Calcio

 

Non solo sport. Star papa Francesco. Cara ‘ rossa’, sei proprio la (re)Gina! I prodigi del maestro di Tavullia.

Non solo sport. Star papa Francesco. Cara ‘ rossa’, sei proprio la (re)Gina! I prodigi del maestro di Tavullia. La vera star di questo fine settimana pur ricco di eventi non solo sportivi è stato papa Francesco. Il Santo Padre ha percorso in lungo e in largo i vasti e problematici spazi della metropoli lombarda. Prima tappa alle 'case bianche', gli edifici popolari alla periferia di Milano. Seconda tappa in Duomo, con la benedizione dal sagrato. Terza tappa incontro con i vertici, i volontari e i detenuti del carcere di San Vittore. Quarta tappa al parco di Monza, davanti ad una folla stimata intorno al milione di persone. Quinta tappa a San Siro con l'incontro dei giovani cresimandi e delle loro famiglie. Una ' dimostrazione' , quest'ultima, della grande ed insostituibile 'proposta' pedagogica ispirata al Vangelo. Gli sport del weekend.

LA CRONACA DAL DIVANO. La vera star di questo fine settimana pur  ricco di eventi non solo sportivi è stato papa Francesco. Il Santo Padre ha percorso in lungo e in largo i vasti e problematici  spazi della metropoli lombarda. Accolto da grande calore. Prima tappa alle ‘case bianche‘, gli [...]

27 marzo 2017 0 commenti

Non solo sport. Ue: per favore, non rompa ancora! Celebrati i 60 anni dei Patti di Roma. Rossi e Rosse al via.

Non solo sport. Ue: per favore, non rompa ancora! Celebrati i 60 anni dei Patti di Roma. Rossi e Rosse al via. Valdis Dombrovkis, 45 anni, lettone, vice presidente della Commissione europea per la Stabilità finanziaria e per l'euro, in una intervista al 'Corriere', non fa altro che esprimere raccomandazioni nei confronti dell'Italia. Bassa crescita, alto debito, manovra correttiva entro aprile, e così via. Verrebbe da chiedergli se parla a nome suo o d'altri. Sì, perchè, qui, con 'sti maestrini tutti eguali che ci vorrebbero indicare compiti e compitini da fare a loro piacimento, gli italici ( pro e contro) sono davvero stufi. E qui infatti sta il 'pericolo' più grosso sulla 'tenuta' del Belpaese verso la Ue. Oltre la politica, il weekend di sport.

LA CRONACA DAL DIVANO. La cronaca. Dopo l’incontro con il Pontefice ( sabato  a Milano, San Siro) i 27 rappresentanti dell’Unione europea si sono trasferiti al Quirinale per la ‘firma’. Un atto dovuto, ma non scontato visto che in questi ultimi la politica ( detta) europeista non ha fatto altro [...]

25 marzo 2017 0 commenti

Emilia Romagna. Ravenna: amici di goal e di startup.Così ìnsegnano Ivano Bonetti e Marcello Marrocco.

Emilia Romagna. Ravenna: amici di goal e di startup.Così ìnsegnano Ivano Bonetti e Marcello Marrocco. Dopo una carriera nel calcio giocato, sempre attenti alla salute, Ivano Bonetti e Marcello Marrocco hanno fondato a Ravenna un’azienda che investe in tecnologia e prevenzione. Anche se calcio rimane la loro vera passione. Infatti confessano: 'Non ci abbandona mai del tutto. La forma scelta per lo SkudoWave è infatti un cerchio colorato, come una palla. Forse era destino'.

RAVENNA. Ivano Bonetti, bresciano classe 1964, è un ex calciatore che ha militato in importanti squadre di serie A come Genoa, Sampdoria e Juventus. Marcello Marrocco invece è una vecchia conoscenza del Ravenna, squadra che ha portato per ben due volte in serie C1 e poi in serie B. Dopo [...]

24 marzo 2017 0 commenti

Non solo sport. Il ‘lamento’ di Toto. La ‘remontada’ della moto. Le ‘valanghe azzurre’ nello sci alpino.

Non solo sport. Il ‘lamento’ di Toto. La ‘remontada’ della moto. Le ‘valanghe azzurre’ nello sci alpino. E mentre l'eterno Federer ha sorpreso tutti ( compreso se stesso) a Indian Wells, Hinault irrompe nella Hall of fame del Giro d'Italia. Il bretone s'è imposto per ben tre volte nella corsa rosa, la bella inimitabile corsa rosa, quest'anno al suo Centesimo compleanno. Il volley (maschile e femminile ) inoltre si prepara a dominare ( di nuovo) il Mondo. Intanto stanno rimettendo piede sul suolo patrio, i ragazzi terribili dello sci. Da una parte Fill ( due Coppe di seguito nella libera) e Paris e dall'altra Brignone, Goggia e Bassino. Valanghe di colore azzurro, che sian di maschio o femmina poco importa. L'importante è che in Altrove prima di seppellirci ci pensino non una ma mille volte. Mal di doping in Gran Bretagna. Finalmente qualcuno se n'è accorto. L'allarme ( serio) arriva dall'Ukad, la struttura antidoping britannica. Meglio tardi che mai...

