Benessere

 

Faenza. Incendio alla cava Zannona: gli esiti dei nuovi controlli. Contenuti livelli degli inquinanti.

Faenza. Incendio alla cava Zannona: gli esiti dei nuovi controlli. Contenuti livelli degli inquinanti. Sono state analizzate, come composizione, anche le polveri fini raccolte nelle centraline di monitoraggio dell’aria di Faenza (Bertozzi) e Ravenna (Zalamella, Caorle e Rocca Brancaleone): i valori misurati, prima e dopo l’evento, sono equiparabili; solo i valori di IPA, nei primi tre giorni dell’incendio, indicano un leggerissimo aumento (DI circa 0,1 ng/Nm3). Si conferma che, in prevalenza, il materiale bruciato è risultato legno vergine, ma che nella cava sono presenti anche potature e resti di alberi trattati, come ad esempio alberi da frutto espiantati. Complessivamente i dati rilevati indicano livelli estremamente contenuti degli inquinanti monitorati, ritenuti tali da non comportare impatti negativi sulla salute, fermo restando che l'esposizione prolungata a fumi e odori acri dovuta al protrarsi dell'incendio può causare effetti irritanti all'apparato respiratorio e agli occhi.

FAENZA. Confermati livelli leggermente anomali per gli IPA (Idrocarburi Policiclici Aromatici) e rilevati valori contenuti di Diossine. Non si evidenziano rischi particolari per la salute. Sono queste le prime considerazioni congiunte, tra Arpae e Ausl, in merito alle verifiche sulla qualità dell’aria effettuate nelle aree interessate dall’incendio alla cava Zannona a Faenza, in località [...]

10 agosto 2018 0 commenti

Forlì-Cesena. In luglio diversi superamenti della soglia di 120 µg/m3. Ozono in crescita col caldo.

Forlì-Cesena. In luglio diversi superamenti della soglia di 120 µg/m3. Ozono in crescita col caldo. Tramite il Bollettino qualità dell´aria per la provincia di Forlì-Cesena è possibile rimanere aggiornati sulla situazione giornaliera degli inquinanti nella nostra Provincia. Il bollettino giornaliero dell´ozono è consultabile qui. Tutti gli allergici interessati anche alla situazione pollinica in Provincia possono visualizzare i bollettini settimanali nella pagina dedicata alla rilevazione settimanale di pollini e spore. Il mese di luglio è stato ancora caratterizzato dalla presenza di graminacee e urticacee, comunque in riduzione durante il mese. Numerose anche le spore di Alternaria che si sviluppano con l´umidità e l´aumento del calore e possono essere molto abbondanti anche all´interno delle case. Il mese di agosto vedrà la fioritura delle composite allergizzanti.

FORLI’. Nel mese di luglio si sono registrati diversi superamenti della soglia di 120 µg/m3 e alcuni superamenti di breve durata della soglia di informazione fissata a 180 µg/m3 per l´ozono. La concentrazione di ozono aumenta sensibilmente durante le giornate più calde. E´ possibile consultare le pagine di Arpae dedicate alle informazioni sanitarie per conoscere [...]

6 agosto 2018 0 commenti

Cesena. Crescono le temperature. Arriva anche qui il ‘bollino rosso’. I servizi per le categorie a rischio.

Cesena. Crescono le temperature. Arriva anche qui  il ‘bollino rosso’. I servizi per le categorie a rischio. Il forte disagio bioclimatico, determinato dalla combinazione di alte temperature e elevato tasso di umidità, si protrarrà anche nelle giornate di giovedì 2 e venerdì 3 agosto. Avvertita soprattutto nei centri urbani (ma venerdì si accentuerà a tutte le aree di pianura) questa ondata di calore – resa più critica dal fatto che si associa a concentrazioni di ozono sopra i limiti - può comportare pericoli per le categorie più fragili. La Protezione civile dell’Unione si è già messa a disposizione dei Responsabili sanitari del coordinamento territoriale, ed è pronta - in caso di emergenza - a fornire assistenza, sostegno e pronto intervento verso le categorie di cittadini a rischio. Data la previsione di temperature elevate nei prossimi giorni occorre prestare particolare attenzione ad anziani soli e malati cronici. Ecco il piano di intervento che nasce dalla collaborazione dell’Ausl e dei Comuni dell’Unione Valle Savio con Enti, Istituzioni e Associazioni di volontariato del territorio. Ecco le principali azioni previste...

