Diritto

 

Forlì. Hera: attenzione alle truffe. In questi giorni alcune segnalazioni su comportamenti anomali.

Forlì. Hera: attenzione alle truffe. In questi giorni alcune segnalazioni su comportamenti anomali. Hera mette in guardia i propri clienti, fornendo informazioni utili a tutela della loro sicurezza. Innanzitutto Hera ricorda che i propri operatori sono sempre identificabili dalla divisa e dal tesserino di riconoscimento non sono autorizzati ad entrare all'interno delle abitazioni private per controllare la separazione domestica del rifiuto (ad es. i bidoni sotto il lavello). I controlli vengono effettuati solo su sacchi, secchielli, cassonetti esposti in strada pubblica o all'interno delle pertinenze condominiali (solo se autorizzati da apposita delega dell'amministratore di condominio), oppure sul corretto uso della compostiera, ma solo nel giardino privato, quindi in area esterna all'abitazione. Hera precisa inoltre che i propri incaricati non sono incaricati a intervenire neppure sugli impianti interni, tranne nei casi di sostituzione, manutenzione o lettura dei contatori quando posizionati all’interno dell’abitazione. Questo vale anche per le società terze che svolgono tale servizio per conto di Hera. Pertanto, qualora qualcuno si presentasse autonomamente a domicilio per la verifica dei sistemi idraulici, elettrici o del gas all’interno delle abitazioni, non può trattarsi di un operatore del Gruppo.

FORLI’/CESENA. A seguito delle segnalazioni pervenute in questi giorni che descrivono situazioni anomale riconducibili a potenziali truffe, Hera desidera mettere in guardia i propri clienti, fornendo alcune informazioni utili a tutela della loro sicurezza. Innanzitutto Hera ricorda che i propri operatori sono sempre identificabili dalla divisa e dal tesserino di [...]

18 aprile 2018 0 commenti

Rimini. Museo internazionale ‘Federico Fellini’: ecco il bando europeo che scade il 22 giugno.

Rimini. Museo internazionale ‘Federico Fellini’: ecco il bando europeo che scade il 22 giugno. Un progetto ambizioso, che è stato inserito dal Ministero dei Beni e delle attività culturali e del Turismo tra i 25 progetti strategici nazionali, ottenendo un primo finanziamento di 9 milioni di euro, poi integrato con altri 3. Un progetto complesso, suddiviso in diversi stralci, di cui si dà avvio oggi alla parte relativa all’ideazione e alla produzione di contenuti multimediali e alla progettazione di allestimenti scenografici e tecnologie interattive, con la pubblicazione di un bando europeo. Un appalto misto, del valore complessivo di poco meno di 2 milioni di euro, che ha come obiettivo la realizzazione di un polo museale innovativo e immersivo, di ricerca e creazione artistica, in cui far convivere rigore scientifico, emozione e spettacolo. 68 sono i giorni - il bando scade il 22 giugno – a disposizione degli studi di architettura e ingegneria e società che operano nel settore della multimedialità per definire e presentare la propria candidatura.

RIMINI. Ha ora preso il via  ufficialmente il conto alla rovescia che porterà la città di Rimini a ospitare il più grande museo al mondo dedicato a un artista e alla sua eredità poetica con l’obiettivo di inaugurare il Museo internazionale Federico Fellini nel centenario della nascita del regista. Un [...]

17 aprile 2018 0 commenti

Cesena. In settimana irregolarità nella distribuzione di acqua e gas in zona piazza della Libertà.

Cesena. In settimana irregolarità nella distribuzione di acqua e gas in zona piazza della Libertà. Per la settimana in corso (fino a venerdì 20 aprile) potranno verificarsi alcune irregolarità nella fornitura dell’acqua e del gas nelle zone di corso Garibaldi, piazza della Libertà, nelle vie Tiberti, Braschi, Aldini, in Galleria Isei e in piazza Mario Guidazzi. Durante l’intervento, finalizzato al rinnovo e al miglioramento in modo significativo dell’impiantistica del sistema delle reti locali, potranno verificarsi momenti di interruzione programmata del servizio gas o di abbassamento della pressione, di alterazione del colore o mancanza d’acqua, di cui resta comunque confermata la potabilità dal punto di vista chimico e batteriologico I cittadini e le attività interessati dall’intervento saranno avvisati dai tecnici Hera tramite volantini porta a porta.

