Forlì

 

Forlì. Partito il progetto ‘Info-Point’ presso le edicole. Per l’informazione e l’accoglienza turistica cittadina.

Forlì. Partito il progetto ‘Info-Point’ presso le edicole. Per l’informazione  e l’accoglienza turistica cittadina. L’iniziativa è legata al 'Fondo per il potenziamento del sistema di informazione e accoglienza turistica di Forlì attraverso il coinvolgimento delle edicole del territorio comunale per l'anno 2019-2020' e sancisce l’accordo di collaborazione fra Comune e Operatori attraverso un patto che vedrà le edicole diventare punti di riferimento per attività di informazione culturale e di servizio civico. Le edicole si faranno carico di attrezzare uno spazio per la distribuzione gratuita di materiale informativo di carattere turistico, storico, culturale e ricettivo, appositamente fornito dal servizio turistico del Comune. I titolari e i loro collaboratori parteciperanno a specifica formazione, con rilascio di relativa attestazione. La prospettiva è quella di sviluppare un sistema di informazione turistica diffusa. Il corso di oggi pomeriggio avrà durata di 4 ore e partendo dallo IAT di piazzetta della Misura (ingresso ufficio Anagrafe) per proseguire in sala Randi ove si svolgerà la seduta di formazione e informazione.

FORLI’. Dal pomeriggio di  giovedì 18 luglio 2019, ore 16, avvia il primo incontro riservato ai responsabili delle Edicole del territorio forlivese che aderiscono al progetto sperimentale di ‘Info-Point’. L’iniziativa è legata al ‘Fondo per il potenziamento del sistema di informazione e accoglienza turistica di Forlì attraverso il coinvolgimento delle edicole del territorio comunale [...]

18 luglio 2019 0 commenti

Forlì. Aggiornamento degli Albi dei giudici popolari per le Corti d’Assise e le Corti d’Assise d’Appello.

Forlì. Aggiornamento degli Albi dei giudici popolari per le Corti d’Assise e le Corti d’Assise d’Appello. Ai fini dell’iscrizione è necessario essere in possesso della cittadinanza italiana, godere dei diritti civili e politici, essere nella fascia d’età compresa tra i 30 ed i 65 anni, essere in possesso della licenza di scuola media di primo grado per le Corti d’Assise e di scuola media di secondo grado per le Corti d’Assise d’Appello, nonché dimostrare di avere una buona condotta morale. Sono esclusi dagli albi i magistrati e più in generale i funzionari in attività di servizio appartenenti all’ordine giudiziario, il personale delle Forze armate dello Stato o di altri Organi di polizia, i ministri di culto e i religiosi di ogni ordine e congregazione. Per informazioni è possibile rivolgersi all’Ufficio elettorale, dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.30 alle ore 13.

FORLI’. E’ fissato al giorno 31 luglio 2019 il termine ultimo per l’iscrizione agli albi dei Giudici popolari per le Corti d’Assise e le Corti d’Appello. Ai fini dell’iscrizione è necessario essere in possesso della cittadinanza italiana, godere dei diritti civili e politici, essere nella fascia d’età compresa tra i [...]

16 luglio 2019 0 commenti

Forlì. XIX Emilia Romagna Festival-Erf. Da 6 luglio/7 settembre: ‘Smash the tube – enjoy the music!’.

Forlì. XIX Emilia Romagna Festival-Erf. Da 6 luglio/7 settembre: ‘Smash the tube – enjoy the music!’. La stagione s’è inaugurata sabato 6 luglio (ore 21) a Forlì presso la chiesa di San Giacomo in San Domenico, dove le millenarie mura dell’ex-convento dei domenicani sono state teatro del ritorno di Uto Ughi, artista in residence ERF nella stagione 2018/19. Il celebre violinista ha incontrato la sud coreana Seongnam Philharmonic Orchestra e il suo direttore Nanse Gum, eseguendo uno dei concerti di violino più amati della storia della Classica, il Concerto in re maggiore op. 35 di Čajkovskij, in cui la più appassionata cantabilità si sposa al ritmo delle danze popolaresche. In programma anche la Sinfonia 'italiana' di Mendelssohn e la prima esecuzione italiana di Unified Friends for String Orchestra del compositore coreano Hojun Lee, brano per soli archi che celebra la fratellanza in musica e i rapporti diplomatici tra alcuni paesi asiatici. E Uto Ughi è stato il protagonista anche del secondo appuntamento del Festival, domenica 7 luglio (ore 12), quando gli è stato consegnato il X Premio alla carriera ERF nell’aulica cornice di Palazzo Fantini, nel cuore di Tredozio. Il Premio, da sempre occasione per conoscere più da vicino sia la persona sia il musicista, viene conferito quest’anno a un artista che ha iniziato la sua carriera a soli sette anni al teatro Lirico di Milano, dove ha subito imposto il proprio talento.

