Benessere

 

Ravenna. Talk show televisivo ‘Pesca sostenibile: conciliare l’alimentare con l’ambiente di terra e di mare’.

Ravenna. Talk show televisivo ‘Pesca sostenibile: conciliare l’alimentare con l’ambiente di terra e di mare’. 'Pesca sostenibile: conciliare l'aspetto alimentare con l'ambiente di terra e di mare' è il titolo del talk show che si è svolto il 5 agosto a Marina di Ravenna nell'ambito della manifestazione 'Tra cielo e mare. Incontriamoci con i pescatori', giunta alla sesta edizione, organizzata da Agrilinea/Maretv e l'associazione 'Tra il cielo e il mare' con la collaborazione del comune di Ravenna e della pro loco di Marina di Ravenna. Il talk show sarà trasmesso sul canale 86 venerdì 18 agosto alle 21, sul canale 74 sabato 19 agosto alle 17.30, sul canale 14 domenica 20 agosto alle 11; sul canale 11 domenica 20 agosto alle 21.

RAVENNA. ‘Pesca sostenibile: conciliare l’aspetto alimentare con l’ambiente di terra e di mare’ è il titolo del talk show che si è svolto il 5 agosto a Marina di Ravenna nell’ambito della manifestazione ‘Tra cielo e mare. Incontriamoci con i pescatori‘, giunta alla sesta edizione, organizzata da Agrilinea/Maretv e l’associazione ‘Tra il [...]

17 agosto 2017 0 commenti

Emilia Romagna. La siccità aiuta la qualità del mare ma permane la stessa criticità da 6 anni. Ora basta!

Emilia Romagna. La siccità aiuta la qualità del mare ma permane la stessa criticità da 6 anni. Ora basta! A Cesenatico Goletta verde ha fatto il punto sui problemi della costa. Situazione dai due volti quella della qualità del mare in Emilia Romagna. Se da un lato la maggior parte dei punti campionati nell’ambito del monitoraggio di Goletta Verde lungo le coste dell’Emilia Romagna, complice la siccità che ha ridotto gli apporti inquinanti dall’interno, non presenti criticità particolari, dall’altro i soliti corsi d’acqua continuano a riversare in mare scarichi non adeguatamente depurati, che rischiano di compromettere la qualità del mare e di quei tratti di costa. È il caso del torrente Marano a Riccione, alla cui foce i tecnici di Legambiente hanno effettuato un prelievo giudicato 'fortemente inquinato', nonostante una condizione meteo complessivamente favorevole.

ROMA. Legambiente: “Già nel 2016 avevamo chiesto soluzioni al problema. È scaduto il tempo per rimandare ancora l’avvio di azioni concrete utili a comprendere le cause di inquinamento che, anno dopo anno, continuiamo a denunciare a mare dagli stessi bacini. Serve un’azione di responsabilità da parte delle amministrazioni costiere ed [...]

7 agosto 2017 0 commenti

Cesena. Firmata l’ordinanza per il risparmio idrico. Per stili di consumo equilibrati e solidali.

Cesena. Firmata l’ordinanza per il risparmio idrico. Per stili di consumo equilibrati e solidali. Il sindaco Paolo Lucchi ha firmato l’ordinanza che limita il consumo d’acqua nel periodo estivo. In sostanza, il provvedimento - che sarà in vigore fino al 30 settembre - vieta il prelievo di acqua potabile dalla rete idrica per uso extradomestico dalle ore 8 e alle ore 21. Rientrano fra le attività vietate in questa fascia oraria il lavaggio di aree cortilizie e dei piazzali; il lavaggio domestico delle auto, l'innaffiamento dei giardini, orti e prati; il riempimento di piscine, fontane ornamentali, vasche da giardino. Nel testo dell’ordinanza sono anche contenuti utili suggerimenti. Per i trasgressori, sanzione pecuniaria compresa fra i 25 e i 500 euro.

CESENA. Per innaffiare il giardino o lavare la macchina, bisognerà scegliere  solo le ore serali o quelle del primo mattino. Il sindaco Paolo Lucchi ha firmato l’ordinanza che limita il consumo d’acqua nel periodo estivo.  In sostanza, il provvedimento – che sarà in vigore  fino al 30 settembre – vieta [...]

4 agosto 2017 0 commenti

Cesenate. Temperature estreme e bollino rosso. All’opera la rete dei servizi per categorie a rischio.

Cesenate. Temperature estreme e bollino rosso. All’opera la rete dei servizi per categorie a rischio. Dopo che già era stato attivato per il nostro territorio il codice arancione, la Protezione Civile regionale ha emesso un nuovo bollettino che segnala la massima allerta anche nel Cesenate per le giornate di giovedì e venerdì pv.. Dal canto suo, la Ausl Romagna aveva segnalato fin da ieri (sulla base delle linee regionali di intervento per mitigare l'impatto di eventuali ondate di calore estate 2017) un forte disagio bioclimatico, sulla scorta delle previsioni ARPA Regionale: tradotto, significa bollino rosso nelle aree di pianura almeno fino a venerdì 4 agosto. Avvertita soprattutto nei centri urbani, questa ondata di calore può comportare gravi pericoli per le categorie a rischio.