LA CRONACA DAL DIVANO.Lo sport è bello anche perchè non si ferma mai. Riservando una sorpresa appresso all’altra. E anche una polemica appresso all’altra. Ad esempio Toro Wolff, deus ex machina della Mercedes, austriaco, compagno di abbracci e sorrisi di Niki Lauda, suo conterraneo, s’è inopinatamente lamentato di qualche ‘sfavore’ [...]

22 marzo 2017 0 commenti

Non solo sport. Maestro di Tavullia ci sei o non ci sei? Seb, via dalla ‘rossa’? Suvvia, non scherziamo!

Non solo sport. Maestro di Tavullia ci sei o non ci sei? Seb, via dalla ‘rossa’? Suvvia, non scherziamo! E visto che stiamo parlando di giovani, sui giovani del nostro sport soffermiamoci. Intanto, che potranno essi riservarci in futuro? Indaghiamo. Pallanuoto ( maschile e femminile), pallavolo ( maschile e femminile), nuoto ( Greg e Detti) e perfino atletica ( Trost e Tamberi) sono discipline di grande prospettiva. Infatti i nostri ragazzi promettono di reggere il confronto planetario. In una fase interlocutori ci sembra il ciclismo su strada e su pista. Così il tennis maschile femminile. Andiam di male in peggio invece nel basket e nel rugby, il bluf dei bluf. Qui, i giovani, o non ci sono o latitano. Per i giganti di cartongesso del rugby, poi, perchè si insista a indurli a collezionare cucchiai di legno proprio non si capisce?

LA CRONACA DAL DIVANO. E’ l’Italia figlia dell’Araba Fenice. E’ l’Italia che non t’aspetti, eppure capace di rigenerarsi lontano da occhi indiscreti sulle proprie ceneri. E quando si riappropria della luce è veramente qualcosa d’inusuale, di esaltante, di bello, lei che del bello è il museo del Mondo. Questa volta [...]

20 marzo 2017 0 commenti

Non solo calcio. Juve nei guai: Barca, ritorno al ‘Camp Nou’. Roma è fuori: riappare l’Italietta del calcio.

Non solo calcio. Juve nei guai: Barca, ritorno al ‘Camp Nou’. Roma è fuori: riappare l’Italietta del calcio. Visto il sorteggio? Manco il genio beffardo di Eupalla poteva far meglio. Da una parte le magiche manine di quelli di Nyon hanno cacciato le quattro big che comunque sia devono scremarsi; dall'altra hanno posizionato i quattro rincalzi, intanto per dar prolungata visibilità al calcio ' minore' eppoi per predisporlo o all'impresa del secolo ( rara) o a far da vittima sacrificale ( possibile). Così le eventuali semifinali con una big per parte apriranno le porte ad una super attesa finalissima. Come marketing docet. Per quanto riguarda la Nostra Signora: se non l'hanno infinocchiata poco ci manca. Intanto le hanno dato una super favorita da ciucciare, eppoi l'hanno spedita a far la prima in casa e la seconda fuori, ovvero al Camp Nou che ( con gli arbitri visti in circolazione) diventerà un castillo praticamente inespugnabile. Gli hanno lasciato ( come a tutti condannati a morte) un sol desiderio: l' impresa da raccontare ai nipoti e ai figli dei nipoti. Che farai nostra cara, vecchia, Signora?

LA CRONACA DAL DIVANO. Amaro risveglio per il nostro calcio in Coppa. E poco conta che la Nostra Signora  sia entrata nel salotto buono del calcio europeo. Anche perchè ci è entrata dalla porta di servizio, più col retro che con il davanti. Non certo da Signora. Dovesse ribadire queste ultime due prestazioni [...]

17 marzo 2017 0 commenti

Non solo sport. Signora, sei nelle otto, ma se corri come col Porto vai poco lontana. La ‘rossa’ rigenerata.

Non solo sport. Signora, sei nelle otto, ma se corri come col Porto vai poco lontana. La ‘rossa’ rigenerata. La Signora entra nel salotto buono del calcio europeo. E ci entra dalla porta di servizio, più col retro che con il davanti. Non certo da Signora. Dovesse ribadire queste ultime due prestazioni contro la prossima del lotto che non potrà che risultare di prim'ordine, ovvero meglio nutrita del Porto, di certo tornerebbe a casa con la coda fra le gambe. Eppoi, un consiglio: si faccia dire che mangiano Oltralpe? Forse, la nostra tenera breasaola poco o nulla può con quando ingollano gli altri, che vanno più forte a fine partita ( recuperi compresi) che all'inizio. Normalmente la stanchezza appesantisce le gambe, normalmente, perchè a questi non solo non gliele appesantisce ma gliele rigenera . Tant'è che si comincia a parlare di ' due partite' e non più di una. Gli altri sport.

