Eventi

 

Bassa Romagna. ‘Il tuo Natale in Bassa Romagna’: un mese di eventi speciali. Non mancano le novità.

Bassa Romagna. ‘Il tuo Natale in Bassa Romagna’: un mese di eventi speciali. Non mancano le novità. 'Continua l’impegno dell’Unione dei comuni della Bassa Romagna per promuovere il territorio, un lavoro iniziato da tempo grazie anche alla collaborazione con le reti d’impresa – sottolinea Luca Piovaccari -. I tanti appuntamenti che tutti i Comuni della Bassa Romagna ospitano nel periodo natalizio saranno infatti l’occasione, non solo per i territori, ma anche per i commercianti, per farsi conoscere e accogliere cittadini e turisti. Il nostro auspicio è che lo sforzo messo in campo dall’Unione serva a far crescere ulteriormente la consapevolezza delle reti d’impresa sulla necessità di lavorare insieme per rendere più attrattivi i nostri territori'. 'Con queste iniziative ribadiamo il nostro messaggio identitario che è fatto soprattutto di sostanza, non solo di marketing, perché la Bassa Romagna è un insieme di belle identità – ha aggiunto Nicola Pasi -. Il turismo in Romagna negli ultimi due anni sta crescendo notevolmente e il nostro obiettivo è far crescere ancora di più l’attrattività del nostro territorio, grazie anche al lavoro innovativo che abbiamo messo in campo'.

BASSA ROMAGNA. La Bassa Romagna celebra il Natale con un mese di appuntamenti in tutti i comuni dell’Unione. Fino all’Epifania, infatti, sono in programma numerose iniziative pensate per bambini, famiglie e adulti. Non solo, gli appuntamenti natalizi sono stati raccolti nella brochure ’Il tuo Natale in Bassa Romagna‘ con la simpatica [...]

7 dicembre 2018 0 commenti

Bellaria Igea Marina. S’apre il villaggio sull’Isola dei Platani, svelati i presepi e via al ‘punto spettacolo’.

Bellaria Igea Marina. S’apre il villaggio sull’Isola dei Platani, svelati i presepi e  via al ‘punto spettacolo’. Alle 10 aprirà ufficialmente i battenti il grande parco giochi natalizio che, fino a inizio gennaio, animerà piazza Matteotti e viale Paolo Guidi, per il divertimento di famiglie e bambini. Sabato sarà giornata di inaugurazioni per le tante rappresentazioni della Natività realizzate in ogni angolo di Bellaria Igea Marina, tra cui i tradizionali presepi nei tini: un percorso alla scoperta delle magiche atmosfere dei presepi allestiti nei tini dalle scuole, dalle parrocchie, dalle associazioni della città e da singoli cittadini, il tutto impreziosito dal lavoro di vivaisti, fioristi e artisti locali. Giunge inoltre alla decima edizione il grande presepe di sabbia allestito sul lungomare di Igea Marina (Bagno 78), con le opere dei catalani Sergi Ramirez e Montserrat Cuesta, della polacca Slawa Borecki e dei russi Nikolay Thorkov e Tatiana Thorkova. Cento tonnellate di sabbia e quindici giorni di duro lavoro trascorsi a pressare la sabbia umida, un grande esempio di utilizzo di materiale “povero” che grazie alle mani di sapienti artisti diventa uno spettacolo ormai diventato tradizione. Orari di apertura del Presepe di sabbia: l’inaugurazione avverrà questo sabato alle 14.30, poi sarà visitabile il 9, 15 e 16 dicembre, tutti i giorni dal 22 dicembre al 6 gennaio ed infine il 12 e 13 gennaio, dalle 9. alle 13 e dalle 14.30 alle 19.30; nelle altre giornate sarà possibile visitare il presepe su prenotazione.

BELLARIA IGEA MARINA. Sabato 8 dicembre è una data da cerchiare sul calendario di Bellaria Igea Marina, con alcune importanti inaugurazioni che, di fatto, aprono la programmazione natalizia di eventi 2018/2019. IL VILLAGGIO ‘È NATALE’. Alle 10  aprirà ufficialmente i battenti il grande parco giochi natalizio che, fino a inizio gennaio, [...]

7 dicembre 2018 0 commenti

Cesena. Anche a Roma il grande Presepe meccanico Gualtieri. Alla mostra: ’100 Presepi in Vaticano’.

