Gusto & Cucina

 

Palatine, Illinois. Weber trasforma la cucina outdoor grazie ad un innovativo assortimento di proposte.

Palatine, Illinois. Weber trasforma la cucina outdoor grazie ad un innovativo assortimento di proposte. Ideati per coniugare il meglio della tecnologia intelligente, materiali di alta qualità, progettazione e fattura di eccellenza, il barbecue intelligente a gas Genesis 2022, il barbecue a pellet Smokefire 2022 Stealth edition e la nuovissima linea di accessori Weber Crafted Gourmet Barbecue System portano la cucina sul barbecue a nuovi livelli, con infinite possibilità culinarie. 'La nostra linea di prodotti per la prossima stagione di barbecue consentirà di andare oltre le possibilità attualmente offerte dai barbecue Weber - spiega Jennifer Bonuso, senior vice president and general manager, Global Product Management di Weber-. Questi nuovi prodotti - aggiunge - sono stati progettati a partire dalle intuizioni di appassionati griller di tutto il mondo desiderosi di ottenere ancora di più dalla loro cucina all’aperto. Abbiamo realizzato questo desiderio coniugando le nostre migliori tecnologie, nuove caratteristiche e una serie esclusiva di accessori per la cottura sulla griglia per consentire la preparazione di pietanze sul barbecue con molti metodi di cottura diversi'.

Palatine, Illinois. 18 gennaio 2022 - Weber Inc. (NYSE:WEBR), il leader mondiale di prodotti e tecnologie innovative per la cucina all’aperto, ha svelato  le prime tre novità del suo assortimento 2022. Ideati per coniugare il meglio della tecnologia intelligente, materiali di alta qualità, progettazione e fattura di eccellenza, il barbecue intelligente [...]

19 gennaio 2022 0 commenti

Regione. Sana Slow Wine Fair: dedicata al vino buono, pulito e giusto. Un giro per il mondo.

Regione. Sana Slow Wine Fair: dedicata al vino buono, pulito e giusto. Un giro per il mondo. Il numero degli aderenti è destinato a crescere: parliamo delle cantine partecipanti alla prima edizione di Sana Slow Wine Fair, la manifestazione internazionale dedicata al vino buono, pulito e giusto, organizzata da BolognaFiere, con la direzione artistica di Slow Food, la collaborazione di Società Excellence e la partecipazione di FederBio, in programma a Bologna dal 26 febbraio all’1 marzo 2022. Ci saranno produttori provenienti da ogni angolo d’Italia (e non è un modo di dire: ci sono davvero tutte le regioni e province autonome!) e centinaia di realtà estere. Hanno già detto sì cantine di Albania, Argentina, Armenia, Austria, Bosnia, Brasile, Bulgaria, Cile, Croazia, Francia, Germania, Macedonia, Montenegro, Olanda, Perù, Portogallo, Regno Unito, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Stati Uniti e Sudafrica. Un giro del mondo a suon di grandi vini. Ma non grandi vini qualsiasi, bensì etichette (il catalogo ne conta già oltre 3700, qui le abbiamo elencate tutte, e il numero salirà fino a quota 5000) che rispondono a tre princìpi chiari, gli stessi che guidano la Slow Wine Coalition e che sono messi per iscritto nel Manifesto Slow Food per un vino buono, pulito e giusto: si tratta della sostenibilità ambientale, della tutela del paesaggio e del ruolo culturale e sociale che le aziende vitivinicole possono giocare nei territori dove operano.

BOLOGNA. Oltre 700 sono già confermate e nelle prossime settimane il numero è destinato a crescere ulteriormente: parliamo delle cantine partecipanti alla prima edizione di Sana Slow Wine Fair, la manifestazione internazionale dedicata al vino buono, pulito e giusto, organizzata da BolognaFiere, con la direzione artistica di Slow Food, la [...]

14 gennaio 2022 0 commenti

Riccione. In viale Ceccarini arriva il cenone ( anche) per celiaci. Capodanno all’insegna della ‘normalità’.

Riccione. In viale Ceccarini arriva il cenone ( anche) per celiaci. Capodanno all’insegna della ‘normalità’. Niente menù di Capodanno, niente cenoni 'infiniti', ma la possibilità di stare nel locale anche solo un’ora per favorire il 'turn over' ai tavoli, limitare la stanzialità e dunque arginare i rischi della pandemia.Inoltre, nel nuovo locale riccionese verrà servito il primo cenone di Capodanno per celiaci, un San Silvestro 'inclusivo' dedicato a chi - di solito - a tavola non può permettersi tutto. Non sarà così qui, dove si propone un doppio menù - 'normal' e 'gluten-free' - per garantire a tutti, nella cena più attesa dell’anno, la prelibatezza di piatti unici. Dunque, non una selezione ridotta di portate, ma un menù completo dedicato ai celiaci. All’esterno del ristorante, infine, in un gazebo coperto e riscaldato affacciato su viale Ceccarini, sono stati predisposti alcuni tavoli per chi non dispone di super green pass.

