Forlì

 

Forlì. Analisi e verifica in merito alla chiusura al traffico del viadotto ‘Puleto’, superstrada E45.

Forlì. Analisi e verifica in merito alla chiusura al traffico del viadotto ‘Puleto’, superstrada E45. In particolare il presidente Fratto e i tecnici della provincia di Forlì-Cesena hanno fatto il punto sugli effetti che tale provvedimento determina sulla viabilità provinciale interessata dai percorsi alternativi. E' emerso che i tratti di strada provinciale interessati, in caso di utilizzo protratto nel tempo, non sono adeguati a sostenere gli incrementi di volumi di traffico registrati in questa prima fase. A tale fine l'Amministrazione provinciale effettuerà un attento monitoraggio per poter valutare l'adozione delle misure necessarie, quali apposite limitazioni di transito e interventi manutentivi o di ripristino. Date le note difficoltà finanziarie delle Province, è evidente che tali interventi non potranno gravare solo sul bilancio dell'Ente. Venerdì 18 gennaio il presidente Fratto, all'incontro promosso dall'Unione dei Comuni Valle del Savio per valutare congiuntamente agli altri Enti interessati le ricadute sul nostro territorio e le iniziative da assumere con il coinvolgimento della Regione nei confronti del Governo. A questo scopo i Parlamentari locali hanno potuto fornire un prezioso contributo.

FORLI‘. Nell’ambito della commissione convocata in vista del Consiglio provinciale, tenuta  venerdì 18 gennaio, è stata effettuata una prima analisi e verifica in merito alla situazione di grave emergenza causata dal sequestro e dalla chiusura al traffico veicolare del viadotto ‘Puleto’ sulla superstrada E45, disposto dalla Procura di Arezzo. In [...]

19 gennaio 2019 0 commenti

Forlì. Aperta dal m° Bonato la stagione musicale al ‘ Fabbri’. Con la 1a e 4a Sinfonia di Bethoven.

Forlì. Aperta dal  m° Bonato la stagione musicale al ‘ Fabbri’. Con la  1a e 4a Sinfonia di Bethoven. Al via la stagione musicale di Forlì 2019 inaugurata martedì 15 gennaio, al teatro Diego Fabbri, con uno dei più promettenti e giovani direttori d’orchestra del panorama internazionale, Alessandro Bonato. Bonato, vincitore del 3° premio assoluto alla The Nicolai Malko Competition for youngconductors 2018

FORLI‘. Ha preso  il via la stagione musicale di Forlì 2019  inaugurata  martedì 15 gennaio al teatro Diego Fabbri con uno dei più promettenti e giovani direttori d’orchestra del panorama internazionale, Alessandro Bonato. Ventitreenne, 3° premio alla ‘The Nicolai Malko Competition for young conductor 2018′, unico italiano selezionato tra i 566 [...]

16 gennaio 2019 0 commenti

Forlì. Con la naturopata Annalisa Calandrini e ‘AmarsiCucinandoSano’ la Romagna alla prova del cuoco

Forlì. Con la naturopata Annalisa Calandrini e ‘AmarsiCucinandoSano’ la Romagna alla prova del cuoco Dopo i provini di luglio, Annalisa Calandrini è stata contattata dalla Endemol per la conferma di una settimana come concorrente in diretta su Rai 1 alla trasmissione 'La prova del cuoco' condotta da Elisa Isoardi. In diretta su Rai 1, dal 14 al 18 gennaio, dalle 13.00 alle 13.30. Annalisa cercherà di portare la Romagna sul palcoscenico nazionale di una delle trasmissioni televisive più seguite. Amante delle tradizioni, è autrice di un libro dedicato alla nonna materna (colei che le ha trasmesso la passione per la cucina) dal titolo 'Amarsi cucinando sano: le ricette romagnole della nonna rivisitate in chiave salutista' (Ed. Il ponte vecchio, Cesena). Organizzatrice di eventi legati al benessere, la sua mission è quella di trasmettere la salute attraverso diversi canali, primo tra i quali la cucina; infatti ama prendersi cura di sé e dei suoi cari attraverso un‘alimentazione naturale, sana, equilibrata e bioenergetica.