Cesena. Anche a Roma il grande Presepe meccanico Gualtieri. Alla mostra: ’100 Presepi in Vaticano’. La partecipazione dei Gualtieri alla mostra dei '100 Presepi in Vaticano' ha suscitato grande interesse da parte degli organizzatori, poichè nel Lazio presepi con personaggi così grandi e meccanizzati sono una novità assoluta. L'opera della famiglia Gualtieri è stata selezionata fra centinaia e centinaia di domande pervenute al Pontificio concilio e i complimenti ricevuti da Marco Gualtieri in fase di allestimento gli hanno fatto capire di aver ben rappresentato la sua amata Romagna nella Capitale e gli hanno ben predisposto la partecipazione per gli anni futuri. Gli organizzatori inoltre sono rimasti molto colpiti nel sapere che esista un presepe di 110 metri quadrati, dal quale proviene la natività a loro affidata Ora anche a Roma sanno che Cesena si distingue, oltre che per tutte le sue virtù artistiche e amministrative, per un grandioso Presepe meccanico .

CESENA. Mercoledì 5 dicembre 2018 l’associazione culturale ‘Presepi famiglia Gualtieri’, rappresentata da Marco Gualtieri,  si è recata in Vaticano alla mostra titolata ‘100 Presepi in Vaticano’ organizzata dal Pontificio concilio per l’evangelizzazione. Nella prestigiosa sala Pio X, situata in via della Conciliazione 7, Marco Gualtieri ha portato, in rappresentanza della sua [...]

6 dicembre 2018 0 commenti

Lugo. Mostra all’oratorio di ‘ Sant’Onofrio’. Tema: ‘ Il Pavaglione ai tempi del restauro’.

Lugo. Mostra all’oratorio di ‘ Sant’Onofrio’. Tema:  ‘ Il Pavaglione ai tempi del restauro’. La mostra è frutto del progetto 'Nel corso del tempo', un’esperienza fotografica condivisa, il cui scopo è fotografare una situazione, un luogo, osservandolo nel corso del tempo. Le immagini vanno da linee di antichi percorsi esistenti prima del Pavaglione, che segnano passaggi e direzioni spesso non lineari, nelle foto di Claudia Merighi, alle frazioni e scansioni di tempo come collages vibranti in quelle di Giampaolo Ossani. Ogni autore è partito da diverse visioni, come Gianni Casadio, con immagini di particolari della pavimentazione, cartelli e porticati colti nelle varie stagioni e raccolti, silenziosi e rassicuranti, con una luce che invita a percorrere, andare oltre, attraversare, metafora del tempo accogliente quasi infinito. Nelle immagini di Monia Savioli si trova semplicità immediata, sovrapposta a spazi di tempo vicini e lontani, dove il gioco narrativo crea contrapposizione fra installazioni momentanee e situazioni ironiche. Nel percosso di Rita Ghinato le immagini sono state realizzate con semplicità ed osservazione descrittiva e non invasiva, in punta di piedi, quasi come fossero immagini di ricordi, restituite dagli occhi e non dalla macchina fotografica. Infine sono state inserite nel catalogo e nella mostra immagini create dalla direzione tecnica operativa del comune di Lugo, che ha realizzato, unicamente come documentazione, immagini dei lavori che in questo ultimo anno sono stati eseguiti durante gli straordinari restauri del Pavaglione.

LUGO. Venerdì 7 dicembre ha  inaugurato  all’oratorio di Sant’Onofrio di Lugo, in largo Baruzzi, la mostra fotografica ‘Il Pavaglione ai tempi del restauro’. Il taglio del nastro è previsto al termine del convegno ‘Riqualificazione urbana del complesso storico del quadriportico monumentale del Pavaglione’, in programma alle 10.30 nel Salone estense [...]

6 dicembre 2018 0 commenti

Forlimpopoli. In Basilica, da oltre 20 anni, un presepe speciale. Raccontato attraverso ‘storie’ sceneggiate.

Forlimpopoli. In Basilica, da oltre 20 anni, un presepe speciale. Raccontato attraverso ‘storie’ sceneggiate. La visione è assicurata da un ampio boccascena, che si apre su uno spazio di circa 16 mq. Il presepe è completamente creato in gesso e legno poi dipinti a mano. Tutto il presepe è gestito da due centraline elettroniche a microprocessori. Molte scene 'entrano in vista' in momenti predeterminati, grazie a botole, ascensori, piani girevoli, porte, che ne permettono la comparsa, il tutto azionato da servomotori. Gli effetti scenici dell’avvicendarsi della giornata, sono estremamente curati e realistici, per merito della grande quantità di luci, e del loro posizionamento. Dal punto di vista meccanico è dotato tutt'ora di circa 40 statue mobili create appositamente per il tema di quest’anno. Le statue sono di due dimensioni: diciannove e trenta centimetri. I movimenti sono attuati da vari motori elettrici e servomotori, che nella maggior parte dei casi movimentano alberi a camme. Ogni statua compie più di un movimento sincronizzato, sono vestite a mano e curate nei minimi dettagli.

FORLIMPOPOLI. Da oltre 20 anni si realizza il presepe nella Basilica  di San Ruffillo e per l’undicesimo anno sarà realizzato sotto forma di storia, narrata attraverso varie scene. Le scene sono ideate con l’ausilio di un commento audio, e tutta la movimentazione è sincronizzata con la rappresentazione. Ogni anno viene [...]