FORLIVESE. Emilia Romagna Festival, il festival itinerante dell’estate italiana che quest’anno raggiunge il traguardo dei diciannove anni, è pronto per una nuova stagione di Grande Musica con 41 appuntamenti tra classica, jazz e world music, dal 6 luglio al 7 settembre, dislocati tra le meraviglie architettoniche e paesaggistiche della Regione. [...]

15 luglio 2019 0 commenti

Forlì. ‘Notte rosa’ non solo in riva al mare. Nell’ edizione 2019, anche i ‘Fumetti rosa in Notte rosa!’.

Forlì. ‘Notte rosa’ non solo in riva al mare. Nell’ edizione 2019, anche i ‘Fumetti rosa in Notte rosa!’. La 'Notte rosa' è l’occasione in cui la Riviera romagnola racconta al grande pubblico la sua vocazione di terra ospitale e accogliente, in grado di coinvolgere e stupire chi la frequenta. Un territorio sensibile ai cambiamenti, sempre all’avanguardia nel lanciare nuove tendenze, ma che valorizza anche le proprie tradizioni. Luci rosa, colori rosa, magiche atmosfere rosa di questa notte sono lo scenario che avvolge di rosa tutto e il fumetto non è da meno. Il fumetto è in grado di contraddistinguersi non solo per il colore esterno, rosa o rosso che sia, ma in particolar modo per il contenuto, per il concetto interiore e per il messaggio che trasmette. L’obiettivo di questa iniziativa è proprio quello di riscoprire le relazioni e ritrovare il piacere di stare insieme, uniti anche solo per leggere o parlare di fumetti. Un calendario ben nutrito, con le tante proposte previste nel 2019 dalla Fumettoteca, che prosegue a ritmo incalzante presentando iniziative legate alla vastità dell'editoria fumettistica nazionale. Si tratta, senza alcun dubbio, di proposte che per la città di Forlì, si dimostrano, a ben diritto, innovative ed eccezionali, visto il rapporto che la città ha avuto fino ad ora col fumetto.

FORLI’. Per il 14esimo anno consecutivo la Romagna, anche Forlì, si tinge di rosa per il Capodanno dell’estate italiana! Infatti a Forlì, venerdì 05 luglio, la fumettoteca Alessandro Callegati ‘Calle’ ospiterà, in contemporanea con tutti gli altri eventi, con una apertura straordinaria notturna dalle 20.00 alle 24.00, la proposta espositiva consultabile [...]

4 luglio 2019 0 commenti

Forlì. Il ‘Morgagni-Pierantoni’, ospedale pilota sulla riorganizzazione nazionale delle sale operatorie.

Forlì. Il ‘Morgagni-Pierantoni’,  ospedale pilota sulla riorganizzazione nazionale delle sale operatorie. 'L'esperienza di organizzazione delle sale operatorie dell'ospedale di Forlì - ha precisato il dottor Campagna - è davvero importante in termini di cultura organizzativa ed informatica. Siamo contenti di aver scelto questa esperienza per la nostra Regione e sono contento che abbiate dato la vostra collaborazione al progetto, che parte prima di tutto dal coinvolgimento delle direzioni generali, i soggetti deputati a trasferire a livello aziendale i risultati che otterremo

FORLI’. Il titolo del progetto del Ministero della Salute: ‘ Creazione di un network per la riorganizzazione dell’attività chirurgica per setting assistenza e complessità di cura‘ è molto tecnico, da addetti ai lavori, ma la ricaduta per i pazienti potrebbe essere davvero importante. Perchè organizzare nel modo più efficace una sala operatoria vuol [...]

3 luglio 2019 0 commenti

Forlimpopoli. La ‘Festa’ 2019 ha ricordato Folco Portinari, uno dei padri del progetto artusiano.

Forlimpopoli. La ‘Festa’ 2019 ha ricordato Folco Portinari, uno dei padri del progetto artusiano. Cittadino onorario nel 2007 ha contribuito assieme a Massimo Montanari e ad Alberto Capatti a delineare il progetto di Forlimpopoli Città artusiana.Cibo e letteratura infatti sono sempre state le sue due grandi passioni, come ha ricordato Massimo Montanari aprendo l’App-eritivo a Casa Artusi, significativamente intitolato 'fritto e poesia'. Toccanti anche le parole della figlia Carlotta, che senza mezzi termini ha detto: 'Forlimpopoli era la sua seconda casa'. Un legame coronato con l’assegnazione della cittadinanza onoraria (2007), e più di recente con la donazione della sua biblioteca privata comprendente numerosi volumi di cucina, da parte della famiglia di Folco. 'Non finiremo mai di dire grazie a Portinari e alla sua famiglia per tutto quello che hanno fatto alla nostra comunità nel corso di tutti questi anni', ha rimarcato Enrico Monti, presidente del Consiglio comunale di Forlimpopoli.

