Cesena & dintorni

 

Cesenatico-Gatteo. La Nazionale cantanti torna in Romagna. Venerdì 8 maggio 2020, allo stadio ‘Moretti’.

Cesenatico-Gatteo. La Nazionale cantanti torna in Romagna. Venerdì 8 maggio 2020, allo stadio ‘Moretti’. Conferenza stampa di presentazione della partita della Nazionale cantanti che verrà disputata venerdì 8 maggio 2020 allo stadio A. Moretti di Cesenatico. Erano presenti anche gli organizzatori Nicola Penta, dirigente della Nazionale cantanti e Moreno Conficconi, cantante folk e giocatore della Nazionale cantanti. Presenti presenti inoltre i rappresentanti delle società che gestiscono i campi su cui la Nazionale si allenerà e disputerà la partita ufficiale, ovvero Attilio Nicolini, presidente della A.S.D. Gatteo Mare e Lucio Sacchetti, presidente della A.S.D. Bakia Cesenatico. Ha partecipato, in rappresentanza della Croce Rossa a cui sarà destinato l’incasso della partita, che svolgerà un ruolo importante nell’organizzazione dell’evento, il vicepresidente Roberto Pasolini. Il ricavato dell’evento, infatti, sosterrà la Croce Rossa locale con l’acquisto di una ambulanza messa a disposizione di tutto il territorio. A 25 anni di distanza la nazionale cantanti torna per un evento benefico che si svolgerà fra Gatteo e Cesenatico con una partita di beneficenza prevista per venerdì 8 maggio a Cesenatico, preceduta da un ritiro tecnico che si terrà nei giorni precedenti, a partire dal 6 maggio presso Gatteo Mare. Questa iniziativa farà, inoltre, da volano alla partita del cuore che si terrà a Milano il 25 maggio 2020 e che verrà trasmessa dalle tivù nazionali.

CESENATICO-GATTEO. Lunedì 9 dicembre, il sindaco di Cesenatico Matteo Gozzoli e il sindaco di Gatteo Gianluca Vincenzi hanno partecipato alla conferenza stampa di presentazione della partita della Nazionale cantanti che verrà disputata venerdì 8 maggio 2020 allo stadio A. Moretti di Cesenatico. Erano presenti anche gli organizzatori Nicola Penta, dirigente [...]

10 dicembre 2019 0 commenti

Savignano s/R. Conservazione e valorizzazione degli archivi fotografici. L’esperienza savignanese.

Savignano s/R. Conservazione e valorizzazione degli archivi fotografici. L’esperienza savignanese. Al centro delle riflessioni, il tema degli archivi. La città conserva e gestisce il prezioso fondo di fotografia contemporanea d'autore 'Marco Pesaresi', affidato al comune di Savignano sul Rubicone dalla mamma del fotografo Isa Perazzini. Due in particolare i temi che sono stati affrontati nel corso del convegno: 'Fondo Marco Pesaresi: passato e futuro' e 'Archivi e raccolte fotografiche in Emilia Romagna'. Nel dettaglio, i lavori si sono concentrati sul confronto fra le esperienze di Enti pubblici e privati operanti nel campo della conservazione, digitalizzazione e valorizzazione degli archivi fotografici in Emilia Romagna. Nel promuovere l'appuntamento, il comune di Savignano sul Rubicone ha portato la propria esperienza con il Fondo Pesaresi, attraverso esperienze e testimonianze della madre, della sua agenzia fotografica e dei soggetti che tuttora realizzano, con il Comune o autonomamente, attività di promozione e valorizzazione del fotografo riminese. Il comune di Savignano sul Rubicone svolge da oltre venticinque anni un'intensa attività legata alla fotografia contemporanea d'autore.

