Forlì

 

Forlì. Via dei Trattati europei: inaugurata la rotonda ‘Gente dell’aria’ dedicata al prof. Persiani.

Forlì. Via dei Trattati europei: inaugurata la rotonda ‘Gente dell’aria’ dedicata al prof. Persiani. L'opera e l'allestimento della rotatoria, voluti dal Centro studi Persiani, sono dedicati alla memoria di Franco Persiani, professore forlivese di ingegneria scomparso nel 2015, noto nel territorio per essere stato uno dei principali ideatori, creatori e promotori dell’insediamento universitario forlivese dell’Università di Bologna. Nonché ideatore e promotore del recupero delle storiche Gallerie Caproni di Predappio, convertite nel Laboratorio Ciclope (Centre for International Cooperation in Long Pipe Experiments). L'operazione di restauro è stata messa in essere su impulso del Centro studio Persiani, ente culturale nato nel 2018 con lo scopo di esercitare iniziative in ambito nazionale ed internazionale volte alla memoria e al ricordo del professor ing. Franco Persiani. L’ente ha presenziato al momento inaugurale mediante la rappresentanza della Famiglia. Al taglio del nastro ha preso parte anche il sindaco di Forlì Gian Luca Zattini.L'operazione di restauro è stata messa in essere su impulso del Centro studio Persiani, ente culturale nato nel 2018 con lo scopo di esercitare iniziative in ambito nazionale ed internazionale volte alla memoria e al ricordo del prof. ing. Franco Persiani.

FORLI’. Presso la rotonda del viadotto di via dei Trattati europei di Roma – di fronte all’arteria che collega l’aeroporto ‘Luigi Ridolfi‘, l’istituto tecnico aeronautico ‘Baracca‘ e l’Enav – si è tenuta la manifestazione inaugurale della rotonda ‘Gente dell’aria‘ al cui centro è installato un radar degli anni ’70, simbolo [...]

15 luglio 2021 0 commenti

Forlì. Bioplanet, partner del Comune, dentro un modello di sostenibilità ambientale per la lotta biologica.

Forlì. Bioplanet, partner del Comune, dentro un modello di sostenibilità ambientale per la lotta biologica. Bioplanet è una cooperativa di soci lavoratori che, fin dal 1986, produce e commercializza organismi e insetti utili che fungono da strumento di controllo degli organismi nocivi sia nell'ambito del verde pubblico, che in quello delle colture agricole. Con i suoi 70 dipendenti dislocati tra le serre, gli uffici, i laboratori e lo stabilimento di Diegaro di Cesena, l'azienda promuove un modello di agricoltura sostenibile che concilia la massima qualità delle produzioni con la tutela dell'ambiente e livelli bassissimi di fitofarmaci. Da qualche anno, Bioplanet è partner del comune di Forlì nella cosiddetta lotta integrata, ovvero l’utilizzo principale delle risorse naturali a discapito dei prodotti chimici nella gestione e nel controllo dei parassiti. 'L’utilizzo di insetti nemici naturali degli afidi in alternativa ai metodi di difesa fondati sulla chimica, è un principio imprescindibile della lotta biologica che, gradualmente, stiamo applicando anche nel nostro territorio'. Così il sindaco di Forlì Gian Luca Zattini.

Forlì, 1 luglio. Bioplanet è una cooperativa di soci lavoratori che, fin dal 1986, produce e commercializza organismi e insetti utili che fungono da strumento di controllo degli organismi nocivi sia nell’ambito del verde pubblico, che in quello delle colture agricole. Con i suoi 70 dipendenti dislocati tra le serre, [...]

2 luglio 2021 0 commenti

Bertinoro. Inaugurato il parco di via Maroncelli a Fratta. Per gli incontri di famiglie e i giochi dei bambini.

