Gusto & Cucina

 

Lugo. Aperitivo, cena e dolce. Con tante proposte dentro il nuovo e gustoso ‘ Lugo in tavola festival’.

Lugo. Aperitivo, cena e dolce. Con tante proposte dentro il nuovo e gustoso  ‘ Lugo in tavola festival’. L’iniziativa organizzata dal Consorzio AnimaLugo torna infatti in città sabato 19 ottobre dalle 17 con una nuova formula che permetterà ai partecipanti di acquistare in prevendita i loro menù preferiti nei 14 locali coinvolti. L’iniziativa è stata presentata in conferenza stampa lunedì 7 ottobre nel Salone estense della Rocca di Lugo alla presenza del vicesindaco di Lugo con delega alla Promozione urbana Pasquale Montalti e del presidente del consorzio AnimaLugo Simone Baioni.Chi vorrà gustare i piatti e le stuzzicherie preparate da bar, ristoranti e pasticcerie lughesi potrà acquistare il menù sulla piattaforma di Vivaticket, scegliendo il numero di portate e l’orario in cui consumarle. Diverse le possibilità di scelta nella formula dell’edizione 2019.

LUGO. Edizione rinnovata per il ‘Lugo in tavola festival’. L’iniziativa organizzata dal Consorzio AnimaLugo torna infatti in città sabato 19 ottobre dalle 17 con una nuova formula che permetterà ai partecipanti di acquistare in prevendita i loro menù preferiti nei 14 locali coinvolti. L’iniziativa è stata presentata in conferenza stampa [...]

7 ottobre 2019 0 commenti

Forlì. Torna ‘ Griglie in festa’. Il 18-19-20 ottobre, una tre-giorni per gli amanti del barbecue.

Forlì. Torna ‘ Griglie in festa’. Il 18-19-20 ottobre, una tre-giorni per gli amanti del barbecue. Per tre giorni le migliori macellerie si daranno appuntamento in piazza Cavour per un evento 'succulento', unico nel suo genere. Organizzata dall’Estragon Club di Bologna in collaborazione con Feel Forlì, anche quest’anno la manifestazione valorizzerà le eccellenze italiane e straniere delle carni pregiate. Otto gli stand presenti, che prepareranno prelibate carni tutte da gustare, cotte rigorosamente sulla brace. Presente anche uno stand dedicato a chi non ama la carne, con verdure e mozzarella alla griglia. Ad accompagnare Griglie in festa non mancheranno i vini del territorio, ottime birre artigianali e una favolosa colonna sonora con le selezioni musicali a cura dell'Estragon. Per gli amanti del barbecue, dunque, un festival del gusto da non perdere, che saprà deliziare tutti i sensi.

FORLI’. Venerdì 18, sabato 19 e domenica 20 ottobre. Ecco le date da segnare in agenda per Griglie in festa Forlì 2019. L’evento itinerante più gustoso dell’anno, annunciato inizialmente per il 6-7-8 settembre scorsi e slittato a causa del maltempo, dà dunque appuntamento ai buongustai nel penultimo week end di ottobre. Per [...]

7 ottobre 2019 0 commenti

Bagno di Romagna. Dalla Caccia al tesoro al Festival letterario, dalle sagre al Festival del Fall Foliage.

Bagno di Romagna. Dalla Caccia al tesoro  al Festival letterario, dalle sagre al Festival del Fall Foliage. Domenica 6 ottobre Bagno di Romagna sarà tappa della 'Caccia ai tesori Bandiere arancioni' promossa dal Touring Club italiano, in contemporanea in 100 borghi in tutta Italia.Il weekend successivo, dall’11 al 13 ottobre, torna Fuori ConTesto, il festival letterario che porta in vallata alcuni dei più noti scrittori a livello nazionale: Corrado Augias, che riceverà il premio Manara Valgimigli venerdì 11 ottobre; Francesco Guccini, che presenterà il suo nuovo romanzo 'Tralummescuro' domenica 13 ottobre; Cristiano Cavina, che incontrerà i ragazzi delle scuole, Luciano Canfora, con il suo nuovo romanzo 'Il sovversivo', e tanti altri ospiti, come l’attore Roberto Citran, in un omaggio al regista Mazzacurati, Valerio Corzani, con un divertente spettacolo dal titolo 'Le galline pensierose', gli ECU in concerto ecc. Tutti gli appuntamenti sono gratuiti, previa prenotazione per Augias e Guccini.