 CESENA. Le temperature bollenti fanno scattare il bollino rosso anche a Cesena. Dopo che già era stato attivato per il nostro territorio il codice arancione, la Protezione civile regionale ha emesso un nuovo bollettino che segnala la massima allerta anche nel Cesenate per le giornate di giovedì e venerdì pv.. Dal [...]

3 agosto 2017 0 commenti

Romagna. Emergenza caldo: tutela anziani. Previste ondate di calore di 35° per i prossimi giorni.

Romagna. Emergenza caldo: tutela anziani. Previste ondate di calore  di 35° per i prossimi giorni. Le principali azioni previste dal piano Emergenza caldo elaborato da Ausl Romagna contemplano in primo luogo lo stretto raccordo oltre che con gli enti locali e con i medici di medicina generale, con le associazioni di volontariato e le organizzazioni no profit per rendere gli interventi sinergici e quindi più efficaci. E’ inoltre prevista la condivisione con i centri sociali, le strutture di accoglienza di anziani e soggetti fragili, pubbliche e private, di piani di monitoraggio per il benessere degli ospiti ed eventuali misure per accrescerlo. Questi stessi soggetti, così come altri enti del pubblico o del privato sociale, nelle varie realtà, attiveranno iniziative, appositamente promosse, per facilitare ed eventualmente accogliere gli anziani in momenti di disagio climatico particolarmente forte. Nel distretto di Rimini nord, sono 517 le persone contattate e seguite da vicino dal nucleo fragilità che, da quando è stato formato, nel 2007, ha fatto più di 27 mila telefonate a casa degli anziani.

RIMINI. Di fronte alle previsioni che, anche sulla costa,prevedono almeno fino a venerdì,punte fino a circa 35 gradi, è alta l’attenzione della rete socio sanitaria riminese a tutela delle persone più fragili, specie delle persone anziane che vivono sole e con reti parentali o di vicinato deboli se non assenti. [...]

1 agosto 2017 0 commenti

Cesena. Un defibrillatore per ogni impianto sportivo comunale. La consegna dei primi sedici.

Cesena. Un defibrillatore per ogni impianto sportivo comunale. La consegna dei primi sedici. Acquistati dal Comune 34 apparecchi: 14 consegnati agli impianti sportivi, 18 destinati alle palestre scolastiche. A Palazzo Albornoz si è svolta la consegna dei primi 16 defibrillatori: quattordici sono stati destinati ad altrettanti impianti sportivi di quartiere, mentre i rimanenti due saranno installati nelle palestre dell’Iti e del Comandini, il cui dirigente scolastico è stato il primo ad aderire, convintamente, al progetto. A breve arriverà un secondo gruppo di 18 apparecchi, che saranno collocati nelle altre palestre scolastiche del territorio. I nuovi 34 defibrillatori si aggiungono alla mezza dozzina già presente nelle strutture del comune di Cesena: di essi, uno si trova all’Anagrafe uno alla Biblioteca Malatestiana e uno al Teatro Bonci, mentre 2 defibrillatori portatili si trovano sui mezzi utilizzati dalla Polizia municipale in caso di incidenti e uno è in dotazione alla Protezione civile.

CESENA. A Palazzo Albornoz si è svolta la consegna dei primi 16 defibrillatori: quattordici sono stati destinati ad altrettanti impianti sportivi di quartiere, mentre i rimanenti due saranno installati nelle palestre dell’Iti e del Comandini, il cui dirigente scolastico è stato il primo ad aderire, convintamente, al progetto. A breve [...]

1 agosto 2017 0 commenti

Roma. Malattie rare: confermata l’eccellenza italiana in Europa. Primato dei Centri di riferimento.

Roma. Malattie rare: confermata l’eccellenza italiana in Europa. Primato dei Centri di riferimento. Presentato nell’Aula dei gruppi parlamentari di Montecitorio MonitoRare, il III Rapporto sulla condizione delle persone con Malattia rara in Italia realizzato dalla Federazione italiana malattie rare UNIAMO F.I.M.R. onlus. Novità di quest’anno è il quadro della situazione italiana nel contesto europeo dove l’eccellenza dei diversi Centri di competenza nazionali è confermata dai dati sulla partecipazione agli ERN (European Reference Networks), network europei che riuniscono i Centri di expertise per malattie rare e complesse: l’Italia è presente in 23 ERN su 24, con il maggior numero di Health Care Providers rispetto agli altri Paesi, 189 su 942 (20,1% del totale). Anche in termini di rappresentatività dei pazienti negli ePAGs (membri dell’European Patient Advocacy Groups) collegati agli ERN la presenza italiana è rilevante: 25 su 142 (17,6%).

