Cesenatico

 

Cesenatico. A Cannucceto e Madonnina 620.000 euro per la sicurezza idraulica. E del Mesolino.

Cesenatico. A Cannucceto e Madonnina 620.000 euro per la sicurezza idraulica. E del Mesolino. Grazie al lavoro di squadra tra comune di Cesenatico, Consorzio di Bonifica della Romagna e Regione sono in arrivo i finanziamenti per due importanti opere di sicurezza idraulica: il primo intervento da 500.000 € riguarda il potenziamento e l’ottimizzazione dell’impianto idrovoro Mesolino Acque Alte, situato nella frazione di Cannucceto, ma l’intervento porterà un aumento della sicurezza idraulica anche delle zone di Bagnarola e Villalta; il secondo intervento da 120.000 € servirà a potenziare l’impianto idrovoro Madonnina-Almerici situato nei pressi della chiesetta della Madonnina, situato in sinistra idraulica rispetto al canale Madonnina e che serve a far confluire le acque dei fossi e dei canali limitrofi. Due interventi strategici per migliore la sicurezza idraulica di quel complesso sistema che va sotto il nome di nodo idraulico di Cesenatico. In particolare è di forte rilevanza il finanziamento ottenuto per il potenziamento dell’idrovoro del Mesolino. Il bacino dell’impianto di sollevamento Mesolino (situato in via Cannucceto) si estende per oltre 600 ettari, in buona parte agricoli, con presenza di aree residenziali ed artigianali.

CESENATICO. In questi giorni la regione Emilia Romagna ha definito e approvato, in tempi record, un nuovo piano che ricomprende ben 244 interventi da Piacenza a Rimini per la messa in sicurezza idregeologica del territorio. Uno stanziamento da 38 milioni di euro, destinati a proseguire e chiudere i lavori in [...]

20 marzo 2019 0 commenti

Cesenatico. Videosorveglianza: finanziato il progetto presentato nel 2018 dal Comune rivierasco.

Cesenatico. Videosorveglianza: finanziato il progetto presentato nel 2018 dal Comune rivierasco. Ai 622.000 € appena approvati si devono sommare i 400.000 € investiti nel 2018 per l’installazione delle prime 73 telecamere e della stesura di fibra ottica in diversi punti del paese, proprio per rendere operativi i nuovi strumenti di controllo del territorio. Il progetto, concluso nel 2018, ha visto l’installazione di telecamere su tutto il lungomare di Levante (viale Carducci), in piazza Andrea Costa, nelle rotatorie principali, in piazza Michelangelo e nei due accessi del parco di Levante lato viale dei Mille. Grazie al nuovo finanziamento ministeriale e, in aggiunta, le somme previste dal Comune, sarà completata via Cesenatico, via Campone Sala fino al confine con la frazione di Sant’Angelo di Gatteo, via Saffi, via Litorale Marina fino al confine con Gatteo Mare, i due accessi del parco di Levante lato ospedale e lato piscina e, infine, verranno previste nuove installazioni sul lungomare di Ponente e in prossimità delle scuole presenti nel quartiere di Ponente. Complessivamente il progetto vedrà l’installazione in tutto il territorio comunale di 111 telecamere, di cui 73 già installate e 38 da installare.

CESENATICO. Nei giorni scorsi la prefettura di Forlì-Cesena ha ufficialmente comunicato al comune di Cesenatico l’aggiornamento delle graduatorie per le domande di ammissione ai finanziamenti per i progetti di videosorveglianza a seguito del decreto legge n.14 del 2017 convertito poi con la legge n.48 del 18 aprile 2017 ( Disposizioni [...]

15 marzo 2019 0 commenti

Cesenatico. Lettera ai proprietari delle ex colonie marine: 17 situate a Ponente e 8 a Levante.

Cesenatico. Lettera ai proprietari delle ex colonie marine: 17 situate a Ponente e 8 a Levante. Nella lettera si intimano i proprietari ad intervenire per mettere in atto ogni mezzo di difesa passiva o di impedimento fisico teso ad ostacolare l’utilizzo abusivo e incompatibile con lo stato precario della colonia stessa. Inoltre un altro obbligo a carico dei proprietari è la manutenzione delle aree cortilizie: lo sfalcio dell’erba, le potature e il ripristino delle recinzioni. Oltre al richiamo all’Ordinanza sindacale del 23 aprile 1997 viene richiamato l’art. 31 ter del ‘Decreto sicurezza’ convertito poi nella legge n.132 del 1° dicembre 2018. La comunicazione a tutti i proprietari è un ulteriore passo che fa seguito agli incontri avvenuti presso la prefettura di Forlì-Cesena e aventi ad oggetto il monitoraggio degli immobili abbandonati, al fine di evitare occupazioni abusive, degrado e pericoli collegati alla sicurezza. Nei mesi scorsi, infatti, Polizia locale di Cesenatico e Carabinieri hanno svolto un monitoraggio accurato di tutte le colonie esistenti, individuando le criticità e le varie aperture che devono essere ripristinate dai proprietari.