BAGNO DI ROMAGNA. Il mese di ottobre si apre con un ricco calendario di eventi a Bagno di Romagna, per gli amanti della natura, della cultura, dei prodotti genuini del territorio CACCIA AL TESORO Domenica 6 ottobre Bagno di Romagna sarà tappa della ‘Caccia ai tesori Bandiere arancioni’ promossa dal Touring [...]

1 ottobre 2019 0 commenti

Ausl Romagna. Nuovi orari all’Ispettorato micologico di Ravenna. Esaminare tutti i funghi raccolti.

Ausl Romagna. Nuovi orari all’Ispettorato micologico di Ravenna. Esaminare tutti i funghi raccolti. Dal mese di settembre fino al 30 novembre prossimo l’attività di controllo dei funghi presso il CMP di Ravenna (via Fiume Montone Abbandonato, 134) si svolgerà nelle giornate di lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9.00 alle ore 10.30.Nello stesso periodo saranno aperti al pubblico anche lo sportello micologico della sede di Bagnacavallo (via Vittorio Veneto, 8) tutti i lunedì dalle 11.30 alle 12.30 e lo sportello micologico della sede di Faenza (via Zaccagnini, 22) ogni mercoledì dalle 11.30 alle 12.30. Si sottolinea che è molto importante far esaminare tutti i funghi raccolti, ricordando che per una buona riconoscibilità i funghi devono essere integri, cioè devono essere presenti sia il gambo che il cappello. Inoltre i funghi devono essere riposti in contenitori adeguati, rigidi ed areati (come cestini di vimini o cassette per la frutta), evitando l’uso di sacchetti o contenitori di plastica che possono alterarne le caratteristiche.

RAVENNA. Come ogni anno con l’avvicinarsi della stagione autunnale si ricorda che sono aperti al pubblico gli Sportelli micologici dell’Ausl della Romagna nei Distretti di Ravenna, Lugo e Faenza, che rappresentano un’opportunità importante per far controllare gratuitamente da personale esperto i funghi raccolti ed evitare intossicazioni che in alcuni casi [...]

12 settembre 2019 0 commenti

Monza. Cea, squadra corse: il gusto della sicurezza. 6-7-8 settembre 2019 – Autodromo nazionale Eni Circuit.

Monza. Cea, squadra corse: il gusto della sicurezza. 6-7-8 settembre 2019 – Autodromo nazionale Eni Circuit. Perché CEA Squadra Corse ad un evento di alta gastronomia? A domanda risponde Rossella Amadesi, vice presidente di CEA Estintori Spa: 'Siamo stati invitati perché l’area tecnica CEA e la sua cucina tradizionale sono ben note e apprezzate nel mondo del motorsport da piloti e firme celebri. Ci vediamo da CEA' era il saluto che conteneva la promessa di un nuovo incontro, sull’onda del buon gusto. È così che descrive Ezio Zermiani, voce storica della F1, l’ospitalità della nostra famiglia nella monografia pubblicata nel 2017 in occasione del cinquantesimo anniversario del marchio CEA Estintori: '… con i lunghi tavoli da locanda, era diventato un punto di riferimento per l’accoglienza, tanto che è rimasta famosa la frase: ci vediamo da CEA, dove tutti sapevano che sarebbero stati accolti in un’atmosfera famigliare, tra una buona tagliatella con un sugo romagnolo e un bel bicchiere di lambrusco, una convivialità che ti faceva dimenticare le tensioni della giornata'.

MONZA. È iniziato il conto alla rovescia della 90° edizione del Gran premio d’Italia di F1 e dopo un altro anno di intensa attività di formazione e addestramento tecnico, i ‘Leoni’ CEA si accingono a mettere a disposizione del tempio della velocità la loro riconosciuta professionalità e competenza per la [...]

5 settembre 2019 0 commenti

Forlì. ‘Griglie in festa’ a piazza Cavour. Rinviata la tre giorni per gli appassionati del barbecue

Forlì. ‘Griglie in festa’ a piazza Cavour.  Rinviata la tre giorni per gli appassionati del barbecue Venerdì 6, sabato 7 e domenica 8 settembre le migliori macellerie e le migliori carni d'Italia si erano dati appuntamento in piazza Cavour per un evento 'succulento', unico nel suo genere. Organizzata dall’Estragon club di Bologna in collaborazione con Feel Forlì, anche quest’anno la manifestazione intendeva valorizzare le eccellenze italiane e straniere delle carni pregiate. Otto gli stand predisposti per lavorare prelibate carni tutte da gustare, cotte rigorosamente sulla brace. Anche i vegetariani avrebbero trovato proposte da mettere sotto i denti: era infatti presente uno stand dedicato a chi non ama la carne, con verdure e mozzarella alla griglia. Ad accompagnare Griglie in festa non sarebbero mancati i vini del territorio, ottime birre artigianali e una favolosa colonna sonora con le selezioni musicali a cura dell'Estragon.