FORLI’. Benessere e amore in cucina: queste le parole che contraddistinguono Amarsicucinandosano , il blog di cucina e salute di Annalisa Calandrini, naturopata e consulente alimentare di Forlì. Naturopatia significa anche questo: cura del proprio io fisico con prevenzione e metodi naturali ma anche cura del proprio io interiore, anima [...]

11 gennaio 2019 0 commenti

Forlì. Crescono le mamme che vengono a partorire da ogni Regione al ‘Morgagni- Pierantoni’.

Forlì. Crescono le mamme che vengono a partorire da ogni Regione al ‘Morgagni- Pierantoni’. Nel 2018, infatti, presso l' Unità operativa di Ostetricia e Ginecologia dell' ospedale 'Morgagni- Pierantoni' di Forlì, diretta dalla dottoressa Angela Bandini, hanno emesso il primo vagito ben 1126 neonati (undici in più rispetto all'anno scorso), di cui 592 sono maschi e 534 femmine. Otto i parti gemellari. L'ultima nata del 2018 è stata una bellissima bambina che, alle ore 16,18 del 31 dicembre, é arrivata ad allietare i genitori con un peso di 3,920 Kg. Il primo nato a Forlì del 2019, invece, é stato un maschietto, che è nato alle ore 5,37 e aveva un peso di 3,204 Kg. Continuano a crescere, quindi, le donne che scelgono l' Ospedale forlivese per un momento così importante come quello del parto.

FORLI’. Mentre in tutta Italia  le “culle restano sempre più vuote” ….aumentano le mamme, provenienti da diverse Regioni, che scelgono di partorire all’Ospedale di Forlì. Nel 2018, infatti, presso l’ Unità  operativa di Ostetricia e Ginecologia dell’ ospedale ‘Morgagni- Pierantoni’  di Forlì, diretta dalla dottoressa Angela Bandini, hanno emesso il [...]

3 gennaio 2019 0 commenti

Forlivese. In 17 Uffici postali il ‘ Vademecum antitruffe’. Consigli utili anche per le pensioni di gennaio.

Forlivese. In 17 Uffici postali il ‘ Vademecum antitruffe’. Consigli utili anche per le pensioni di gennaio. Le raccomandazioni dell’opuscolo vanno dalle precauzioni utili nel mondo digitale, ad esempio quelle relative al 'phishing' (il tentativo di carpire i dati di accesso degli utenti attraverso messaggi di posta elettronica e siti Internet contraffatti) a quelle altrettanto preziose su come custodire il proprio libretto degli assegni e il codice PIN collegato alla carta di debito o l’attenzione nei confronti di chi si presenta a casa o in strada a nome dell’azienda. L’iniziativa, già iniziata nel mese di agosto e che ora si completa coinvolgendo tutti i 12.800 uffici postali italiani, ha l’obiettivo di promuovere la cultura della sicurezza e contribuire alla prevenzione dei fenomeni di microcriminalità, in linea con il tradizionale ruolo sociale di Poste Italiane e con i valori di inclusione e vicinanza ai cittadini che da sempre ne ispirano l’azione.

Forlì, 27 dicembre 2018 – Semplici e utili consigli per evitare spiacevoli sorprese quando si opera con il proprio conto online attraverso un computer o uno smartphone o quando si ritirano contanti dallo sportello automatico: questo è il contenuto del ‘vademecum antitruffe’, un opuscolo realizzato da Poste Italiane e disponibile [...]

28 dicembre 2018 0 commenti

Forlì. Capodanno in piazza Saffi. Luogo di incontro dove festeggiare con il dj set di radio Bruno.

