Forlì

 

Forlimpopoli. Premio Marietta 2018 a Stefania Barzini. L’ambasciatrice della cucina italiana nel Mondo.

Forlimpopoli. Premio Marietta 2018 a Stefania Barzini. L’ambasciatrice della cucina italiana nel Mondo. Se la cucina italiana nel Mondo ha un’ambasciatrice il nome è quello di Stefania Barzini. Sei anni di corsi di cucina italiana conditi da svariati eventi negli States, numerosi documentari e pubblicazioni sempre sul tema del cibo, una scuola di cucina rivolta a italiani e stranieri, un blog… la lista è lunga. Ora un altro riconoscimento, prestigioso visto che arriva dalla città del padre della cucina italiana: il Premio Marietta ad Honorem. Il Premio le sarà assegnato “per la straordinaria passione e competenza con cui parla, insegna e scrive di cibo, sostenendo la cucina di territorio in Italia e nel mondo”, si legge nella motivazione del Comitato scientifico di Casa Artusi. La consegna domenica 24 giugno a Casa Artusi alla Festa artusiana, nell’ambito delle premiazioni del Premio Marietta, il concorso nazionale per cuochi dilettanti. Insieme a lei, sarà premiata la Bottega Pascucci di Gambettola.

Forlimpopoli (23 aprile 2018) – Se la cucina italiana nel Mondo ha un’ambasciatrice il nome è quello di Stefania Barzini. Sei anni di corsi di cucina italiana conditi da svariati eventi negli States, numerosi documentari e pubblicazioni sempre sul tema del cibo, una scuola di cucina rivolta a italiani e [...]

23 aprile 2018 0 commenti

Forlì. Hera: attenzione alle truffe. In questi giorni alcune segnalazioni su comportamenti anomali.

Forlì. Hera: attenzione alle truffe. In questi giorni alcune segnalazioni su comportamenti anomali. Hera mette in guardia i propri clienti, fornendo informazioni utili a tutela della loro sicurezza. Innanzitutto Hera ricorda che i propri operatori sono sempre identificabili dalla divisa e dal tesserino di riconoscimento non sono autorizzati ad entrare all'interno delle abitazioni private per controllare la separazione domestica del rifiuto (ad es. i bidoni sotto il lavello). I controlli vengono effettuati solo su sacchi, secchielli, cassonetti esposti in strada pubblica o all'interno delle pertinenze condominiali (solo se autorizzati da apposita delega dell'amministratore di condominio), oppure sul corretto uso della compostiera, ma solo nel giardino privato, quindi in area esterna all'abitazione. Hera precisa inoltre che i propri incaricati non sono incaricati a intervenire neppure sugli impianti interni, tranne nei casi di sostituzione, manutenzione o lettura dei contatori quando posizionati all’interno dell’abitazione. Questo vale anche per le società terze che svolgono tale servizio per conto di Hera. Pertanto, qualora qualcuno si presentasse autonomamente a domicilio per la verifica dei sistemi idraulici, elettrici o del gas all’interno delle abitazioni, non può trattarsi di un operatore del Gruppo.

FORLI’/CESENA. A seguito delle segnalazioni pervenute in questi giorni che descrivono situazioni anomale riconducibili a potenziali truffe, Hera desidera mettere in guardia i propri clienti, fornendo alcune informazioni utili a tutela della loro sicurezza. Innanzitutto Hera ricorda che i propri operatori sono sempre identificabili dalla divisa e dal tesserino di [...]

18 aprile 2018 0 commenti

Forlì. Aeroporto ‘Ridolfi’: domanda di un gruppo d’imprenditori locali per il bando Enac.

Forlì. Aeroporto ‘Ridolfi’:  domanda di un gruppo d’imprenditori locali  per il bando Enac. Gli imprenditori maggiormente coinvolti nel progetto sono Ettore Sansavini e Giuseppe Silvestrini. Insieme a loro, anche alcune importanti realtà imprenditoriali del territorio come CMC, Orogel, Ponzi, Cittadini dell’Ordine, oltre a Orienta Partners che è anche stata ideatrice del progetto di rilancio dell’aeroporto Ridolfi di Forlì. Il Piano industriale presentato è stato predisposto da un gruppo di professionisti con diverse competenze e con grande esperienza nel settore. Il Piano verrà ora valutato da ENAC; i promotori ritengono si tratti di un progetto che possa concorrere all’aggiudicazione del bando e, soprattutto, al tanto atteso rilancio dell’aeroporto di Forlì e della Romagna.

