Cesena & dintorni

 

Cesena. Nuovo look per le tre piazze. Il Comune ha pubblicato il bando per l’affidamento dei lavori.

Cesena. Nuovo look per le tre piazze. Il Comune ha pubblicato il bando per l’affidamento dei lavori. Dopo l’approvazione, lo scorso novembre, delle linee di indirizzo finalizzate alla minimizzazione dei disagi in relazione alla realizzazione del progetto delle 'Tre piazze' tra la Biblioteca Malatestiana e il Palazzo del Ridotto, è stato pubblicato oggi il Bando di procedura per l’assegnazione dell’appalto dei lavori di riqualificazione di piazza Bufalini, piazza Almerici, piazza Fabbri e vicolo Masini. Il criterio di aggiudicazione dell’appalto è quello dell’offerta economicamente più vantaggiosa, ovvero verranno valutate la componente economica e la componente tecnico-qualitativa. In questo senso la proposta dovrà contenere tutti gli elementi necessari a un’ottimizzazione dell’organizzazione del cantiere, a garantire il transito e l’accessibilità pedonale/veicolare e il minore impatto ambientale. Tutte le domande dovranno essere presentate fino alle 13 del 1 settembre 2020. È importante che i partecipanti alla gara siano registrati a SATER. Tutte le informazioni saranno pubblicate sul sito del comune di Cesena alla sezione Bandi di gara – Profilo del committente.

CESENA. Un progetto di riqualificazione importante per la città e pronto a dare un nuovo volto al centro storico. Dopo l’approvazione, lo scorso novembre, delle linee di indirizzo finalizzate alla minimizzazione dei disagi in relazione alla realizzazione del progetto delle ‘Tre piazze’ tra la Biblioteca Malatestiana e il Palazzo del Ridotto, è stato [...]

30 giugno 2020 0 commenti

Cesena. Un 2019 positivo. Fatturato 5,27 milioni, utile netto a 103 mila euro. Investimenti a Pievesestina.

Cesena. Un 2019 positivo. Fatturato 5,27 milioni, utile netto a 103 mila euro. Investimenti a Pievesestina. Artefice della crescita di Cesena Fiera è Macfrut, la Fiera internazionale dell’ortofrutta, che genera l’80% del fatturato. La manifestazione è cresciuta costantemente nelle ultime cinque edizioni, con un fatturato passato da 2,235 milioni di euro nel 2014 a 4,260 milioni nel 2019, beneficiando dei positivi effetti generati dalla nuova location presso i padiglioni di Rimini Fiera. Positivi anche i risultati delle fiere dirette, degli eventi organizzati da terzi (fiere indirette) e del Centro congressi che nel 2019 ha ospitato 120 eventi. Lo scorso anno sono stati realizzati investimenti nel quartiere fieristico per 101 mila euro con la sistemazione dell’area esterna e lavori di completamento dei padiglioni. Nell’ultimo quinquennio la società ha riqualificato la struttura fieristica cesenate con investimenti di oltre 4 milioni di euro (4,28 milioni).

Cesena (26 giugno 2020) – Ennesimo bilancio positivo per Cesena Fiera che chiude il 2019 con un fatturato pari a 5 milioni 270 mila euro e un utile netto di 103 mila di euro. L’approvazione dell’esercizio è avvenuta nel corso dell’assemblea di Cesena Fiera svoltasi questa mattina (venerdì 26 giugno) [...]

26 giugno 2020 0 commenti

Cesena. ‘Pizza Challenge’: avanti la miglior pizzeria di Romagna. Dodici in gara fino all’ultimo spicchio.

Cesena. ‘Pizza Challenge’: avanti la miglior pizzeria di Romagna. Dodici in gara fino all’ultimo spicchio. È il 'Pizza Challenge', il nuovo format video della società cesenate Expi Srl che mette in competizione l’eccellenza locale nell’arte della pizza, valorizzando le produzioni del territorio che sono alla base degli ingredienti. Tra queste c’è il pomodoro di Cirio alta cucina, la linea di prodotti destinati a chef e ristoratori realizzata dal consorzio cooperativo Conserve Italia che può contare su un forte radicamento proprio tra gli agricoltori romagnoli. Dal Cuor di Pelato ai Fior di filetti, il gusto verace del pomodoro 100% italiano di Cirio Alta Cucina (approvato dalla Federazione italiana cuochi) servirà a rendere ancora più avvincente la sfida tra le migliori pizzerie romagnole che partecipano all’iniziativa. Parliamo di BabàBeach (Punta Marina, Ra), 100 Pizze (Punta Marina, Ra), Barbecue (Porto Fuori, Ra) Pummà (Milano Marittima, Ra), Qbio (Forlì), Le macine (Forlì), La favola dell’orto (Bertinoro), Da Neo (Cesena), Na Pizz (Cesena), Margherì (Cesenatico), Il Cortile in Centro (Rimini), SP.accio (San Patrignano, Rn). Sei puntate da 30 minuti l’una e con una regista esperta di food come Claudia D’Angelo.Pizza Challenge andrà in onda sul canale Sky 518, su Teleromagna (canale 14 in Emilia Romagna) e su TR24 (canale 11) tutte le domeniche alle ore 23 per sei settimane consecutive, a partire da domenica 28 giugno.

