Giovani

 

Forlì. Romagna fiere. ‘Commercianti per un giorno’: mercatino del riuso, riciclo, recupero e hobbistica.

Forlì. Romagna fiere. ‘Commercianti per un giorno’: mercatino del riuso, riciclo, recupero e hobbistica. Saranno 300 gli espositori presenti, tutti accomunati dalla volontà di dare una 'seconda chance' ad oggetti che altrimenti sarebbero destinati ad invecchiare in casa o in cantina, proponendoli invece ai visitatori e agli altri espositori per essere scambiati o acquistati. Questo consentirà loro di fare veri e propri affari dal punto di vista economico, ma permetterà anche all’oggetto di rivivere e diventare una risorsa. L’etica di questo evento ha, infatti, radici sane: non solo si ricava un utile da prodotti non più utilizzati, ma si dà anche l’opportunità ad ognuno di noi di rispettare l’ambiente attraverso il riciclo, sbarazzandosi del non-utile in modo ecologico ed evitando, quindi, costosi e dannosi sprechi. Visitando la Fiera, oltre a trovare straordinarie opportunità di acquisto e risparmio, si potranno aiutare le realtà che a Forlì si prendono cura degli altri. A Commercianti per un giorno sono presenti gli stand di istituti scolastici e parrocchie del territorio che mettono in vendita la propria merce a scopo benefico.

   FORLI’. La grande stagione di eventi organizzati da Romagna fiere riparte con l’appuntamento più atteso. Torna alla fiera di Forlì Commercianti per un giorno, l’appuntamento con il risparmio e l’acquisto utile e intelligente. Domenica 2 ottobre, dalle 8.30 alle 18.30, i padiglioni di via Punta di ferro si apriranno [...]

29 settembre 2022 0 commenti

Cesena. Lavori in corso nelle vie Strinati, Righi e Verzaglia. Da lunedì 3 fino a lunedì 10 ottobre.

Cesena. Lavori in corso nelle vie Strinati, Righi e Verzaglia. Da lunedì 3 fino a lunedì 10 ottobre. Così come comunicato ai residenti interessati, le vie Strinati, Righi e Verzaglia, saranno interessate da lavori di ripristino della pavimentazione in asfalto da parte di Hera ed eseguiti dalla ditta Pesaresi Giuseppe Spa di Rimini. Inoltre, da lunedì 11 fino al 21 ottobre la ditta Lacs di Padova eseguirà lo stampaggio della sede stradale. Con lo scopo di garantire la massima sicurezza agli addetti ai lavori e agli utenti della strada, la viabilità sarà regolata da temporanee modifiche. Nello specifico, sarà istituito un divieto di sosta e di transito nelle vie Manfredi, Righi e Verzaglia. Inoltre, i residenti in possesso di garage potranno rivolgersi all’ufficio Facile del Comune per il rilascio del pass relativo al parcheggio temporaneo delle proprie auto nelle zone consentite del centro storico. Il percorso alternativo per l’accesso al centro sarà garantito all’interno della viabilità esistente con eventuali modifiche alla circolazione in base alle fasi di lavorazione e spostamenti del cantiere.

    CESENA. Da lunedì 3 fino a lunedì 10 ottobre, esclusi sabato e domenica, così come comunicato ai residenti interessati, le vie Strinati, Righi e Verzaglia, saranno interessate da lavori di ripristino della pavimentazione in asfalto da parte di Hera ed eseguiti dalla ditta Pesaresi Giuseppe Spa di Rimini. [...]

28 settembre 2022 0 commenti

Milano. Parcheggi? Come saranno nel futuro? Di certo più robotizzati, con ‘offerte’ per utenti e servizi.

Milano. Parcheggi? Come saranno nel futuro? Di certo più robotizzati, con ‘offerte’ per utenti e servizi. Sembra che la pandemia abbia spinto i consumatori a cercare di sfruttare al meglio il proprio tempo, concentrando il maggior numero di attività nello stesso luogo e, se possibile, vicino a dove hanno parcheggiato l'auto. In questo senso, secondo i dati forniti da https://parclick.it la principale società di prenotazione di parcheggi in Europa con oltre tre milione di utenti attivi, otto su dieci vorrebbero poter ritirare i pacchi o farsi consegnare la spesa nel parcheggio in cui lasciano l’auto. Inoltre, il parcheggio sta diventando sempre più una delle principali preoccupazioni quotidiane degli automobilisti, con il 70% degli italiani che ammette di iniziare la giornata stressato dalla ricerca di un parcheggio, soprattutto nelle grandi città, dove il traffico o i limitati spazi pubblici disponibili possono richiedere dai 30 ai 45 minuti al giorno per parcheggiare, oltre a un notevole esborso economico, se si considera il carburante consumato durante la ricerca di un posto auto. Un italiano può spendere fino a 500 euro all'anno per la benzina e trascorrere più di 100 ore solo a cercare un parcheggio. Per questo motivo, gli esperti di Parclick.it hanno analizzato le nuove tendenze che riguarderanno il settore dei parcheggi e segneranno uno spartiacque nel modo in cui gli utenti vivono il parcheggio dei loro veicoli. Conosciamo le chiavi principali dei parcheggi del futuro.