FORLI’. Torna a Forlì Griglie in festa, l’evento itinerante più gustoso dell’anno. Venerdì 6, sabato 7 e domenica 8 settembre le migliori macellerie e le migliori carni d’Italia si erano date appuntamento in piazza Cavour per un evento “succulento”, unico nel suo genere. Organizzata dall’Estragon club di Bologna in collaborazione con Feel [...]

4 settembre 2019 0 commenti

Forlì. Il ritorno di ‘Griglie in festa’. Piazza Cavour, 6-7-8 settembre: tre giorni per gli amanti del barbecue.

Forlì. Il ritorno di ‘Griglie in festa’. Piazza Cavour,  6-7-8 settembre: tre giorni per gli amanti del barbecue. Organizzata dall’Estragon Club di Bologna in collaborazione con Feel Forlì, anche quest’anno la manifestazione valorizzerà le eccellenze italiane e straniere delle carni pregiate. Otto gli stand presenti, che prepareranno prelibate carni tutte da gustare, cotte rigorosamente sulla brace. Anche i vegetariani troveranno proposte da mettere sotto i denti: sarà infatti presente uno stand dedicato a chi non ama la carne, con verdure e mozzarella alla griglia. Ad accompagnare 'Griglie in festa' non mancheranno i vini del territorio, ottime birre artigianali e una favolosa colonna sonora con le selezioni musicali a cura dell'Estragon.

FORLI’. Torna a Forlì ‘Griglie in festa‘, l’evento itinerante più gustoso dell’anno. Venerdì 6, sabato 7 e domenica 8 settembre le migliori macellerie e le migliori carni d’Italia si daranno appuntamento in piazza Cavour per un evento “succulento”, unico nel suo genere. Organizzata dall’Estragon Club di Bologna in collaborazione con Feel Forlì, [...]

26 agosto 2019 0 commenti

Mondaino. La disfida ‘Palio de lo daino’. La palma per la 13a volta a Elia ed Enrico, contrada Montebello.

Mondaino. La disfida ‘Palio de lo daino’. La palma per la 13a volta a Elia ed Enrico, contrada Montebello. Trentaduesima edizione del Palio del daino. La sfida si è aperta con la disfida dei baliestrieri che ha visto vincitore del tiro con la balestra Fabrizio Ciotti detto Bartolo per la contrada Borgo. Il vincitore della sfida ha avuto il diritto di scelta sull’oca per la successiva corsa. La corsa de le oche è un concentrato di fortuna e destrezza che impegna un giocatore per contrada. Gli animali non sono addestrati e non conoscono il loro conduttore. Al momento del via le oche devono essere spinte lungo il percorso di via Roma per arrivare per prime al traguardo di piazza Maggiore, i conduttori però possono usare solo la loro voce e il battito delle mani e in nessun modo toccare l’animale. Qui il vincitore è stato Elia Tamburini della contrada Montebello. La vittoria nella corsa delle oche dà alla contrada vincitrice il privilegio di scegliere per prima le postazioni di gioco per il vero e proprio Giuocho de lo Palio, che consiste in una sorta di gioco dei 4 cantoni: le squadre sono composte da 2 giocatori per contrada, 8 in tutto, che si dispongono sulle postazioni disegnate su piazza Maggiore, una al centro del cerchio e sette sulla circonferenza. Il Palio è finito ma gli spettacoli sono continuati per tutta la serata nelle vie e per le piazze con giullari, musici, giocolieri e falconieri riscontrando un ottimo consenso da parte del pubblico. Il mercato, gli antichi mestieri e gli accampamenti militari, sapientemente ed accuratamente disposti nei vicoli del paese, hanno stupito i numerosi visitatori. E per sigillare in meraviglia gli oltre 5000 spettatori sono rimasti tutti con il naso all’insù per gustarsi il favoloso cielo mondainese incendiato dagli spumeggianti fuochi artifiziosi che hanno chiuso in modo spettacolare questi intensi quattro giorni di festa, nonostante le restrizioni dovute alla sicurezza.

