Economia

 

Rimini. Start Romagna. Nuovo progetto per un aiuto economico sul costo della patente per i bus.

Rimini. Start Romagna. Nuovo progetto per un aiuto economico sul costo della patente per i bus. È l’ambizioso obiettivo di Start Romagna che ha avviato un programma di formazione dedicato a giovani donne e uomini fra 24 e 29 anni, muniti della sola patente B. La patente utile alla guida dei bus, requisito per arrivare al termine del percorso all’assunzione, ha un costo che spesso rappresenta un ostacolo definito da norme specifiche e allora Start Romagna ha predisposto un sostegno che sostanzialmente lo annulla. Attualmente l’organico dell’azienda è composto da 711 autisti al lavoro sul territorio romagnolo e l’integrazione della ‘scuderia’ risponde ad una necessità comune alle aziende del tpl italiano. La campagna di comunicazione s’è avviata da una decina di giorni e c’è molto interesse per un’occupazione che consente di accedere ad una figura professionale sempre più vicina all’innovazione tecnologica nel processo verso una mobilità sempre più sostenibile. Campagna alla quale partecipano come testimonial i giovani autisti dell’Azienda.

RIMINI. Start Romagna, 15 settembre 2021 – 45 giovani autisti entro i primi mesi del 2022. È l’ambizioso obiettivo di Start Romagna che ha avviato un programma di formazione dedicato a giovani donne e uomini fra 24 e 29 anni, muniti della sola patente B. La patente utile alla guida [...]

15 settembre 2021 0 commenti

Cesena. Inaugurato il Conad di via Gaspare Finali. Tante novità in pescheria, macelleria e gastronomia.

Cesena. Inaugurato il Conad di via Gaspare Finali. Tante novità in pescheria, macelleria e gastronomia. Il negozio ha una superficie di vendita di poco meno di 450 metri quadri e dà lavoro a 19 persone. Tante le novità introdotte, tra le quali spicca la nuova pescheria con fornitura di pesce fresco tutti i giorni e modalità di vendita in libero servizio. Tra i punti di forza la macelleria con banco servito, le casse veloci, il ricco assortimento di gastronomia calda e fredda e l'ampia offerta dei prodotti a marchio Conad. Completano il quadro la tradizionale attenzione alle referenze del territorio romagnolo e la cura dei prodotti freschi che caratterizza il marchio Conad. Gli orari di apertura sono dal lunedì al sabato dalle 7 alle 20,30; la domenica dalle 8,00 alle 13,00.

Cesena, 10 settembre 2021 –  Il sindaco di Cesena Enzo Lattuca ha tagliato il nastro del Conad City di via Gaspare Finali 28 a Cesena, che ha riaperto dopo una completa ristrutturazione. Erano presenti il direttore Assistenza rete di commercianti indipendenti associati-Conad Federica Corzani e don Agostino Galassi, parroco di [...]

10 settembre 2021 0 commenti

Cervia Milano Marittima. Al Musa la mostra sulle saline di Pirano curata dal museo del mare ‘S.Mašera’.

Cervia Milano Marittima. Al Musa la mostra sulle saline di Pirano curata dal museo del mare ‘S.Mašera’. Nello scorso autunno-inverno MUSA ha esposto al museo 'Sergej Mašera'di Pirano pannelli fotografici con immagini e informazioni sulle saline cervesi, le tradizioni legate al sale, la produzione, il ruolo della donna e della famiglia, nascita e sviluppo del museo,attività didattiche, le vecchie terme e i maggiori eventi di tradizione della città quali Sposalizio del mare e Cervia Sapore di sale. Ed è in occasione di Sapore di sale che MUSA ospita la mostra dedicata al 30° anno di vita del museo delle saline di Pirano. E’ il museo del mare 'Sergej Mašera' di Pirano che cura questa mostra che celebra il trentennale della nascita del Museo delle saline. Allestito nel 1991 in un salaro delle saline di Sicciole, nell’area di Fontanigge, il museo piranese nel 2001 è stato dichiarato Monumento culturale di importanza nazionale. L’esposizione, che include immagini e testi relativi è curata dal dr. Flavio Bonin e dalla curatrice museale Veronika Bjelica del Museo del mare con la collaborazione di Matjaž Kljun, conservatore presso l’Unità territoriale di Pirano dell’Istituto per la tutela dei beni culturali della Slovenia. La mostra illustra la secolare pratica della salinatura e la sua importanza a livello locale insieme alla fondazione, allo sviluppo e all’attività del Museo delle saline.