Forlì 17 aprile 2018 – La cordata di imprenditori del territorio che aveva manifestato interesse nei confronti del rilancio dell’aeroporto Ridolfi di Forlì ha presentato la domanda di partecipazione al bando indetto da ENAC. La società neo costituita ha presentato la propria proposta per la gestione dello scalo di Forlì [...]

17 aprile 2018 0 commenti

Forlì. Centro per le famiglie: incontro di soccorso pediatrico : ‘Cosa faccio, cosa non faccio, cosa penso?’.

Forlì. Centro per le famiglie: incontro di soccorso pediatrico : ‘Cosa faccio, cosa non faccio, cosa penso?’. Il ciclo, organizzato in collaborazione con Ausl Romagna e l’Associazione pediatrica forliverse, è dedicato ai genitori e fornirà alcune nozioni di primo soccorso, per affrontare con tranquillità e sicurezza le emergenze legate alla quotidianità: piccole ferite, febbre improvvisa, traumi, scottature che spesso vedono protagonisti i bambini, imparando che cosa fare e, soprattutto, che cosa non fare. Il corso è specifico per i genitori, ma è aperto a tutti coloro che si occupano di bambini. Alle serate interverranno diversi esperti: E. Valletta, direttore U.O. Pediatria; P. Baldassarri, M. Baldini, F. Capello, P. Fernicola, M. Fornaro, B. Mainetti, P. Pulvirenti, F. Vaienti, V. Venturoli, medici U.O. di Pediatria; T. Lervese, A. Raggi, medici del Pronto Soccorso; S. Spazzoli, pediatra della Pediatria di comunità; P. Scarpellini, ass. re sanitaria Dipartimento di Sanità Pubblica; A. Saletti, V. Venturi, pediatre di famiglia. Il corso è gratuito ma con iscrizione obbligatoria.

FORLI’. Lunedì 16 aprile 2018, alle ore 20.30, presso il Centro per le famiglie del comune di Forlì, viale Bolognesi n.23, si svolgerà il primo dei cinque incontri dedicato al primo soccorso pediatrico ‘Cosa faccio, cosa non faccio, cosa penso?’. Il ciclo, organizzato in collaborazione con Ausl Romagna e l’Associazione [...]

11 aprile 2018 0 commenti

Forlimpopoli. Ausl Romagna Cultura presenta il libro: ‘Nascere. Il parto dal tardoantico all’età moderna’.

Forlimpopoli.  Ausl Romagna Cultura presenta il libro: ‘Nascere. Il parto dal tardoantico all’età moderna’. La presentazione, moderata da Gianfranco Cerasoli, medico e membro del gruppo AUSL Cultura, proporrà agli intervenuti una pluralità di punti di vista su casi curiosi e insoliti relativo all'evento della nascita. Si alterneranno nel racconto Antonella Parmeggiani (storico), Alessandra Foscati (storico della Medicina) e Mirko Traversari (antropologo e fisico). Il parto - spiegano gli organizzatori - non è soltanto un atto biologico immutabile, ma anche un fenomeno storicizzabile, declinato in molteplici significati simbolici, vissuto e rappresentato in modi diversi, attraverso i secoli e i luoghi. Inoltre si trattava persino di un evento di grande drammaticità, fino a un passato recente, poiché, anche nelle realtà economicamente più avanzate, non di rado la nascita coincideva con la morte Infine è un fenomeno il cui studio coinvolge esperti afferenti a diversi ambiti di interesse, quali l’antropologia, la sociologia, la medicina e la storia della medicina, la religione e la politica.

FORLIMPOPOLI: Sabato 7 aprile, alle 16:30, presso la sala del Consiglio comunale di Forlimpopoli, verrà presentato il volume ‘Nascere. Il parto dalla tarda antichità all’età moderna’. La presentazione, moderata da Gianfranco Cerasoli, medico e membro del gruppo AUSL Cultura, proporrà agli intervenuti una pluralità di punti di vista su casi [...]

3 aprile 2018 0 commenti

Forlì.’L’arte dell’eleganza’: Roberta Di Camerino nella mostra ‘Vintage! La moda che vive due volte’.