SAVIGNANO s/R. Sabato 7 dicembre dalle 10 alle 13 la Sala Allende (corso Vendemini, 18) si è svolto il convegno  ’Archivi fotografici in Emilia Romagna tra conservazione e valorizzazione‘. L’evento, promosso dal comune di Savignano sul Rubicone in collaborazione con IBC Emilia Romagna, ha aperto  una giornata che  ha visto la città [...]

7 dicembre 2019 0 commenti

Cesena. Terzo appuntamento per ‘Suoni e colori’, con quattro cori polifonici. Alla chiesa di S.Egidio.

Cesena. Terzo appuntamento per ‘Suoni e colori’, con quattro cori polifonici. Alla chiesa di S.Egidio. Il concerto 'Joy!' vedrà la partecipazione di quattro cori polifonici. Si esibiranno Alio Modo Canticum diretto da Adamo Scala (Cesena), Corale Savani diretta da Giampaolo Violi (Carpi) e due delle formazioni di Accademia MusiCaesena: Ecce Novum diretto da Silvia Biasini e il coro giovanile Ars Aurea diretto da Marco Lombardi. Il repertorio proposto è ampio e vario, sia per genere che per epoca di composizione. Diversi stili, culture e tempi dialogheranno tra loro in un concerto che ci introdurrà, riservandoci molte sorprese, all’attesa e alla gioia del Natale. Il concerto fa parte dell’ottava edizione del festival corale 'Suoni e colori' promosso da Accademia MusiCaesena ed è inserito all’interno dei festeggiamenti del World Choral Day, la giornata mondiale all’insegna della coralità. Il festival Suoni e colori, con direzione artistica dei maestri Silvia Biasini e Luca Buzzavi, vanta il patrocinio dei comuni di Cesena, Ravenna, Riccione.

CESENA. Dopo il grande successo del secondo appuntamento di ‘Suoni e colori‘ alla basilica di Santa Maria Maggiore a Ravenna, il festival continua con il tradizionale concerto nella chiesa di S. Egidio di Cesena sabato 7 dicembre alle 21. Il concerto ‘Joy!’ vedrà la partecipazione di quattro cori polifonici. Si [...]

6 dicembre 2019 0 commenti

Forlì- Cesena. Più investimenti nel Servizio idrico integrato durante il quadriennio 2020-2023.

Forlì- Cesena. Più investimenti nel Servizio idrico integrato durante il  quadriennio 2020-2023. Forlì-Cesena 2 dicembre 2019. Il Consiglio locale di Forlì-Cesena convocato dal coordinatore Giuseppe Petetta, assessore del comune di Forlì, ha approvato la proposta del Programma operativo interventi (POI) del servizio idrico integrato nella Provincia per il quadriennio (2020-2023), con la previsione di un aumento del 7% rispetto al quadriennio precedente. Gli investimenti passano così dai 60,3 milioni di euro a circa 64,8 - oltre 4 milioni di euro in più per le infrastrutture - così ripartiti: 27,6 milioni per l’acquedotto; 26,2 milioni per la fognatura; circa 11 milioni per la depurazione. Questi investimenti, che concorrono al costo delle bollette degli utenti di Forlì-Cesena, sono per 47,3 milioni anticipati dal gestore, mentre 17,5 sono finanziati dalle società pubbliche, tra cui Romagna acque e Unica reti. In particolare nel 2020 gli investimenti previsti sono complessivamente di 16,5 milioni, dei quali 12, 6 di competenza del gestore, 3,9 dalle società pubbliche dei Comuni. Il coordinatore del Consiglio locale, l’assessore Giuseppe Petetta, ha espresso soddisfazione per l’andamento degli investimenti nel periodo 2016-2019 presentati dalla struttura tecnica di ATERSIR e per il piano 2020-23.

FORLI- CESENA. Lo scorso 28 novembre il Consiglio locale ATERSIR – l’Agenzia territoriale dell’Emilia Romagna per i Servizi idrici e rifiuti  della provincia di Forlì Cesena ha approvato il programma degli interventi da finanziare con la tariffa del Servizio idrico integrato per il quadriennio 2020-23, con un aumento del 7% del volume [...]