CESENA. Le temperature bollenti e l’umidità ‘tropicale’ hanno fatto scattare il bollino rosso anche a Cesena. A indicarlo il bollettino di Arpa ER rilasciato alle ore 12 di oggi: il forte disagio bioclimatico, determinato dalla combinazione di alte temperature e elevato tasso di umidità, si protrarrà anche nelle giornate di [...]

2 agosto 2018 0 commenti

Cattolica. Gli psicologi quest’ estate s’ incontrano in Romagna, per la nuova rassegna ‘Un mare d’amore’.

Cattolica. Gli psicologi quest’ estate s’ incontrano in Romagna,  per la nuova rassegna ‘Un mare d’amore’. Il tutto per quattro weekend, da settembre a dicembre nella rassegna 'Un mare d’amore in autunno', con incontri, libri e workshop di Psicologia sull’amore e l'amare, se stessi e gli altri. Argomenti di forte attualità che offrono l’occasione per maturare nuove consapevolezze, sotto la guida di psicologi, psicoterapeuti, consulenti, formatori ed esperti. A due passi dalla spiaggia. Il primo appuntamento è per il weekend da venerdì 14 a domenica 16 settembre 2018, con il tema 'Volare? È bellissimo!' per decollare insieme verso nuovi mondi esterni ed interni.

CATTOLICA. Superare paure, fobie e delusioni affettive, prendendosi cura di se stessi e della propria felicità. A Cattolica (RN) c’è l’Hotel Aragosta – in viale del Turismo 7 – che per quattro weekend da settembre a dicembre organizza la rassegna ‘Un mare d’amore in autunno’ con incontri, libri e workshop di [...]

1 agosto 2018 0 commenti

Cesena. Nuovo ospedale: la Regione finanzia per intero il progetto con un un importo di 12 mln di euro.

Cesena. Nuovo ospedale: la Regione finanzia per intero il progetto con un un importo di 12 mln di euro. 'Con il finanziamento da parte della regione Emilia Romagna dei 12 milioni di euro necessari alla progettazione del nuovo ospedale di Cesena, si è fatto un ulteriore importante passo verso quest’opera di fondamentale importanza per il futuro della sanità cesenate e romagnola, a conferma di come la regione Emilia Romagna stia procedendo concretamente e con decisione verso questo traguardo'. Questo è quanto riportano il sindaco Paolo Lucchi e gli assessori Simona Benedetti e Orazio Moretti in una lettera inviata ai Consiglieri comunali a seguito della notizia del finanziamento, da parte della Regione, dei costi necessari all’intera progettazione dell’opera. Di seguito il testo integrale della missiva inviata ai Consiglieri comunali cesenati.

CESENA. “Con il finanziamento da parte della regione Emilia Romagna dei 12 milioni di euro necessari alla progettazione del nuovo Ospedale di Cesena, si è fatto un ulteriore importante passo verso quest’opera di fondamentale importanza per il futuro della sanità cesenate e romagnola, a conferma di come la regione Emilia [...]

25 luglio 2018 0 commenti

Cesena. Sodalizio tra realtà sociali del territorio. Ora è più veloce la diagnosi della retinopatia.

Cesena. Sodalizio tra realtà sociali del territorio. Ora è più veloce la diagnosi della retinopatia. Complessivamente donati 40.000 euro, grazie a numerose iniziative benefiche promosse in questi mesi con l’obiettivo comune di raccogliere fondi da destinare all’acquisto di questa importante attrezzatura. Nello specifico, il Lions club 'Forlì Cesena terre di Romagna' ha devoluto alla causa 32 mila euro raccolti attraverso la produzione e la vendita di un calendario per l’anno 2018 nell’ambito del progetto ‘Una foto per la vi(s)ta’ promosso da Massimo Petrini, titolare dell’agenzia Private Mediolanum Banca di Forlì. A questa somma si aggiungono altri 9 mila euro circa generosamente devoluti da privati cittadini (1.100 euro) e altre realtà del territorio, tra cui l’Associazione Valori e Libertà (4500 euro), l’Accademia del ricamo (1600 euro) e l’associazione Liberamente (1634 euro). La cerimonia di consegna di parte delle somme raccolte è avvenuta al 'Bufalini'.