MONDAINO. Si è chiusa  la trentaduesima edizione del Palio de lo daino. Il bel tempo ha sorriso all’ottima riuscita della festa e nonostante il giorno inaugurale di Ferragosto, che storicamente ci è avverso data la numerosa presenza di eventi con altrettanto richiamo lungo la riviera romagnola, questa edizione chiude i [...]

19 agosto 2019 0 commenti

Faenza. Sagra del Buongustaio. Il ‘clou’ della festa con lo spettacolo comico di Giacobazzi & Friends.

Faenza. Sagra del Buongustaio. Il ‘clou’ della festa con  lo spettacolo comico di Giacobazzi & Friends. Anche quest’anno, infatti, proseguirà l’iniziativa denominata 'Crisi fatti più in là… al Buongustaio spendi la metà', proposta con successo negli ultimi anni in collaborazione con diversi partner. Nello stand gastronomico ogni sera dalle 19 si potranno gustare ottimi primi della tradizione romagnola fatti a mano, grigliate di carne e freschi piatti estivi, ma anche meringhe, bavaresi e sorbetti, senza dimenticare il mitico 'piatto del buongustaio' con l’esclusivo 'pane ripieno' farcito con la carne di castrato. Dopo aver assaggiato i piatti del ristorante, gli amanti del ballo e della musica potranno recarsi all’area spettacoli per trascorrere una piacevole serata in compagnia di amici. Tutte le sere verrà proposto anche il piano bar, saranno presenti numerosi espositori e giostre per bambini (inoltre il 23 è in programma l’animazione per i più piccoli con 'Tatafata'). Immancabili i fuochi d’artificio e il 'pranzo del Buongustaio' nella domenica di festa. Sabato 17 agosto si terrà la grande apertura con l'orchestra del maestro Franco Bagutti Band. Domenica 18 musica e divertimento con Andrea Poltronieri e, a seguire, si balla fino a notte fonda con i Qluedo. Lunedì 19 agosto sarà il momento delle risate con lo spettacolo Giacobazzi & Friends, il 'clou' del Buongustaio di quest’anno. Al fianco di Giuseppe Giacobazzi ( alias Andrea Sasdelli) ci saranno Duilio Pizzocchi, Lorenzo Baglioni ed i Masa.

FAENZA. Ci siamo. Torna puntuale un appuntamento fisso dell’estate romagnola: la 21ª edizione della Sagra del Buongustaio, in programma da sabato 17 a venerdì 23 agosto 2019, come sempre nel campo sportivo parrocchiale di Reda. A cinque minuti da Faenza, sette giorni di festa all’insegna della buona cucina romagnola e [...]

16 agosto 2019 0 commenti

Santarcangelo d/R. Venerdì 9 e sabato 10 agosto XXI edizione di ‘Calici’. Gli eventi e il buon vino!

Santarcangelo d/R. Venerdì 9 e sabato 10 agosto  XXI edizione di ‘Calici’. Gli eventi e il buon vino! Da questa edizione la manifestazione cambia nome e inaugura una nuova veste grafica, ma propone un format consolidato che vanta nuove iniziative per aumentare l’offerta e il divertimento. I numeri dell’evento sono quelli delle grandi occasioni: 49 case vinicole, 18 eventi musicali, 8 osterie e punti ristoro, 35 attività enogastronomiche e bar che contribuiscono alle serate, un’anteprima inedita. L’obiettivo resta quello di proporre due giorni di degustazioni con le migliori selezioni dei vini di Romagna e del Piemonte, regione ospite di questa edizione. Il viaggio alla scoperta del buon vino comincia con l’acquisto del kit per la degustazione (calice, sacca e 5 tagliandini) al costo di 13 euro, oppure 5 tagliandini al costo di 10 euro, presso le postazioni d’acquisto in piazza Ganganelli, via Garibaldi, via Battisti, piazza Monache, via Marini. ‘Bere bene e mangiare bene’ è un’altra mission di Calici Santarcangelo, con una golosa offerta di piada, pesce, polpette, hamburger, tigelle, BBQ e specialità romagnole, per soddisfare tutti i palati. Tantissimi gli appuntamenti collaterali da non perdere.

SANTARCANGELO d/R. La splendida cornice di Santarcangelo torna ad ospitare uno degli eventi più attesi dell’estate, Calici Santarcangelo, dedicato alla presentazione e alla valorizzazione della produzione vinicola della Romagna. Da questa edizione la manifestazione cambia nome e inaugura una nuova veste grafica, ma propone un format consolidato che vanta nuove [...]

7 agosto 2019 0 commenti