Forlì. Capodanno in piazza Saffi. Luogo di incontro dove festeggiare con il dj set di radio Bruno. Piazza Saffi diverrà luogo di incontro dove divertirsi e festeggiare con il dj set di radio Bruno e uno spettacolo teatrale di danza aerea inedito a cura di eVenti Verticali, non mancheranno la pista di pattinaggio, il panettone e il vin brulé a cura degli Alpini. La performance 'Quadro' un sogno di danza su una parete volante ci incanterà con lo sguardo verso il cielo aspettando insieme il conto alla rovescia. 'Quadro' nasce dal sogno di danzare su una parete volante, come se quelle degli gli edifici sui quali siamo soliti esibirci, prendessero il volo! Un palco aereo di 50 metri quadrati, con 4 grandi fori a far da quinte, appare al pubblico come un piano orizzontale che lentamente si muove mutandosi in parete.

FORLI’. Cieli stellati e installazioni luminose, palazzi impreziositi di luci dorate ed il grande albero che illumina il cuore della città faranno da cornice alla notte più attesa dell’anno. Piazza Saffi diverrà luogo di incontro dove divertirsi e festeggiare con il dj set di radio Bruno e uno spettacolo teatrale [...]

24 dicembre 2018 0 commenti

Forlì. XVII edizione de ‘ Il presepe vivente dei bambini’. Con formula itinerante molto coinvolgente.

Forlì. XVII edizione de ‘ Il presepe vivente dei bambini’. Con formula itinerante molto coinvolgente. Il 'Presepe vivente dei bambini' è diventato nel panorama forlivese un evento 'unico' che da 17 anni fa tappa nel centro storico cittadino. L’iniziativa, nata dai Centri educativi della cooperativa sociale 'Domus Coop', ha avuto fin dalle prime edizioni la collaborazione delle scuole La nave e della parrocchia di Coriano. Nel corso degli anni si sono aggiunte tante altre realtà educative e formative del territorio che hanno contribuito a rendere il Presepe vivente un 'gesto' collettivo che coinvolge 650 tra ragazzi e adulti che animano i quadri viventi degli episodi della nascita di Gesù. Alle 16.30 si raggiungerà il sagrato dell’abbazia di San Mercuriale dove verranno allestite le scene della Natività, dell’Adorazione dei pastori e dell’Arrivo dei Magi; il 'gesto' si concluderà con la benedizione che S. E. il Vescovo di Forlì impartirà alle statuine del Bambin Gesù che i bambini porteranno.

FORLI’. Il Presepe vivente dei bambini è organizzato gratuitamente dai Centri educativi della cooperativa sociale ‘Domus Coop’, dalle scuole ‘La nave’, dagli operatori della parrocchia San Giovanni Battista in Coriano e dai volontari dell’associazione ‘Gli elefanti’ a beneficio di tutta la cittadinanza.  Il ‘Presepe vivente dei bambini’ è diventato nel [...]

12 dicembre 2018 0 commenti

Forlì. Al secondo ‘ Charity Dinner Ior’ raccolti ca 8.000 euro a favore della Immunoterapia cellulare avanzata.

Forlì. Al secondo  ‘ Charity Dinner Ior’ raccolti ca 8.000  euro a favore della Immunoterapia cellulare avanzata. L’evento, realizzato grazie anche alla preziosa collaborazione di partner quali Idrotermica Coop, Ortomio, Assicoop e degli sponsor tecnici Flamigni e fioreria 'Il mughetto', si è confermato un successo, richiamando circa 120 persone che hanno stipato la sala in ogni ordine di posto. Tema della serata: ' Sostegno alla ricerca scientifica'. l ricavato dell’evento, pari a circa 8.000 euro, è infatti andato a sostegno del progetto di immunoterapia cellulare avanzata, sperimentazione portata avanti dall’èquipe del dott. Massimo Guidoboni presso l’IRST IRCCS di Meldola. 'Questi eventi possiedono un duplice obiettivo – è intervenuto il prof. Dino Amadori, presidente IOR –. Il primo è sicuramente quello di segnalare i progressi della ricerca e, nello specifico, ciò che il nostro Istituto riesce a fare con duro lavoro nella nostra area; dall’altro cerchiamo di curare le relazioni virtuose già esistenti con le realtà imprenditoriali e, se possibile, di far nascere delle nuove amicizie'.