CERVIA MILANO MARITTIMA. Nell’ambito dei rapporti internazionali consolidati fra MUSA e il Museo del mare di Pirano, nasce lo scambio culturale che include anche uno scambio di mostre sulle relative saline. Nello scorso autunno-inverno MUSA ha esposto al museo ‘Sergej Mašera‘di Pirano pannelli fotografici con immagini e informazioni sulle saline [...]

7 settembre 2021 0 commenti

Cesena. AcquaCampus a Macfrut 2021. Mille mq sul risparmio idrico e le novità tecnologiche in agricoltura.

Cesena. AcquaCampus a Macfrut 2021. Mille mq sul risparmio idrico e le novità tecnologiche in agricoltura. Ed è proprio al suo utilizzo migliorativo in campo che viene dedicata AcquaCampus, l’area dinamica ospitata a Macfrut, fiera internazionale dell’ortofrutta, al Rimini Expo Center dal 7 al 9 settembre prossimo. Nello spazio di 1000 mq sono presenti le più moderne tecnologie applicate alle risorse idriche in serra e in pieno campo. A realizzarla è il CER (Canale emiliano romagnolo), insieme all’ANBI (Associazione nazionale delle bonifiche italiane) e al Consorzio della Romagna. Più nel dettaglio, in fiera viene riprodotta un’area dimostrativa ed espositiva con i modelli di sperimentazione più avanzati. Al centro di tutto il risparmio di acqua per utilizzo agricolo, accompagnato da altri temi centrali come l’innovazione attraverso la fertirrigazione, la climatizzazione delle colture, sensoristica, utilizzo dei big data e tanto altro in ambito tecnologico.

Cesena (27 luglio 2021) – Se c’è un tema sempre più al centro dell’agenda agricola è quello dell’acqua. Ed è  proprio al suo utilizzo migliorativo in campo che viene  dedicata AcquaCampus, l’area dinamica ospitata a Macfrut, fiera internazionale dell’ortofrutta, al Rimini Expo Center dal 7 al 9 settembre prossimo. Nello [...]

28 luglio 2021 0 commenti

Forlì. Al ‘Ridolfi’ si guarda all’Est Europa. Inaugurato il primo volo verso Lodz, terza città polacca.

Forlì. Al ‘Ridolfi’ si guarda all’Est Europa. Inaugurato il primo volo verso Lodz, terza città polacca. È stato inaugurato il primo volo verso Lodz dall’aeroporto Ridolfi, avviando così un interessante e strategico collegamento tra la Romagna e la Polonia. Lodz è la terza città polacca per popolazione ed è un centro industriale tra i più importanti dell’intera nazione, distante pochi chilometri dalla capitale Varsavia. Lodz è famosa per l’industria tessile che la rende la capitale della moda in Polonia ed infatti ogni anno ad ottobre organizza la Fashion Week, evento che richiama stilisti da tutto il mondo. L’aeroporto, intitolato alla memoria dello scrittore polacco Wladyslaw Reymont, dista circa 6 chilometri da Lodz ed è tra i più tecnologici ed innovativi dell’Est Europa. Sarà la Lumiwings a collegare l’aeroporto Ridolfi con Lodz, garantendo due voli a settimana il venerdì.

Forlì, 2 luglio 2021 – Forlì guarda all’Est Europa con la sua seconda destinazione internazionale. È stato inaugurato il primo volo verso Lodz dall’aeroporto Ridolfi, avviando così un interessante e strategico collegamento tra la Romagna e la Polonia. Lodz è la terza città polacca per popolazione ed è un centro [...]

2 luglio 2021 0 commenti

Rimini. Dal 7 al 9 settembre torna ‘Macfrut’. Undici settori espositivi e no alla quarantena per extra Ue.

