Cervia

 

Cervia Milano Marittima. Raccolta differenziata comoda, ecologica e innovativa grazie alle Eco Smarty.

Cervia Milano Marittima. Raccolta differenziata comoda, ecologica e innovativa grazie alle Eco Smarty. Si tratta di postazioni costituite da sei contenitori per la raccolta di tutte le tipologie di rifiuti: indifferenziato, organico, carta, plastica e vetro. Entro il 13 dicembre saranno collocate altre tre postazioni, sempre da sei contenitori: dal 6 dicembre inizierà l’allestimento in piazzale Ascione, dal 9 dicembre nell’area verde di viale G. Di Vittorio limitrofa all’incrocio con via Maccanetto e il 13 dicembre nella XIX traversa di Milano Marittima. Le novità del sistema ‘Smarty’ ? Le Eco Smarty fanno parte del sistema di contenitori per i rifiuti innovativi e intelligenti pensato dal gruppo Hera per aumentare quantità e qualità della raccolta differenziata. Oltre a riconoscere l'utente tramite Carta smeraldo o smartphone, con sistema operativo Android e app 'il Rifiutologo' installata, gli Smarty registrano i conferimenti in modo sicuro perché la comunicazione dei dati raccolti sul campo avviene in modo protetto alla piattaforma proprietaria, operativa h 24 7 giorni su 7, incentivando una raccolta differenziata di qualità. Inoltre, sono ancora più igienici: senza maniglie o leve rendono possibile conferire i rifiuti senza contatto fisico con i contenitori.

CERVIA MILANO MARITIMA. La raccolta differenziata diventa sempre più comoda, ecologica ma anche innovativa e rispettosa dell’ambiente. In particolare nelle zone turistiche si pone il tema di come conciliare il porta a porta con le esigenze dei cittadini non residenti, proprietari di seconde case, che essendo presenti solo in determinate [...]

7 dicembre 2021 0 commenti

Cervia Milano Marittima. Al Museo del sale attivato un seducente allestimento multimediale interattivo.

Cervia Milano Marittima. Al Museo del sale attivato un  seducente allestimento multimediale interattivo. Realizzato da HVG Italia e dall’Agenzia Image, il nuovo allestimento punta a rendere il percorso del visitatore un’esperienza unica ed emozionante, grazie alla maggiore interazione col pubblico permessa dalle tecnologie digitali utilizzate per la realizzazione del progetto. Le soluzioni si basano su tre concetti fondamentali: l’ipermedialità del linguaggio utilizzato, l’interattività della fruizione e l’abbattimento delle barriere fisiche. Lo si potrà vedere e vivere di persona nella postazione dedicata alla produzione del sale, fino a ieri prevalentemente illustrata da una guida: nel nuovo allestimento, alla base della pedana il visitatore troverà tre spazi calpestabili, che attiveranno in modalità interattiva (in italiano o in inglese, a seconda della scelta) tre argomenti base: Cervia e il sale ,la salina Camillone e alcune curiosità legate al sale e alla salina. Temi che verranno raccontati con animazioni, commenti audio, video e realizzazioni in 3D: una fruizione suggestiva e semplice al tempo stesso, anche per un pubblico straniero e non specializzato. Alcune parti saranno invece caratterizzate da visual e linguaggi specifici, ad uso degli studenti e più in generale dell’attività didattica.

CERVIA MILANO MARITTIMA. A partire da sabato 13 novembre, i visitatori del MUSA – il Museo del sale di Cervia – si troveranno di fronte ad un nuovo allestimento, pensato e realizzato per coinvolgere ancora di più gli ospiti della struttura museale, grazie a una serie di innovativi strumenti di [...]

12 novembre 2021 0 commenti

Cervia Milano Marittima. Al Musa la mostra sulle saline di Pirano curata dal museo del mare ‘S.Mašera’.