5 dicembre 2018 0 commenti

Cesenatico. Giunge dal Trentino ‘l’abete ferito dal maltempo’ che illuminerà il Natale sul porto canale.

Cesenatico. Giunge dal Trentino ‘l’abete ferito dal maltempo’ che illuminerà il Natale sul porto canale. Tutto questo grazie a Rilegno, il Consorzio nazionale per il recupero degli imballaggi di legno, che d’accordo con l’Amministrazione comunale di Cesenatico e in collaborazione con il sindaco di Tre Ville, Matteo Leonardi, ha pensato al recupero dell’albero, ha organizzato il trasporto eccezionale fino in Romagna, lo ha rimesso in piedi e addobbato con le luci e le decorazioni in legno. Tutto è pronto, dunque, per l’illuminazione dell’albero che avverrà domenica 2 dicembre, alle ore 17 in piazza Pisacane, in occasione dell’inaugurazione del Presepe della Marineria, alla presenza del sindaco di Cesenatico, Matteo Gozzoli, del vescovo di Cesena, monsignor Douglas Regattieri e del presidente di Rilegno, Nicola Semeraro. Infine, anche quest’anno insieme all’albero ci sarà il 'Rilegno Ludobus', la ludoteca itinerante con gli antichi giochi in legno riutilizzato, appartenenti a varie culture e a varie epoche, che tutte le domeniche fino al 6 gennaio, dalle 15 alle 17.30, coinvolgerà trasversalmente bambini e adulti.

CESENATICO.  Un bell’abete rosso di 10 metri che ha subito il trauma del maltempo che a fine ottobre ha colpito il Trentino e tutto il Nordest, è stato recuperato nel Comune di Tre Ville e ora illuminerà, con i suoi rami di nuovo verso il cielo, il Natale di Cesenatico. [...]

30 novembre 2018 0 commenti

Cesenatico. Su il velario per il ‘Presepe in strada’. Opera unica, con statue a grandezza naturale.

Cesenatico. Su il velario per il ‘Presepe in strada’. Opera unica, con statue a grandezza naturale. Un’opera unica considerando che, grazie al lavoro e alla maestria dei volontari dell’Associazione, i personaggi e tutta la scena sono interamente realizzati a mano, con materiali poveri (legno, ferro, creta e vele). Anche quest’anno nel Presepe verrà collocata una nuova statua, un pastore, che si aggiungerà ai venti personaggi che già popolano la scena (la Sacra Famiglia, i magi, i pastori, un gregge di pecore e alcuni personaggi della cultura contadina). Statue realizzate a grandezza naturale, ispirate al presepe di Greccio di San Francesco ma collocate in un ambiente tipicamente della nostra campagna dove il calore della stalla, con il bue e l’asino, avvolge con tenerezza la Natività e scalda i cuori di chi si ferma a contemplare il mistero cristiano della nascita di Gesù Bambino. Il Presepe in strada, realizzato grazie anche al sostegno del comune di Cesenatico e del comitato di zona Villalta-Borella, sarà inaugurato presso i giardini pubblici della frazione di Villalta, in via Cesenatico ang. via Caduti di tutte le Guerre, alle ore 20,00 di sabato 8 dicembre alla presenza mons. Douglas Regattieri, vescovo di Cesena-Sarsina e del sindaco di Cesenatico Matteo Gozzoli. Il Presepe è visitabile tutti i giorni fino a domenica 13 gennaio 2019.

VILLALTA DI CESENATICO. Si avvicina il Natale e a Villalta fervono i preparativi per l’allestimento del ‘Presepe in strada’ che da undici anni il Comitato culturale ‘Il mulino’  mette in scena  nella  popolosa frazione. Un’opera unica considerando che, grazie al lavoro e alla maestria dei volontari dell’Associazione,  i personaggi e [...]

30 novembre 2018 0 commenti

Rubicone. Parte il programma festivo ‘San Mauro Pascoli saluta il 2018′. Week end ‘ carico’ di eventi.