Bertinoro. Inaugurato il parco di via Maroncelli a Fratta. Per gli incontri di famiglie e i giochi dei bambini. L'assessora all'Ambiente Londrillo ha illustrato i lavori svolti sull'area verde: 'L'Amministrazione ha voluto investire su questo parco che fino ad oggi non era più attrezzato. L'area di via Maroncelli è vicino al plesso scolastico di Fratta ed è molto ombreggiata, quindi luogo ideale per favorire gli incontri tra le famiglie e far giocare bambine e bambini all’aria aperta. Abbiamo sfruttato la pendenza del giardino per installare lungo la collinetta un lungo scivolo coperto, inoltre abbiamo acquistato altri giochi in acciaio e legno per far divertire anche i più piccoli'. Il sindaco Fratto ha completato: “Questo è solo uno di diversi interventi nei parchi e nei giardini comunali in programma durante queste settimane estive. Gli assessori Campori e Londrillo hanno dialogato con i Consigli di zona per valorizzare gli spazi all'aperto per favorire un ritorno alla socialità dopo i mesi di chiusura dovuti al Covid'.

BERTINORO. Mercoledì 30 giugno alle ore 18,00 si è svolta l’inaugurazione del parco in via Maroncelli a Fratta Terme alla presenza del sindaco di Bertinoro, Gabriele A. Fratto, dell’assessore all’Ambiente Sara Londrillo, della consigliera comunale Wilma Giorgetti e del presidente del Consiglio di zona Francesco Casadei. COMMENTO. L’assessora all’Ambiente Londrillo illustra i [...]

1 luglio 2021 0 commenti

Forlì. Cultura e promozione. Nasce il premio ‘Forlivesi nel mondo: persone con l’accento’. ‘Menzioni speciali’.

Forlì. Cultura e promozione. Nasce il premio ‘Forlivesi nel mondo: persone con l’accento’. ‘Menzioni speciali’. L’assessorato alla Cultura del comune di Forlì ha istituito nei giorni scorsi con delibera di Giunta il premio 'Forlivesi nel mondo: persone con l’accento' che ha come obiettivo quello di riconoscere e valorizzare persone fisiche nate o cresciute a Forlì, Enti e/o Organismi del Comprensorio forlivese, che hanno contribuito a valorizzare l'immagine di Forlì nel mondo attraverso la realizzazione di attività, senza scopo di lucro, volte a sviluppare, in ambito internazionale, la cultura della solidarietà, l'attività di volontariato e lo sviluppo culturale inteso come sviluppo in campo educativo, sanitario, politico, economico, scientifico ed artistico.'Il riconoscimento 'Forlivesi nel mondo: persone con l’accento' – ha sottolineato l’ass.re Melandri – è stato pensato ed istituito da questa Amministrazione per ringraziare, a nome della città, tutti quei cittadini che hanno raggiunto importanti risultati a livello internazionale, in diversi campi, portando nel mondo l'eccellenza forlivese. A loro, che sono numerosi e che fino ad oggi sono stati dimenticati dalla comunità che gli ha dato i natali, vogliamo riservare il giusto riconoscimento, elevandoli a portavoce delle eccellenze della nostra città”.

Forlì, 28 giugno. L’assessorato alla Cultura del comune di Forlì ha istituito nei giorni scorsi con delibera di Giunta il premio ‘Forlivesi nel mondo: persone con l’accento‘ che ha come obiettivo quello di riconoscere e valorizzare persone fisiche nate o cresciute a Forlì, Enti e/o Organismi del Comprensorio forlivese, che [...]

28 giugno 2021 0 commenti

Forlì. All’ International Day Against Drug con ‘Fatti di fumetto’. Per un contributo forte ed esclusivo.