RICCIONE. Dopo le limitazioni imposte dall’ultimo Dpcm, contro la movida selvaggia di San Silvestro e le discoteche ‘travestite’ da ristoranti, c’è chi propone per l’ultima notte dell’anno un format più slow. Losteria del Pesce by KFO, appena inaugurata in viale Ceccarini, si è inventata un Capodanno all’insegna della ‘normalità‘ e, [...]

29 dicembre 2021 0 commenti

Riccione. Viale Ceccarini accende una nuova insegna. Sulle ceneri del Frankly apre ‘Losteria del pesce’.

Riccione. Viale Ceccarini accende  una nuova insegna. Sulle ceneri del Frankly apre ‘Losteria del pesce’. Il locale, con annesso laboratorio gastronomico per la preparazione artigianale di tutti i prodotti, aprirà al civico 113 di viale Ceccarini dove già si era affacciato quest’estate con un temporary restaurant. L’offerta culinaria, avvinta - come le precedenti esperienze - alla tradizionale cucina di pesce, si basa su tre principi essenziali: tecnica, innovazione e tradizione. Tre punti cardine così come tre sono le anime - tutte con prestigiose credenziali - che compongono questo ambizioso progetto: in primis, il pugliese Cosimo Milanese, delegato regionale Ristoworld Italy e chef-excutive di molti locali stellati. Specializzato in chimica degli alimenti e cucina scientifica, Milanese è un tecnico Sous Vide presso l’istituto Enrico Fermi di Bastia Umbra. In questa nuova esperienza, sarà affiancato dall’emergente Stefano Paci (discendente della storica pasticceria 'Vecchi' di Rimini) formatosi nelle Hell’s Kitchen del masterchef scozzese Gordon Ramsay. La terza mente del progetto è lo chef Vincenzo Cammerucci, creatore nei primi anni ’90 del Bistrot Claridge, per cinque anni simbolo della ristorazione della riviera romagnola e, da tanti anni, punto di riferimento per molti giovani chef. Cammerucci è stato anche un precursore del 'chilometro zero', ovvero il format del ristorante con annessa azienda agricola in cui coltivare - in proprio e secondo processi rigorosamente bio - tutte le materie prime.

RICCIONE. Si accende una nuova insegna nel cuore di Riccione. Il prossimo 22 dicembre, sulle ceneri del vecchio Frankly, inaugura ‘Losteria del pesce by KFO’, ultima creazione dell’imprenditore della ristorazione Gabriele Urbinati, già titolare sul porto canale del Kalamaro Fritto Osteria e del Caffè del Porto di Riccione ed inventore [...]

23 dicembre 2021 0 commenti

Brisighella. Casa Artusi e coop Terra di Brisighella due eccellenze romagnole all’Expo di Dubai.

Brisighella. Casa Artusi e coop Terra di Brisighella  due eccellenze romagnole all’Expo di Dubai. La bellezza unisce le persone, è lo slogan sotto cui si è unita l'Italia all'EXPO di Dubai così come Casa Artusi e Terra di Brisighella si sono unite in questa occasione per rappresentare al meglio la bellezza, l’unicità dei sapori e il knowhow romagnolo. Lo staff della fondazione Casa Artusi, importantissima quanto storica istituzione atta alla divulgazione della cultura alimentare e della buona cucina nel nome di Pellegrino Artusi, ha organizzato durante il weekend una serie di Show Cooking con protagonisti i prodotti enogastronomici DOP della nostra regione quali la pasta fresca al mattarello, la piadina romagnola, il parmigiano reggiano, gli aceti balsamici e naturalmente l’olio EVO Brisighella DOP. Tra i più importanti eventi del weekend, programmati nel calendario ufficiale di EXPO 2020, domenica 12 dicembre si sono svolti lo show cooking e la degustazione guidata dedicati ad ICCA (Internation Centre for Culinary Arts): la blasonata scuola di cucina per la formazione degli chef del futuro a Dubai.

BRISIGHELLA. Questo weekend due realtà romagnole, la fondazione Casa Artusi e la cooperativa Terra di Brisighella (in rappresentanza del consorzio di tutela olio Brisighella DOP), ospiti degli eventi organizzati dall’assessorato all’Agricoltura della regione Emilia Romagna, hanno presentato al pubblico internazionale dell’Esposizione universale 2020 di Dubai alcune delle eccellenze enogastronomiche regionali. [...]

