pro capite Hera è di 0,3 kg annui, contro una media nazionale di 0,2. Si tratta degli oli adoperati in cucina, gli oli da frittura o utilizzati per conservare gli alimenti nei vasetti: ognuno di noi ne produce circa 5 kg all’anno.

CESENATICO. Sono quasi 20 le tonnellate di oli alimentari raccolte da Hera a Cesenatico, di cui 13 nel 2017 e quasi 7 nel primo semestre 2018. Una raccolta costantemente in crescita, grazie agli appositi contenitori a disposizione nella stazione ecologica di via Mesolino, all’ecomobile e alle 5 colonnine stradali già [...]

4 dicembre 2018 0 commenti

Lugo. i ‘ capperi’ incontrano il ‘ sale di Cervia’. Parte del ricavato sarà devoluto in beneficenza alla Lilt.

Lugo. i ‘ capperi’ incontrano il ‘ sale di Cervia’. Parte del ricavato sarà devoluto in beneficenza  alla Lilt. Il sodalizio tra le due città, Cervia e Lugo, non è nuovo. Per il secondo anno, dopo l’esperimento dell’anno scorso, viene infatti proposta la nuova ricetta che unisce il sale di Cervia ai capperi della Rocca di Lugo, combinando quindi un importante sodalizio tra questi due prodotti tipici dei territori. Si tratta di un progetto condiviso tra il comune di Lugo, l’amministrazione comunale di Cervia e le saline di Cervia, che hanno fornito il sale. I capperi di Lugo in sale di Cervia, 120 vasetti da 70 grammi ciascuno, sono in vendita presso le saline di Cervia al costo di 4,80 euro ognuno. La raccolta dei capperi della Rocca avviene in maggio, con la fioritura. Subito dopo la raccolta, le gemme dei fiori vengono messe a conservare. I capperi di Lugo, una volta pronti vengono donati dall'Amministrazione comunale alle autorità in visita e agli sposi che celebrano il matrimonio in Rocca.

LUGO. I capperi di Lugo in sale di Cervia diventano solidali. Quest’anno, infatti, i celebri capperi che crescono sulla Rocca di Lugo sono stati donati alle saline di Cervia, che ne ha predisposto la conservazione e ne metterà in vendita una parte, il cui ricavato sarà devoluto in beneficenza, alla [...]

28 novembre 2018 0 commenti

Cesena. Progettare il ‘Dopo di noi, durante il noi’: sabato 1 dicembre a Diegaro incontro pubblico.

Cesena. Progettare il ‘Dopo di noi, durante il noi’: sabato 1 dicembre a Diegaro incontro pubblico. Promosso dalla sezione cesenate di ANFFAS, in collaborazione con il Consiglio notarile dei Distretti riuniti di Forlì-Rimini, l’incontro ha lo scopo di fornire, attraverso il contributo di esperti della materia, strumenti semplici e concreti per rispondere, in base alle normative vigenti, alle necessità delle famiglie e dei caregiver di persone con disabilità rispetto al tema del ‘Dopo di noi’. A fornire le basi per gli interventi, che saranno introdotti dall’assessore alle Politiche della salute del comune di Cesena Simona Benedetti e dalla presidente Consiglio notarile dei Distretti Riuniti di Forlì-Rimini Rosa Menale, sarà la 14° Guida per il Cittadino che, realizzata dal Consiglio nazionale del notariato insieme a 13 Associazioni dei consumatori, è appunto dedicata a ‘Dopo di noi’, amministratore di sostegno e agli strumenti per sostenere le fragilità sociali. A trattarne sarà il Notaio di Cesena Antonella Odierna, che si diffonderà anche sulla Legge 112/2016 (Disposizioni in materia di assistenza in favore delle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare) e sullo strumento del Trust. Sul tema dell’importanza, per le famiglie, di non rimandare il momento di affrontare un tema al contempo così delicato e importante, ma di informarsi tempestivamente sulle possibilità esistenti, sarà invece Giorgio Manuzzi, presidente Anffas Cesena.