Forlì. All’ International Day Against Drug  con ‘Fatti di fumetto’. Per un contributo forte ed esclusivo. La speciale mostra, grazie all'impegno dello Staff Fumettoteca, presenta una visuale adeguata e sufficiente a far ben comprendere come anche il medium fumettistico sia in grado di diramare istanze sociali, per mezzo di un linguaggio in grado di comunicare a tanti livelli. Lo stesso spazio social fumettotecario proporrà, di volta in volta, una sezione con le relative documentazioni. Non pochi i personaggi dei fumetti che, per vari motivi, sono strettamente legati alle situazioni di dipendenza, collane come Diabolik, Dylan Dog, per citarne due, gli stessi Supereroi hanno racchiuso nelle pagine il loro trascorso di dipendenza, tutto questo in una interessante carrellata con l’obiettivo, da parte della fumettoteca regionale Alessandro Callegati 'Calle', di mettere a disposizione la propria documentazione e competenze per sensibilizzare i diversi target interessati. La 35° Giornata mondiale di lotta alla droga, istituita dall'Assemblea delle Nazioni unite, vede a Forlì una dinamica partecipazione fumettotecaria con esclusive e interessanti proposte che mirano ad informare, sotto un aspetto atipico, per sostenere la prevenzione e l’abuso di droghe, promuovendo investimenti nel benessere della comunità.

FORLI’.  Per il 26 giugno 2021, ennesima presenza della fumettoteca regionale Alessandro Callegati ‘Calle’ con la proposta dell’iniziativa di sensibilizzazione sociale nata dall’adesione per la “Giornata internazionale contro il consumo e il traffico illecito di droga’. Immancabile partecipazione fumettistica alla manifestazione internazionale per lo ‘International Day Against Drug Abuse and Illicit Trafficking‘, [...]

25 giugno 2021 0 commenti

Forlì. Centro storico: limiti alla vendita di bevande alcoliche per vicinato, alimentari e misti.

Forlì. Centro storico: limiti alla vendita di bevande alcoliche per vicinato, alimentari e misti. 'Continua con decisione il nostro impegno contro l'abuso di alcol in tutte le sue forme e, in particolare, contro il reato della somministrazione a minorenni” afferma il vicesindaco di Forlì con delega alla Sicurezza Daniele Mezzacapo, che aggiunge: “Proseguendo su questa direttrice - prosegue l’avvocato Mezzacapo - abbiamo emesso una nuova ordinanza che limita l'orario di vendita di bevande alcoliche all'interno di qualsiasi contenitore da parte degli esercizi commerciali di vicinato, alimentari e misti, nonché a coloro che svolgono attività di vendita mediante distributori automatici ubicati all'interno del centro storico. Il divieto di vendita di bevande alcoliche per queste tipologie di esercizi riguarda la fascia orari che va dalle ore 20,00 fino alle ore 7,00 di tutti i giorni, per un periodo di 90 giorni. Tra gli obiettivi - precisa ancora il Vicesindaco - che ci prefiggiamo ci sono la tutela della salute e tutela della sicurezza, alla luce anche di episodi spiacevoli avvenuti di recente in altre città e che hanno dimostrato di avere, come denominatore comune, l’abuso di alcol'.

FORLI’. “Continua con decisione il nostro impegno contro l’abuso di alcol in tutte le sue forme e, in particolare, contro il reato della somministrazione a minorenni” afferma il vicesindaco di Forlì con delega alla Sicurezza Daniele Mezzacapo, che aggiunge:  “Proseguendo su questa direttrice – prosegue l’avvocato Mezzacapo – abbiamo emesso [...]

23 giugno 2021 0 commenti

Forlì. Consegnate le pergamene alle associazioni di volontariato impegnate nell’emergenza Covid.