    MILANO. La mobilità urbana sta attraversando un periodo di grandi progressi che cambieranno il modo in cui percepiremo gli spostamenti urbani. Sembra che la pandemia abbia spinto i consumatori a cercare di sfruttare al meglio il proprio tempo, concentrando il maggior numero di attività nello stesso luogo e, [...]

16 settembre 2022 0 commenti

Rimini. Campanella per 25mila studenti. Inaugurata la primaria ‘Ferrari’. Accoglienza e rispetto.

Rimini. Campanella per 25mila studenti. Inaugurata la primaria ‘Ferrari’. Accoglienza e rispetto. Prima campanella questa mattina per venticinquemila studenti riminesi. Il sindaco di Rimini Jamil Sadegholvaad, e la vicesindaca con delega alle Politiche educative Chiara Bellini, hanno voluto portare di persona gli auguri in alcuni istituti scolastici, simbolicamente scelti a rappresentanza di tutte le scuole riminesi. Tra queste, anche la nuova scuola primaria Ferrari, inaugurata insieme alla Ferrari, hanno fatto visita alla scuola secondaria 'Bertola', la scuola di infanzia 'Lucciola', il nido 'Girotondo', e la primaria 'XX Settembre'.L’anno scolastico 2022/2023 porta in dote per i riminesi anche la nuova scuola 'Luigi Ferrari', che nella sua concezione innovativa sintetizza la complessità dei nuovi parametri educativi con le più recenti tecnologie costruttive, integrandole nel contesto urbano del centro di Rimini. La flessibilità degli spazi interni moltiplica le possibilità d’uso, restituendo una macchina architettonica mutevole, capace di rivolgersi all’intera collettività, anche grazie alla rinnovata palestra e alla realizzazione di un civic center a servizio del quartiere. Ad inaugurare gli spazi della nuova scuola Ferrari saranno i circa 181 alunni, suddivisi in 9 classi della scuola primaria 'Luigi Ferrari', e i 52 bambini, divisi in 2 sezioni, iscritti alla scuola dell’infanzia 'Via Gambalunga'.

    RIMINI. Prima campanella per venticinquemila studenti riminesi. Il sindaco di Rimini Jamil Sadegholvaad, e la vicesindaca con delega alle Politiche educative Chiara Bellini, hanno voluto portare di persona gli auguri in alcuni istituti scolastici, simbolicamente scelti a rappresentanza di tutte le scuole riminesi. Tra queste, anche la nuova [...]

15 settembre 2022 0 commenti

Ravenna. Manutenzione scuole. Stop ai lavori in vista della riapertura. Pronta la scuola di San Michele.

Ravenna. Manutenzione scuole. Stop ai lavori in vista della riapertura. Pronta la scuola di San Michele. Diversi i lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria che quest’estate hanno riguardato alcuni edifici scolastici del territorio. Nel dettaglio in questi mesi sono stati eseguiti interventi di manutenzione ed efficientamento nelle centrali termiche delle scuole primarie Torre, Mameli, Camerani, Pasini, Mordani, Ricci, Burioli, Iqbal Masih, Bartolotti, Pascoli di Sant’Alberto e nelle primarie di Castiglione e San Zaccaria; nella secondaria Gessi; nelle scuole dell’infanzia Missiroli, Gaudenzi e Fusconi e nel nido Lovatelli. Conclusi anche i lavori di efficientamento energetico nella scuola dell’infanzia Mani fiorite, consistenti la realizzazione dell'isolamento delle pareti esterne mediante cappotto, l’installazione di nuovi sistemi di ombreggiamento e la sostituzione degli infissi; lavori di miglioramento energetico conclusi anche nella palestra Mattioli della scuola secondaria di primo grado Don Minzoni, dove è stato sostituito anche il manto di copertura della palestra, rifatto il pavimento di una parte della tribuna e dove sono state sostituite alcune porte tagliafuoco.

  RAVENNA. Sono stati diversi i lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria che quest’estate hanno riguardato alcuni edifici scolastici del territorio di Ravenna per garantire strutture sicure e all’avanguardia in vista della riapertura per il nuovo anno scolastico. Nel dettaglio in questi mesi sono stati eseguiti interventi di manutenzione ed [...]