Rimini. Dal 7 al 9 settembre torna ‘Macfrut’. Undici settori espositivi e  no alla quarantena per extra Ue. Al centro di tutto l'ortofrutta, settore strategico dell'agroalimentare italiano, che vale oltre 15 miliardi di euro di cui un terzo destinato all'export. La Fiera sarà suddivisa in 11 settori espositivi: sementi, novità vegetali e vivaismo, tecnologie produttive, produzione, commercio e distribuzione, macchinari e tecnologie, materiali e imballaggi, IV gamma, frutta secca, logistica, servizi. Da parte delle Regioni c'è stata una grande adesione infatti saranno presenti: Sardegna, partner dell'evento, Emilia Romagna, Basilicata, Veneto, Calabria, Piemonte, Marche e Lazio. Un'attenzione particolare alla sicurezza per fare un modo che la Fiera sia Covid free. Per questo sarà necessario essere in possesso del Green Pass e per chi ne fosse sprovvisto sarà possibile realizzare un tampone rapido, nei due ingressi del centro fieristico riminese. Per i viaggiatori professionisti proveniente da Paesi extra Ue sarà prevista l'esenzione dalla quarantena per chiunque faccia ingresso in Italia con un tampone negativo e rimanga per un periodo non superiore ai 5 giorni. In questi mesi la macchina di Cesena Fiera, organizzatrice dell'evento, non si è mai fermata con presentazioni virtuali in tutto il mondo. E, novità di questa edizione, il Retail for the future, dedicato al futuro dell'ortofrutta nella distribuzione moderna con una ricerca ontime in collaborazione con Tink fresh e Italian Berry Day dedicato ai piccoli frutti promosso da Ncx Drahorad e ItalianBerry.it. Non solo Macfrut, ma dal 7 al 9 settembre la Fiera di Rimini ospiterà anche Fieravicola, la fiera internazionale delle attività avicunicole.

ROMA- Nell’anno internazionale dell’ortofrutta dalla Fao si terrà, dal 7 al 9 settembre, presso il Rimini Expo Center, ‘Macfrut‘, la fiera che rappresenta tutta la filiera dell’ortofrutticolo. La presentazione è avvenuta durante una conferenza stampa presso il ministero per le Politiche agricole a Roma. Al centro di tutto l’ortofrutta, settore [...]

23 giugno 2021 0 commenti

Ravenna. Ottimi risultati nel 2020/21 di Cfs Europa. Crescita utile d’esercizio +36% ( pari a 4,1 mln).

Ravenna. Ottimi risultati nel 2020/21 di Cfs Europa. Crescita utile d’esercizio +36% ( pari a 4,1 mln). L’anno fiscale di CFS Europe SpA (Ravenna) si è concluso lo scorso 31 marzo 2021 con risultati straordinari. Ammontano infatti a 43.138.486 euro i ricavi di vendita grazie a un incremento del +13% rispetto all’anno precedente, ma addirittura +20% di ricavi delle vendite se considerato a partite costanti. Va altresì segnalata anche l’ottima performance dell’utile d’esercizio che ha registrato un robusto incremento - pari a + 36% - raggiungendo quota 4,1 milioni di euro rispetto ai 3,0 milioni di euro dello scorso anno, mentre l’indice l’EBITDA a partite costanti si colloca a + 24%.

RAVENNA. L’anno fiscale di CFS Europe SpA (Ravenna) si è concluso lo scorso 31 marzo 2021 con risultati straordinari. Ammontano infatti a 43.138.486 euro i ricavi di vendita grazie a un incremento del +13% rispetto all’anno precedente, ma addirittura +20% di ricavi delle vendite se considerato a partite costanti. Va [...]

10 giugno 2021 0 commenti

Forlì. Cna: decreto Sostegni bis: tutte le misure per imprese, giovani e salute. Webinar gratuito.

Forlì. Cna: decreto Sostegni bis: tutte le misure per imprese, giovani e salute. Webinar gratuito. Una manovra che interviene con uno stanziamento di circa 40 miliardi di euro, al fine di potenziare ed estendere gli strumenti di contrasto alla diffusione del contagio e di contenere l’impatto sociale ed economico delle misure di prevenzione che sono state adottate. In particolare, lo stanziamento prevede una suddivisione in: 17 miliardi a sostegno di imprese e professioni, 9 miliardi per aiuti sul credito e la liquidità delle imprese e 4 miliardi per coprire i lavoratori. Per illustrare il provvedimento nei dettagli e fare maggiore chiarezza in merito, CNA ha organizzato un webinar, seminario online, che si terrà giovedì 10 giugno alle ore 17.30. Introdurrà Franco Napolitano, direttore generale di CNA Forlì-Cesena, quindi interverranno Marco Roncoroni, responsabile del servizio Paghe e Maurizio Zoli, responsabile del servizio Fiscale di CNA Forlì-Cesena. Il webinar, della durata di un’ora circa, è gratuito previa iscrizione dal sito www.cnafc.it entro mercoledì 31 marzo.

Forlì-Cesena, 7 giugno 2021 –Il Governo ha approvato e illustrato  il decreto ‘Imprese, Lavoro, Giovani e Salute‘, già conosciuto come decreto ‘Sostegni bis’. Una manovra che interviene con uno stanziamento di circa 40 miliardi di euro, al fine di potenziare ed estendere gli strumenti di contrasto alla diffusione del contagio e di contenere l’impatto sociale [...]