22 dicembre 2021 0 commenti

Romagna. Conquista Expo Dubai la Piadina romagnola, simbolo della terra di Fellini e Pascoli.

Romagna. Conquista Expo Dubai la Piadina romagnola, simbolo della terra di Fellini e Pascoli. Il profumo fragrante della Piadina romagnola calda appena cotta ha invaso Expo Dubai che ha ospitato il prodotto simbolo della terra di Fellini e Pascoli. Teatro dell’evento il ristorante Cibus nell’ambito della presentazione della Food Valley regionale all'Esposizione universale nella metropoli di Dubai, a cura della regione Emilia-Romagna. In questo contesto è stata presentata, servita e degustata la Piadina romagnola Igp a operatori economici, giornalisti specializzati e food blogger, grandi gruppi della ristorazione. Il tutto insieme ad altre eccellenze dell’agroalimentare regionale in collaborazione con i loro consorzi. La Piadina romagnola IGP presente a Expo è stata quella del Consorzio di promozione e tutela della Piadina romagnola rappresentato a Dubai dalla socia Milena Pagliacci.

Rimini (16 dicembre 2021) – Il profumo fragrante della Piadina romagnola calda appena cotta ha invaso Expo Dubai che ha ospitato il prodotto simbolo della terra di Fellini e Pascoli. Teatro dell’evento il ristorante Cibus nell’ambito della presentazione della Food Valley regionale all’Esposizione universale nella metropoli di Dubai, a cura [...]

16 dicembre 2021 0 commenti

Milano. Per ‘zampone’ e ‘cotechino’ è giunto il momento clou. Modi e ricette per gustarli oltre le Feste..

Milano. Per ‘zampone’ e ‘cotechino’ è giunto il  momento clou. Modi e ricette per gustarli oltre le Feste.. L’invito di ASSICA nell’ambito del progetto Trust Your Taste, Choose European Quality, è di sperimentare nuovi modi e ricette per gustarli, da replicare poi tutto l’anno. Dagli abbinamenti con il pesce (rombo e prosciutto crudo) a quelli con la frutta (arista e albicocche), fino alle innumerevoli modalità di arricchire pasta e risotti, i salumi e la carne di maiale hanno un potenziale gastronomico che va ben oltre taglieri e bolliti! Le prime proposte di video-ricette sono già disponibili nel sito www.trustyourtaste.eu in continuo aggiornamento con consigli e suggerimenti per una cucina a spreco zero, perché 'del maiale non si butta via niente' è un po’ il motto dell’intero progetto. E allora perché non recuperare gli 'avanzi' dei cenoni a base di zampone e cotechino trasformarli in sfiziosi mousse, hamburger, o come ingrediente principale di ripieni e ragù? O provare a stupire parenti e amici cucinandoli in modi insoliti?

Milano, 3 dicembre 2021 – Ci siamo, Google non mente. Basta analizzare le chiavi di ricerca per ‘salumi‘, e ancor più per ‘zampone’ e ‘cotechino‘ per capire che è giunto il loro momento. È a dicembre, con le festività e le tradizioni natalizie, che questi prodotti hanno l’impennata della popolarità [...]

14 dicembre 2021 0 commenti

Emilia Romagna. Novità: da dicembre, gli sportelli micologici di Cesena, Forli e Rimini su appuntamento.

Emilia Romagna. Novità: da dicembre, gli sportelli micologici di Cesena, Forli e Rimini su appuntamento. Si informa la Cittadinanza che nell’anno in corso si sono verificati 9 casi di intossicazioni da funghi. Si coglie l’occasione, per ricordare alcune regole, da seguire durante la raccolta e per un corretto utilizzo di funghi: 1) evitare la raccolta di funghi indiscriminata, nel rispetto dell’ambiente avendo presente che tutti i funghi sono importanti per l’ecosistema; 2) evitare il consumo di funghi in grandi quantità ed in pasti ravvicinati essendo un alimento difficile da digerire; 3) evitare il consumo di funghi da parte di persone che soffrono di intolleranze alimentari o disturbi dell’apparato digerente, donne in gravidanza e bambini; 4) evitare il consumo di funghi raccolti da privati cittadini o posti in vendita senza la certificazione di commestibilità rilasciata da professionisti abilitati; 5) infine ricordare che quasi la totalità dei funghi commestibili provocano disturbi, o veri e propri avvelenamenti, se consumati crudi, poco cotti o in quantità eccessive.

