Giovani

 

San Mauro Pascoli. Puliamo il Mondo 2019. Mattinata di tutela ambientale per i bambini delle scuole.

San Mauro Pascoli. Puliamo il Mondo 2019. Mattinata di tutela ambientale per i bambini delle scuole. Tutela e del rispetto dell'ambiente per i bambini della scuola primaria 'Montessori' e 'Zavalloni' di San Mauro Pascoli. In collaborazione con l'Amministrazione comunale, assessorato all'Ambiente, infatti circa 100 studenti delle classi IV e della V hanno preso parte all'edizione 2019 di 'Puliamo il Mondo', manifestazione organizzata da Legambiente, con obiettivo quello di ripulire l'ambiente, in particolare aree verdi, fiumi, laghi, campagne, da tutti quei rifiuto spesso abbandonati e lasciati a terra. Armati di guanti e sacchetti per la raccolta dei rifiuti, tutti gli studenti, accompagnati dalle insegnanti, si sono messi all'opera e hanno ripulito due parchi: parco Giovagnoli e parco di via Villagrappa. Hanno partecipato all'iniziativa anche l'assessore all'Ambiente Fausto Merciari e il dirigente scolastico Jaime Enrique Amaducci.

San Mauro Pascoli (FC). Mattinata all’insegna della tutela e del rispetto dell’ambiente per i bambini della scuola primaria ‘Montessori’ e ‘Zavalloni’ di San Mauro Pascoli. In collaborazione con l’Amministrazione comunale, assessorato all’ambiente, infatti circa 100 studenti delle classi IV e della V hanno preso parte all’edizione 2019 di ’Puliamo il Mondo’, [...]

20 settembre 2019 0 commenti

Rimini. San Patrignano e il ricordo del fondatore Vincenzo Muccioli, a ventiquattro anni dalla scomparsa.

Rimini. San Patrignano e il ricordo del fondatore Vincenzo Muccioli,  a ventiquattro anni dalla scomparsa. Tra gli intervenuti don Maurizio Lollobrigida, per tutti 'Lollo', tornato sulla collina dopo 11 anni. 'Qui ho visto il mondo di Dio – ha detto – Vincenzo Muccioli ha portato Dio alle persone facendo spazio dentro se stesso. Qui mi sono sentito un figlio amato e ho trovato la mia vocazione. Ognuno di voi – ha proseguito rivolgendosi ai ragazzi – è un pezzo della storia di San Patrignano che può portare nel mondo la luce di questo posto'. Durante l’omelia di questa commemorazione, accompagnata dalle musiche e dalle voci del coro Sanpa Singers, sullo sfondo le foto d’archivio per raccontare la lunga storia di San Patrignano e di Vincenzo. 'Questo anniversario rinnova le promesse del nostro percorso - ha sottolineato Don Fiorenzo che ha scelto per la funzione la parabola dei lavoratori della vigna -.Vincenzo non era un santo ma un uomo. Un uomo che ebbe un’intuizione straordinariamente grande e geniale: la pienezza derivante dal fare qualcosa per il prossimo gratuitamente, e lo fece nel vedere gli ultimi e cercare di farli diventare i primi con immenso amore'.

RIMINI. Il 19 settembre del 1995, ventiquattro anni fa, San Patrignano perdeva il suo fondatore, Vincenzo Muccioli. Nel giorno del ricordo, tutti i settori, gli uffici, i laboratori della Comunità si fermano per partecipare alla Santa Messa. Don Fiorenzo, parroco di San Patrignano, ha officiato la funzione nell’affollato auditorium del [...]

20 settembre 2019 0 commenti

Ravenna. Istituto musicale ‘Verdi’ e ‘Accademia di belle arti’: approvati gli indirizzi per la statizzazione.