Forlì. Consegnate le pergamene alle associazioni di volontariato impegnate nell’emergenza Covid. 'Nel fronteggiare l'emergenza Covid, l'associazionismo forlivese ha dato una encomiabile dimostrazione di altruismo, dell'esistenza di un volontariato animato da grande energia positive e di tanta voglia di fare insieme”. Con queste parole il sindaco Gian Luca Zattini e l’assessore al Welfare Rosaria Tassinari hanno aperto l’incontro che si è svolto nella mattina di martedì 22 giugno in Municipio, nel corso del quale sono state consegnate pergamene di benemerenza a diverse realtà del territorio. “A nome del Comune – hanno aggiunto gli Amministratori – vogliamo testimoniare, in modo simbolico, i sentimenti di gratitudine a tutti coloro che nei momenti difficili dell’emergenza hanno dato concretezza allo spirito di solidarietà con aiuto, sostegno e vicinanza alle persone più bisognose'. Ad essere ricevute in sala Randi per la consegna dei riconoscimenti sono state in questa occasione diverse realtà associative: Assiprov, Associazione Paolo Babini, Associazione Progetto Ruffilli, Auser, Confraternita Misericordia, EssereCon, Federconsumatori, Lions Club Forlì Giovanni de Medici, Lions Club Forlì Valle del Bidente, Lions Club Terre di Romagna, Rete magica. Oltre che alle delegazioni, un riconoscimento è stato conferito al giovane volontario Mattia Sellato.

FORLI’. “Nel fronteggiare l’emergenza Covid, l’associazionismo forlivese ha dato una encomiabile dimostrazione di altruismo, dell’esistenza di un volontariato animato da grande energia positive e di tanta voglia di fare insieme”. Con queste parole il sindaco Gian Luca Zattini e l’assessore al Welfare Rosaria Tassinari hanno aperto l’incontro che si è [...]

22 giugno 2021 0 commenti

Forlì. Areoporto ‘Luigi Ridolfi’. E’ arrivato Itaca, un secondo aereo della compagnia greca Lumiwings.

Forlì. Areoporto ‘Luigi Ridolfi’. E’ arrivato Itaca, un secondo aereo della compagnia  greca  Lumiwings. Itaca è atterrato a Forlì. Alle 16.26 è arrivato il secondo aereo della compagnia aerea Lumiwings che sarà basato all’aeroporto Ridolfi, un Boeing 737-700 NG proveniente da Salonicco. L’aereo è di ultimissima generazione, ha un’autonomia di ben sei ore e può trasportare fino a 149 passeggeri. Ad attenderlo in pista c’era Giuseppe Silvestrini, presidente di FA Srl, che ha festeggiato insieme a Dimitrios Kremiotis, amministratore delegato di Lumiwings, con un brindisi benaugurante.' Forlì è una città molto importante per noi – ha sottolineato Kremiotis, amministratore delegato di Lumiwings – e in questi primi mesi siamo abbastanza soddisfatti del nostro traffico aereo considerando anche il momento che stiamo attraversando'.

Forlì, 14 giugno 2021 – Itaca è atterrato a Forlì. Alle 16.26 è arrivato il secondo aereo della compagnia aerea greca  Lumiwings che sarà basato all’aeroporto Ridolfi, un Boeing 737-700 NG proveniente da Salonicco. L’aereo è di ultimissima generazione, ha un’autonomia di ben sei ore e può trasportare fino a 149 passeggeri. [...]

15 giugno 2021 0 commenti

Forlimpopoli. L’Artusiana si farà, come l’anno scorso, ad inizio agosto. Un gelato ‘gusto’ Artusi 2000.