7 giugno 2021 0 commenti

Bologna. Legambiente: urgente un piano della Mobilità sostenibile. Nuova strategia o obiettivi lontani.

Bologna. Legambiente: urgente un piano  della Mobilità sostenibile. Nuova strategia o obiettivi lontani. Le scelte importanti attuate in questo settore, come il trasporto gratuito sui mezzi pubblici per gli studenti, sono certamente una forma di welfare importante, ma difficilmente saranno una leva per cambiare davvero le scelte di mobilità. Serve dunque con urgenza un nuovo Piano, in linea con le dichiarazioni di intenti, e soprattutto un programma infrastrutturale coerente con gli obiettivi: una riforma delle città a favore della bicicletta e del trasporto pubblico ed un potenziamento degli assi portanti che collegano le città alle periferie. Al contrario, mentre l’Europa indica per il PNRR la strada verde, l’assessore regionale ai Trasporti Corsini sembra particolarmente impegnato nel richiedere al Governo nuove strade in zone protette (la E55 nell’area del Delta) o a garantire sovvenzioni ad aeroporti già in crisi prima del Coronavirus. Come dialogano queste scelte con gli obiettivi di decarbonizzazione? E’ fuori discussione che in Emilia Romagna l’impegno più forte in termini di risorse ed esposizione politica sia ascrivibile alle grandi arterie autostradali o equivalenti, che da alcuni decenni monopolizzano le cronache locali. Oggi l’impostazione regionale sembra in ritardo anche rispetto alle scelte nazionali. Se si guarda al Recovery Plan e all’elenco delle 60 opere pubbliche prioritarie approvate dal ministro alle Infrastrutture Giovannini, non c’è traccia di nuove autostrade, ma piuttosto sono previste nuove ferrovie. Tra queste spicca l’asse strategico Parma-La Spezia Brennero, che invece è completamente fuori dal dibattito politico regionale.

EMILIA ROMAGNA. Legambiente chiede con urgenza un nuovo piano per la mobilità della nostra regione. L’ultimo piano dei trasporti approvato dalla regione Emilia Romagna risale ormai al 1998, un disegno lontanissimo dalle sfide e dalle trasformazioni in atto oggi e anche dalle esigenze ambientali attuali, così come dagli stessi obiettivi [...]

27 maggio 2021 0 commenti

Cesena. Centro Montefiore e nuovo Spazio Conad presentati alla Città. I punti di forza e le tante novità.

Cesena. Centro Montefiore e nuovo Spazio Conad presentati alla Città. I punti di forza e le tante novità. Ha inaugurato giovedì 20 maggio alle 8,30 il nuovo Spazio Conad di Cesena. Il taglio del nastro è postato prima dell’apertura, nel rispetto delle disposizioni anti Covid. Erano presenti il sindaco di Cesena, Enzo Lattuca, l’assessore regionale al Commercio Andrea Corsini e l’amministratore delegato di Commercianti indipendenti associati-Conad Luca Panzavolta. Il vescovo della diocesi di Cesena-Sarsina Douglas Regattieri ha impartito la benedizione. Dopo l’ampliamento il punto vendita si sviluppa su una superficie di vendita di circa 4.000 metri quadri, esclusi i cosiddetti 'concept' che allargano considerevolmente l’offerta commerciale: Sapori dal Mondo, Bottega del caffè, Sushi Daily, Con cura (in cui rientrano parafarmacia e ottico) e il negozio per animali Pet Store. Confermato il ristorante Con sapore, ben noto alla clientela cesenate. All’interno sono stati rinnovati e potenziati tutti i reparti, compresa la gastronomia a banco caldo, la macelleria e la pescheria a banco servito. Grande attenzione come sempre è stata posta all’offerta di prodotti freschissimi e alla valorizzazione dei prodotti del territorio, con ampi spazi per i reparti dell’ortofrutta e per le tante eccellenze delle produzioni locali. Sono 31 le casse a disposizione: 14 tradizionali e 7 automatiche a servizio dell’alimentare, più altre 10 dislocate nei 'concept'. In totale i posti auto gratuiti sono circa 1.900.

(Cesena, 19 maggio 2021) –  L’attesa è finita: giovedì 20 maggio alle 9  la nuova veste del centro Montefiore si è svelata  alla città di Cesena, dopo un investimento complessivo di circa 40 milioni di euro sull’intera area — compreso l’intervento per la nuova caserma dei Carabinieri — e una [...]

20 maggio 2021 0 commenti