CESENA. A causa di alcuni interventi straordinari di manutenzione alla rete idrica e gas e agli allacciamenti conseguenti ai lavori di piazza della Libertà e corso Garibaldi, per tutta la settimana in corso (fino a venerdì 20 aprile)potranno verificarsi alcune irregolarità nella fornitura dell’acqua e del gas nelle zone di  corso Garibaldi, piazza della [...]

17 aprile 2018 0 commenti

Riccione. A trionfare è stata la solidarietà: 136 persone, 9.150 euro raccolti per l’assistenza domiciliare.

Riccione. A trionfare è stata la solidarietà: 136 persone, 9.150 euro raccolti per l’assistenza domiciliare. L’incasso verrà interamente utilizzato a sostegno dell’assistenza domiciliare per i pazienti di Riccione e dintorni che prevede, oltre alla classica attività di compagnia e ascolto da parte dei volontari, anche la competenza e la professionalità di un’operatrice socio-sanitaria, che possa garantire una continuità per quello che riguarda gli aspetti di accudimento del paziente, nel mantenimento delle autonomie residue e nella salvaguardia della dignità della persona anche e soprattutto nelle situazioni di solitudine. Fondamentale sarà anche l’apporto di una psicologa dedicata: poche malattie, infatti, sono in grado di sconvolgere l’individuo e coloro che gli stanno vicino come un tumore. La presenza di una psicologa è la miglior garanzia del benessere emotivo del paziente, al fine di perseguire una buona qualità di vita, promuovendo una presa in carico globale che non si limita ai soli bisogni medici e fisici, ma che rivolge una necessaria attenzione anche alle componenti psicologiche, sociali ed emotive che determinano l’intero vissuto della malattia.

RICCIONE. Venerdì 23 marzo, presso il Nautico Hotel, si è tenuta la tradizionale cena solidale della sede IOR di Riccione, dal titolo ‘Insieme per la speranza’. L’evento, oramai un appuntamento fisso per molti cittadini del Comune della Riviera romagnola, ha confermato la sua popolarità: i presenti in sala erano infatti [...]

30 marzo 2018 0 commenti

Giovecca di Lugo. Lo storico Giovanni De Luna racconta i primi anni della Repubblica italiana.

Giovecca di Lugo. Lo storico Giovanni De Luna racconta i primi anni della Repubblica italiana. L’autore racconta i primi tre anni della Repubblica italiana e l’impossibilità di costruire la comunità ideale che aveva ispirato la Resistenza. De Luna costruisce una narrazione corale, fatta delle voci di una grande galleria di testimoni, a partire dalla storia di chi torna dalla guerra o va a cercare fortuna negli Stati Uniti, fino ai grandi scenari della politica che hanno per protagonisti Alcide De Gasperi, Palmiro Togliatti, Ferruccio Parri e Pietro Nenni. Giovanni De Luna insegna storia presso la Scuola di studi superiori dell’Università di Torino. Sarà presente anche lo scrittore e giornalista Maurizio Maggiani. L’appuntamento fa parte della rassegna 'Testimonianze - Primavera culturale 2018', organizzata dalla consulta di Giovecca-Frascata-Passogatto e si svolge in collaborazione con la biblioteca 'Fabrizio Trisi' di Lugo e Edizioni del bradipo.

LUGO. Martedì 20 marzo alle 21, nel centro civico di Giovecca di Lugo, in via Ferrara 7, Giovanni De Luna presenta il suo libro La Repubblica Inquieta. L’Italia della Costituzione (1946-1948) (Feltrinelli, 2017). L’autore racconta i primi tre anni della Repubblica italiana e l’impossibilità di costruire la comunità ideale che [...]

19 marzo 2018 0 commenti

Forlì. Trasferimento della sede Urp Ausl Romagna. Con gli stessi numeri di telefono e orari al pubblico.

