Cesenatico

 

Cesenatico. Comune ed Enel ‘uniti’ per lo sviluppo della mobilità sostenibile. In arrivo 40 colonnine.

Cesenatico. Comune ed Enel ‘uniti’ per lo sviluppo della mobilità sostenibile. In arrivo 40 colonnine. Una mission di mandato che si è sempre espressa sulle politiche di mobilità sostenibile intraprese da questa Amministrazione: dal progetto 'Cambiamo marcia' ai piedibus, dall’educazione ambientale all’adesione al Patto dei Sindaci per il clima e l’energia con gli obiettivi fissati al 2030 e la realizzazione del PAES-C, tutte iniziative volte al miglioramento della qualità dell’aria e dell’ambiente. Il comune di Cesenatico ed Enel X considerano obiettivi prioritari il risanamento e la tutela della qualità dell'aria, tenuto conto delle importanti implicazioni sulla salute dei cittadini e sull'ambiente, riconoscendo che la mobilità elettrica presenta grandi potenzialità in termini di riduzione dell'inquinamento sia atmosferico che acustico e di sviluppo del settore turistico adatto a una città quale Cesenatico che sempre più si rivolge al turismo sostenibile Il gruppo Enel ha avviato un ampio programma di ricerca e di investimenti al fine di supportare lo sviluppo del settore della mobilità.

CESENATICO. La Giunta comunale ha approvato un protocollo di intesa tra il comune di Cesenatico ed Enel X, l’Unità del gruppo Enel dedicata allo sviluppo di prodotti innovativi e soluzioni digitali,per la realizzazione di una rete di ricarica per veicoli elettrici costituita da almeno 40 colonnine di ricarica, da posizionarsi su [...]

17 settembre 2018 0 commenti

Cesenatico. Venerdì 3 agosto, in piazza Spose dei marinai: ‘Tramonto DiVino’, versione 2018.

Cesenatico. Venerdì 3 agosto, in piazza Spose dei marinai: ‘Tramonto DiVino’, versione 2018. A duettare con i vini, i prodotti tipici Dop e Igp dell'Emilia Romagna preparati e serviti dagli chef e dagli allievi dell’Istituto alberghiero 'Pellegrino Artusi' di Forlimpopoli: Parmigiano Reggiano Dop, Piadina romagnola Igp, Mortadella di Bologna Igp, Prosciutto di Modena Dop. Integrano la proposta food le tre dop picentine Coppa, Pancetta e Salame, protagonisti della serata insieme alla Pesca e Nettarina Igp e all’Olio Evo di Brisighella Dop. Salumi Piacentini e Pesca saranno serviti direttamente dal personale del Consorzio emiliano in un simpatico abbinamento di sapori, accompagnati dal Batarò o Batareu antico pane contadino, tipico della Val Tidone. L’olio Evo di Brisighella Dop invece sarà proposto negli assaggi a cura della Strada dei vini e dei sapori della Romagna insieme a Raviggiolo, Scalogno di Romagna Igp, fichi caramellati e bruschetta. E ancora l’isola dei formaggi a km 0, gestita da personale della Centrale latte di Cesena. In degustazione Squacquerone di Romagna Dop ed altri prodotti caseari in abbinamento con i vini del territorio.

CESENATICO. Cesenatico ombelico dell’enogastronomia nazionale con l’anteprima della Notte del cibo italiano. L’occasione è la seconda tappa di Tramonto DiVino il road show del gusto di scena in piazza Spose dei marinai venerdì 3 agosto dalle 19.30. Una serata decisamente speciale per le tante proposte: il premio Miglior spumante metodo [...]

1 agosto 2018 0 commenti

Cesenatico. al Bagno Italia cena ‘ pesce e bollicine’. Rosa di spumanti: classico, charmat e ancestrale.

Cesenatico. al Bagno Italia cena ‘ pesce e bollicine’. Rosa di spumanti: classico, charmat e ancestrale. Sul terrazzo panoramico del bagno Italia verranno serviti un antipasto, un primo e un secondo piatto di pesce che i commensali potranno abbinare liberamente ai vini preferiti scegliendo tra una rosa di bollicine bianche, rosé e rosse selezionate da Italia nel Bicchiere scoprendo abbinamenti all’insegna del gusto e dell’eleganza. Il menù prevede un antipasto misto di mare (tartare di pesce spada in agrodolce su letto di arance e finocchio; panino ai semi di papavero con ragù di orata e germogli; ventaglio di ananas e salmone al cointreau), tagliolini neri con branzino, granella di mandorle e gratin di pane profumato e spiedini di mare e di orto. Le bollicine proposte saranno delle cantine Colletto, Davide Vignato, La Sabbiona, Tenuta Casali, Tenuta Diavoletto, Bugno Martino, Vigna Cunial, La Staffa e Croci.