Cervia Milano Marittima. Al Musa la mostra sulle saline di Pirano curata dal museo del mare ‘S.Mašera’. Nello scorso autunno-inverno MUSA ha esposto al museo 'Sergej Mašera'di Pirano pannelli fotografici con immagini e informazioni sulle saline cervesi, le tradizioni legate al sale, la produzione, il ruolo della donna e della famiglia, nascita e sviluppo del museo,attività didattiche, le vecchie terme e i maggiori eventi di tradizione della città quali Sposalizio del mare e Cervia Sapore di sale. Ed è in occasione di Sapore di sale che MUSA ospita la mostra dedicata al 30° anno di vita del museo delle saline di Pirano. E’ il museo del mare 'Sergej Mašera' di Pirano che cura questa mostra che celebra il trentennale della nascita del Museo delle saline. Allestito nel 1991 in un salaro delle saline di Sicciole, nell’area di Fontanigge, il museo piranese nel 2001 è stato dichiarato Monumento culturale di importanza nazionale. L’esposizione, che include immagini e testi relativi è curata dal dr. Flavio Bonin e dalla curatrice museale Veronika Bjelica del Museo del mare con la collaborazione di Matjaž Kljun, conservatore presso l’Unità territoriale di Pirano dell’Istituto per la tutela dei beni culturali della Slovenia. La mostra illustra la secolare pratica della salinatura e la sua importanza a livello locale insieme alla fondazione, allo sviluppo e all’attività del Museo delle saline.

CERVIA MILANO MARITTIMA. Nell’ambito dei rapporti internazionali consolidati fra MUSA e il Museo del mare di Pirano, nasce lo scambio culturale che include anche uno scambio di mostre sulle relative saline. Nello scorso autunno-inverno MUSA ha esposto al museo ‘Sergej Mašera‘di Pirano pannelli fotografici con immagini e informazioni sulle saline [...]

7 settembre 2021 0 commenti

Cervia. Ok per il progetto di completamento del lungomare di Milano Marittima. Lavori a ottobre.

Cervia. Ok per il progetto di completamento del lungomare di Milano Marittima. Lavori a ottobre. Il progetto richiede un investimento di 3 milioni e mezzo di euro e, in continuità con gli interventi realizzati negli ultimi dieci anni (nel tratto dal Porto canale di Cervia al Canalino di Milano Marittima), prevede la realizzazione di un percorso ciclopedonale a servizio della collettività e delle attività turistiche, oltre alla riqualificazione dell’illuminazione pubblica, delle reti tecnologiche, dell’arredo urbano e delle aree verdi. L’intervento è finanziato dalla regione Emilia Romagna, che ha concesso al Comune un contributo di 2.625.000 euro, mentre 875 mila euro verranno finanziati direttamente dall’Amministrazione comunale. Il progetto è stato sviluppato dai tecnici del settore Programmazione e gestione del territorio del Comune, coadiuvati da tecnici esterni per le progettazioni impiantistiche. Gli interventi verranno realizzati per stralci, sia per poter procedere al tempestivo avvio degli interventi, sia per non interferire con la stagione turistica. Verranno quindi immediatamente avviate le procedure di gara per affidare i lavori del primo lotto, che interessa il tratto dal Canalino alla X traversa, che dovrebbero iniziare il prossimo mese di ottobre per essere ultimati prima della stagione estiva 2022.

CERVIA MILANO MARITTIMA. La Giunta comunale ha approvato il progetto definitivo-esecutivo per la ‘Riqualificazione e rigenerazione urbana del warterfront di Milano Marittima, lungomare Pionieri del turismo ’. Il progetto richiede un investimento di 3 milioni e mezzo di euro e, in continuità con gli interventi realizzati negli ultimi dieci anni (nel [...]

30 luglio 2021 0 commenti

Cervia Milano Marittima. Dante e ‘Cervia Città giardino’ alla scoperta dei ‘Giardini dell’Eden’.