 Roma, 27 luglio 2017 – Presentato  nell’Aula dei gruppi parlamentari di Montecitorio MonitoRare, il III Rapporto sulla condizione delle persone con Malattia rara in Italia realizzato dalla Federazione italiana malattie rare UNIAMO F.I.M.R. onlus grazie al contributo non condizionato di ASSOBIOTEC – Associazione nazionale per lo sviluppo delle biotecnologie (FEDERCHIMICA) [...]

28 luglio 2017 0 commenti

Ausl Forlì. Il cibo che cura. Diete personalizzate, prevenzione e i progetti specifici per ogni utente.

Ausl Forlì. Il cibo che cura. Diete personalizzate, prevenzione e i progetti specifici per ogni utente. Comporre e servire il menù dell’ospedale presuppone un lavoro dettagliato ed un’organizzazione estremamente precisa, secondo indicazioni precise e rigorose. Ed esistono tipologie organizzative diverse riguardo all’alimentazione durante il ricovero. All'ospedale di Forlì si occupa di questo il Servizio dietetica e nutrizione clinica e l'UOC Gestione Inventario e Servizi Alberghieri dell'Ausl Romagna - Forlì. Il servizio di Dietetica e nutrizione clinica dell’ospedale di Forlì è costituito da tre dietiste, completamente dedicate, dott.ssa Melissa Righi, dott.ssa Roberta Gasparoni e dott.ssa Lucia Diani, e da due medici parzialmente dedicati, dottor Domenico Coppola e dottor Giuseppe Benati. Interfaccia clinica fondamentale è rappresentata dalla competenza infermieristica degli ambulatori Area Gestione integrata ospedaliera, in particolare di Giovanna Mumoli e Mascia Michelacci, coordinate da Silvia Nughini.

FORLI‘. Non tutti sanno che il vitto ospedaliero è considerato uno dei parametri quotidiani di assistenza maggiormente percepiti durante il ricovero. Proprio per questo, l’organizzazione dell’ospedale di Forlì cerca da anni di attuare, nell’interesse degli utenti, “un processo di personalizzazione del vitto e un sistema informatizzato di prescrizione, con una [...]

26 luglio 2017 0 commenti

Ausl Romagna. Rimini: vaccinazioni degli adulti, da martedì 25 luglio sono prenotabili col Cuptel.

Ausl Romagna. Rimini: vaccinazioni degli adulti, da martedì 25 luglio sono prenotabili col Cuptel. Si ricorda alla cittadinanza che da martedì 25 luglio le vaccinazioni per gli utenti di età superiore ai 18 anni non si effettueranno più accedendo direttamente agli ambulatori vaccinali dell’Igiene Pubblica di Rimini e provincia, ma solo su appuntamento. Le prestazioni dovranno dunque essere preventivamente prenotate attraverso il servizio Cuptel, al numero verde gratuito 800 002 255.

RIMINI. Si ricorda alla cittadinanza che da  martedì 25 luglio le vaccinazioni per gli utenti di età superiore ai 18 anni  non si effettueranno più accedendo direttamente  agli ambulatori vaccinali dell’Igiene Pubblica di Rimini e provincia, ma solo su appuntamento. Le prestazioni dovranno dunque essere preventivamente prenotate attraverso il servizio [...]

25 luglio 2017 0 commenti

Ravennate. Allarme meteo per temperature estreme. Bere e mangiare; no ad alcool e caffeina.

Ravennate. Allarme meteo per temperature estreme. Bere e mangiare; no ad alcool e caffeina. Attiva nel territorio del comune di Ravenna l'allerta meteo numero 54, per temperature estreme, emessa dall’Agenzia regionale di protezione civile e da Arpae Emilia Romagna. L’allerta è gialla. L’allerta completa si può consultare sul portale Allerta meteo Emilia Romagna (https://allertameteo.regione.emilia-romagna.it/) e anche attraverso twitter (@AllertaMeteoRER); sul portale sono presenti anche molti altri materiali di approfondimento, tra i quali le indicazioni su cosa fare prima, durante e dopo le allerte meteo, nella sezione 'Informati e preparati' (http://bit.ly/allerte-meteo-cosa-fare).

RAVENNATE. Dalla mezzanotte di  lunedì 26 giugno, alla mezzanotte di  martedì 27, sarà attiva nel territorio del comune di Ravenna l’allerta meteo numero 54, per temperature estreme, emessa dall’Agenzia regionale di protezione civile e da Arpae Emilia Romagna. L’allerta è gialla. L’allerta completa si può consultare sul portale Allerta meteo [...]

26 giugno 2017 0 commenti