Giovani

 

Cesena. Qualità dell’aria: scattano le nuove misure previste dal Pai. Blocco per i diesel fino a Euro 4.

Cesena. Qualità dell’aria: scattano le nuove misure previste dal Pai. Blocco per i diesel fino a Euro 4. In questa prima fase, è previsto il blocco della circolazione per i veicoli diesel fino all’euro 4 compreso (in aggiunta al blocco dei veicoli più inquinanti già in essere dal 1 ottobre); l’abbassamento del riscaldamento fino a un massimo di19°C (+2 di tolleranza) nelle case, negli uffici, nei luoghi per la attività ricreative o di culto, nelle attività commerciali, nelle attività sportive e, fino a17°C (+2 di tolleranza), nelle sedi di attività industriali e artigianali. Sono esclusi dal provvedimento ospedali, cliniche, case di cura ed edifici scolastici. Vietate inoltre tutte le combustioni all’aperto per qualsiasi tipologia (falò, barbecue, fuochi d’artificio, ecc…) compresi i piccoli cumuli di residui vegetali bruciati in loco; vietato inoltre utilizzare generatori di calore a biomassa (legno, pellet, cippato, altro) per il riscaldamento domestico (in presenza di impianto alternativo) con classe di prestazione energetica ed emissiva inferiore a 3 stelle.I provvedimenti rimarranno in vigore almeno fino a lunedì 23 ottobre, quando sarà effettuata la prossima verifica sulla qualità dell’aria.

CESENA. Dopo quattro giorni consecutivi di sforamento dei valori di PM10, anche a Cesena e nel resto della nostra provincia (come in molte altre realtà emiliano – romagnole) scatteranno domani,  per la prima volta, le misure emergenziali di primo livello introdotte dal nuovo Piano Aria regionale e dall’Accordo di bacino [...]

20 ottobre 2017 0 commenti

Ravenna.’Camera school’, corsi di fotografia e uso del cellulare per studenti delle scuole Medie.

Ravenna.’Camera school’, corsi di fotografia e uso  del cellulare per studenti delle scuole Medie. Comincia sabato 21 ottobre, l’iniziativa 'Camera school'.L’iniziativa si prefigge lo scopo di avvicinare i ragazzi alla fotografia partendo dalle basi della tecnica con un metodo d’insegnamento divertente ma efficace per imparare ad utilizzare una fotocamera stimolando la creatività. A ogni lezione sono previste proiezioni delle fotografie realizzate e relative alle esercitazioni che saranno affidate ad ognuno. Il percorso sarà accompagnato anche da educatori qualificati che indirizzeranno i ragazzi ad un uso attento e consapevole del cellulare spiegando i rischi e le conseguenze di comportamenti poco responsabili nella gestione di un mezzo dalle molteplici implicazioni.Ogni lezione teorica sarà supportata da proiezioni digitali e stampa degli scatti più significativi. Per ogni giornata è prevista un’uscita esterna per approfondire direttamente col docente le tecniche apprese. Successivamente al corso sarà possibile partecipare ad un evento espositivo collettivo che metterà in mostra le foto più belle.

RAVENNA. Comincia  sabato 21 ottobre, l’iniziativa ‘Camera school‘, relativa a workshop di fotografia urbana riservati a studenti delle scuole secondarie di primo grado che verranno indirizzati alla tecnica fotografica e anche ad un uso più consapevole e responsabile dello smartphone. L’evento, che è stato accolto con un entusiasmo tale da [...]

20 ottobre 2017 0 commenti

Lugo. Manutenzione stradale nelle frazioni. Per un totale di circa 500 mila euro nell’anno 2017.