3 dicembre 2019 0 commenti

Cesena. Valfrutta rinnova la partnership con l’Istituto oncologico romagnolo. Per stili di vita corretti.

Cesena. Valfrutta rinnova la partnership con l’Istituto oncologico romagnolo. Per stili di vita corretti. 'È con orgoglio e soddisfazione che rinnoviamo il sostegno allo IOR – commenta Maurizio Gardini, presidente del consorzio cooperativo Conserve Italia che detiene il marchio Valfrutta – consapevoli della grande responsabilità che abbiamo nell’educare le giovani generazioni ad un’alimentazione corretta e sana. IOR e Valfrutta sono espressione della migliore cooperazione italiana, due eccellenze talmente radicate e riconosciute in Romagna da potersi identificare con questo territorio del quale rappresentano la parte migliore. Insieme condividiamo valori quali la solidarietà, il rispetto per la natura e l’attenzione alla salute e al benessere delle persone'. La Casa della prevenzione di Cesena, i cui lavori sono iniziati nelle settimane scorse, sarà pronta per l’estate 2020 così da poter accogliere nei suoi locali rinnovati gli studenti di tutta la Romagna sin dal prossimo settembre. All’interno di questa struttura, che ha visto l’importante sostegno di Conserve Italia per la sua realizzazione, Valfrutta sarà il partner di riferimento per le iniziative promosse dallo IOR.

(Cesena, 27 novembre 2019) – Promuovere stili di vita corretti e salutari attraverso campagne di educazione alimentare rivolte soprattutto ai bambini e agli adolescenti. È questo l’obiettivo della nuova partnership triennale sottoscritta da Valfrutta con l’Istituto oncologico romagnolo (IOR), realtà di punta nel panorama no-profit italiano, impegnata sin dal 1992 [...]

27 novembre 2019 0 commenti

Cesena. E45, chiusa via Zavalloni. Il sindaco Lattuca: ‘Non più rinviabile il tavolo di confronto con Anas’.

Cesena. E45, chiusa via Zavalloni. Il sindaco Lattuca: ‘Non più rinviabile il tavolo di confronto con Anas’. Alcune lastre del fondo stradale del cavalcavia dell’E45 che attraversa la via Zavalloni hanno ceduto provocando non poco timore. La via Zavalloni è rimasta chiusa al transito dei veicoli per una settimana al fine di consentire i lavori di ripristino. 'Dopo i fatti avvenuti – ha commentato il sindaco e presidente dell’Unione comuni Valle del Savio Enzo Lattuca – ho rinnovato ad Anas la richiesta di un incontro già avanzata il 24 ottobre scorso insieme ai sindaci dei comuni dell’Unione Valle del Savio al fine di avviare un confronto, non più rinviabile, sullo stato di salute dell’E45 nel suo tratto tra Verghereto e Cesena. Diventa ormai urgente, infatti, l’istituzione di un tavolo permanente attorno al quale dovranno sedere Anas, Province e Comuni interessati per monitorare costantemente le condizioni di un’arteria di comunicazione necessaria ed essenziale per la viabilità locale'.

CESENA. Recentemente alcune lastre del fondo stradale del cavalcavia dell’E45 che attraversa la via Zavalloni hanno ceduto provocando non poco timore. Come riportato da Anas, l’episodio non ha causato danni a veicoli o a persone considerato che in quel momento il tratto stradale era fortunatamente deserto. In seguito a quanto [...]

12 novembre 2019 0 commenti

Cesena. Rete: ‘In common sport ‘ dall’Europa. Per una nuova cultura sociale dello sport tra gli over 60.