Cesena (FC), 23 giugno 2020 – Dodici pizzerie gourmet romagnole, le prime della classe da Ravenna a Rimini, passando per Forlì e Cesena. Ognuna con i suoi pizzaioli professionisti, le sue specialità in menù, la sua suggestiva location. Tutte pronte a sfidarsi all’ultimo spicchio per attribuirsi la palma di migliore [...]

26 giugno 2020 0 commenti

Cesena. Il ‘porta a porta’ contro le zanzare. Campagna info nei centri abitati di San Giorgio e Bagnile.

Cesena. Il ‘porta a porta’ contro le zanzare. Campagna info nei centri abitati di San Giorgio e Bagnile. Gli operatori dell’associazione 'Viaterrea' saranno identificabili da apposita tessera di riconoscimento e da gilet ad alta visibilità. Dove è possibile potranno ispezionare e individuare situazioni di ristagno d’acqua favorevole allo sviluppo di focolai larvali anche, se necessario, effettuandone direttamente il trattamento con le pasticche di prodotto antilarvale che, nei casi più urgenti, sarà consegnato al referente della proprietà privata o dell’amministrazione condominiale. Gli operatori non sono autorizzati a entrare all’interno delle abitazioni private o a chiedere compensi per l’attività svolta. Il Comune si impegna nella lotta ai focolai di zanzara effettuando il trattamento nei luoghi pubblici, specie nelle caditoie dei marciapiedi, comprese quelle presenti lungo gli spartitraffico di delimitazione delle diverse corsie stradali, nei perimetri delle rotatorie, sulle piste ciclabili e pedonali, presso tutte le strade, piazze, aree verdi, scuole e cimiteri. Anche i fossati e i corsi d'acqua sono oggetto di trattamento.

CESENA. Una campagna informativa ‘porta a porta’ nei centri abitati di San Giorgio e Bagnile per informare i residenti sulle attività di prevenzione del Comune alla diffusione della zanzara tigre. Dall’ultima settimana di giugno alla prima di settembre, allo scopo di contrastare la proliferazione delle zanzare, il Comune e l’Ausl effettueranno [...]

22 giugno 2020 0 commenti

Cesena. Incidenti stradali dal 1998 al 2019. Andamento positivo per i centri abitati, meno per l’ extraurbano.

Cesena. Incidenti stradali dal 1998 al 2019. Andamento positivo per i centri abitati, meno per l’ extraurbano. Si tratta di dati contenuti all’interno di un’indagine elaborata dall’Ufficio statistica dell’Unione dei Comuni Valle del Savio, in collaborazione con i servizi Mobilità e Forze dell’ordine, sulla base dei dati forniti dalla Polizia locale Cesena-Montiano, Polizia stradale e Carabinieri di Cesena, Macerone, Borello e San Carlo. Gli incidenti sono rimasti pressoché invariati dal 1998 al 2002, con il picco più alto nel 2001 (1.187, +2%rispetto al 1998). Poi dal 2002 sono progressivamente diminuiti, con una forte variazione rispetto al periodo 1998-2004, con il minor numero di sinistri nel 2007. Nei successivi dieci anni, dopo un significativo aumento nel biennio 2011/2012, il numero degli incidenti è tornato progressivamente a diminuire. Dunque, nel 2019 gli incidenti stradali sono diminuiti del 21,5% rispetto al 1998 e del 22,7% rispetto al 2001, aumentati dell’11,9% rispetto al 2010 e dell’11,8% rispetto all’anno precedente.Il veicolo maggiormente coinvolto negli incidenti è l’automobile (59,3%). È rilevante anche il numero degli autocarri (10,2%) e soprattutto quello dei motocicli/ciclomotori (17,1%) se si relaziona il numero dei veicoli circolanti rispetto a quelli incidentati, per queste ultime due categorie di veicoli probabilmente risulterebbe la maggiore percentuale di incidentalità. Significativo anche il numero delle biciclette incidentate (6,7%), che sono il doppio dei pedoni coinvolti negli incidenti.

