Diritto

 

Emilia Romagna. Rimini: in un anno oltre 3 mila donazioni di organi. Adesioni presso l’Ufficio Anagrafe.

Emilia Romagna. Rimini: in un anno oltre 3 mila donazioni di organi. Adesioni presso l’Ufficio Anagrafe. Era il 4 maggio 2015 quando il comune di Rimini attivò il servizio che - sulla base di una nuova disposizione legislativa - permette di associare questa importante e delicata scelta al rilascio di un documento d’identità. In poco meno di un anno sono stati 3.102 i cittadini maggiorenni riminesi che hanno consegnato agli uffici Anagrafe del centro e delle sezioni distaccate una dichiarazione, di cui 3.043 positive e 59 negative. Circa il 98% di chi ha registrato la propria volontà ha quindi dato il suo assenso.

RIMINI. In un anno sono state 3.043 le persone che hanno deciso di mettere nero su bianco un grande atto di generosità e altruismo, ovvero il consenso alla donazione degli organi. Era il 4 maggio 2015 quando il comune di Rimini attivò il servizio che – sulla base di una [...]

28 aprile 2017 0 commenti

Emilia Romagna. Rimini: avanti con i lavori per la tensostruttura della inedita ‘Casa dei matrimoni’.

Emilia Romagna. Rimini: avanti con i lavori per la tensostruttura della inedita ‘Casa dei matrimoni’. L’intervento, che è stato aggiudicato alla ditta anconetana Subissati Srl, prevede la realizzazione di una struttura della superficie di circa 120 mq costituita da cinque vele fisse in tessuto forato colore avorio. Una struttura, leggera e removibile, che sarà sostenuta da quattro pali in ferro zincato verniciato di colore bianco e capace offrire protezione dai raggi solari rendendo così maggiormente fruibile la pedana in legno già presente. La realizzazione della tensostruttura 'a vela' consentirà quindi di ampliare le possibilità d’utilizzo della sede comunale, che potrà ospitare attività di carattere istituzionale, oltre che rappresentare un punto importante per la promozione turistica.

RIMINI. Sono iniziati  i lavori per la tensostruttura che completerà la Casa dei Matrimoni, lo spazio comunale polivalente realizzato a piazzale Boscovich che, oltre che diventare ulteriore sede per la celebrazione di nozze e di  unioni civili, sarà utilizzato per attività turistiche, culturali, sociali della città. L’intervento, che è stato [...]

26 aprile 2017 0 commenti

Emilia Romagna. Qualche aggiornamento sul gioco in Regione. Spesa in crescita, pari a 1.468 mln.

Emilia Romagna. Qualche aggiornamento sul gioco in Regione. Spesa in crescita, pari a 1.468 mln. Su New Slot e Vlt la spesa è pari a 923 milioni di euro, su Lotterie e Gratta e Vinci si sono spesi 194 milioni, mentre per il Lotto la spesa è di 197 milioni. Per le scommesse sportive la spesa ha raggiunto i 33 milioni, mentre sulle scommesse virtuali - sui terminali delle agenzie o sul web – la spesa è stata di 10 milioni di euro. Per il Superenalotto l’ultimo anno si chiude con una spesa totale regionale da 61 milioni di euro.

EMILIA ROMAGNA.  Qualche dato sul gioco in Regione. Intanto rimane stabile il totale delle vincite in Emilia Romagna nel 2016: i giochi hanno restituito 4.766 milioni (erano 4.679 nel 2015). E’ quanto risulta dall’elaborazione fatta da Agipronews sui dati pubblicati nel ‘Libro blu’  dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. In [...]

13 aprile 2017 0 commenti

Milano. ‘Insieme per Gessica’: serata di solidarietà per tutte le donne vittime della violenza maschile.

Milano. ‘Insieme per Gessica’: serata di solidarietà per tutte le donne vittime della violenza maschile. Giorgio Mastrota, Roberta Giarrusso, Lighea, Dariana Koumanova, Elya Zambolin, Clara Moroni, Alteria e molti altri si incontreranno nel locale milanese per una raccolta di fondi destinati alle cure di Gessica, sfigurata con l’acido dall’ex fidanzato, lo scorso 10 gennaio. Il MEI – Meeting delle etichette indipendenti di Faenza - ha aderito all’iniziativa.

 MEMO MUSIC CLUB DI MILANO . Lunedì 20 marzo, al Memo Music Club in via Monte Ortigara 30 a Milano, a partire dalle ore 20, si terrà ‘Insieme per Gessica‘  un’importante iniziativa di solidarietà,  finalizzata alla raccolta di fondi destinati alle costose cure cui Gessica Notaro deve sottoporsi, dopo essere rimasta [...]

17 marzo 2017 0 commenti

Emilia Romagna. Pari opportunità: quasi 4 milioni di euro per centri antiviolenza e nuove strutture.

Emilia Romagna. Pari opportunità: quasi 4 milioni di euro per centri antiviolenza e nuove strutture. Le donne provenienti da altri paesi nel 2016 sono 949 pari al 38,0%, una presenza in leggero aumento rispetto agli ultimi anni, in cui si era assestata intorno al 36%. Le donne italiane sono 1552 il 62,0%. Le donne accolte che subiscono violenza con figli/e sono complessivamente 1841, pari al 76,9%, una percentuale del tutto simile a quella del 2015.

BOLOGNA – Quasi quattro milioni di euro, nel biennio 2017-2018, destinati alle politiche di genere e al contrasto alla violenza contro le donne e all’istituzione dell’Osservatorio regionale antiviolenza e del Tavolo permanente per le politiche di genere.  La Regione celebra l’8 marzo con un impegno, anche economico, senza precedenti per [...]