13 settembre 2022 0 commenti

Rimini. Incontri e laboratori per piccoli lettori con gli autori. Nella rassegna ‘Storie di queste parti’.

Rimini. Incontri e laboratori per piccoli lettori con gli autori. Nella rassegna ‘Storie di queste parti’. Ritornano gli incontri e i laboratori per piccoli lettori con gli autori. Il 9 settembre prende il via la rassegna ‘Storie di queste parti’, sei appuntamenti tra settembre e ottobre rivolti a bambini e ragazzi, organizzata dalla Biblioteca Gambalunga sezione ragazzi in collaborazione con la libreria Viale dei ciliegi 17 Rimini. Le letture sono a cura dei lettori volontari. Al termine di ogni incontro seguirà firma copie e sarà possibile prenotare la copia disegnata dagli illustratori. Per tutti gli appuntamenti la prenotazione è obbligatoria al numero 0541 25357 (libreria Viale dei ciliegi 17). Tutti gli eventi sono gratuiti. Di seguito il programma degli appuntamenti. Si parte venerdì 9 settembre, ore 16.30, con Eva Montanari che presenta 'Piccolo coccodrillo va al parco', Babalibri Laboratorio per bambine e bambini dai 2 e mezzo ai 4 anni accompagnati da un nonno.

RIMINI. Ritornano gli incontri e i laboratori per piccoli lettori con gli autori. Il 9 settembre prende il via la rassegna ‘Storie di queste parti’, sei appuntamenti tra settembre e ottobre rivolti a bambini e ragazzi, organizzata dalla Biblioteca Gambalunga sezione ragazzi in collaborazione con la libreria Viale dei ciliegi [...]

7 settembre 2022 0 commenti

Bassa parmense. Al via il torneo con ben 53 formazioni di giovani calciatori nati tra il 2011 e 2015.

Bassa parmense. Al via il torneo con ben 53 formazioni di giovani calciatori nati tra il 2011 e 2015. Conto alla rovescia per l’edizione 2022 del torneo 'Saranno campioni' e 'Amici della Bassa', giunto alla 9^ edizione, organizzato dalla Bassa Parmense del vice presidente e direttore sportivo Tito Cofano, società legata alla Cremonese attraverso il progetto Gioventù Grigiorossa, che prenderà il via lunedì 12 per poi concludersi domenica 25 settembre al comunale Cavicchioni di via XI Febbraio a Trecasali. La competizione giovanile, che coinvolge i ragazzi dai 2011 ai 2015, vedrà in campo la bellezza di 53 formazioni che, si daranno battaglia per conquistare i cinque titoli messi in palio per fasce di età. Lunedì 12 avranno luogo le prime otto gare, a partire dalle 19, idem gli altri giorni, fino, mentre sabato si partirà alle 14,30. Domenica, con partite dal mattino alle 9 fino alla sera alle 19,10, si concluderà il girone eliminatorio di tutti i raggruppamenti, poi la settimana successiva, tra sabato 24 e domenica 25, avranno luogo semifinali e finali per l’assegnazione dei cinque titoli.

    BASSA PERMENSE. Conto alla rovescia per l’edizione 2022 del torneo ‘Saranno campioni’ e ‘Amici della Bassa’, giunto alla 9^ edizione, organizzato dalla Bassa Parmense del vice presidente e direttore sportivo Tito Cofano, società legata alla Cremonese attraverso il progetto Gioventù grigiorossa, che prenderà il via lunedì 12 per poi concludersi [...]

31 agosto 2022 0 commenti

Cesena. A villa Silvia Carducci riprende il festival ‘Suoni. Salottini di arti musicali per bambini e ragazzi’.

Cesena. A villa Silvia Carducci riprende il festival ‘Suoni. Salottini di arti musicali per bambini e ragazzi’. Le tre giornate ospiteranno ciascuna molteplici e ininterrotti eventi, dei quali la musica ne costituisce il filo conduttore, dal pomeriggio fino alla sera: concerti con la partecipazione di professionisti ed orchestra, laboratori didattici propedeutici e funzionali alla partecipazione attiva di bambini e ragazzi nello spettacolo, fiabe in musica in un’ottica di teatro partecipato. Gli eventi spaziano da fiabe e racconti in musica a concerti, produzioni molte delle quali realizzate ad hoc per l’occasione a cura di artisti, attori, musicisti professionisti. Inoltre, le scenografie 'fisiche' saranno interamente a impatto zero, come le coperte sulle quali potrà sedersi il pubblico per assistere allo spettacolo, in quanto frutto del lavoro di upcycling, mission dell’associazione 'ScartiAmo odv', partner del progetto.