Forlì. Trasferimento della sede Urp Ausl Romagna. Con gli stessi numeri di telefono e orari al pubblico. A partire da lunedì 5 marzo , l'Ufficio relazioni con il pubblico dell' Ausl Romagna - Forlì si è trasferito dal piano terra del Padiglione Vallisneri dell'ospedale alla nuova sede nell’ atrio del Padiglione Morgagni (ex sede della banca), sempre presso l' ospedale 'Morgagni - Pierantoni'. I riferimenti telefonici e gli orari di apertura restano i medesimi : Ufficio relazioni con il pubblico (Urp) - Atrio padiglione Morgagni Telefono: 0543/735147/ Apertura al pubblico: da lunedì a venerdì: 8.30-13.30; pomeriggio: martedì, giovedì (su appuntamento).

FORLI’. A partire da  lunedì   5 marzo , l’Ufficio Relazioni con il Pubblico dell’ Ausl Romagna – Forlì si  è trasferito dal piano terra del Padiglione Vallisneri  dell’ospedale alla nuova sede nell’ atrio del Padiglione Morgagni (ex sede della banca), sempre presso l’ ospedale ‘Morgagni – Pierantoni’. I riferimenti telefonici e gli orari di apertura restano i medesimi :  [...]

8 marzo 2018 0 commenti

Rimini. Giornata internazionale delle donne: tutte le iniziative del Comune. La sede del Centro antiviolenza.

Rimini. Giornata internazionale delle donne: tutte le iniziative del Comune. La sede del Centro antiviolenza. 'I Centri antiviolenza - sottolinea il vicesindaco Gloria Lisi - giocano un ruolo determinante nella rete di supporto che le comunità mettono in campo per dare sostegno alle donne vittime di abusi, fisici e psicologici – sottolinea il vicesindaco Gloria Lisi – e l’apertura di questa nuova sede consentirà di ampliare il raggio di servizi di assistenza e di ascolto oltre che di potenziare l’attività di promozione di una cultura di educazione ai sentimenti e contro ogni forma di violenza”. “Da sempre sosteniamo che il contrasto alla violenza di genere viaggia su un doppio binario: da una parte l’indispensabile rete di sostegno per le vittime, che passa dall’ascolto e consulenza fino all’ospitalità nelle case rifugio. Allo stesso tempo bisogna lavorare sulla formazione e sull’educazione: e in questo senso iniziative di approfondimento e riflessione come quelle promosse per l’8 Marzo sono utili per conoscere, informare e capire su quali aspetti è necessario ancora lavorare. Perché c’è ancora tanto da fare per superare pregiudizi, stereotipi, antichi schemi che ancora sono duri a morire; faccio un esempio che può apparire banale e di poco conto, ma che è rappresentativo. A Rimini attualmente ci sono solo 66 tra strade, piazze, vicoli intitolati a donne, contro gli 853 dedicati a uomini. Eppure credo che siano tante, tantissime, le figure femminili che hanno inciso nella storia della nostra città e che meriterebbero di essere ricordate'.

RIMINI. Incontri, conferenze e mostre per parlare delle donne nelle diverse declinazioni: famiglia, lavoro, diritti rivendicati e violati. E’ un calendario ricco di iniziative quello che il comune di Rimini ha programmato in occasione della Giornata internazionale della donna che ricorre l’8 marzo, tra appuntamenti ormai tradizionali – come la [...]

6 marzo 2018 0 commenti

Alfonsine. Gli appuntamenti per la Festa della donna. Spettacoli, incontri e performance di strada.