Cesena. Rete: ‘In common sport ‘ dall’Europa. Per una nuova cultura sociale dello sport tra gli over 60. Presenti tutti i partner europei del progetto che nella giornata di lunedì 4 novembre hanno incontrato in Comune l’assessore ai Progetti europei Francesca Lucchi. 'Ancora una volta – commenta l’assessore Lucchi – Cesena apre le porte allo sport e lascia che i protagonisti siano uomini e donne over 60 che si mettono in gioco sfidando l’età. L’obiettivo principale di ‘In common sport’ è il movimento ma anche il divertimento competitivo, l’integrazione e la socialità'. Dal gennaio 2018 Cesena fa parte di questa ampia rete che gode della presenza di diversi partner europei tutti molto motivati nella creazione di questa nuova cultura sociale dello sport: alla nostra città sono stati assegnati quasi 69 mila euro. Il progetto prevede una serie di azioni integrate, che vanno dalla ricerca, alla diffusione di buone pratiche, fino alla vera e propria promozione sportiva tramite l’organizzazione di competizioni sportive dedicate agli over 60 ma aperte allo scambio intergenerazionale”. Tra le attività di progetto svolte in questa due giorni, oltre allo stato di avanzamento del progetto e alla programmazione delle prossime attività, l'incontro con la Wellness Foundation.

CESENA. Ungheria, Bulgaria, Spagna e Portogallo. Si è concluso a Cesena il 7° meeting del progetto europeo In Common Sport, finanziato dal programma Erasmus + per incentivare  la diffusione della pratica sportiva, tra le fasce della popolazione meno assidue all’esercizio fisico (nel caso specifico le persone in età avanzata) e lo [...]

7 novembre 2019 0 commenti

Bologna. Giro d’Italia 2020. Torna la ‘Corsa rosa’: a maggio ben tre favolose tappe in Emilia Romagna.

Bologna.  Giro d’Italia 2020. Torna la ‘Corsa rosa’: a maggio ben tre favolose  tappe in Emilia Romagna. A presentare le tappe del Giro numero 103 in Emilia Romagna e le numerose iniziative che costelleranno, nel 2020, il territorio emiliano romagnolo è stato a Bologna il presidente della Regione, Stefano Bonaccini. Con lui Mauro Vegni, direttore del Giro, Davide Cassani, presidente di Apt, l’Azienda regionale per il turismo dell’Emilia Romagna e CT della nazionale di ciclismo. Interverranno anche il sottosegretario alla Presidenza, Giammaria Manghi, i sindaci di Rimini Andrea Gnassi, di Cervia Massimo Medri e di Cesenatico Matteo Gozzoli. E quest’anno il Giro sarà la punta di diamante della straordinaria programmazione, che andrà da inizio a fine anno, del progetto 'Romagna Bike', che prevede eventi e competizioni su due ruote, iniziative culturali e di valorizzazione della terra del turismo slow bike. A questo si aggiungeranno numerose competizioni sportive e amatoriali che precederanno o seguiranno il Giro. Mercoledì 20 maggio l'11ª tappa (Porto Sant'Elpidio – Rimini, 181 km). Giovedì 21 maggio 12ª tappa (Cesenatico – Cesenatico, 205 km). Venerdì 22 maggio 13ª tappa (Cervia – Monselice, 190 km).

BOLOGNA. La kermesse regina delle due ruote torna nella terra del ciclismo: anche nel 2020 in Emilia Romagna il Giro d’Italia colorerà strade e località portando la più classica delle competizioni italiane nel cuore della regione. Non si è ancora spenta l’eco della gara in rosa del 2019, a partire [...]

29 ottobre 2019 0 commenti

Gambettola. Bicchiere Day: degustazioni e incontri con i vignaioli all’Italia. Al parco ‘Fellini’.