CESENATICO. Il sindaco di Cesenatico Matteo Gozzoli ha inviato una lettera a tutti i proprietari delle ex colonie marine situate nel territorio comunale di Cesenatico che, oggi, versano in stato di abbandono e degrado. La lettera, controfirmata dalla dirigente della Polizia locale dott.ssa Iris Gavagni, è stata indirizzata ai proprietari [...]

Cesenatico. Bando Flag: assegnati 437mila euro. Per interventi nell’area portuale.

Cesenatico. Bando Flag: assegnati 437mila euro. Per interventi nell’area portuale. Per migliorare l’attuale regolamentazione dei flussi occorre garantire la corretta fruizione e sicurezza delle operazioni di imbarco e sbarco e far sì che solo gli operatori autorizzati possano accedere al porto nei momenti a loro dedicati; verrà inoltre implementata la segnaletica verticale ed orizzontale. Il progetto di qualificazione impiantistica candidato al Bando dalla Giunta prevedeva una spesa complessiva di 650.000,00 € per i quali si richiedeva il cofinanziamento con la partecipazione al Bando. Nei giorni scorsi a seguito di comunicazione della regione Emilia Romagna, Delta 2000 in qualità di capofila dell’ATS (Associazione temporanea di scopo) Flag Costa dell’Emilia Romagna ha notificato al comune di Cesenatico l’assegnazione di 437.115,69 € per il cofinanziamento dell’ulteriore intervento di riqualificazione e ammodernamento dell’area produttiva del porto di Cesenatico. La restante somma pari a circa 200.000,00 € è già inserita nel bilancio di previsione 2018-2020 del comune di Cesenatico.

CESENATICO. Lo scorso mese di luglio la Giunta comunale di Cesenatico aveva approvato il progetto esecutivo per la partecipazione al bando promosso dal FLAG Costa dell’Emilia Romagna di cui all’azione ‘ Interventi di qualificazione luoghi di imbarco e sbarco’, con un progetto di completamento della strategia relativa alla riqualificazione della parte [...]

4 gennaio 2019 0 commenti

Capodanno. A Cesena e Cesenatico raccolti 3 mila kg di rifiuti. Ora tutti avviati al recupero.

Capodanno. A Cesena e Cesenatico raccolti 3 mila kg di rifiuti. Ora tutti avviati al recupero. Il 1° gennaio nel centro di Cesena il giro di spazzamento e svuotamento cestini è stato garantito da due operatori; inoltre è stato effettuato un giro di raccolta extra di carta e cartone, plastica/lattine e rifiuti indifferenziati in circa 100 cassonetti, per un totale di 2.500 kg di materiale raccolto ed avviato al recupero, a cui vanno aggiunti altri 500 kg di materiale indifferenziato raccolto durante lo spazzamento. Anche sulla costa e nell’entroterra la Multiutility ha schierato uomini e mezzi per rimettere in ordine le piazze dopo i veglioni di San Silvestro nel giro di poche ore. Qui i servizi di spazzamento e svuotamento cestini sono stati garantiti grazie a 14 operatori che hanno lavorato alacremente per ripristinare la situazione: 5 operatori a Cesenatico (più uno sulla spazzatrice), un operatore a Bagno di Romagna, a Sarsina, a Mercato Saraceno, a Gambettola, a Savignano Sul Rubicone e a San Mauro Pascoli e 3 operatori (più uno sulla spazzatrice) a San Mauro Mare e Gatteo a Mare. Per far fronte alle esigenze dei festeggiamenti del capodanno a Cesena e Cesenatico, lunedì 31 dicembre in piazza del Popolo e piazza Ciceruacchio sul porto canale sono stati consegnati 22 bidoni da 360 lt, ritirati il 2 gennaio, che hanno consentito di intercettare circa 500 kg di rifiuto differenziato avviati a recupero.