LA CRONACA DAL DIVANO. La Signora entra nel salotto buono del calcio europeo. E ci entra dalla porta di servizio, più col retro che con il davanti. Non certo da Signora. Dovesse ribadire queste ultime due prestazioni contro la prossima del lotto che non potrà che risultare di prim’ordine, ovvero [...]

15 marzo 2017 0 commenti

Non solo sport. La ‘Rossa’ nitrisce ancora. La Signora avanza, ma tra i veleni. Stadi:qualcosa si muove!

Non solo sport. La ‘Rossa’ nitrisce ancora. La Signora avanza, ma tra i veleni. Stadi:qualcosa si muove! Da Montmelò, intanto, col rombo dei motori giungono anche le note di una musica celestiale. Attese da un decennio, e che stanno rallegrando buona parte del pianeta dei motori. La 'rossa', infatti, è tornata. I suoi tempi, la sua affidabilità, la sua tenuta in strada, sono segnali ( evidenti) di una ritrovata competitività. Quanto esattamente occorreva per ( sperare) di togliere ( finalmente) il sorrisetto alla coppia Niki e Toto, da un triennio abituata a giocherellare con gli altri senza pudore e rispetto alcuno. Nemmeno nei confronti di quella che era, è, sarà il mito ineguagliabile del loro mondo: quella 'rossa' con stampigliato in corpo quel cavallino rampante di cui s'attende ( ormai da troppo tempo ) l'esaltante nitrito.

LA CRONACA DAL DIVANO. La Nostra Signora esce dal confronto col Diavolo vincendo ( 2-1), ma grazie ad un ( discutibile) rigore al 97′ che ha scatenato la rabbia dei rossoneri.  Perfino il giovin Gigio ( e non solo Bacca) s’è innervosito. L’hanno trattenuto i suoi, certo, ma a gran [...]

11 marzo 2017 0 commenti

Ravenna. Torna il grande calcio al ‘Benelli’. Il prossimo 12 maggio (ore 20), al ‘Buon compleanno Stefano’.

Ravenna. Torna il grande calcio al ‘Benelli’. Il prossimo 12 maggio (ore 20), al ‘Buon compleanno Stefano’. Il 12 maggio allo stadio Benelli la partita benefica per i 60 anni di Stefano Tacconi. In campo i grandi 'ex' che hanno scritto la storia della Vecchia Signora. Il match vedrà opposte le rappresentative di 'Stefano & Friends', che riunirà alcuni mostri sacri della storia più o meno recente della Juventus, e il Club Italia Master, ovvero quei giocatori che, almeno una volta in carriera, hanno vestito la maglia azzurra della Nazionale italiana.

RAVENNA. Torna il grande calcio allo stadio ‘Benelli’ di Ravenna che, il prossimo 12 maggio (ore 20), ospiterà l’evento ‘Buon compleanno Stefano’, partita benefica che, sotto l’egida dell’Ale Piva Production e con la collaborazione del comune di Cervia (nella persona dell’assessore Gianni Grandu), celebrerà i 60 anni dello storico portiere [...]

8 marzo 2017 0 commenti

Non solo sport. Strade bianche: la corsa più bella del Mondo. Signora in fuga? Dalla ‘rossa’ una conferma?

Non solo sport. Strade bianche: la corsa più bella del Mondo. Signora in fuga? Dalla ‘rossa’ una conferma? Non è ancora entrata nel novero delle corse ' monumento', ma di fatto le Strade bianche c'è già. Strade bianche ( 175 chilometri in totale, tra un saliscendi e l'altro) si avvale di un contesto ambientale senza eguali. Dove storia, arte, sport si miscelano in maniera irripetibile. Sconosciuta altrove. Fors'anche perchè frutto d'una originalissima simbiosi tra natura, laboriosità umana e genio. Il genio dei suoi prodigiosi artisti medievali, sempre presenti e vivi : Duccio di Boninsegna( 1230-1290) il capostipite, pittore; Simone Martini ( 1284-1344), pittore; Jacopo della Quercia( 1361-1438), scultore; Ambrogio Lorenzetti( 1374 d) e Pietro Lorenzetti ( 1280/1345), pittori.

LA CRONACA DAL DIVANO. La Signora pareggia ma cresce in divario. Ora sono otto i punti di distacco dalla seconda ( Roma), per cui non si può dire che abbia il quinto scudetto consecutivo già in tasca, ma giù di lì. Nulla di anomalo, per carità, anche rispetto ai tanti [...]

6 marzo 2017 0 commenti