CESENATICO. Tre piatti di pesce e un mare di bollicine per imparare ad abbinare i sapori dell’Adriatico agli spumanti metodo classico, charmat e ancestrale: è la proposta della cena ‘Pesce e bollicine’ in programma venerdì 20 luglio, alle ore 20.30, al bagno Italia di Cesenatico (via Piave 67).  ìSul terrazzo panoramico del [...]

20 luglio 2018 0 commenti

Cesenatico. Presentato il progetto mirato al bando Flag sui porti. L’area produttiva sull’asta di Ponente.

Cesenatico. Presentato il progetto mirato al bando Flag sui porti. L’area produttiva sull’asta di Ponente. L’intervento di qualificazione impiantistica d’area portuale prevede un adeguamento sostenibile delle infrastrutture nell’area mercatale e nei luoghi di imbarco e sbarco dal piccolo squero al mercato ittico; in particolare l’intervento, in linea con l’Atto di indirizzo e di programmazione per interventi nell’area portuale di Cesenatico, approvato dal Consiglio comunale nella seduta del 10.11.2016, e contenente le linee guida da seguire in funzione della finalità di miglioramento e ammodernamento dell’area portuale e delle attività ittiche di interesse, si inserisce nel quadro strategico sulla riqualificazione di tutto il porto che ha già visto finanziato il progetto del FEAMP da 1.134.000 € per ammodernamento e innalzamento banchine. Nel caso specifico, l’area di interesse limitrofa a quella del cantiere FEAMP già in corso prevede la realizzazione dei sottoservizi quali acque bianche e nere e vasche di prima pioggia, rifacimento della pavimentazione delle strade interessate ed un innovativo sistema di videosorveglianza atto a garantire la sicurezza del luogo e di regolamentazione degli accessi mediante sbarre automatiche; per migliorare l’attuale regolamentazione dei flussi occorre, infatti, garantire la corretta fruizione e sicurezza delle operazioni di imbarco e sbarco e far sì che solo gli operatori autorizzati possano accedere al porto nei momenti a loro dedicati; verrà inoltre implementata la segnaletica verticale ed orizzontale. Il progetto di qualificazione impiantistica candidato al bando dalla Giunta prevede una spesa complessiva di 650.000,00 € per i quali si ricerca il cofinanziamento con la partecipazione al bando.

CESENATICO. La Giunta comunale di Cesenatico ha approvato il progetto esecutivo per la partecipazione al bando promosso dal FLAG Costa dell’Emilia Romagna di cui all’azione 1.b “Interventi di qualificazione luoghi di imbarco e sbarco”, con un progetto a completamento della strategia relativa alla parte produttiva del porto sull’asta di Ponente. L’intervento di [...]

16 luglio 2018 0 commenti

Cesena. Donato da pazienti e famigliari un nuovo ecografo all’ Uo di ‘Nefrologia e Dialisi’.

Cesena. Donato da pazienti e famigliari un nuovo ecografo all’ Uo di ‘Nefrologia e Dialisi’. La donazione è stata possibile grazie alla devozione che negli anni Natale Battistini rappresentante storico dei pazienti affiancato da quattro anni da Marika Pieri, ha avuto nel raccogliere le donazioni di tutti coloro che non hanno mai dimenticato il valore della solidarietà verso il proprio luogo di cura. L’insufficienza renale cronica è una patologia in incremento. L’incidenza annuale in Italia di insufficienza renale cronica che richiede il trattamento dialitico (nuovi casi/anno) è di 170 pazienti per milione di abitanti; la prevalenza (numero di casi seguiti ad una determinata data) è di 700 pazienti per milione di abitanti. Presso l’Unità operativa di Nefrologia e Dialisi di Cesena vengono effettuate annualmente oltre 19.000 sedute di emodialisi (oltre 250 pazienti con insufficienza renale cronica). La dialisi permette una adeguata qualità di vita con reinserimento sociale e lavorativo e la possibilità, soprattutto per i pazienti più giovani, di inserimento in programmi di trapianto.