CESENA&CESENATICO. Sono iniziate alle 5.30 del 1° gennaio le pulizie straordinarie di piazza del Popolo e delle zone limitrofe, dopo il grande concerto di Capodanno che la visto la presenza di migliaia di persone nel centro storico di Cesena. Il 31 dicembre i servizi sono stati svolti regolarmente ed è [...]

3 gennaio 2019 0 commenti

Cesenatico. Bicia Dj (per una notte) profeta in patria. Per capodanno, la dj più amata dai Versace.

Cesenatico. Bicia Dj (per una notte) profeta  in patria. Per capodanno, la dj più amata dai Versace. Malgrado il curriculum di altissimo profilo, per la notte più lunga dell'anno, Bicia Dj ha preferito rinunciare infatti ad estenuanti trasferte e, una volta tanto, esibirsi a casa sua: 'L'unico modo per trascorrere il Capodanno tra amici - spiega - era quello di esibirmi in un locale della zona. E così, quando è arrivata la proposta del Rifugio Belvedere, ho subito accettato con entusiasmo. Anche perché si tratta di una situazione nuova, in un contesto decisamente originale, che si presta molto bene, con il mare sullo sfondo, ad uno show musicale'. Anche per la Notte di Capodanno, Bicia Dj resterà fedele al suo canovaccio artistico, proponendo musica ricercata e spigolando tra generi diversi ma uniti tra di loro dal 'fil rouge' della qualità. Una play-list che, in fondo, è una sorta di percorso autobiografico, un cammino lungo 20 anni che - dai banchi dell'istituto 'Caimmi' alla consolle del Gilda - l'hanno portata ad esibirsi nei templi più esclusivi della notte. Quella notte che, lunedì prossimo, finalmente anche a Cesenatico, ballerà al ritmo del suo sound.

CESENATICO. Dopo il brindisi in piazza, per la notte di Capodanno, Cesenatico una piccante novità: disco music con ingresso libero fino all’alba in riva al mare. E’ l’originale proposta del Rifugio Belvedere che, dopo la tradizionale cena di San Silvestro (tavoli già da tempo sold out), organizza la serata musicale [...]

31 dicembre 2018 0 commenti

Cesenatico: disposizioni comunali per la sicurezza su festività e concerto con i Moka Club di Capodanno.

Cesenatico: disposizioni comunali per la sicurezza su festività e concerto con i Moka Club  di Capodanno. Con apposita ordinanza sindacale viene vietata su tutto il territorio comunale nel periodo compreso (in modo discontinuo) fra la vigilia di Natale 2018 fino all’Epifania 2018 in orari notturni ai detentori di materiale pirotecnico non titolari di licenza, né autorizzati appositamente per manifestazioni pirotecniche, di usare nei luoghi pubblici, oppure, aperti al pubblico, materiale esplodente, far esplodere petardi, castagnole e simili artifici esplodenti e rumorosi; il divieto è esteso anche ai luoghi privati che si trovano all’interno di centri abitati e nelle adiacenze delle carreggiate stradali, marciapiedi aree verdi e viali alberati. È dunque fatto divieto di utilizzare materiale esplodente, fare esplodere petardi, castagnole e simili artifici esplodenti e fortemente rumorosi dalle ore 18:00 del 31 dicembre 2018 fino alle ore 06:00 del 1 gennaio 2019, e dalle ore 18:00 del 05 gennaio 2019 fino alle ore 06:00 del 07 gennaio 2019, in: - zona Levante, a mare della ferrovia, nelle vie comprese fra viale Trento e l’asta del porto canale, compresa la parte di Ponente e quella dei Giardini al mare; -zona Valverde, sul lungomare Carducci e le vie adiacenti fino alla ferrovia; -lungo via Cesenatico, via Campone Sala e via Canale Bonificazione ( in centro abitato di Sala) e in prossimità di uffici pubblici , luoghi di culto, luoghi di cura e di assistenza.

CESENATICO. Il 31 dicembre 2018, a partire dalle ore 20:00 fino alle ore 3 circa del 1° gennaio 2018, si terrà a Cesenatico un concerto musicale dell’orchestra spettacolo dei Moka Club in piazza Ciceruacchio, ad ingresso libero e gratuito per il pubblico. Per evidenti ragioni di sicurezza e tutela dell’incolumità [...]

27 dicembre 2018 0 commenti

Cesenatico. All’asta il bel murales realizzato da Luca Barcellona. Ricavato pro associazioni non profit.