Forlì.’L’arte dell’eleganza’: Roberta Di Camerino  nella mostra ‘Vintage! La moda che vive due volte’. In esposizione sono andati 15 outfit completi di cui 2 di moda-mare e 7 vetrinette nelle quali si potevano osservare in tutta la loro bellezza e qualità artigianale le borse e gli accessori griffati 'R': borse che coprono un arco temporale ricompreso tra i primi anni ‘50 e la seconda metà degli anni ’70 tra le quali alcune edizioni limitate (Bagonghi, certo, ma anche Oklahoma, Marmittone, Aspide, Hyde Park, Brigitte, la preferita da Camilla Cederna), accompagnate dall’esposizione di foulard, coordinati, tailleur, abiti da giorno prevalentemente degli anni ’60 e tante rarità tra cui un soprabito in pelle degli anni ‘60 intrecciato a mano. A Vintage si potranno ammirare abiti originali per tinte, assemblaggi e forme, abiti da sera e da giorno, prevalentemente degli anni ’60, e tante rarità tra cui un soprabito in pelle degli anni ‘60 intrecciato a mano, foulards, ombrelli, valigie, un bollitore degli anni ’70, un prezioso portagioie in velluto, occhiali da sole, un cappotto in velluto degli anni ’70, una borsa da sera in argento con jaiss rifinita a mano. Tutto frutto della ricerca, in Italia e all’Estero, di 'Mai visto', meta di culto per gli appassionati del settore, anche stranieri, legata alla 'movida' dei locali notturni della Riviera romagnola, 'Mai visto' annovera clienti affezionati di prestigio quali Jovanotti, Fiorello, Serena Grandi, Edoardo Bennato, Eva Robin’s e persino lo stilista Jean Paul Gaultier.

FORLI’. E’ un sabato davvero ricco di proposte e appuntamenti quello che  ha atteso  sabato scorso dalle 10 alle 20 i visitatori della 25ª fiera ‘VINTAGE! La moda che vive due volte’ al quartiere espositivo di via Punta di ferro a Forlì. La rassegna che guarda al Novecento e alle [...]

26 marzo 2018 0 commenti

Forlì. Al Centro studi ‘Fanzine’ la ‘Primavera fanzinara’. Un calendario con iniziative ed eventi unici.

Forlì. Al Centro  studi ‘Fanzine’ la ‘Primavera fanzinara’. Un calendario con iniziative ed eventi unici. Nel corso di questa VII edizione della Primavera Fanzinara non mancheranno gli appuntamenti imperdibili a cominciare dalle iniziative consolidate nel tempo come l'evento promosso dall'Unesco la 'Giornata internazionale della poesia', proposta nella cornice della sala fanzinotecaria venerdì 21 marzo, con l'esposizione consultabile di fanzine, pubblicazioni di appassionati, dedicate e rivolte al mondo poetico, come disponibili alla visione e consultazione il materiale anche per l'evento in concomitanza, il 'International Day for the Elimination of Racial Discrimination', ovvero la 'Giornata internazionale contro la discriminazione razziale'. Gli appassionati e i curiosi dell'auto-edizione potranno scoprire e conoscere la vastità dell'editoria fanzinara guidati dal percorso delineato di un nutrito calendario di iniziative ed eventi proposti al ritmo vivace e gioioso delle fanzine. Per la partecipazione di ogni evento saranno donate, fino ad esaurimento, al pubblico fanzine in omaggio. Il calendario del 2018, nutrito e ricco più che mai, oltre alle nuove edizioni di eventi passati comprende eventi unici a partire dal progetto territoriale 'Fumetto 0.2', una novità assoluta per Forlì che pone in primo piano la Nona Arte intesa come tale.

FORLI’. La ‘Primavera fanzinara‘, con la sua Settima edizione, torna immancabile al Centro nazionale studi Fanzine – Fanzinoteca d’Italia 0.2 tra fiori e fanzine! Come ogni anno, anche in questo 2018 il 21 marzo, alla sede fanzinotecaria prende avvio il ritmo colorato della ‘Primavera fanzinara’, i tre mesi di proposte [...]

22 marzo 2018 0 commenti

Forlì Cesena. Ultimi report sul monitoraggio della qualità dell’aria 2017. I controlli a San Mauro.

Forlì Cesena. Ultimi report sul monitoraggio della qualità dell’aria 2017. I controlli a San Mauro. Le stazioni di Ravennate e Montefiore, di proprietà dell’amministrazione comunale di Cesena ed installate quale prescrizione di VIA ministeriale, sono state attive dal 2009 al 2017. Avevano lo scopo di monitorare le ricadute dell’impianto di aspirazione della galleria Secante: il loro posizionamento, rispettivamente in via Ravennate e in via Leopoldo Lucchi, corrispondeva ai siti presso i quali la modellistica prevede la massima ricaduta dei fumi dall’impianto di aspirazione. In considerazione della serie storica dei monitoraggi che evidenzia la scarsa significatività dell’impatto dovuto alla emissione dei fumi dalla galleria, a partire dal 1 gennaio 2018 le cabine sono state spente e si è in attesa della dismissione definitiva da parte del Ministero. Il monitoraggio della qualità dell’aria presso la stazione situata a Forlì, in via Barsanti, è previsto dall’atto di AIA rilasciato a HERAmbiente per l’impianto di termovalorizzazione ed ha lo scopo di monitorare le ricadute delle emissioni dell’impianto. Il sito ove è collocata la stazione corrisponde al punto di massima ricaduta individuato dalla modellistica.