Forlimpopoli (25 giugno 2019) – Forlimpopoli con un grande abbraccio, alla Festa artusiana, ha ricordato Folco Portinari, uno dei padri del progetto artusiano. Cittadino onorario nel 2007 (“E’ stata la sua ultima uscita pubblica ufficiale”, ha detto Massimo Montanari), ha contribuito assieme a Massimo Montanari e ad Alberto Capatti a [...]

26 giugno 2019 0 commenti

Forlimpopoli. Festa Artusiana XXIII Edizione. Il programma. Con il cibo nel suo rapporto con l’arte.

Forlimpopoli. Festa Artusiana XXIII Edizione. Il programma. Con il cibo nel suo rapporto con l’arte. L’occasione è la presentazione del volume 'La pittura di mercato, il ‘parlar coperto’ nel ciclo fugger di Vincenzo Campi' edito da Mimesis e scritto dalla Corrain. Il libro concentra l’attenzione su un ciclo pittorico composto da cinque tele realizzate da Vincenzo Campi, conservate in Germania sin dal 1580-1581. Il soggetto principale della serie è il cibo nelle diverse declinazioni, dalla frutta alla verdura ai pesci, ai polli, ai tacchini, ai volatili di vario tipo. Veri e propri trionfi di naturalia che'l’ingegnosissimo Vincenzo' allestisce in mercati con tanto di 'singolari' venditori. L’indagine condotta su ciascuno dei singoli dipinti riporta in superficie diversi significati 'nascosti' che, una volta messi in luce, sono capaci di ricostruire una dimensione culturale dell’epoca che il tempo ha sedimentato e via via disperso fino all’oblio e che le opere dell’artista cremonese gelosamente custodiscono. Prima ancora dell’App-eritivo, la quarta giornata della festa si apre alla Scuola di Casa Artusi con il Laboratorio di pasticceria promosso da Casa Artusi e dalla Scuola centrale formazione nell’ambito del progetto INTERREG V-A ITALIA – CROAZIA 'KeyQ+' finanziato dal Fondo europeo per lo sviluppo regionale. Di scena dalle 9,30 alle 13,00 nella Scuola di cucina di Casa Artusi un gruppo di giovani alla scoperta dei segreti del mondo dolciario.

Forlimpopoli (24 giugno 2019) – Cosa ci fanno un semiologo e una critica d’arte a Casa Artusi? Parlano di cibo nell’arte. Questo il tema dell’App-eritivo di martedì 25 giugno alle ore 19 a Casa Artusi che mette a confronto la professoressa di Museologia e critica artistica del restauro del Dipartimento [...]

24 giugno 2019 0 commenti

Forlì. Cena all’aperto per l’acquisto di una ‘ludobarella’ per Pediatria. I progetti finora realizzati.

Forlì. Cena all’aperto per l’acquisto di una ‘ludobarella’ per Pediatria. I  progetti finora realizzati. 'Alive - spiegano le Socie - è un associazione di promozione sociale a scopo benefico che nasce dalla volontà di due amiche di fare qualcosa di utile per la collettività, qualcosa di tangibile per noi tutti quindi le iniziative saranno rivolte prevalentemente alla nostra città. Non pensiamo di poter cambiare il mondo… ma abbiamo la voglia e desiderio di dare il nostro piccolo contributo attraverso l’organizzazione di eventi culturali, anche divertenti, ai quali la gente possa partecipare rallegrandosi e contestualmente aderire a proposte di progetti benefici. In passato abbiamo organizzato due piccoli eventi e da queste due esperienze, nate più per gioco, è nata l’idea di strutturarci e di costituire l'associazione ALIVE. I progetti già realizzati, negli anni passati, sono stati la Festa Country presso la trattoria Monte Paolo di Dovadola, grazie alla quale abbiamo raccolto 505,00 euro utilizzati per la realizzazione di una piccola biblioteca presso il reparto di Pediatria dell’Ospedale forlivese; un Aperitivo con l’autore Ivano Porpora, il cui ricavato di 425,00 euro è stato devoluto all’associazione 'Incontro senza barriere ' e diversi altri eventi organizzati al ristorante Borgo dei Guidi, presso il Podere del Nespoli, con il ricavato dei quali siamo riusciti a far realizzare alla disegnatrice Sally Galotti delle opere per il reparto di Pediatria dell’ospedale Morgagni-Pierantoni di Forlì '. 