 CESENA. Grazie al prezioso contributo di diversi gruppi di donatori, singoli e associati, le Terapie intensive neonatali degli ospedali di Cesena e Rimini potranno presto dotarsi di una nuova apparecchiatura, la Ret-Cam, indispensabile per la diagnosi precoce e il trattamento tempestivo della grave retinopatia alla quale in alcuni casi possono [...]

18 luglio 2018 0 commenti

Villa Verucchio. Sana alimentazione per gli over 65. Successo per l’incontro di Anp Romagna.

Villa Verucchio. Sana alimentazione per gli over 65. Successo per l’incontro di Anp Romagna. Tra gli interventi, quello della dottoressa Roberta Cecchetti dell'AUSL Romagna, Unità operativa di Igiene degli alimenti e nutrizione di Cesena, che ha sottolineato come con il passare degli anni le esigenze dell’organismo cambino e il fabbisogno calorico giornaliero nell'anziano sia in media di 700 calorie inferiore. Si è quindi entrati nel merito della qualità della dieta, con alcuni consigli pratici, come fare pasti frequenti e leggeri, moderare i grassi, bere molta acqua e fare regolare attività fisica. La vicepresidente ANP Romagna Oretta Pedini inoltre ha sottolineato l’interesse del tema per gli associati, preoccupati di tenersi attivi anche per il supporto fondamentale che gli anziani oggi danno alla famiglia, ai figli, ai nipoti e a volte ancora a genitori molto anziani. Il presidenteANP Emilia Romagna Pierino Liverani nelle sue conclusioni ha evidenziato i molteplici interessi espressi dagli associati nei numerosi incontri, con tematiche importanti che evidenziano vivacità di interessi e voglia di partecipazione e approfondimento.

Verucchio, 13 luglio 2018 – Grande partecipazione di pubblico della ‘generazione young old‘ all’incontro ‘Una sana alimentazione per gli over 65′ promosso a Villa Verucchio dall’Anp Romagna, Associazione nazionale pensionati Cia. Wiliam Signani, presidente ANP Romagna, portabandiera della generazione young old, ha posto l’accento sul ruolo dell’associazione, particolarmente attiva sia per [...]

16 luglio 2018 0 commenti

Cesena. Donato da pazienti e famigliari un nuovo ecografo all’ Uo di ‘Nefrologia e Dialisi’.

Cesena. Donato da pazienti e famigliari un nuovo ecografo all’ Uo di ‘Nefrologia e Dialisi’. La donazione è stata possibile grazie alla devozione che negli anni Natale Battistini rappresentante storico dei pazienti affiancato da quattro anni da Marika Pieri, ha avuto nel raccogliere le donazioni di tutti coloro che non hanno mai dimenticato il valore della solidarietà verso il proprio luogo di cura. L’insufficienza renale cronica è una patologia in incremento. L’incidenza annuale in Italia di insufficienza renale cronica che richiede il trattamento dialitico (nuovi casi/anno) è di 170 pazienti per milione di abitanti; la prevalenza (numero di casi seguiti ad una determinata data) è di 700 pazienti per milione di abitanti. Presso l’Unità operativa di Nefrologia e Dialisi di Cesena vengono effettuate annualmente oltre 19.000 sedute di emodialisi (oltre 250 pazienti con insufficienza renale cronica). La dialisi permette una adeguata qualità di vita con reinserimento sociale e lavorativo e la possibilità, soprattutto per i pazienti più giovani, di inserimento in programmi di trapianto.

CESENA. La consegna ufficiale dell’apparecchiatura è avvenuta in reparto, alla presenza di alcuni pazienti e familiari, del direttore del presidio Bufalini Virna Valmori, del direttore dell’Unità operativa Nefrologia e Dialisi, Giovanni Mosconi, dei rappresentanti dei familiari e dei pazienti emodializzati e trapiantati di rene Marika Pieri e Natale Battistini, della signora [...]

12 luglio 2018 0 commenti

Lugo. Nuovo moderno tomografo per l’Ospedale. D’ora in poi meno radiazioni e più velocità negli esami.