Ravenna. Istituto musicale ‘Verdi’ e ‘Accademia di belle arti’: approvati gli indirizzi per la statizzazione. La delibera è stata approvata con 27 voti favorevoli (gruppi di maggioranza e CambieRà, La Pigna, Lega nord, gruppo Misto, Ravenna in Comune) mentre il consigliere Alvaro Ancisi di Lista per Ravenna non ha votato estraendo il badge. Alla delibera erano collegati due emendamenti (documenti allegati) del consigliere Ancisi entrambi respinti con la medesima votazione (19 voti contrari dei gruppi di maggioranza e 9 voti favorevoli da parte di CambieRà, La Pigna, Lega Nord, Lista per Ravenna, gruppo Misto, Ravenna in Comune). La delibera è stata presentata dall’ assessore all’istruzione superiore Ouidad Bakkali con la premessa di un puntuale excursus storico delle due Istituzioni di alta formazione artistica che vantano una tradizione ormai secolare nella città. Ha quindi ripercorso il lungo e complesso iter, che ha registrato negli anni rallentamenti e accelerazioni, finalizzato all’ ottenimento della statizzazione ormai prossima attraverso l’ultimo passaggio teso a definire la candidatura, che dovrà essere presentata entro il 30 settembre tramite la relativa piattaforma informatica. Tre i principali indirizzi contenuti nell’ atto deliberativo: il primo riguarda il progetto di federazione tra le due istituzioni, con l’obiettivo di creare un polo di alta formazione sul territorio. Accademia e Verdi manterranno la loro autonomia, accorpando però la gestione di alcune attività, come gli insegnamenti comuni a entrambi (inglese e informatica ad esempio), i servizi di diritto allo studio, promozione e orientamento. E anche la direzione amministrativa sarà unica.

RAVENNA. Lavori in Consiglio comunale. Nella recente seduta  (per chi volesse vederla http://bit.ly/archivio-sedute-cc) il Consiglio comunale ha approvato la delibera sul tema ‘Accademia di belle arti e Istituto di studi superiori musicali Verdi: indirizzi per la statizzazione’. La delibera è stata approvata con 27 voti favorevoli (gruppi di maggioranza e CambieRà, [...]

19 settembre 2019 0 commenti

Forlimpopoli. La Mamanet-Mania, il nuovo sport per le donne. Promosso da ‘Edo’ un incontro pubblico.

Forlimpopoli. La Mamanet-Mania, il nuovo sport per le donne. Promosso da ‘Edo’ un incontro pubblico. L’incontro si terrà venerdì 20 settembre, a partire dalle 20.15 al ristorante 'Edo' di via Mazzini, e saranno presenti i tecnici AiCS di MamaNet, oltre ai dirigenti del Club Juventinità e qualche atleta forlivese di MamaNet, pronte a portare la propria esperienza ad esempio. Forlì è infatti, sotto questo aspetto, un vero e proprio caso nazionale di promozione sportiva: qui il MamaNet ha attecchito più che altrove, attraverso la rete di comunicazione offerta dalle associazioni genitori delle scuole cittadine e i due tornei AiCS - lo 'School MamaNet' e il 'Trofeo di Natale' – ai quali ogni anno partecipano oltre 500 mamme del territorio. A metà tra pallavolo e palla rilanciata, MamaNet è pensato per mettere in rete le donne, non solo le mamme, e offrire loro spazi sportivi e di condivisione. I corsi sono promossi dall’ente di promozione sportiva AiCS a prezzi agevolati e rivolti a ogni tipo di donna, che sia atleta alle prime armi o sportiva di lungo corso.

Forlimpopoli, 18 settembre 2019 – Il MamaNet non si ferma a Forlì ma è pronto ad espandersi anche in Provincia. Merito della ‘tendenza‘ creata dalle oltre 100 mamme e donne over 30 che da anni seguono – sempre più numerose – i corsi di allenamento della nuova disciplina sportiva introdotta [...]

18 settembre 2019 0 commenti

Ravenna. Controllo transito mezzi pesanti in zone vietate: sanzionati 13 conducenti su 16 controllati.

Ravenna. Controllo transito mezzi pesanti in zone vietate:  sanzionati 13 conducenti su 16 controllati. Nello svolgimento di tale servizio, articolato in due sessioni di controllo, una in via Mattei e l’altra in viale Europa, sono state impegnate tre pattuglie. I controlli sono stati fatti con l’ausilio del software Police Controller, attraverso il quale vengono effettuati lo scarico dati dai cronotachigrafi digitali e il controllo sui tempi di guida e di riposo dei conducenti dei mezzi controllati. Su sedici conducenti di altrettanti mezzi pesanti, sono stati elevati dodici verbali di infrazione relativi al divieto di transito ed un verbale d’infrazione per riposo giornaliero insufficiente, per un totale di oltre 1.500 euro. Solo tre conducenti sono risultati in possesso di autorizzazione al transito.

RAVENNA. Dalle prime ore del mattino personale della Polizia locale di Ravenna appartenente alla unità organizzativa Supporto operativo – Ufficio controllo trasporto pesante, ha effettuato un servizio straordinario di controllo relativo al transito di mezzi pesanti nelle vie cittadine ove vige il divieto di transito per tali categorie di veicoli. [...]