6 marzo 2017 0 commenti

Emilia Romagna. Lugo: controllo di vicinato.Per realizzare un sistema di sicurezza partecipata.

Emilia Romagna. Lugo: controllo di vicinato.Per realizzare un sistema di sicurezza partecipata. Lunedì 20 febbraio nella Sala del Consiglio della Rocca di Lugo incontro dedicato al tema di controllo del vicinato rivolto ai coordinatori del Comitato controllo di vicinato e ai presidenti delle Consulte di decentramento. All’incontro erano presenti il sindaco di Lugo Davide Ranalli, il sindaco di Massa Lombarda Daniele Bassi, referente per la Sicurezza dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, e Paola Neri, comandante del corpo unico di Polizia municipale della Bassa Romagna.

LUGO.  Lunedì 20 febbraio nella Sala del Consiglio della Rocca di Lugo  incontro dedicato al tema di controllo del vicinato rivolto ai coordinatori del Comitato controllo di vicinato e ai presidenti delle Consulte di decentramento. All’incontro erano presenti il sindaco di Lugo Davide Ranalli, il sindaco di Massa Lombarda Daniele [...]

22 febbraio 2017 0 commenti

Emilia Romagna. Servizi educativi: incontro Comuni e privati sulle nuove norme regionali.

Emilia Romagna. Servizi educativi: incontro  Comuni e privati sulle nuove norme regionali. La regione Emilia Romagna, nel ridisegnare i servizi educativi per l’infanzia, introduce come requisito 'l'avere assolto gli obblighi vaccinali prescritti dalla normativa vigente', e quindi aver somministrato ai minori l'antipolio, l'antidifterica, l'antitetanica e l'antiepatite B. Una norma valida sia per le strutture pubbliche che per quelle private, educative e ricreative.

RIMINI. L’assessore ai servizi educativi del comune di Rimini, Mattia Morolli, ha incontrato  i responsabili dei servizi educativi e ricreativi privati e gli amministratori e tecnici dei Comuni del distretto nord. Insieme a lui, il coordinamento pedagogico e i referenti dell’Ausl Romagna. IL TEMA AL CENTRO DELL’INCONTRO. Il tema al [...]

8 febbraio 2017 0 commenti

Emilia Romagna. Casa circondariale di Rimini. Con la situazione attuale e dove e come migliorare.

Emilia Romagna. Casa circondariale di Rimini. Con la situazione attuale e dove e come migliorare. La situazione della casa circondariale di Rimini nella relazione semestrale del garante dei detenuti Ilaria Pruccoli. La possibilità di far entrare il cibo dall’esterno, migliorare le condizioni della sezione Vega, la creazione di una sezione ‘dimittenti’, destinata ad agevolare i detenuti che si apprestano a uscire dal carcere e che quindi necessitano di reinserirsi.

RIMINI. La possibilità di far entrare il cibo dall’esterno, migliorare le condizioni della sezione Vega, la creazione di una sezione ‘dimittenti’, destinata ad agevolare i detenuti che si apprestano a uscire dal carcere e che quindi necessitano di reinserirsi. Sono questi alcuni degli aspetti evidenziati dalla garante dei diritti delle persone [...]

24 gennaio 2017 0 commenti

Emilia Romagna. Procedimento di Decadenza. Il Marina di Cervia dovrà ora liberare il Porto turistico.

Emilia Romagna.  Procedimento di Decadenza. Il Marina di Cervia dovrà ora liberare il Porto turistico. Il Tar Lazio si dichiara incompetente territorialmente, termina la sospensiva e ora il provvedimento di decadenza è pienamente efficace. Pertanto l’ex concessionario non può occupare oltre il Porto turistico, che deve rientrare in possesso all’Amministrazione comunale. Intenzione dell’Ente: riportare il bene nella propria disponibilità fin dai prossimi giorni.

CERVIA. Nell’ambito del procedimento di Decadenza del concessionario del Porto turistico , attualmente pendente avanti al Tar Lazio , in data 9 gennaio 2017 si è discussa la sospensiva del secondo provvedimento di decadenza per il mancato pagamento dei canoni demaniali. A questo proposito con Ordinanza n. 344/2017 pubblicata il [...]

18 gennaio 2017 0 commenti

Italia e ruolo internazionale. Quest’anno l’Italia s’insedia al Consiglio di sicurezza, organo esecutivo delle Nazioni Unite.

Italia e ruolo internazionale. Quest’anno l’Italia s’insedia al Consiglio di sicurezza, organo esecutivo delle Nazioni Unite. Il 15 aprile 1999 partiva da Roma per New York la Delegazione dei parlamentari per il Giubileo, presieduta dalla senatrice Ombretta Fumagalli Carulli, e di cui faceva parte l’artista Francesco Guadagnuolo, con lo scopo di incontrare le delegazioni accreditate presso l’ONU e di presentare il progetto sul debito estero, la libertà religiosa e la dignità della persona e consegnare l’opera di Guadagnuolo 'Il debito estero' verso una nuova solidarietà, al segretario generale delle Nazioni unite Kofi Annan. L’opera è esposta permanentemente al Palazzo di vetro di New York.

ITALIA E NAZIONI UNITE. L’Italia è stata eletta nel Consiglio di sicurezza Onu e questo le permetterà di far parte dell’organo esecutivo delle Nazioni Unite dal prossimo 1 gennaio sino alla fine del 2017, per quest’occasione, nell’intervista il pittore Francesco Guadagnuolo ricorda la sua opera ‘Il debito estero‘ esposta alle Nazioni [...]

28 dicembre 2016 0 commenti