Forlimpopoli. L’Artusiana si farà, come l’anno scorso, ad inizio agosto. Un gelato ‘gusto’ Artusi 2000. La Festa Artusiana raccoglierà così il testimone della Notte rosa (n programma dal 30 luglio all’1 agosto) proponendosi, come da tradizione, come primo grande evento declinato su un’intera settimana dell’estate in Romagna. Il programma ( al momento, ndr) è in via di definizione con i suoi protagonisti storici: le associazioni culturali e di volontariato, Casa Artusi, le associazioni di categoria i produttori agricoli, gli esercenti ed i ristoratori, ma si può già anticipare sin d’ora che la Festa animerà l’intero centro storico privilegiando la ristorazione da seduti e prevedendo delle apposite aree spettacolo, sempre da seduti, a partire da quella di piazza Fratti. In programma anche diversi eventi delle celebrazioni per il bicentenario artusiano, avviate la scorsa estate e in corso per tutto il 2021, oltre ad appuntamenti specificamente dedicati a 'raccontare' la cucina sulla scorta dell’insegnamento di Artusi come la manifestazione 'Tramonto divino' e gli show cooking. comune di Forlimpopoli, nell’ambito degli eventi volti a celebrare la ricorrenza del bicentenario della nascita di Pellegrino Artusi, ha deciso di indire un concorso per la creazione di un gusto di gelato artigianale dedicato all’evento: il gusto Artusi200. Al bando, che si vale del patrocinio dell’Associazione italiana gelatieri, possono partecipare tutti i gelatieri artigianali che lavorano nel territorio italiano. Per partecipare, ogni gelatiere deve elaborare e realizzare una ricetta originale di un gusto dedicato al bicentenario utilizzando ingredienti naturali, biologici, senza grassi idrogenati e prodotti, laddove possibile, a km zero.

FORLIMPOPOLI. La Festa artusiana si farà E si farà, come l’anno scorso, all’inizio di agosto, a cavallo del compleanno di Artusi che cade il 4 agosto. Alla luce dei segnali positivi rispetto al contrarsi della pandemia, l’amministrazione comunale di Forlimpopoli ha infatti ufficializzato la XXV edizione della Festa artusiana, prevendendone [...]

11 giugno 2021 0 commenti

Forlì. Lavori pubblici. Restyling dell’impianto di illuminazione di piazza Saffi e piazzale della Vittoria.

Forlì. Lavori pubblici. Restyling dell’impianto di illuminazione di piazza Saffi e piazzale della Vittoria. A darne notizia è l’ass.re con delega ai Lavori pubblici Vittorio Cicognani, che entra nel dettaglio del cronoprogramma. 'Il progetto, approvato dalla competente Soprintendenza, prevede lo smontaggio dei vecchi pali ormai obsoleti e pericolanti e la sostituzione dell'anima portante in acciaio con nuovi pali in acciaio delle stesse dimensioni. I fregi e le figure in bronzo, splendide e vincolate per il loro valore storico ed architettonico, saranno invece finemente restaurate e rimontate sui nuovi pali. Si tratta di un intervento molto importante per la nostra città, da lungo tempo atteso e declinato in più step, che ci restituirà entro la fine del mese di novembre un nuovo impianto di pubblica illuminazione, caratterizzato da strutture più sicure e decorate con ornamenti floreali. Procederemo in due fasi – spiega l’ass.re Cicognani – nella prima, verrà smontato solo il 50 % dei pali, ovvero otto su sedici totali in piazza A. Saffi e due su quattro totali in piazzale della Vittoria, mentre resteranno attivi e funzionanti i restanti otto in piazza Saffi e gli altri due in piazzale della Vittoria, per assicurare un minimo di illuminazione notturna per tutta la fase di restauro. Nella seconda fase invece, ovvero dopo il montaggio dei primi dieci pali completi e funzionanti, verranno smontati i restanti dieci per eseguire la stessa operazione e completare l’intero ciclo. Conclusisi i lavori, Forlì potrà godere di impianti di pubblica illuminazione nuovi ed eleganti, più efficienti, più sicuri ma anche più belli da vedere'.

Forlì, 10 giugno. “Saranno più sicuri e ancora più belli i nuovi pali della luce di piazza Saffi e piazzale della Vittoria. Dei veri e propri capolavori d’arte, dotati di sistemi di irrigazione interni per mantenere rigogliose le cascate di fiori che verranno posizionate nei ‘cestini’ già esistenti ma mai [...]

10 giugno 2021 0 commenti