18 settembre 2019 0 commenti

Faenza. La Notte bianca del Mei prende forma: ecco le prime adesioni e le prime iniziative in programma.

Faenza. La Notte bianca del Mei prende forma: ecco le prime adesioni e le prime iniziative in programma. Il clou della Notte bianca del MEI saranno certamente i concerti che si terranno in piazza del Popolo con Morgan, Negrita, Tredici Pietro e altri ospiti condotti da Lorenzo Baglioni con Radio Bruno, al Teatro Masini con Cristina Dona’ e Ginevra Di Marco, Riccardo Sinigallia e Giovanni Truppi e in piazza delle Erbe sotto il Cantiere del Palazzo del Podestà con Fulminacci, Viito, Mon e tanti altri ospiti giovani emergenti. Saranno infine premiati: Horseloverfat e Quarto Stato, migliori band emergenti dell’anno, vincitori delle ultime due edizioni di Faenza Rock, storica rassegna mandfreda che sta facendo emergere i migliori dell’Unione faentina, il duo Bellavista & Soglia, migliori musicisti dell’anno del territorio, Michele Dotti, faentino noto in tutta Italia al via con il suo spettacolo musicale con la cantautrice Erica Boschiero realizzato da Jacopo Fo, la ricca messe di artisti e band emergenti che stanno emergendo dalla scuola di Artistation, mentre per i 50 anni di attivita’ nel settore saranno premiati Lega Hi-Fi e Cicognani Danze, eccellenze nel rispettivo settore tecnico e di ballo. Non mancheranno altri premi a sorpresa.

FAENZA. La nuova edizione del MEI 2019,  che celebra i 25 anni della manifestazione, si sta sempre più profilando con tante novità e elementi di innovazione. In particolare è certamente in aumento la rete di collaborazione a livello locale per accrescere la Notte Bianca del MEI 25  che si terrà sabato  5 [...]

17 settembre 2019 0 commenti

Forlì. Il sindaco Zattini e gli assessori Casara e Cicognani alla ‘ Alighieri’ per il primo giorno di scuola.

Forlì. Il sindaco Zattini e gli assessori Casara e Cicognani alla ‘ Alighieri’ per il primo giorno di scuola. Lunedì 16 settembre 2019 il sindaco di Forlì Gian Luca Zattini, accompagnato dagli assessori Paola Casara e Vittorio Cicognani, in occasione del primo giorno di scuola, hanno salutato gli alunni della scuola primaria Dante Alighieri alla presenza della dirigente scolastica Anna Starnini. La visita agli studenti è proseguita presso l'associazione CNOS-FAP regione Emilia Romagna sede di Forlì alla presenza del direttore Sergio Barberio, dove il Sindaco ha ribadito il suo augurio di buon inizio anno scolastico. Infine gli assessori Casara e Cicognani si sono recati a far visita agli studenti del liceo scientifico Fulcieri Paulucci di Calboli e dell'istituto tecnico tecnologico statale Guglielmo Marconi, presenti anche le rispettive dirigenti, Susi Olivetti e Iris Tognon. Nei prossimi giorni proseguiranno le visite degli Amministratori alle altre scuole del territorio forlivese.

FORLI’. Nella mattinata di lunedì 16 settembre 2019 il sindaco di Forlì Gian Luca Zattini, accompagnato dagli assessori Paola Casara e Vittorio Cicognani, in occasione del primo giorno di scuola, hanno salutato gli alunni della scuola primaria Dante Alighieri alla presenza della dirigente scolastica Anna Starnini. Queste le parole del [...]

17 settembre 2019 0 commenti

Rimini. Primo giorno di scuola per 25 mila. Morolli: ‘Strutture migliorate, rette abbattute e nuovi modelli’.

Rimini. Primo giorno di scuola per 25 mila. Morolli: ‘Strutture migliorate, rette abbattute e nuovi modelli’. 'Un inizio di anno – ha sottolineato l’assessore Morolli – che parte in edifici in buona parte ristrutturati e migliorati sia a livello funzionale che estetico, grazie ai tanti cantieri realizzati durante l’estate.Interventi e migliorie, in gran parte, proposti su segnalazione dei genitori e del personale educativo. Questo spirito di appartenenza e questo attivismo corale sono la migliore garanzia di una scuola che, prima di tutto, aiuta a formare cittadini attenti, partecipi e solidali. Tante le novità, non solo quelli strutturali, con nuovi modelli educativi – come l’ampliamento della scuola senza zaino, che abbiamo verificato di persona alle Decio Raggi – ed organizzativi, come il nuovo direttore didattico dell’ Istituto di Miramare, che mi ha accompagnato nella visita delle scuole di Rivazzura e Miramare'. Quest’anno sono circa 10 mila i giovani studenti a frequentare le scuole superiori, 6.700 quelli delle primarie, circa 4 mila quelli delle secondarie e 3.500 tra asili e scuole dell’infanzia.