Cesenatico. All’asta il bel murales realizzato da Luca Barcellona. Ricavato pro associazioni non profit. Domenica 16 dicembre, alle ore 17.30, presso il Teatro comunale di Cesenatico si tiene 'L’asta sostenibile. L’arte per la responsabilità sociale', promossa da Rilegno, il Consorzio nazionale per il recupero degli imballaggi di legno, in collaborazione con il comune di Cesenatico, dove l’opera di Luca Barcellona, divisa in lotti, verrà battuta all'asta da Denis Curti insieme alle 'Tende al mare 2018' realizzate da Anna Maria Nanni con il laboratorio d’arte de La nuova famiglia e una selezione di 'Tende al mare' di precedenti edizioni. Il ricavato dell’asta verrà devoluto in favore della Nuova Famiglia Onlus e della Consulta del volontariato di Cesenatico. La serata di beneficenza, a cui saranno presenti gli artisti che hanno realizzato le opere, vedrà anche la partecipazione straordinaria di Luca Abete, inviato di Striscia la notizia. Le opere messe all'asta poi esposte al Museo della Marineria il 15 dicembre, dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19, e il 16 dicembre dalle 10 alle 12.

Cesenatico, 11 dicembre 2018 – E’ stata fatta a pezzi, non per distruggerla, ma a fin di bene. ‘La vita’, l’opera realizzata questa estate da Luca Barcellona, uno dei maggiori esponenti della Calligraphy e Lettering Art, sul lungomare Carducci di Cesenatico, un enorme ‘murale’ dedicato al legno e al tema del [...]

12 dicembre 2018 0 commenti

Cesenatico. Comunale: ‘Concerto di fine anno’, per intonare insieme: ‘Quel motivetto che ci piace tanto’.

Cesenatico. Comunale: ‘Concerto di fine anno’, per intonare insieme: ‘Quel motivetto che ci piace tanto’. come da tradizione la sera del 31 dicembre presso il Teatro comunale di Cesenatico la compagnia Magia d’operetta avrà il piacere di salutare l’anno nuovo insieme al proprio pubblico con il consueto spettacolo di Fine anno . Con una selezione tratta dagli innumerevoli programmi portati con successo in giro per l’Italia nel corso degli anni la Compagnia intende celebrare le arie più note, dalle canzoni briose della radio degli Anni 30-40 alle esilaranti arie e scenette d’operetta, fino a melodie più recenti ma tutte in grado di parlare direttamente al cuore.

CESENATICO. Anche quest’anno come da tradizione la sera del 31 dicembre presso il Teatro comunale di Cesenatico  la  compagnia Magia d’operetta  avrà il piacere di salutare l’anno nuovo insieme al proprio pubblico con il consueto spettacolo di Fine anno . Con una selezione tratta dagli innumerevoli programmi portati con successo [...]

12 dicembre 2018 0 commenti

Cesenatico. Hera rafforza la raccolta differenziata. A breve in arrivo una nuova colonnina stradale.

Cesenatico. Hera rafforza la raccolta differenziata. A breve in arrivo una nuova colonnina stradale. 37 nuove colonnine in arrivo, di cui 1 a Cesenatico. Per incrementare ulteriormente questa raccolta e renderla sempre più comoda per i Cittadini, in collaborazione con le Amministrazioni locali e il partner Adriatica Oli è in atto un progetto di potenziamento per inserire, entro metà dicembre nei 17 Comuni del bacino di Cesena, 37 nuove colonnine per la raccolta stradale degli oli, di cui 1 nel territorio comunale di Cesenatico, collocata oggi in P.le Francesco Crispi 5, di fianco al supermercato (zona Stazione). Un servizio sempre più capillare che, incentivando il corretto recupero, mira anche a scongiurare comportamenti, come lo sversamento degli oli nel lavandino, dannosi per le tubazioni domestiche e gli impianti di depurazione delle acque. La raccolta media pro capite Hera è di 0,3 kg annui, contro una media nazionale di 0,2. Si tratta degli oli adoperati in cucina, gli oli da frittura o utilizzati per conservare gli alimenti nei vasetti: ognuno di noi ne produce circa 5 kg all’anno.

CESENATICO. Sono quasi 20 le tonnellate di oli alimentari raccolte da Hera a Cesenatico, di cui 13 nel 2017 e quasi 7 nel primo semestre 2018. Una raccolta costantemente in crescita, grazie agli appositi contenitori a disposizione nella stazione ecologica di via Mesolino, all’ecomobile e alle 5 colonnine stradali già [...]

4 dicembre 2018 0 commenti