CESENA. Ventimilacinquecentotrenta. È questo il numero complessivo degli incidenti stradali registrati nel comune di Cesena dal 1998 al 2019. Nel dettaglio, sono 8.494 (41%) i sinistri senza feriti, 11.773 (57%) gli incidenti con feriti, ben 211 i mortali e 52 invece gli impatti che non hanno registrato gravi danni ai [...]

17 giugno 2020 0 commenti

Cesena. Al ‘parco’ della Polizia locale il primo bombardamento di coccinelle pro verde contro gli afidi.

Cesena. Al ‘parco’ della Polizia locale il primo bombardamento di coccinelle pro verde contro gli afidi. L’Amministrazione comunale e la Polizia locale di Cesena-Montiano hanno dato il via al primo lancio di coccinelle che anche quest’anno è avvenuto nel parco intorno al comando della Pl in difesa dei tigli attaccati dai 'pidocchi delle piante'. 'Abbiamo rilasciato – spiega Paolo Petracci di Bioplanet – un migliaio di coccinelle della specie adalia bipunctata per contrastare gli afidi degli alberi situati nella zona. Questi insetti, che si nutrono di afidi, a loro volta produrranno le uova che una volta schiuse, impiegheranno qualche settimana per arrivare all'età adulta. Gli adulti più voraci arrivano a divorare fino a 100 afidi al giorno. In mancanza di un intervento efficace la pianta soffrirebbe anche a causa della presenza della ‘melata’, sostanza zuccherina emessa dagli afidi su cui si sviluppano funghi nocivi che creano problemi alla pianta'. L’azienda cesenate Bioplanet, unica biofabbrica italiana delle cinque presenti in Europa, è nata nel 1999 ed è rappresentata da 10 soci con circa 100 dipendenti. Al centro dell’azione c’è la diffusione della lotta biologica integrata in agricoltura e altri settori, in alternativa ai metodi di difesa fondati sulla chimica.

CESENA. Coccinelle contro afidi per la salvaguardia del verde urbano. L’Amministrazione comunale e la Polizia locale di Cesena-Montiano hanno dato il via al primo lancio di coccinelle che anche quest’anno è avvenuto nel parco intorno al comando della Pl in difesa dei tigli attaccati dai ‘pidocchi delle piante’.  “Quest’anno – [...]

16 giugno 2020 0 commenti

Cesena. Il Comune cede un’ area all’Alma Mater. La firma dell’atto davanti al notaio Antonella Odierna.

Cesena. Il Comune cede un’ area all’Alma Mater. La firma dell’atto davanti al notaio Antonella Odierna. La firma è avvenuta alla presenza del sindaco Enzo Lattuca, del notaio Antonella Odierna, del presidente del Campus di Cesena professor Massimo Cicognani, del dirigente del settore Patrimonio del Comune Andrea Lucchi, del dirigente Patrimonio UniBo Stefano Corazza e degli assessori Christian Castorri e Franesca Lucchi. La delibera di cessione all’Università di Bologna del diritto di superficie sulle aree poste nel comparto dell’ex Zuccherificio, che di fatto rappresenta un ulteriore tassello che ricompone il progetto del Campus cesenate, era stata approvata dalla Giunta e mercoledì 10 giugno dal Consiglio comunale. Nello specifico, si tratta della terza tappa di un percorso avviato con la realizzazione dell’insediamento universitario di Ingegneria e Architettura in via dell’Università 50 e proseguito con la cessione, del Comune, del diritto di superficie dell’area sulla quale è in corso di realizzazione lo studentato. L’edificazione della nuova sede del Dipartimento di Psicologia (unità operativa di sede di Cesena – UOS) e della amministrazione dell’Area di Campus Cesena e Forlì (ACCF) costituisce infatti il completamento del Campus cesenate nella area ex Zuccherificio anche a seguito dell’accordo di programma sottoscritto tra Università di Bologna, il Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca (MIUR) e il comune di Cesena.

CESENA. In comune a Cesena è stato sottoscritto l’atto formale della cessione per 99 anni all’Università di Bologna del diritto di superficie sulle aree poste nel comparto dell’ex Zuccherificio (6.371 mq complessivi) destinate alla nuova sede di Psicologia e dell’Amministrazione universitaria. La firma è avvenuta alla presenza del sindaco Enzo Lattuca, [...]

16 giugno 2020 0 commenti

Cesena. Partono i centri estivi. La ricerca di una baby sitter e tutti i servizi del Centro per le famiglie.