RIMINI. Dalle materne alle medie, da Rimini nord a Miramare,  l’assessore ai Servizi educativi del comune di Rimini, Mattia Morolli, ha portato i saluti dell’Amministrazione comunale agli alunni impegnati nel primo giorno del nuovo anno scolastico. Con lui, la direzione didattica ed amministrativa dei servizi educativi del comune di Rimini.  [...]

16 settembre 2019 0 commenti

Rimini. Evasione fiscale. Dalla black list tributaria ai controlli a 360 gradi. Sanzionate alcune attività.

Rimini. Evasione fiscale. Dalla black list tributaria ai controlli a 360 gradi. Sanzionate alcune attività. E' un’azione corale quella messa in campo nei confronti delle attività e pubblici esercizi che rientrano nella cosiddetta ‘black list’, cioè tra quelle note agli uffici perché tra i principali evasori dei tributi locali. Nelle scorse settimane Ispettorato del Lavoro e Asl, col supporto della Polizia locale, hanno condotto controlli mirati in una serie di attività per accertare il rispetto delle normative che regolano i pubblici esercizi, con un’attenzione particolare per i requisiti igienico-sanitari. Diciotto sono stati i controlli condotti finora dall’Asl negli alberghi del comune di Rimini, che hanno portato a sanzionare cinque attività per diverse mancanze, dalla presenza di muffa nelle stanze, materassi macchiati, dispense non pulite. Undici invece i controlli ad opera dell’Ispettorato del Lavoro provinciale ad altrettante attività alberghiere da nord a sud della costa, che hanno ravvisato in tre casi la presenza di dipendenti completamente non in regola, lavoratori senza giorno di riposo o chiamati a sostenere un orario maggiore di quanto previsto dal contratto, altri pagati in contanti (senza cioè mezzi tracciabili).

RIMINI. Comune, Azienda sanitaria, Ispettorato del Lavoro e Polizia locale: è un’azione corale quella messa in campo nei confronti delle attività e pubblici esercizi che rientrano  nella cosiddetta ‘black list’, cioè tra quelle note agli uffici perché tra i principali evasori dei tributi locali. Nelle scorse settimane Ispettorato del Lavoro [...]

16 settembre 2019 0 commenti

Rimini. Cala la popolazione, ma riprende la natalità. I trend dal bollettino demografico semestrale.

Rimini. Cala la popolazione, ma riprende la natalità. I trend  dal bollettino demografico semestrale. La popolazione residente a Rimini al 30 giugno 2019 ammonta a 150.638 abitanti, con un aumento di 48 unità dall’inizio dell’anno. Rispetto alla rilevazione del 30 giugno 2018 si registra però una contrazione, con 567 persone residenti in meno. Soffermandosi sulla dinamica demografica riferita territorialmente alle sei ex Circoscrizioni emerge che il territorio con maggior espansione demografica rimane la circoscrizione n.5 che va da Rivabella a Torre Pedrera e comprende anche l’entroterra sino a Santa Giustina e San Vito. L’aumento più sensibile rispetto al 31 dicembre scorso si registra però nel quartiere (Padulli, Vergiano, Corpolò). Nel primo semestre del 2019 si registra un rialzo della natalità: si contano infatti 521 nascite contro le 467 dei primi sei mesi del 2018, con un aumento quindi di 54 unità: un andamento quindi positivo e che cambia la tendenza registrata negli ultimi anni. L’80% dei nuovi nati è di cittadinanza italiana (419); i neonati stranieri venuti al mondo a Rimini sono stati 102, in leggera flessione rispetto al 2018 (9 in meno). I fiocchi azzurri sorpassano, di poco, i fiocchi rosa: il 51% è dei nuovi nati infatti sono maschi.

RIMINI. Sarà in pubblicazione nei prossimi giorni il bollettino demografico semestrale che fotografa l’andamento demografico della popolazione riminese nel primo semestre dell’anno. 1. Popolazione residente in contrazione La popolazione residente a Rimini  al 30 giugno 2019 ammonta a 150.638 abitanti, con un aumento di 48 unità dall’inizio dell’anno. Rispetto alla rilevazione del 30 giugno [...]

11 settembre 2019 0 commenti