Rubicone. Parte il programma festivo ‘San Mauro Pascoli saluta il 2018′.  Week end ‘ carico’ di eventi. Sabato 1 dicembre è in programma la visita guidata all'interno del cantiere del teatro e del Museo multimediale pascoliano che sono in corso di realizzazione a Villa Torlonia. Sarà quindi possibile visitare gli spazi recuperati in anteprima, spazi che saranno inaugurati nella primavera 2019. Nella serata di domenica 2 dicembre, invece, alle 21, nella chiesa parrocchiale, concerto spettacolo 'La notte della Cometa', canti, musiche e storie di Natale. Con un accurato lavoro di ricerca nella tradizione popolare italiana, Barabàn riscopre un patrimonio di canti e musiche di straordinaria bellezza per raccontare il tempo del Natale - tempo di sacre rappresentazioni, di riti di passaggio, ma anche tempo 'fuori dal tempo', credenze, del cosmo. Quattro musicisti-cantori, con oltre 20 strumenti musicali popolari e moderni, portano in scena brani natalizi della tradizione. La trama dello spettacolo è impreziosita da narrazioni su Re Magi, Stelle, rappresentazioni natalizie, notti luminose. Ne esce un affascinante mosaico di storie, canti, melodie, suoni e lingue, un concerto originale e ricco di pathos che rappresenta un unicum nel panorama degli odierni spettacoli natalizi.

SAN MAURO PASCOLI.  Saranno gli eventi in programma sabato 1 e domenica 2 dicembre a Villa Torlonia Parco Poesia Pascoli ad aprire il programma delle festività natalizie ‘San Mauro Pascoli saluta il 2018′. Sabato 1 dicembre è in programma la visita guidata all’interno del cantiere del teatro e del Museo [...]

30 novembre 2018 0 commenti

Rimini. Nuovo ‘Museo d’arte moderna e contemporanea’: ok della Giunta al progetto esecutivo.

Rimini. Nuovo ‘Museo d’arte moderna e contemporanea’: ok della  Giunta al progetto esecutivo. Il nuovo museo ospiterà nuove funzioni capaci di esaltarne sia il valore storico architettonico che quello delle potenzialità di fruizione, accoglienza, con nuovi percorsi espositivi curati da esperti in allestimenti museografici di comprovata fama. Un progetto, infatti, che nasce proprio con l’obiettivo di esaltare, accanto al ruolo consolidato di 'capitale balneare' per cui Rimini è conosciuta nel mondo, la promozione di un’immagine e di un senso identitario di una città capace di recuperare la consapevolezza e il valore del proprio patrimonio storico, artistico e culturale. Un processo di rigenerazione c0mplesso a cui contribuiscono una serie di molteplici interventi, molti completati come la Piazza sull’acqua o il cantiere del porto antico attorno al ponte di Tiberio o con la ricostruzione del teatro Galli, altri, come il nuovo Museo d’arte moderna e contemporanea o il museo internazionale 'Federico Fellini', ovvero il più grande e innovativo museo al mondo dedicato a un artista e alla sua eredità poetica, in corso di realizzazione.

RIMINI. Il progetto esecutivo per la realizzazione del nuovo Museo d’arte moderna e contemporanea è stato approvato nel corso dell’ultima seduta della Giunta comunale.Un intervento che consentirà la creazione di un nuovo contenitore culturale al servizio della Città, attraverso la valorizzazione di due palazzi simbolo per la storia della di [...]

29 novembre 2018 0 commenti

Gatteo. Aspettano Natale. Presepi, letture animate e spettacoli. Capodanno con Andrea Mingardi.

Gatteo. Aspettano Natale. Presepi, letture animate e spettacoli. Capodanno con Andrea Mingardi. Il primo appuntamento per tutta la famiglia è alle 16.00 di sabato 1 dicembre in piazza Fracassi a S. Angelo: l’attore Matteo Curatella e la sua fisarmonica regaleranno un momento di leggerezza e meraviglia con lo spettacolo di cantastorie dal titolo 'Le storie di Sidél'. Il pomeriggio di festa proseguirà con l'accensione del grande albero di luce in piazza ed il concerto dei Can Clan (Cantautori clandestini), con il loro repertorio live che spazia dalle canzoni pop-rock inedite alle cover dei grandi cantautori italiani: De Andrè, Guccini, Fossati, Battiato. Venerdì 7 dicembre è invece in programma 'In cammino per i presepi', uno degli appuntamenti più attesi del calendario natalizio: un percorso lungo le vie del paese per ammirare tutti i presepi allestiti dalle scuole e dagli stessi cittadini con ambientazione sonora dal vivo degli zampognari e con un buon vino brulé offerto a riscaldare i tutti. E per chi ama le atmosfere ad ambientazione Bianco Natale, l’associazione Italia Nostra presenta domenica 9 dicembre all’oratorio di San Rocco un pomeriggio di letture di testi natalizi a cura dell’attore Silvio Castiglioni con accompagnamento musicale. Nella stessa giornata sarà inaugurato nella piazza della Libertà di Gatteo 'Il presepe dei ragazzi'.

Gatteo, 28 novembre 2018 – Gatteo si prepara al Natale. Fitto di eventi e ricco d’iniziative è, infatti, il calendario messo a punto dall’amministrazione comunale e le associazioni del territorio per celebrare le festività natalizie. Una magia di Natale che avrà inizio il primo dicembre e terminerà il 5 gennaio [...]

28 novembre 2018 0 commenti