  EMILIA ROMAGNA. L’Ispettorato micologico del dipartimento di Sanità pubblica, coordinato dal dott. Silvio Cantori, informa che dal mese di dicembre gli sportelli micologici degli ambiti di Cesena, Forlì e Rimini svolgeranno la propria attività  di consulenza e certificazione funghi a privati cittadini e agli Esercenti il commercio solo previo [...]

10 dicembre 2021 0 commenti

Marche. Il Natale che non ti aspetti. Migliaia di candele, panettoni giganti, tanti presepi e ignoti boschi fatati.

Marche. Il Natale che non ti aspetti. Migliaia di candele, panettoni giganti, tanti presepi e ignoti boschi fatati. L’8 dicembre inaugura Le vie dei Presepi a Urbino, iniziativa unica nel suo genere, per le opere straordinarie esposte in alcuni luoghi suggestivi, in un viaggio alla scoperta delle natività in una delle città più belle al mondo. Si potrà ammirare il presepe in stucco a grandezza naturale del 1500, il più antico del mondo, scolpito in una stanza che sembra una finta grotta. Oh che bel Natale! A Fratte Rosa tantissime iniziative per celebrare i valori più importanti delle festività natalizie: laboratori, mostre artigianali, presepi, musica e gastronomia. Viviamo il Natale a Orciano di Pesaro (dal 5 all’8 dicembre) accende di vitalità piazza Giò Pomodoro, con degustazioni, laboratori per bambini, tornei di briscola e burraco, concerti e tombole. 8° concorso 'Macerata Feltria presepi' (8 dicembre) i presepi costruiti con materiali e tecniche libere in una mostra unica e irripetibile. Natale sotto l’albero è a Sant’Angelo in Lizzola (7 dicembre) si celebra la tradizione con lucine scintillanti, cioccolata calda, castagne e tombole serali. Il Natale che non ti aspetti è coordinato dall’Unione delle Pro Loco di Pesaro e Urbino e promosso dalla regione Marche e dalla provincia di Pesaro e Urbino.

Pesaro e Urbino (Marche)  - Castelli medievali che scintillano di colori, borghi illuminati da migliaia di candele, un panettone gigante con all’interno un itinerario goloso, boschi fatati tra i vicoli, una miriade di presepi da ogni parte del mondo, mini e maxi, dei materiali più diversi, di stoffa e di [...]

7 dicembre 2021 0 commenti

Brisighella. Sabato 27/domenica 28 novembre, la ‘Sagra dell’ulivo e dell’olio’ 62a edizione.

Brisighella. Sabato 27/domenica 28 novembre,  la ‘Sagra dell’ulivo e dell’olio’ 62a edizione. Domenica 28 novembre il centro di Brisighella ospiterà la 'Sagra dell’ulivo e dell’olio' 62a edizione, gran finale della rassegna 'Quattro sagre per 3 Colli'- che celebra i ricercati oli extravergine brisighellesi dei quali oggi si festeggia la dop. Sempre domenica 28, durante la 'Sagra dell’ulivo e dell’olio', in occasione della giornata mondiale sulla ricerca contro il tumore al pancreas, il Nastro viola, in collaborazione con Viae Misericordiae, Pro Loco di Brisighella, AIDO, CAI, CAB Terra di Brisighella, Il Piccolo, associazione Peter Pan e Amici dell'Osservanza, con il patrocinio del comune di Brisighella, organizza la camminata non competitiva lungo il sentiero dell’olio 'In cammino tra gli ulivi per la ricerca scientifica contro il tumore al pancreas'. Il programma prevede il ritrovo alle ore 08.30 presso il convento dell’Osservanza, alle ore 9.00 partirà la camminata sul sentiero dell'olio con guide GAE, che si concluderà alla CAB con la degustazione e la visita al frantoio. Alle 14.00 presso il refettorio del convento si terrà l’incontro 'Dalla tavola in salute camminando' e a seguire, alle 15.30, visita guidata alla chiesa del convento a cura degli Amici dell'Osservanza, con Santa Messa alle 16.

BRISIGHELLA. Sabato 27 novembre presso il refettorio del convento dell’Osservanza si terrà il convegno organizzato dal consorzio Olio Dop di Brisighella in collaborazione con l’associazione nazionale Città dell’olio ’25 anni DOPo – Il successo di Brisighella e gli oli di frontiera‘, per celebrare il 25° anniversario dell’assegnazione del marchio DOP. Il convegno, patrocinato dalla regione Emilia Romagna e dal comune di Brisighella, per motivi legati alle disposizioni [...]

25 novembre 2021 0 commenti