Lugo. Manutenzione stradale nelle frazioni. Per un totale di circa 500 mila euro nell’anno 2017. In particolare, si interverrà a Belricetto, con bonifiche localizzate dove necessario per un importo di 24mila euro; a Bizzuno in parte di via Sant’Antonio, via del Gelso, via Biancospino e via Frassona, per un totale circa 73mila euro; a San Lorenzo in piazza Otto marzo (21.500 euro); a San Bernardino saranno investiti circa 41mila euro per la ristrutturazione di via del Partigiano, con realizzazione dei marciapiedi in entrambi i lati e rifacimento di caditoie e pozzetti; a San Potito manutenzioni per 27.350 euro nell’intersezione di via San Potito con via Cimitero, nell’intersezione di via Navacchio con via Palazza, in parte del parcheggio di via Storta e con bonifiche localizzate soprattutto in via Di giù; a Santa Maria in Fabriago lavori in parte di via Mascherpa, in parte di via Martiri di Fabriago e in parte di via Castello per quasi 31mila euro; a Villa San Martino le manutenzioni si concentreranno in parte di via Ripe per 19.500 euro di interventi; a Giovecca saranno effettuate bonifiche localizzate dove necessario e sarà ristrutturato lo stradello dietro al campo sportivo, che sarà dotato di marciapiedi (lavori per circa 20mila euro).

LUGO. La giunta del comune di Lugo ha stanziato 350mila euro per la manutenzione straordinaria di numerose strade nelle frazioni del territorio. Gli interventi, puntuali e mirati, saranno effettuati entro la fine del 2017 e avranno lo scopo di migliorare le condizioni di sicurezza della viabilità, nonché scongiurare i pericoli [...]

20 ottobre 2017 0 commenti

Forlì. Ritorna: ‘Vintage! La moda che vive due volte’, in Fiera. Con apertura dedicata a Christian Dior.

Forlì. Ritorna: ‘Vintage! La moda che vive due volte’, in Fiera. Con apertura dedicata a Christian Dior. Il programma è molto ricco sin dalla giornata di venerdì che accoglierà il pubblico con una mostra esclusiva dedicata al fascino femminile esaltato dagli abiti di Christian Dior e di tutti i grandi stilisti che ne hanno colto l’eredità firmando i capi della sua Maison. Dall’archivio di A.N.G.E.L.O. Vintage Palace di Lugo saranno in mostra all’ingresso nell’esposizione intitolata '70 anni dalla rivoluzione del New Look', 15 abiti, alcuni dei quali di recente acquisizione e ancora mai esposti, oltre a scarpe, borse ed altri accessori. Tutto comincia il 12 febbraio 1947, quando, con una sola sfilata, Christian Dior cambia per sempre la moda femminile dell’Occidente. Un risultato mai riuscito a nessuno prima ed entrato nel mito, tanto da coniare l’idea del couturier come demiurgo, capace di trascinare dietro sé folle desiderose di farsi guidare sulla strada dell’eleganza e del buongusto.

FORLI’. Ritorna ‘VINTAGE! La moda che vive due volte’, la fiera che mette assieme abbigliamento, accessori, arredamento, memorabilia da collezione e tanto altro ancora, in stile ‘retrò‘. Un viaggio nel costume, nello stile, nei ricordi ancora vivi e tutt’altro che ingialliti dal tempo, che abbraccia un periodo compreso tra gli [...]

19 ottobre 2017 0 commenti

Rimini. Torna al museo Piccolo mondo antico Festival – Speciale Halloween, pomeriggio e sera.

Rimini. Torna al museo Piccolo mondo antico Festival – Speciale Halloween, pomeriggio e sera. Martedì 31 ottobre torna al museo Piccolo mondo antico Festival - Speciale Halloween attraverso un doppio appuntamento – pomeriggio e sera - per festeggiare assieme la giornata più spaventosa dell’anno! Questa occasione, sebbene lontana dalla nostra tradizione, negli anni si è dimostrata un’ opportunità per approfondire temi cari alla nostra cultura, stimolando, attraverso il gioco, la curiosità e l’apprendimento delle giovani menti. Personaggi d’eccezione vivacizzeranno gli spazi del Museo: Orfeo, Sigismondo Pandolfo Malatesta, Jano Planco ci accompagneranno in questa giornata all’insegna di spassosi piccoli brividi. Le proposte, per le quali è richiesta la prenotazione.