CESENA. La consegna ufficiale dell’apparecchiatura è avvenuta in reparto, alla presenza di alcuni pazienti e familiari, del direttore del presidio Bufalini Virna Valmori, del direttore dell’Unità operativa Nefrologia e Dialisi, Giovanni Mosconi, dei rappresentanti dei familiari e dei pazienti emodializzati e trapiantati di rene Marika Pieri e Natale Battistini, della signora [...]

12 luglio 2018 0 commenti

Cesenatico. Quando il calcio veniva ‘processato’. Tutto nel libro di Musi: ‘ Processo al calcio’.

Cesenatico. Quando il calcio veniva ‘processato’. Tutto nel libro di Musi: ‘ Processo al calcio’. Siamo nella metà degli anni Sessanta, Cesenatico era la meta estiva del Conte, il suo capanno sul porto era qualcosa di più di un semplice luogo dove pescare. Qui, nella ridente città del grattacielo prende corpo l’idea di un Processo, con accusa e difesa che si confrontano, e una giuria a sentenziare. Sono gli anni della Perry Mason mania, e infatti l’evento estivo mutua lo stile del grande avvocato americano. Sin qui di originale sembra esserci poco. E invece il Processo diviene uno degli eventi estivi più seguiti in ambito nazionale, con un seguito di stampa e attenzioni da proiettare Cesenatico al centro delle cronache nazionali. Il motivo è semplice e si spiega con alcuni nomi: Giampiero Boniperti, Nereo Rocco, Edmondo Fabbri, Helenio ed Heriberto Herrera, Gianni Rivera, Gianni Brera, Enzo Ferrari, Giuseppe Meazza… la lista è lunga, anzi lunghissima, da sola sarebbe un articolo. Il punto è che quelli citati erano i personaggi più in vista del calcio di quegli anni. Personaggi che mettevano da parte remore di qualsiasi specie e si mettevano in discussione nel ‘giocattolo’ tribunalizio messo in atto dal Conte.

CESENATICO. Scrivi processo al calcio e subito pensi ad Aldo Biscardi. Sì, quello degli ‘sgub’ e della moviola in campo (profeta della Var), quello che “fa errori di grammatica anche quando pensa” (parola di Beppe Grillo, quando ancora era un comico), quello del “non parlate in più di tre o [...]

4 luglio 2018 0 commenti

Cesenatico. Operazione ‘spiagge pulite’. Stop alla plastica e ai rifiuti. Con l’aiuto dei cittadini.

Cesenatico. Operazione ‘spiagge pulite’. Stop alla plastica e ai rifiuti. Con l’aiuto dei cittadini. I rifiuti, per la maggior parte plastica, che finiscono nel mare e sulle spiagge costituiscono un’emergenza ambientale ormai nota. Se non si interverrà in maniera decisa, secondo le più recenti proiezioni scientifiche, nel 2050 in mare ci saranno più rifiuti di plastica che pesci. E il Mediterraneo è una delle aree più colpite al mondo; ogni giorno, infatti,finiscono in mare 731 tonnellate di rifiuti (dati UNEP). La buona notizia è che anche i cittadini possono fare molto perla salvaguardia del mare. Prima di tutto è possibile tenera alta l'attenzione sul tema e promuovere comportamenti civili e sostenibili. Molti rifiuti sono gettati con consapevole disprezzo del bene comune.

CESENATICO. Operazione Spiagge pulite: con questo obiettivo il comune di Cesenatico, assessorato all’Ambiente, anche quest’anno, è al fianco di Legambiente nella campagna Spiagge pulite. I rifiuti, per la maggior parte plastica, che finiscono nel mare e sulle spiagge costituiscono un’emergenza ambientale ormai nota. Se non si interverrà in maniera decisa, [...]

11 giugno 2018 0 commenti

Cesenatico.Diorama del porto canale ( scala 1:25), con le barche del Museo della Marineria.