Cervia Milano Marittima. Dante e ‘Cervia Città giardino’ alla scoperta dei ‘Giardini dell’Eden’. 'Dante e i Giardini dell’Eden' protagonisti di Cervia Città giardino 2021, la mostra d’arte floreale a cielo aperto più grande d’Europa, che si aprirà ufficialmente venerdì 2 luglio alle 11.00 (evento in presenza e in diretta facebook e youtube). Si rinnova la collaborazione con città italiane e straniere, aziende, enti, scuole ed associazioni, nel decorare gli spazi più belli del territorio, per un totale di oltre 60 giardini. Nel 700° anniversario della sua morte, la rassegna cervese dal respiro internazionale ha scelto di rendere omaggio al Sommo Poeta proponendo allestimenti ispirati al mondo vegetale da lui rappresentato nella Divina Commedia, dalla selva oscura al paradiso terrestre. Sono 28 le aree verdi di Cervia, Milano Marittima, Pinarella e Tagliata trasformate per l’occasione in altrettanti scenari che evocano momenti della grande avventura dantesca. Per compiere questa metamorfosi sono state utilizzate migliaia di piante di fiori e molti metri quadrati di tappeto erboso, a cui si affiancano le installazioni dell’artista argentino Oscar Dominguez, esperto di Land Art e direttore creativo della rassegna.

Cervia (29 giugno 2021) - ’Dante e i Giardini dell’Eden’ sono i protagonisti di Cervia Città giardino 2021, la mostra d’arte floreale a cielo aperto più grande d’Europa, che si aprirà ufficialmente venerdì 2 luglio alle 11.00 (evento in presenza e in diretta facebook e youtube). Si rinnova la collaborazione con città [...]

29 giugno 2021 0 commenti

Milano Marittima. Dal 31 maggio via al nuovo sistema di raccolta ‘porta a porta’. Con tutti i tipi di rifiuti.

Milano Marittima. Dal 31 maggio via al nuovo sistema di raccolta ‘porta a porta’. Con tutti i tipi di rifiuti. Dal 31 maggio partirà il nuovo sistema di raccolta porta a porta, in cui sono coinvolte circa 7000 utenze fra domestiche (circa 6.000) e non domestiche (circa 1.000). In particolare, la raccolta stradale sarà trasformata in porta a porta integrale per le attività, eccetto la zona centrale di viale Romagna (evidenziata in viola sulla mappa) servita dal sistema misto, e porta a porta misto per le famiglie, eccetto la fascia litorale da viale 2 Giugno fino al mare (evidenziata in verde sulla mappa) servita dal sistema integrale. Il porta a porta integrale prevede la raccolta domiciliare di tutti i tipi di rifiuti: indifferenziato, organico, carta, plastica e vetro/lattine, mentre il porta a porta misto prevede la raccolta domiciliare di indifferenziato e organico e la raccolta stradale di carta/cartone, plastica, vetro e sfalci/verde.

  MILANO MARITTIMA. Dal 31 maggio partirà il nuovo sistema di raccolta porta a porta, in cui sono coinvolte circa 7000 utenze fra domestiche (circa 6.000) e non domestiche (circa 1.000). In particolare, la raccolta stradale sarà trasformata in porta a porta integrale per le attività, eccetto la zona centrale [...]

26 maggio 2021 0 commenti

Cervia Milano Marittima. Adesione a ‘Comuni ciclabili’. Per ‘testare’ il grado di ciclabilità delle città italiane.