RIMINI. Martedì 31 ottobre torna al museo Piccolo mondo antico Festival – Speciale Halloween attraverso un doppio appuntamento – pomeriggio e sera – per festeggiare assieme la giornata più spaventosa dell’anno! Questa occasione, sebbene lontana dalla nostra tradizione, negli anni si è dimostrata un’ opportunità per approfondire temi cari alla [...]

19 ottobre 2017 0 commenti

Cesena. AAA: si cercano partecipanti alla maratona per il cambiamento climatico ‘Climaton 2017′.

Cesena. AAA: si cercano partecipanti alla maratona per il cambiamento climatico ‘Climaton 2017′. La partecipazione è gratuita e per aderire l’unico requisito richiesto è di avere almeno 18 anni. Potranno partecipare al massimo 30 persone. Durante l’evento saranno creati dei team da 6 persone, affiancati da mentor ed esperti di settore selezionati che supporteranno i partecipanti fornendogli tutti i dati tecnici di settore. Ai team sarà chiesto di progettare, anche attraverso l’utilizzo delle nuove tecnologie (ICT), impianti idrici in grado di diversificare l’uso dell’acqua tenendo conto della sua qualità. Sarà possibile progettare soluzioni innovative in ambito domestico, oppure all’interno di scuole, impianti sportivi, edifici pubblici (es. impianti di riuso, sistemi innovativi di contabilizzazione degli sprechi, ecc).

CESENA. Ci sono ancora posti per ‘Climathon 2017′, la maratona di progettazione di  24 ore dedicata alla ricerca di soluzioni innovative per progettare l’acqua del futuro, in programma venerdì 27 e sabato 28 ottobre alla Biblioteca Malatestiana. Per le iscrizioni c’è tempo fino al 25 ottobre. All’iniziativa sono invitati a [...]

18 ottobre 2017 0 commenti

Valmarecchia. Non fu ‘ gentile’ come il Passatore. E’ morì a 37 anni, in circostanze non ancora chiarite.

Valmarecchia. Non fu ‘ gentile’  come il Passatore. E’ morì a 37 anni, in circostanze non ancora chiarite. Martino Manzi, infatti, colpito più volte dai carabinieri ( e non dai suoi) si oppose all’assalto per una notte intera, ‘otturandosi ogni volta i fori prodotti sul suo corpo dalle schioppettate dei militari con della stoppa subito impregnata di sangue’. Poi, il resto, torna a combaciare. Ad unificare le storie. Infatti anche secondo quest’altro racconto il corpo fu fatto sparire. Era il 19 novembre 1872. Nessuno mai lo rintracciò. Inspiegabilmente. Alimentando le tante storie diffuse sulla sua sorte; storie vere, quasi vere o addirittura (solo) immaginate. E rimaste tuttavia intatte. Come fantasmi di Martino detto ‘Martignon’ vaganti nella Valle. Perché, si sa, che le ‘leggende’ quando sono ‘leggende’ anche dolorosamente tristi o efferate, non muoiono mai del tutto; anzi, divergendo tra loro, si alimentano e si stimolano a vicenda, radicando ogni volta di più. Senza scolorire nel tempo.

VALMARECCHIA. (  personaggi della Valmarecchia) Secondo una versione molto popolare furono otto suoi ‘camerati’ a ‘farlo fuori’, in una umida e buia notte tra il 18 e il 19 novembre 1872, sulla strada sterrata che dalla Serra di Tornano conduceva a Pedimonte e, di qui, abbastanza rapidamente, alla Perticara. Il fuorilegge [...]

17 ottobre 2017 0 commenti

Rimini. Balneazione: partiti gli ultimi lavori sulla fossa Turchetta. Interessata la frazione di Viserba.

Rimini. Balneazione: partiti gli ultimi lavori sulla fossa Turchetta. Interessata la frazione di Viserba. In seguito, infatti, alla separazione delle reti di quest’area, la fossa Turchetta è ritornata ad assolvere il suo naturale compito di veicolazione di 'acque bianche' verso il mare. Con l’occasione saranno controllati anche gli impianti che regolano il funzionamento delle paratoie e installato un sistema di telecontrollo a distanza che permetterà di verificare 24 ore consecutive il funzionamento di tutti gli apparati. I lavori si concluderanno entro il mese di dicembre. Per la prossima stagione estiva, quindi, sarà attivo questo nuovo punto di scarico delle acque meteoriche oltre le scogliere, che consentirà di limitare al minimo gli interventi di ripristino dell’arenile.