CESENA. Si terrà sabato 1 dicembre, a partire dalle ore 9.30 presso la Fattoria dell’ospitalità al civico 335 di via Maccanone a Diegaro di Cesena il convegno, a partecipazione libera e gratuita, dal titolo Legge 112/2016: Progettare il Dopo di noi, Durante noi. Promosso dalla sezione cesenate di ANFFAS – [...]

26 novembre 2018 0 commenti

Prima puntata, settimana numero dodici. Prova del cuoco, su RaiUno ( 11,30), conduce Elisa Isoardi.

Prima puntata, settimana numero dodici. Prova del cuoco, su RaiUno ( 11,30), conduce Elisa Isoardi. Si inizierà parlando di 'prezzemolo', con la ricetta della chef romana Anna Maria Palma. Nel 'Duello all’italiana' di mezzogiorno, lo chef Pasquale Rinaldo da Napoli e lo chef Riccardo Carnevali da Pavia si sfideranno nella rivisitazione di un piatto tipico della cucina partenopea: SALSICCE E FRIARIELLI. Per la rubrica 'Piatto d’autore' la chef romano FABIO CAMPOLI preparerà una stuzzicante ' Torta salata'. Spazio anche alla creatività della chef mantovana Clara Zani, che cucinerà una gustosissima ' Cotoletta di vitello in panatura di grissini e mandorle'.

ROMA. Si inizierà parlando di PREZZEMOLO, con la ricetta della chef romana ANNA MARIA PALMA che preparerà dei deliziosi SCIALATELLI AL PREZZEMOLO CON ACCIUGHE E TONNO. Con lei, l’esperta in fitoterapia STEFANIA LA BADESSA da Vibo Valentia e la nutrizionista MARISTELLA MARCHETTI da Ascoli Piceno sveleranno tutte le proprietà di [...]

23 novembre 2018 0 commenti

Rimini. ‘Menzione speciale’ per la sezione ‘Verde urbano’ del premio Ecomondo ‘La città per il verde’
.

Rimini. ‘Menzione speciale’ per la sezione ‘Verde urbano’  del premio Ecomondo  ‘La città per il verde’
. 'Una menzione speciale che arriva subito dopo il riconoscimento da parte di Legambiente che ha inserito Rimini tra le 20 città ecologicamente più virtuose del Paese - ribadisce l’assessore all’Ambiente Anna Montini - che conferma l’impegno di una città verso una maggiore sostenibilità ambientale. Un impegno, strutturato su più fronti che vanno dal progetto della bicipolitana e l'anello verde delle piste ciclabili, all’efficientamento energetico degli edifici pubblici, al raggiungimento di una quota, prossima al 66%, di rifiuti raccolti in maniera differenziata, fino alla riqualificazione e sviluppo del patrimonio verde urbano. Aspetto su cui la graduatoria nazionale di Legambiente colloca Rimini al sesto posto per numero di alberi per abitante. In particolare, questa Menzione speciale, riguarda la riqualificazione e rinaturalizzazione dell’area ‘corte a mare’ adiacente al castello malatestiano e la nascita di un’area verde al posto di un’area asfaltata, valorizzando i valori identitari e storici dello spazio compreso fra il Castel Sismondo e il nuovo teatro Galli'. La premiazione si svolgerà nella sala Tulipano (pad. B6) e sarà preceduta da una relazione sulle prospettive del verde urbano in Italia tenuta da Sabrina Diamanti, presidente del Consiglio nazionale dei dottori agronomi e dei dottori forestali.

RIMINI. Verrà consegnato venerdì prossimo nella prestigiosa cornice di Ecomondo-Key Energy- Città Sostenibile, nell’ambito della diciannovesima edizione del premio ‘La città per il verde’ a Ecomondo, la menzione speciale al comune di Rimini per la sezione ‘Verde urbano‘. Una premiazione, prevista per le ore 9,30 con una cerimonia ufficiale nell’ambito delle [...]