Cervia Milano Marittima. Adesione a ‘Comuni ciclabili’. Per ‘testare’ il grado di ciclabilità delle città italiane. La Giunta ha deliberato l’adesione all’iniziativa 'Comuni ciclabili', promossa dalla Federazione italiana Amici della bicicletta Onlus (Fiab), che si propone di misurare e attestare il grado di ciclabilità dei Comuni italiani e renderlo noto a livello nazionale, con l’obiettivo di diffondere e promuovere la cultura della sostenibilità ambientale. Allo scopo, la Fiab si propone di individuare, in una gara virtuosa, la città italiana più a misura di ciclista, sull'esempio di molte città europee che già adottano standard avanzati. Giunta alla quarta edizione, l’iniziativa prevede di valutare diversi parametri, riconducibili a quattro ambiti tematici (cicloturismo, mobilità urbana, governance, comunicazione e promozione): ai Comuni che dimostrino di avere i requisiti viene dato risalto con l’assegnazione di un numero di 'Bike Smile', che va da uno a cinque. Inoltre la Fiab, per promuovere i 'Comuni ciclabili' realizzerà la 'Guida ai Comuni ciclabili d’Italia', diffusa gratuitamente on line, che descriverà tutti i comuni partecipati che abbiano ricevuto almeno una Bike Smile e che rappresenta per Cervia un’opportunità ulteriore per farsi conoscere agli amanti della bicicletta e a chi cerca una località 'a misura di due ruote'. Per partecipare all’iniziativa il Comune impegna 1.830 euro per il triennio 2021-2222-2023.

CERVIA MILANO MARITTIMA. Cervia aderisce all’iniziativa ‘Comuni ciclabili‘, promossa dalla Federazione italiana Amici della bicicletta Onlus. La Giunta ha deliberato l’adesione all’iniziativa ‘Comuni ciclabili’, promossa dalla Federazione italiana Amici della bicicletta Onlus (Fiab), che si propone di misurare e attestare il grado di ciclabilità dei Comuni italiani e renderlo noto a [...]

8 aprile 2021 0 commenti

Cervia Milano Marittima. Bus Navetta estate. Servizio gratuito dal Centro congressi alla rotonda Corelli.

Cervia Milano Marittima. Bus Navetta estate. Servizio gratuito dal Centro congressi alla rotonda Corelli. Le corse sono gratuite, in modo da stimolare gli automobilisti a preferire il mezzo di trasporto pubblico rispetto all’autovettura privata. Il percorso prevede le seguenti fermate sia all’andata che al ritorno: parcheggio Centro congressi – via Jelenia Gora – I traversa Pineta – viale 2 Giugno – rotonda Cadorna – viale 2 Giugno – rotonda Corelli. Il servizio è in funzione dal 4 giugno al 19 settembre 2021 nei fine settimana per un totale complessivo di 56 giorni secondo le seguenti modalità: - tutti i venerdì dal 4 giugno al 30 luglio e dal 27 agosto al 17 settembre dalle ore 15,00 alle ore 24,00 per un totale di 9 ore di servizio giornaliero. - tutti i sabati e domeniche dal 5 giugno al 1 agosto e dal 28 agosto al 19 settembre dalle ore 10,00 alle ore 24,00 per un totale di 14 ore di servizio giornaliero. - tutti i giorni dal 6 agosto al 22 agosto dalle ore 10,00 alle ore 24,00 per un totale di 14 ore di servizio giornaliero. La frequenza del passaggio è di una corsa ogni 15 minuti nella fascia oraria dalle 10 alle 21.30; una corsa ogni 20 minuti nella fascia oraria dalle 21.30 alle 24.

CERVIA MILANO MARITTIMA. Vista la positiva esperienza degli anni passati anche per l’estate 2021 a Milano Marittima sarà attivato il bus navetta che collega il parcheggio situato presso il Centro congressi di via Jelenia Gora con viale 2 Giugno sino alla rotonda Corelli. Le corse sono gratuite, in modo da [...]

7 aprile 2021 0 commenti

Cervia Milano Marittima. Domenica 6 maggio: ‘ Lo sposalizio del mare’. Con nuovo corteo, nuovi figuranti.