RIMINI. Sono partiti  lunedì 16 ottobre, gli interventi di manutenzione straordinaria per il ripristino del funzionamento della condotta sottomarina di scarico delle acque meteoriche della fossa Turchetta a Viserba. I lavori sulla condotta, realizzata in occasione dei lavori del nuovo polo fieristico di Rimini, rientrano tra gli interventi del Piano [...]

16 ottobre 2017 0 commenti

Lugo. Manutenzione scolastica. Controlli alle scuole ‘Codazzi’, ‘Garibaldi’ e ‘ Baracca’.

Lugo. Manutenzione scolastica. Controlli alle scuole ‘Codazzi’, ‘Garibaldi’ e ‘ Baracca’. Gli amministratori sono stati accompagnati da Barbara Boninsegna dell’Ufficio Patrimonio del comune di Lugo. Lo scopo della visita, come per le precedenti, è stato quello di valutare lo stato manutentivo dei plessi e programmare gli investimenti per il 2018. Sono già stati visitati dall’Amministrazione comunale anche la scuola media 'Silvestro Gherardi', la scuola dell’infanzia 'Angelo Capucci', il plesso scolastico di Voltana, le scuole dell’infanzia e primaria di San Bernardino, la scuola dell’infanzia di San Potito e gli asili nido 'Europa' e 'Arcangelo Corelli'. Lanciato nel 2015 un piano triennale di interventi per efficientare e valorizzare il proprio patrimonio scolastico, per un totale di oltre 2 milioni e 500mila euro di investimenti.

LUGO. Continuano le visite dell’Amministrazione comunale nei plessi scolastici del territorio. Lunedì 16 ottobre il sindaco di Lugo Davide Ranalli e l’assessore comunale alla Scuola Fabrizio Lolli hanno visitato la scuola media ‘Francesco Baracca’ e le scuole elementari ‘Agostino Codazzi’ e ‘Giuseppe Garibaldi’.  Gli amministratori sono stati accompagnati da Barbara [...]

16 ottobre 2017 0 commenti

Rimini. Mostre: Xilografia (1924-1926). Un’utopia grafica, Far ( 14 ottobre – 10 dicembre 2017).

Rimini. Mostre: Xilografia (1924-1926). Un’utopia grafica, Far ( 14 ottobre – 10 dicembre 2017). 'Xilografia', ideata e realizzata da Francesco Nonni, uno degli artisti più rappresentativi del Liberty e del Déco italiano, chiude un’epoca: la fase 'eroica' della rinascita della xilografia d’invenzione inaugurata a inizio ‘900 con l’opera di Adolfo De Carolis. Un’utopia grafica di rara bellezza e completezza che è oggi considerata il panorama più completo della xilografia italiana del primo Novecento, con le migliori opere di artisti come Adolfo De Carolis, i romagnoli Domenico Baccarini, Gino Barbieri, Antonello Moroni e Francesco Nonni, inventore di alcune delle immagini più suggestive del gusto Dèco. Importanti incisori e illustratori dell’epoca sono inoltre Giannetto Malmerendi e Gino Carlo Sensani. Non mancano i nomi più significativi del cosiddetto bianco e nero: Benvenuto Disertori, Benito Boccolari, Armando Cermignani e Guido Marussig. Fino alle potentissime immagini xilografiche scavate nel legno del viareggino Lorenzo Viani, rappresentante di punta della linea espressionista italiana.

RIMINI. Tra la seconda (2016) e la terza edizione (2018) della Biennale del disegno di Rimini, l’assessorato alle Arti del comune di Rimini e i Musei comunali propongono un’ampia esposizione di oltre 140 opere su carta: xilografie, ovvero incisioni da matrici in legno originali tratte dalla prestigiosa rivista ‘Xilografia’, ideata [...]

13 ottobre 2017 0 commenti