Lugo. Nuovo moderno tomografo per l’Ospedale. D’ora in poi meno radiazioni e più velocità negli esami. Del valore di 500.000 euro, la TC verrà utilizzata – come spiegato dal dottor Orzincolo - per applicazioni in diversi campi della radiologia e neuroradiologia. La nuova apparecchiatura è infatti un sistema ad alta risoluzione e bassa dose radiogena, pensata per soddisfare le esigenze del presente ma predisposta per anticipare le sfide del futuro. È progettata per supportare la più ampia gamma di applicazioni ed esaminare i tipi di pazienti più diversi ed in particolare nei traumi, per i problemi di tipo chirurgico, urologico, internistico, cardiologico, vascolare, neurologico, neurochirurgico, pneumologico ed ortopedico. Grazie a nuovi algoritmi di ricostruzione è possibile ridurre la dose radiogena erogata al paziente di oltre l’80 per cento rispetto alle tecnologie tradizionali, mantenendo la stessa qualità delle immagini: un miglioramento rilevante soprattutto per chi si sottopone agli esami in età pediatrica. Il nuovo sistema TC consente di personalizzare la dose di radiazioni in base alle caratteristiche fisiche del paziente, preservando dall’esposizione organi sensibili. Inoltre, grazie all’introduzione di uno specifico sistema, consente di calcolare e registrare la quantità di radiazioni assunta in caso di esami ripetuti nel tempo. L’elevata risoluzione spaziale garantisce un’alta qualità dell’immagine: l’aumento del numero di strati e un numero maggiore di dati grezzi permettono di incrementare notevolmente la qualità diagnostica delle immagini per un ampio spettro di procedure: cardiologiche, angiologiche, neurologiche, neuroradiologiche, toraciche, dell’addome e muscolo scheletriche.

AUSL LUGO. Un’elevata qualità diagnostica unita a una sensibile riduzione della dose di radiazioni erogata al paziente e a una maggior velocità nell’esecuzione degli esami: sono questi i principali punti di forza di Revolution Evo, il nuovo tomografo computerizzato (TC), installato presso l’ospedale ‘Umberto I’ di Lugo, operativo da circa [...]

9 luglio 2018 0 commenti

Cesena. ‘Cambiamo marcia’: già all’avvio boom di richieste per gli incentivi ‘Al lavoro in bicicletta’.

Cesena. ‘Cambiamo marcia’: già all’avvio boom di richieste per gli incentivi ‘Al lavoro in bicicletta’. Pubblicato alle ore 8 di lunedì 2 luglio, il bando ha già raccolto circa 200 adesioni a Cesena (di cui 160 solo nei primi due giorni), mentre a Cesenatico sono poco meno di una cinquantina. 'Siamo molto felici e piacevolmente stupiti – commentano il sindaco di Cesena Paolo Lucchi e l’assessore alle Politiche ambientali Francesca Lucchi - dell’entusiasmo con cui i cittadini hanno accolto questo bando. Eravamo convinti che l’iniziativa avrebbe suscitato interesse, anche perché di tratta di una delle prime sperimentazioni a livello nazionale, ma non ci aspettavamo una risposta così elevata. Proprio per questo, alla luce delle numerose richieste pervenute, stiamo verificando la possibilità di rimodulare la prima tranche del fondo ministeriale di 300.000 euro, in modo da destinare altri 20mila euro agli incentivi di questo primo anno, andando praticamente a raddoppiare lo stanziamento. Gli elementi raccolti in questa fase saranno utili per impostare il bando per l’anno prossimo, finanziato sempre con i fondi ministeriali del Programma sperimentale nazionale di mobilità sostenibile casa-scuola e casa-lavoro che complessivamente, fino a giugno 2021, ammontano a 1 milione di euro'.

CESENA. Grande successo per il bando ‘Al lavoro in bicicletta’, promosso dai comuni di Cesena e Cesenatico nell’ambito del progetto di mobilità sostenibile ‘Cambiamo marcia’, e che mette a disposizione incentivi economici per chi decide di rinunciare all’auto e di raggiungere il posto di lavoro pedalando. Pubblicato alle ore 8 [...]

5 luglio 2018 0 commenti