Cervia Milano Marittima. Domenica 6 maggio: ‘ Lo sposalizio del mare’. Con nuovo corteo, nuovi figuranti. Al fine di migliorare la qualità dell’evento l’amministrazione ha realizzato nuovi costumi storici di pregio appositamente creati per il corteo storico cervese usufruendo di un finanziamento messo a bando dal MIBACT a favore delle rievocazioni storiche. Il Comune ha inoltre approntato le linee guida con cui disciplinare l’organizzazione del corteo sia dal punto di vista della composizione sia dal punto di vista della disciplina nella giornata della festa. Il tutto allo scopo di dare un giusto risalto al corteo, tutelare e valorizzare il patrimonio che i costumi storici costituiscono, e nel contempo rendere l’evento ancora più partecipato dalla comunità locale. E’ intento dell’amministrazione incrementare nel corso del tempo la dotazione e la ricchezza dei costumi e degli accessori dei figuranti.La scelta dei figuranti avverrà da quest’anno attraverso un bando che terrà in considerazione la corporatura degli aspiranti che dovrà essere compatibile con il range di taglie dei vari costumi. Uno sguardo particolare va inoltre ai due personaggi di spicco del corteo storico ovvero il Podestà e la Dama dell’anello, che potranno essere presenti anche in occasioni esterne allo Sposalizio del mare e quindi coinvolti in iniziative ed eventi pubblici in rappresentanza della comunità cervese per promuovere, durante il corso dell’anno, la ricorrenza dello Sposalizio del mare.

CERVIA MILANO MARITTIMA. Cervia si prepara alla nuova edizione dello Sposalizio del mare con alcune novità. Da alcuni anni il Comune ha ripreso a gestire direttamente l’iniziativa e sta facendo vari passi per migliorare l’evento a livello organizzativo ma anche per dare maggiore visibilità e divulgazione a questo evento di [...]

22 marzo 2021 0 commenti

Cervia Milano Marittima. Nuova vita per via Milazzo. Presto una ciclabile, acquedotto, fognature e marciapiedi.

Cervia Milano Marittima. Nuova vita per via Milazzo. Presto una ciclabile, acquedotto, fognature e marciapiedi. Entrambi i percorsi misureranno 2 metri e mezzo. Tutti gli incroci, inoltre, saranno messi in sicurezza grazie a una nuova illuminazione, così come i passaggi pedonali. Sul tratto pedonale e sugli attraversamenti verrà inserita anche una pavimentazione dedicata alle persone non vedenti, per eliminare un’ulteriore barriera architettonica. Per realizzare una ciclabile funzionale e sicura sarà necessario avvicinare alle abitazioni i pali della luce e abbattere i platani presenti sul lato sud. E’ già previsto che, per sostituire gli alberi sacrificati, ne verranno piantati di nuovi nel parcheggio pertinenziale. All’incrocio con il viale Volturno verrà realizzata una piazzetta, nell’area dove insistono molte attività economiche. Non ultimo, sono previsti interventi sulle fognature, per risolvere il problema degli allagamenti, sempre più frequenti negli ultimi anni. Contestualmente ai lavori di riqualificazione, che richiedono un investimento di 500 mila euro da parte dell’Amministrazione comunale, Hera provvederà a potenziare l’acquedotto con un importante intervento, che comporta un investimento di 185 mila euro, consistente nella posa di una nuova condotta del diametro di 250 mm per una lunghezza di 740 metri e nel rifacimento degli allacci e di tutti i collegamenti degli incroci lungo tutta la via Milazzo partendo dal Lungomare fino alla via Caduti per la Libertà.

CERVIA MILANO MARITTIMA. Il progetto prevede la costruzione di una pista ciclabile sul lato sud del viale, che colleghi via Caduti della Libertà alla ciclabile di via Pinarella prima e poi al Lungomare. Sul lato nord, invece, verrà realizzato il percorso pedonale fino all’incrocio con il viale Colombo. Entrambi i [...]

19 febbraio 2021 0 commenti