Cesena. Partono i centri estivi. La ricerca di una baby sitter e tutti i servizi del Centro per le famiglie. È possibile richiedere informazioni rivolgendosi allo sportello 'Informafamiglie' dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 13. Un operatore fornirà informazioni utili telefonicamente o via mail. Inoltre, è possibile prenotare le consulenze educative per genitori di bambini e adolescenti. Al momento il servizio più richiesto è 'Informasitter', che ha l'obiettivo di agevolare l'incontro fra domanda e offerta di baby sitter. Il Centro per le famiglie dispone infatti di un elenco di baby sitter selezionate accuratamente sulla base delle competenze, dell’esperienza e della disponibilità. Le famiglie interessate possono rivolgersi gratuitamente al Centro per compilare la richiesta su specifico modulo, nel quale vengono indicate le esigenze. Successivamente vengono forniti i nominativi delle baby sitter più rispondenti alla richiesta. Il rapporto di lavoro è gestito in autonomia tra le parti interessate.

CESENA. Fornire informazioni sulle realtà del territorio, sui centri estivi per bambini, e facilitare la ricerca di baby sitter. Il Centro per le famiglie di Cesena si mette a disposizione delle famiglie del territorio offrendo opportunità, spazi di incontro e di pensiero, consulenze educative rispetto alla relazione genitori-figli. È possibile [...]

10 giugno 2020 0 commenti

Cesena. All’asta 11 appartamenti comunali. Con i proventi quattro nuovi alloggi a Calisese e altro.

Cesena. All’asta 11 appartamenti comunali. Con i proventi quattro nuovi alloggi a Calisese e altro. Il comune di Cesena ha messo all’asta 11 appartamenti di sua proprietà. Si tratta di alcuni immobili del patrimonio comunale di Edilizia Residenziale Pubblica (Erp) dislocati in diverse zone della città: Galleria Isei, via San Martino (2), via Vendemini (2), via Gherardi (2), via Maratona, via Marche, via del Mare e via Adone Zoli. L’obiettivo dell’Amministrazione comunale è quello di valorizzare il patrimonio di proprietà anche attraverso la vendita di immobili comunali al fine di investire i proventi delle vendite in interventi di manutenzione straordinaria e di riqualificazione energetica di altri immobili. Lo scorso dicembre infatti la Giunta ha stabilito di mettere in vendita 13 alloggi (ad oggi 11, essendo due di questi interessati da alcune verifiche tecniche rispetto alla loro alienazione) al momento inutilizzati e inutilizzabili. Le entrate complessive saranno impiegate per l’ultimazione di 4 nuovi alloggi a Calisese, in via Cavecchia, oggi allo stato grezzo, e per ripristinare altre abitazioni rilasciate dagli inquilini dopo decenni e al momento inutilizzabili. IL BANDO. Il bando sarà pubblicato nelle prossime ore sul sito del Comune per trenta giorni (scadenza lunedì 6 luglio – apertura delle buste giovedì 9).

CESENA. Il comune di Cesena ha messo all’asta 11 appartamenti di sua proprietà. Si tratta di alcuni immobili del patrimonio comunale di Edilizia Residenziale Pubblica (Erp) dislocati in diverse zone della città: Galleria Isei, via San Martino (2), via Vendemini (2), via Gherardi (2), via Maratona, via Marche, via del Mare [...]

5 giugno 2020 0 commenti

Cesena. Nuovi punti luce in diverse zone della città. Le zone interessate al Primo e al Secondo lotto.

Cesena. Nuovi punti luce in diverse zone della città. Le zone interessate al Primo e al Secondo lotto. Si tratta del primo lotto degli interventi a cui già da mercoledì 10 giugno (salvo imprevisti) farà seguito il secondo per un ammontare complessivo di 233.866.00 euro. Le zone interessate dai progetti richiesti dai cesenati e messi a bilancio sono: area cani del parco Ippodromo per un totale di 4 punti luce ( lavori conclusi), area verde di via Ventimiglia con 4 punti luce, parco via Amato di Diegaro con 4 punti luce, via Capannaguzzo all’incrocio con via Vetreto per un totale di 2 punti luce. Ancora: via Tessello e via San Carlo rispettivamente 7 punti luce a tratto stradale. I 4 cantieri in zona Carpineta, per un totale di 11 punti luce, chiuderanno questo primo lotto di interventi. Indicativamente il 10 giugno partono gli interventi relativi al secondo lotto per un totale di 48 punti luce in diversi quartieri della città e nello specifico in via Torino all’incrocio con via Larga (Dismano), via Assano (Al Mare), via Borgo delle Rose (Borello), parco Maganza di Bagnile (Cervese Nord), parco Iqbal (Cervese Sud), parco Cesuola (Cesuola), via Cerchia di San Martino (Ravennate).

CESENA. Prosegue la conversione alla tecnologia a led per l’illuminazione pubblica della città di Cesena e proprio in questi giorni hanno preso avvio ufficialmente i lavori inseriti nei progetti di Carta bianca 2018 relativi alla installazione di nuovi punti luce in diverse zone della città. Si tratta del primo lotto [...]

3 giugno 2020 0 commenti