8 novembre 2018 0 commenti

Forlì. Ok della Giunta al progetto ‘ In-trappola i rifiuti abbandonati’. Ma stanno arrivando le telecamere.

Forlì. Ok della Giunta al progetto ‘ In-trappola i rifiuti abbandonati’. Ma stanno arrivando  le telecamere. Approvato in Giunta comunale un progetto denominato 'In-trappola i rifiuti abbandonati ' promosso dalla Polizia locale dell'Unione dei comuni della Romagna forlivese e dal comune di Forlì. Il provvedimento punta a contrastare il fenomeno dell'abbandono dei rifiuti nel territorio comunale attraverso un'attività di vigilanza effettuata anche con l'ausilio di tecnologie innovative quali telecamere mobili posizionate a rotazione sul territorio nelle aree particolarmente vulnerabili e soggetto ad abbandoni dei rifiuti. L'obiettivo è finalizzato a rafforzare il rispetto della normativa vigente, a migliorare il decoro urbano e a incentivare il corretto conferimento da parte di cittadini e imprese. Per questo saranno coniugate azioni di informazione e attività di controllo, quest'ultima effettuata anche mediante strumentazione 'fototrappola'. Periodicamente verranno monitorati una ventina di siti localizzati sia in zone del forese, sia in centro storico. In questi luoghi sarà collocata una apposita segnaletica che informerà gli utenti in marito alla presenza di impianti di videosorveglianza e al rispetto delle leggi sulla privacy.

FORLI’. La Giunta comunale ha  approvato di recente un progetto denominato ‘In-trappola i rifiuti abbandonati ‘ promosso dalla Polizia locale dell’Unione dei comuni della Romagna forlivese e dal comune di Forlì. Il provvedimento punta a contrastare il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti nel territorio comunale attraverso un’attività di vigilanza effettuata anche [...]

31 ottobre 2018 0 commenti

Bologna. Formazione e accreditamento ECM: convenzione AUSL e Campus universitari della Romagna.

Bologna. Formazione e accreditamento ECM: convenzione AUSL e Campus universitari della Romagna. L’obiettivo comune è quello di attivare un rapporto di collaborazione in materia di formazione continua, superiore e post-laurea, con particolare riferimento a progetti formativi accreditati ECM, nonché promuovere congiuntamente la realizzazione di Corsi di aggiornamento attinenti alla professioni in ambito sanitario, attività di formazione sul campo, gruppi di studio e di lavoro finalizzati all’elaborazione di protocolli operativi fra Enti e gruppi di ricerca, seminari, convegni, giornate di studio, meeting anche in modalità digitale. Momenti formativi dedicati sia ai neo laureati sia al personale Ausl, con l’obiettivo del miglioramento continuo delle competenze e dunque di accrescere la qualità dei servizi per l’utenza. La convenzione, valevole fino al 31 dicembre 2021, è stata sottoscritta questa mattina dal direttore dell’Unità operativa Sviluppo Formazione e Valutazione dell’Ausl della Romagna Pierdomenico Lonzi, dal presidente della società SER.IN.AR Forlì Cesena Soc.Cons.p.A Alberto Zambianchi, dalla Vicepresidente della fondazione' Flaminia' Lorella Falconi, dal presidente della società Uni.Rimini Leonardo Cagnoli.

BOLOGNA. Si rafforza la collaborazione tra l’Azienda USL e gli Enti di sostegno dei Campus universitari della Romagna. E’ stata sottoscritta oggi la convenzione tra l’Azienda sanitaria romagnola e la società ‘Servizi integrati d’area SER.IN.AR. ForlìCesena Società consortile per azioni, la fondazione‘Flaminia‘ di Ravenna e la società ‘UNI.RIMINI S.p.a Società [...]

26 ottobre 2018 0 commenti