FORLI’. Lunedì  10 dicembre si è tenuto presso il Ristorantino di Eataly, in piazza Saffi a Forlì, il secondo Charity Dinner IOR della città. L’evento, realizzato grazie anche alla preziosa collaborazione di partner quali Idrotermica Coop, Ortomio, Assicoop e degli sponsor tecnici Flamigni e fioreria ‘Il mughetto‘, si è confermato [...]

12 dicembre 2018 0 commenti

Hera Forlì-Cesena. Arriva il freddo: attenti ai contatori dell’acqua.Alcune semplici e valide precauzioni.

Hera Forlì-Cesena. Arriva il freddo: attenti ai contatori dell’acqua.Alcune semplici e valide precauzioni. Hera ricorda alcuni semplici accorgimenti che possono evitare disagi nella fruizione del servizio e spese impreviste, poiché ai clienti spetta la corretta custodia di questi apparecchi. I contatori esterni , ad esempio, sono i più soggetti a rotture da gelo. I contatori più 'a rischio' sono quelli collocati all’esterno dei fabbricati, in locali non isolati o in abitazioni utilizzate raramente, come le case al mare o in montagna in cui si trascorrono le vacanze. Se i misuratori si trovano nei bauletti o in nicchie esterne ai fabbricati, in locali non riscaldati o non abitati, e se la temperatura esterna dovesse rimanere per vari giorni sotto zero, è consigliabile lasciare che da un rubinetto esca un filo d’acqua. È sufficiente una modesta quantità, evitando inutili sprechi.

FORLI’/CESENA. Il forte abbassamento delle temperature previste per i prossimi giorni alza la soglia di attenzione anche sugli impianti idrici delle abitazioni, in particolare sui contatori dell’acqua che possono arrivare a rompersi causa il gelo. Hera ricorda alcuni semplici accorgimenti che possono evitare disagi nella fruizione del servizio e spese [...]

11 dicembre 2018 0 commenti

Forlì-Cesena. Corso di Alta formazione per operatori nel settore dell’Immigrazione. Iscrizioni al via.

Forlì-Cesena. Corso di Alta formazione per operatori nel settore dell’Immigrazione. Iscrizioni al via. L’iter formativo, che si svolgerà presso il Campus di Forlì (via Giacomo La Torre 3 – viale Corridoni, 20), è rivolto a persone già attive nell’ambito professionale del processo migratorio, operatori interessati che appartengono alla Pubblica amministrazione (centrale o periferica), agli enti locali, al settore privato, alle cooperative ed anche alle organizzazioni di volontariato e non governative. I principali obiettivi del corso riguardano una formazione multidisciplinare sui temi relativi ai processi migratori (uscita dal paese di origine, viaggio e transito, arrivo, accoglienza e integrazione nei paesi di destinazione), al fine di acquisire competenze utili per un inserimento professionale: gli argomenti trattati abbracceranno gli aspetti giuridici, sociologici, economici e politici e demografici.

FORLI’-CESENA. Per iniziativa dell’Università di Bologna (Dipartimento di Scienze politiche e sociali) con il contributo del progetto europeo ‘Shaping Fair Cities‘  e la collaborazione di Ser.In.Ar. è previsto un corso di alta formazione per operatori nel settore dell’Immigrazione, che verrà avviato nel prossimo mese di febbraio 2019 per un totale [...]

6 dicembre 2018 0 commenti