FORLI’ CESENA. Sul sito web della sezione Arpae di Forlì-Cesena sono disponibili i report anno 2017 relativi alle stazioni locali di monitoraggio della qualità dell’aria presso le stazioni di Ravennate e Montefiore a Cesena e presso la stazione di via Barsanti a Forlì. Le stazioni di Ravennate e Montefiore, di [...]

21 marzo 2018 0 commenti

Forlì Cesena. La rivoluzione digitale nelle scuole. Oltre 1.900 studenti al XII ‘Un pozzo di scienza’.

Forlì Cesena. La rivoluzione digitale nelle scuole. Oltre 1.900 studenti al XII ‘Un pozzo di scienza’. Sono partite oggi le attività didattiche con le science stories ‘Snap school: è possibile una testa ben fatta con i social network' all’Istituto ENGIM e al liceo linguistico Ilaria Alpi, con la doppia replica di ‘Domotica e disabilità: un robot per tutti’ presso il liceo statale Vincenzo Monti e con il laboratorio ‘Play Decide: per fare un tavolo’ all’Istituto tecnico Garibaldi-Vinci, per proseguire poi fino a mercoledì 21 con in totale 9 incontri, 23 laboratori e 5 fra game conference e workshop per circa 1.900 alunni coinvolti, distribuiti su 77 classi in 7 istituti superiori. Le attività in totale sono 37 (con una media di 7 al giorno) e proseguiranno giovedì 22 e sabato 24 marzo al Liceo Scientifico Righi di Bagno di Romagna con il workshop ‘Facebook: la fabbrica delle bufale’ sul vero e il falso nella rete. L’incontro scientifico che ha registrato più iscrizioni è: 'Intelligenza artificiale: rivoluzione buona o cattiva?', in cui si cercherà di affrontare il dualismo che divide gli esperti, mentre per quanto riguarda i laboratori, il più richiesto è 'Salute digitale', con ben 14 richieste.

 FORLI’ CESENA. Internet of things, Big Data, cyber security, fake news: ma siamo preparati alla rivoluzione informatica che mira a trasformare e semplificare le nostre vite? Per non farsi cogliere del tutto impreparati Società 4.0 – futuro e rivoluzione digitale è il tema della dodicesima edizione di un pozzo di [...]

19 marzo 2018 0 commenti

Forlì. 6ª edizione di ‘Vernice Art Fair’: la mostra ‘Highlights’ e le opere di Buell e gli scatti di Bartolini.

Forlì. 6ª edizione di ‘Vernice Art Fair’:  la mostra ‘Highlights’ e le opere di Buell e gli scatti di Bartolini. Nei padiglioni della Fiera di Forlì in via Punta di ferro 2 i visitatori potranno addentrarsi in una grande mostra mercato nella quale i protagonisti saranno singoli artisti e associazioni culturali che li rappresentano e ne promuovono il talento. Quasi 500 gli artisti presenti in questa edizione 2018 che presenteranno le proprie creazioni direttamente al pubblico senza il tramite delle Gallerie d’arte: un’opportunità per loro e un’occasione per gli appassionati e i collezionisti di investire a costi ancora accessibili. Tre giorni nel corso dei quali sarà promosso un dialogo e un confronto continuativo tra artisti provenienti da tutta Italia - ma sempre più anche dall’esterno grazie all’evento EuroExpoArt che consentirà di ammirare le creazioni di quasi 200 personalità provenienti da Turchia e Iran – esperti, critici d’arte, collezionisti e galleristi che rappresenterà una chance di affermazione per il talento e l’originalità della proposta creativa. Come sue tradizione, 'Vernice Art Fair' è anche un viaggio alla scoperta di maestri dell’Arte contemporanea.

FORLI’. Forlì torna ad essere punto di convergenza delle nuove tendenze dell’arte contemporanea grazie a Vernice Art Fair, la grande vetrina sulle nuove tendenze nel campo di pittura, scultura, fotografia, ceramica, che Romagna Fiere ripropone nella sua 16ª edizione a partire da domani, con apertura al pubblico dalle 16.30, sino [...]

16 marzo 2018 0 commenti