FORLI’. L’associazione Alive continua a sostenere il progetto ‘Un ospedale da favola’ e propone, per venerdì 28 giugno, ore 20,30, presso il Borgo dei Guidi, Poderi dal Nespoli, via Villa Rossi 50, una cena di beneficenza all’aperto. Il ricavato sarà interamente devoluto per l’acquisto di una ‘ludobarella’ per i piccoli pazienti della pediatria [...]

21 giugno 2019 0 commenti

Forlì. Orari dei musei civici cittadini. Al ‘San Domenico’, da martedì 2 luglio, ma con l’orario estivo.

Forlì. Orari dei musei civici cittadini. Al ‘San Domenico’, da martedì 2 luglio, ma con l’orario estivo. Palazzo Romagnoli apre, come di consueto, dal martedì alla domenica dalle 9,30 alle 13,30 e con un'apertura pomeridiana il martedì dalle 15,00 alle 17,30. In concomitanza con gli eventi serali in centro storico rimarrà inoltre aperto mercoledì 19 e mercoledì 26 giugno dalle 20,30 alle 23,00 proponendo interessanti incontri culturali. Fino al 30 giugno le Collezioni del Novecento, la Collezione Verzocchi e la mostra 'Arte e gioia di vivere', ospitate al suo interno, saranno visitabili ad ingresso ridotto per tutti (euro 3,00). I Musei San Domenico, al termine delle attività di disallestimento della mostra 'Ottocento', riapriranno al pubblico martedì 2 luglio con l'orario estivo e precisamente dal martedì alla domenica dalle ore 9,30 alle ore 13,00. E' previsto, tuttavia, negli orari serali un nutrito calendario di appuntamenti, concerti ed incontri sia nella chiesa di San Giacomo che nel chiostro. Il programma completo degli eventi 'Passeggiate d'estate' previsti nei Musei Civici di Forlì per l'estate 2019 è consultabile sul sito www.cultura.comune.forli.fc.it

FORLI‘. Da martedì 18 giugno fino a sabato 31 agosto, i Musei Civici di Forlì si riorganizzano con orari estivi e aperture serali. Palazzo Romagnoli apre, come di consueto, dal martedì alla domenica dalle 9,30 alle 13,30 e con un’apertura pomeridiana il martedì dalle 15,00 alle 17,30. In concomitanza con gli [...]

20 giugno 2019 0 commenti

Forlimpopoli. Dalle professioni più svariate e da tutta Italia. Promessi cuochi alla scuola di Casa Artusi.

Forlimpopoli. Dalle professioni più svariate e da tutta Italia. Promessi cuochi alla scuola di Casa Artusi. A spadellare nella scuola di cucina di Casa Artusi troviamo una casalinga, un pensionato, una dipendente pubblica, un serramentista e un impiegato. Sono i cinque provetti cuochi finalisti del Premio Marietta impegnati a Forlimpopoli domenica 23 giugno nel realizzare la loro ricetta ispirata al Manuale dell’Artusi. Arrivano da tutta Italia, il più lontano è di Catania, due dalla Toscana (Arezzo e provincia di Lucca), due dalla Lombardia (Milano e provincia di Brescia). Questi i loro nomi con relative ricette: Angela Allegra Casalinga, residente a Catania (frazione Pedara) che presenta 'Maccheroni freschi al profumo di finocchietto con sugo di alici'; Giuseppe Bonometti, pensionato di Flero (Brescia) con 'Mereconde non mareconde'; Maria Teresa Forzoni, dipendente pubblica di Arezzo, con 'Il parmigiano non è previsto'; Roberto Gracci, serramentista di Massarosa (Lucca), con 'Cappelletti lucchesi in riviera'; Claudio Segreto, impiegato amministrativo di Milano, con 'Pasta alla grassa secondo Francesca'. Le ricette finaliste ispirate al celebre manuale artusiano, 'La scienza in cucina e l’arte di mangiar bene', saranno preparate direttamente nella scuola di cucina per poi essere vagliate da una giuria presieduta da Verdiana Gordini, presidente dell’associazione delle Mariette.

Forlimpopoli (17 giugno 2019) – Nella vita fanno altro, per un giorno si ritrovano tutti a fare la stessa cosa: cucinare. E cercare di conquistare l’ambito premio di mille euro messo in palio da Conad Superstore Giardino. A spadellare nella scuola di cucina di Casa Artusi troviamo una casalinga, un [...]

18 giugno 2019 0 commenti