Alfonsine. Gli appuntamenti per la Festa della donna. Spettacoli, incontri e performance di strada. Giovedì 8 marzo sono previste diverse iniziative. Oltre alla tradizionale distribuzione della mimosa nelle piazze di Alfonsine, nel corso della mattinata sono in programma, in diversi punti della città, le performance di strada '8 rose di marzo'con la regia di Beppe Aurilia. Le performance andranno in scena alle10.30 in piazza Gramsci, alle 11.30 davanti alla Coop di viale Orsini e alle 13 nel piazzale davanti alla scuola media 'Oriani', in via Murri 26. Le iniziative sono a cura di Incontradonne e Pro Loco di Alfonsine, in collaborazione con l’Amministrazione comunale. Alle 21 verrà proiettato al cinema Gulliver il film In due sotto il burqa di Sou Abadi. Il film racconta la storia di Leila e Armand, due ragazzi che si amano. Mahmaoud, il fratello di lei, ha aderito al radicalismo islamico e le proibisce di vedere il ragazzo. Armand trova una soluzione per non rinunciare alla sua ragazza: mettere il niqab che lascia scoperti solo gli occhi e fingersi una donna, attraendo però le attenzioni amorose di Mahmoud. A seguire è previsto un dibattito.

ALFONSINE. Nuove iniziative ad Alfonsine per celebrare la Giornata internazionale della donna. Da mercoledì 7 marzo sono in programma diversi appuntamenti con spettacoli teatrali, film, dibattiti e performance di strada. Il 7 marzo il cinema Gulliver, in piazza della Resistenza 2, ospita alle 21 lo spettacolo teatrale ‘Antigone’ con Daniela Piccari. [...]

5 marzo 2018 0 commenti

Conselice. Un incontro per palare di cyberbullismo. E dell’uso corretto di computer e smartphone.

Conselice. Un incontro per palare di cyberbullismo. E dell’uso corretto di computer e smartphone. Nella serata si parlerà di cyberbullismo, stalking tra adolescenti e sexting con il professor Giovanni Ziccardi, scrittore, docente di informatica giuridica presso l’Università degli studi di Milano e dottore di ricerca in informatica giuridica e diritto delle nuove tecnologie presso l’Università di Bologna. Per informazioni contattare il numero 0545 986930. L’incontro è organizzato dal comune di Conselice, dal Gruppo Art Lab, dall’associazione 'Lavezzola per la scuola' e dai volontari de 'Il gabbiano'.

CONSELICE. Lunedì 26 febbraio la sala ‘Il gabbiano’ di Conselice, in via Verdi 4, ospita alle 20.30 il convegno dal titolo ‘Uso responsabile e sicuro degli smartphone e dei computer’ Durante la serata si parlerà di cyberbullismo, stalking tra adolescenti e sexting con il professor Giovanni Ziccardi, scrittore, docente di informatica giuridica presso l’Università [...]

26 febbraio 2018 0 commenti

Rimini. Obblighi vaccinali nelle scuole. In una nota del Ministero della Salute i chiarimenti ai Comuni.

Rimini. Obblighi vaccinali nelle scuole. In una nota del Ministero della Salute  i chiarimenti ai Comuni. il comune di Rimini comunica di aver ricevuto dall’Anci una nota firmata il 3 febbraio scorso del Ministro della Salute Beatrice Lorenzin nella quale - in risposta ad una richiesta di chiarimenti della stessa associazione nazionale comuni italiani - si precisa che ' i minori, i cui genitori dimostrino con documentazione proveniente dall’Asl, entro il 10 marzo p.v., di avere presentato alla medesima azienda la richiesta di effettuare delle vaccinazioni e che la somministrazione di queste ultime sia stata fissata dalla medesima azienda sanitaria successivamente a tale ultima data, ben potranno continuare a frequentare i servizi educativi per l’infanzia e le scuole dell’infanzia sino alla fine dell’anno scolastico o del calendario annuale in corso; pertanto, dopo il 10 marzo, sarà precluso l’accesso ai servizi educativi per l’infanzia e alle scuole dell’infanzia ai soli minori i cui genitori/tutori/affidatari non siano in regola neppure con tale adempimento'.

RIMINI. In riferimento all’applicazione delle nuove normative sugli obblighi vaccinali nelle scuole, il comune di Rimini comunica di aver ricevuto dall’Anci (Associazione nazionale dei Comuni italiani) una nota firmata il 3 febbraio scorso del Ministro della Salute Beatrice Lorenzin nella quale – in risposta ad una richiesta di chiarimenti della [...]

6 febbraio 2018 0 commenti