   CESENA. È tempo di musica e di letture nella splendida cornice naturale del parco di villa Silvia Carducci, sulle colline di Lizzano. Da venerdì 2 a domenica 4 settembre torna il festival ‘Suoni. Salottini di arti musicali per bambini e ragazzi’ organizzato e promosso dalla scuola Chorus Institute of Musical [...]

29 agosto 2022 0 commenti

Emilia Romagna. ’2 Agosto’, 42° anniversario della Strage alla stazione. Ricordo di Flavia Casadei.

Emilia Romagna. ’2 Agosto’, 42° anniversario della Strage alla stazione. Ricordo di Flavia Casadei. Un momento importante per rinnovare ancora una volta il ricordo, insieme a tutti i ferrovieri di Rimini, delle 85 persone - provenienti da 50 città diverse, italiane e straniere - drammaticamente scomparse in uno degli attentai più vili e tragici della storia italiana. Un' occasione anche per ricordare la vittima riminese dell’attentato, la studentessa Flavia Casadei che quel sabato stava viaggiando verso Brescia, dove l'aspettava uno zio. A causa di un ritardo aveva perso la coincidenza e stava aspettando il treno successivo. Flavia aveva 18 anni e frequentava la IV^ 'E' del Liceo Serpieri. Per lei in particolare erano presenti alla cerimonia il fratello Claudio e il suo professore del Liceo Serpieri, Renato Di Nubila, che sono intervenuti per condividere commoventi ricordi legati a Flavia. Quella del 2 agosto è una commemorazione che ogni anno avviene anche con la doppia partecipazione alle cerimonie di Rimini e Bologna, che per quest’occasione si uniscono nel ricordo. Nello stesso momento a Bologna infatti si è svolta la cerimonia ufficiale in piazza Medaglie d’oro alla Stazione centrale, dov’era presente anche il Gonfalone del comune di Rimini con l’assessora Francesca Mattei in rappresentanza del comune di Rimini.

  EMILIA ROMAGNA. Si è svolta in mattinata nel piazzale interno delle Officine grandi riparazioni di Rimini la commemorazione per il 42° anniversario della Strage alla stazione di Bologna e dei treni ‘Italicus’ e ’904′. Un momento importante per rinnovare ancora una volta il ricordo,  insieme a tutti i ferrovieri [...]

2 agosto 2022 0 commenti

Forlì. Iscrizioni da tutta Italia per ‘Sharing Breath 2022: questo è il mio respiro’. I tempi del concorso.

Forlì. Iscrizioni da tutta Italia per ‘Sharing Breath 2022: questo è il mio respiro’. I tempi del concorso. Il tema è la condivisione del Respiro attraverso l’arte nella sua completa espressione perché l’arte, così come il Respiro, rappresenta qualcosa che permette di avvicinarci e condividere emozioni indipendentemente da chi siamo. Le parole, i suoni, i sapori le immagini, i gesti, le opere materiali ci possono trasportare in una dimensione in cui ogni barriera viene infranta per ritrovarci ed emozionarci insieme. La raccolta degli elaborati è partita il 30 maggio scorso, termine ultimo di invio dei lavori è il 25 agosto prossimo. La partecipazione al concorso è aperta a tutti gli studenti senza limiti di età iscritti a scuole di ogni ordine e grado. I partecipanti potranno essere soggetti singoli oppure gruppi di studenti appartenenti alla stessa classe e/o istituto scolastico e/o a classi ed istituti scolastici differenti. Ogni partecipante dovrà inviare il proprio contributo artistico attraverso l’invio di una fotografia dell’opera e di un testo di accompagnamento che ne spieghi il significato per l’artista o per il gruppo. Il concorso viene svolto senza limitazioni territoriali. I vincitori del concorso saranno premiati durante l’edizione 2022 di Sharing Breath che si terrà a Forlì l’8 e il 9 settembre 2022. Il premio in palio è un buono spesa per l’acquisto di materiale tecnologico per il valore di euro 1.000.

    FORLI’. Nell’ambito del progetto Sharing Breath 2022, promosso da AMMP O.D.V. – Associazione Morgagni malattie polmonari Forlì, Un soffio di speranza -Il sogno di Emanuela onlus Pistoia, Unione trapiantati polmone di Padova O.D.V. Padova, LIFC Lega italiana fibrosi cistica Emilia Romagna Forlì-Cesena, Hal 9000 APS Forlì, Comitato provinciale [...]

26 luglio 2022 0 commenti