Cesenatico.Diorama del porto canale ( scala 1:25), con le barche del Museo della Marineria. L' opera è del modellista Luigi Vanetti, di Varese: il diorama in scala 1:25 della Sezione Galleggiante, con le barche e completo di tutti i dettagli del porto canale. Vanetti l’ha iniziato nel 2015 e l’ha concluso nel 2017 dopo due anni di lavoro, e dopo averlo presentato in una importante mostra modellistica, lo ha portato a Cesenatico dove sarà esposto sino al termine del Presepe della Marineria 2018/2019. Il diorama – che misura 6x1,20 metri – è accompagnato da un video che mostra tutte la fasi della realizzazione. Nell’occasione, nel fine settimana del 19/20 maggio, il Museo ospiterà anche altri due modelli che susciteranno certamente l’interesse del pubblico e dei modellisti navali: si tratta della riproduzione del transatlantico francese Normandie, degli anni’30, e del Titanic, varato in Inghilterra e naufragato nel 1912 nel viaggio inaugurale. Entrambi opera di Duilio Corradi, valentissimo modellista anch’egli di Varese.

CESENATICO. Diorama del porto canale con le barche del Museo della Marineria. L’ opera è del modellista Luigi Vanetti, di Varese: il diorama in scala 1:25 della Sezione Galleggiante, con le barche e completo di tutti i dettagli del porto canale. Vanetti l’ ha iniziato nel 2015 e l’ha concluso [...]

4 maggio 2018 0 commenti

Cesenatico. Inaugurato in piazza Ciceruacchio ‘ L’ulivo e il mare’. Nuovo giardino pasquale.

Cesenatico. Inaugurato in piazza Ciceruacchio  ‘ L’ulivo e il mare’. Nuovo giardino pasquale. La grande isola verde, a cura dell’assessorato al Turismo del Comune, farà da cornice per tutto il periodo delle festività alle bancarelle dei mercatini allestiti lungo il porto canale e in centro storico ed è costituita da alberi da fusto, arbusti e piante contornati da pannelli dipinti dagli alunni delle scuole elementari di Cesenatico e dai ragazzi della fondazione La nuova famiglia Onlus. Altre quattro piccole isole, che creano un percorso tra il porto canale e il centro storico, sono state allestite davanti al Museo della Marineria, in piazza Pisacane, davanti alla Pescheria e in piazzetta delle Erbe. Sarà possibile visitare l’installazione ed ammirare i colorati decori che la delimitano fino a domenica 15 aprile. L’allestimento è ad opera di Scarpellini vivai, in collaborazione con associazione Cesenatico centro storico, fondazione La nuova famiglia Onlus, I° Circolo e 2° Circolo didattico di Cesenatico.

CESENATICO. Alla presenza del sindaco di Cesenatico Matteo Gozzoli e dell’assessore al Turismo Gaia Morara, è stato inaugurato ‘L’ulivo e il mare‘, il nuovo giardino pasquale in piazza Ciceruacchio. La grande isola verde, a cura dell’assessorato al Turismo del Comune, farà da cornice per tutto il periodo delle festività alle [...]

30 marzo 2018 0 commenti

Cesenatico. Per le ‘Giornate Fai di primavera’ sicurezza affidata alla Securitaly. a Verona e Napoli.

Cesenatico. Per le ‘Giornate Fai di primavera’ sicurezza affidata alla Securitaly. a Verona e Napoli. L’evento che, ormai da 26 anni, ci accompagna alla scoperta dei luoghi più belli e preziosi d’Italia, quest’anno si svolgerà dal 21 al 25 marzo e, come tutte le manifestazioni che prevedono significativi assembramenti di persone, anche per le Giornate Fai di primavera scattano inesorabili i protocolli di sicurezza. La Securitaly di Sala di Cesenatico, in particolare, si occuperà di due siti ritenuti altamente 'sensibili', ovvero il seicentesco Palazzo Muselli a Verona e, soprattutto, Villa Rosbery sulle colline di Posillipo a Napoli, storica residenza del Presidente della Repubblica. Due siti particolarmente impegnativi per la vastità degli spazi che saranno presidiati dalla Securitaly attraverso scanner, metal detector e controllo accessi.

CESENATICO. Sarà la Securitaly di Cesenatico a vigilare sulla sicurezza delle ‘Giornate Fai di primavera’, l’evento organizzato ogni anno dal Fondo ambiente italiano per preservare e valorizzare il patrimonio artistico, culturale ed ambientale del Belpaese. L’evento che, ormai da 26 anni, ci accompagna alla scoperta dei luoghi più belli e [...]

16 marzo 2018 0 commenti