Gambettola. Bicchiere Day: degustazioni e incontri con i vignaioli all’Italia. Al parco ‘Fellini’. L’evento annuale di degustazione organizzato da Italia nel bicchiere torna quest’anno in Romagna, ospite del locale Al Parco all’interno del parco Fellini, dove dalle ore 12 alle 21 una ventina di vignaioli di diverse regioni italiane proporranno i vini dei rispettivi territori raccontando in prima persona le scelte fatte in vigna e in cantina. Calice alla mano sarà possibile assaggiare liberamente spumanti, vini bianchi, rossi e rosé, accompagnandoli con i passatelli romagnoli del food truck ASPASSO e altre golosità territoriali per trovare gli abbinamenti migliori. Saranno presenti i vini delle seguenti cantine: Bugno Martino (San Benedetto Po, Mantova), Colletto (Adrara San Martino, Bergamo), Davide Vignato (Gambellara, Vicanza), Fattoria Ca’ Rossa (Bertinoro), Fiorano (Cossignano, Ascoli Piceno), I Clivi (Corno di Rosazzo, Udine), La Sabbiona (Faenza), La Staffa (Staffolo, Ancona), Monte Dall’Ora (San Pietro in Cariano, Verona), Pietro Torti (Montecalvo Versiggia, Pavia), Rigoloccio (Gavorrano, Grosseto), Stana (Valdobbiadene, Treviso), Tenuta Casali (Mercato Saraceno), Tenuta Diavoletto (Bertinoro), Tenuta Il plino (Cesena), Terra argillosa (Offida, Ascoli Piceno), Thomas Niedermayr (Appiano sulla strada del vino, Bolzano), Vigna Cunial (Traversetolo, Parma). A completare la galleria dei sapori al calice saranno le birre artigianali del Birrificio Marialti (Cesena) e i succhi di melograno e di frutta nutraceutica di Rio del sol (Faenza).

GAMBETTOLA. La Ribolla friulana, l’Amarone della Valpolicella, il Verdicchio e il Pecorino delle Marche, il Sangiovese toscano e quello romagnolo, gli spumanti dell’Oltrepò Pavese, delle terre vulcaniche di Gambellara e della Franciacorta: sono solo alcuni dei vini che saranno protagonisti a Gambettola lunedì 28 ottobre in occasione dell’ottava edizione dell’Italia [...]

25 ottobre 2019 0 commenti

San Mauro Pascoli. Benvenuti nel paese dei calzolai. Alla 36a edizione della Fiera di San Crispino.

San Mauro Pascoli. Benvenuti nel paese dei calzolai. Alla 36a edizione della Fiera di San Crispino. In occasione della Fiera in collaborazione con Gimmi Baldinini sarà esposta in via F.lli Bandiera la scarpa decolleté più grande d'Italia, alta 2,5 metri: 'La Ferrari della scarpa è Made in San Mauro'. La calzatura sammaurese sarà protagonista anche nella mostra a cura del Cercal – Scuola internazionale della calzatura 'Dagli eroi alle dive. Il sandalo' allestita a Villa Torlonia Parco Poesia Pascoli. In occasione della conclusione dell'esposizione, inaugurata lo scorso 23 marzo, sabato 26 ottobre alle ore 17,00 si terrà l'incontro pubblico 'Parliamo di Scarpe: ricerca, creatività, cultura tecnica, formazione' condotto da Elisa Tosi Brandi – Università di Bologna e Maria Cristina Savani docente Cercal. A seguire si terrà la cerimonia di consegna dei diplomi agli studenti del Cercal. Quest'anno per coinvolgere i più piccoli nell'arte del riciclo in pieno stile calzaturiero, è stato promosso il concorso 'Trasforma la tua scatola'.

San Mauro Pascoli (FC). Benvenuti nel Paese dei Calzolai. San Mauro Pascoli torna a festeggiare il Patrono, protettore dei ciabattini, con la Fiera di San Crispino, che quest’anno giunge alla sua 36esima edizione. L’appuntamento fieristico si terrà venerdì 25 ottobre (Festa del Patrono), sabato 26 e domenica 28 ottobre, e [...]

23 ottobre 2019 0 commenti