Gusto & Cucina

 

Sant’Arcangelo d/R. ‘Piccola fiera di San Michele’: il programma, da sabato 25 a domenica 26 settembre.

Sant’Arcangelo d/R. ‘Piccola fiera di San Michele’: il programma, da sabato 25 a domenica 26 settembre. Patrono di Santarcangelo, San Michele è anche il protettore delle grotte: per questa ragione anche per il 2021 sono in programma diverse iniziative dedicate agli ipogei della città, oltre alle consuete visite guidate organizzate dalla Pro Loco. Sabato 25 settembre alle 22 e alle 23 la grotta monumentale ospita le 'Ulissidi', iniziativa che prevede musica, performance e allestimenti che ricreano una suggestiva atmosfera dedicata al viaggio e alla figura di Ulisse. Domenica 26 settembre è invece in programma 'L’inferno nella grotta', che unisce la visita guidata con letture dantesche grazie alle voci di Marco Giorgi, Stefano Stargiotti e Remo Vigorelli. Oltre agli eventi in grotta, non mancheranno le iniziative culturali promosse dai Musei comunali in occasione della Fiera e della 12esima Cittaslow Sunday: tra le novità, domenica 26 settembre dal Convento dei frati partiranno le passeggiate archeologiche dai cappucci al Musas, alla scoperta di luoghi e oggetti che raccontano la città più antica, dal villaggio villanoviano alle fornaci romane. Nei due giorni della Fiera, infine, sono tre le iniziative dedicate ai più piccoli: sotto al porticato della Pro Loco i laboratori a cura del Centro per le famiglie, le giostrine in piazza Marini e la possibilità di salire 'In sella e sul calesse' al Campo della fiera.La manifestazione si svolgerà all’aperto in spazi privi di varchi di accesso, mentre per i visitatori della Fiera sarà obbligatorio il possesso della certificazione verde Covid-19 (green pass), che potrà essere richiesta per controlli a campione da parte delle autorità preposte.

SANTARCANGELO d/R. Un’edizione, come quella dello scorso anno, attenta alle disposizioni sanitarie ma non per questo meno interessante, con tante conferme e diverse novità. Nei due giorni della Fiera, dalle 8,30 alle 22, nelle piazze e nelle vie del centro tornano infatti le bancarelle di artigianato, dei prodotti agricoli e [...]

17 settembre 2021 0 commenti

Emilia Romagna. Cracco produrrà il ‘Colli di Rimini’ rosso Doc con i ragazzi di San Patrignano.

Emilia Romagna. Cracco produrrà  il ‘Colli di Rimini’ rosso Doc  con i ragazzi di San Patrignano. La cantina di San Patrignano si occupa del controllo delle uve, delle fasi di vinificazione, affinamento e imbottigliamento finale con la consulenza di Luca D’Attoma, enologo toscano di fama internazionale, che opera nella cantina della comunità insieme a un gruppo di settanta ragazzi dal 2019. Dai 5 ettari di terreno, di cui 3,5 ettari di vigneti a bacca rossa, della tenuta Vistamare situata sui colli di Santarcangelo di Romagna, saranno prodotte in totale 10.000 bottiglie. La Comunità di San Patrignano è il più importante centro antidroga di tutta Europa ed ospita oltre 1.000 ragazzi e ragazze. Dal 1978 ad oggi, San Patrignano ha accolto in forma totalmente gratuita, senza oneri né per le famiglie né per lo Stato, oltre 26.000 persone provenienti da tutta Italia e da centinaia di diverse nazioni, offrendo loro una casa, l’assistenza sanitaria e legale, la possibilità di studiare, di imparare un lavoro e reinserirsi pienamente nella società al termine del percorso di recupero. La cantina rappresenta un’attività di formazione storica, nata insieme alla Comunità. Partendo dalla produzione di vini semplici, questa realtà è cresciuta negli anni, aumentando gli ettari coltivati e implementando la propria produzione vinicola con nuovi vitigni. Il vino di San Patrignano contribuisce all’autosostentamento della Comunità di recupero. Un luogo di altruismo e di rigenerazione dove ricostruire la propria identità e il proprio futuro sulle basi di valori solidi e genuini.

RIMINI, 2 settembre. Il vino come motore di unione, di cambiamento sociale e di valorizzazione di un territorio dove il buono cresce e ramifica. Sarà la cantina di San Patrignano a scrivere il primo capitolo della storia enologica dei vini dell’azienda agricola Vistamare di Carlo e Rosa Cracco. Ai ragazzi [...]

14 settembre 2021 0 commenti

Bologna. Patata Dop a Cesenatico. Con interprete il 2 stelle Alberto Faccani a Tramonto DiVino.

Bologna. Patata Dop a Cesenatico. Con interprete il 2 stelle Alberto Faccani  a Tramonto DiVino. L’occasione è la terza tappa di Tramonto DiVino, il tour del gusto dedicato alla valorizzazione dei prodotti Dop e Igp dell’Emilia Romagna abbinati ai grandi vini regionali proposti dai sommelier di Ais Emilia e Romagna. Nell’evento a Cesenatico la Patata di Bologna Dop sarà il prodotto protagonista in uno show cooking condotto dallo stellato Alberto Faccani, del ristorante Magnolia di Cesenatico e rappresentante dell’associazione CheftoChef, insieme a Carla Brigliadori maestra di cucina della scuola di Casa Artusi di Forlimpopoli. Il piatto proposto e raccontato una Carbonara di cozze di Romagna e Patata di Bologna Dop al profumo di Pancetta piacentina Dop.

Bologna (3 agosto 2021) – La Patata di Bologna Dop interpretata da un grande chef, il 2 stelle Alberto Faccani. Lo farà a Cesenatico venerdì 6 agosto al calar del sole nella suggestiva piazza Spose dei marinai affacciata sul mare. L’occasione è la terza tappa di Tramonto DiVino, il tour [...]

1 settembre 2021 0 commenti

Faenza. Torna ( dal 17-23 agosto) la ‘Sagra del buongustaio’. Le regole per godersela in tutta sicurezza.

Faenza. Torna ( dal 17-23 agosto) la ‘Sagra del buongustaio’. Le regole per godersela in tutta sicurezza. Gli organizzatori hanno reso noto le regole di accesso all’evento, che si svolgerà come sempre nel campo sportivo parrocchiale della frazione a pochi chilometri da Faenza. Per quanto riguarda il ristorante, allestito all’aperto, è previsto il libero accesso senza prenotazione, naturalmente nel rispetto del distanziamento sociale. Solo per l’accesso all’area spettacoli è richiesto il Green Pass, sulla base del Dl 105 del 23 luglio 2021 e del Dl 111 del 6 agosto 2021, per tutti gli spettatori dai 12 anni in su. Saranno disponibili posti a sedere numerati, prenotabili solamente la sera stessa dell’evento.Il programma degli spettacoli – con inizio sempre alle 21,30 - prevede per martedì 17 agosto il liscio dell’orchestra Mirco Gramellini. Mercoledì 18 appuntamento con gli Jbees: un tuffo nella disco music degli anni ’70, ’80 e ’90. Giovedì 19 un classico della Sagra del buongustaio: i Moka Club. Venerdì altro 'must' della festa di Reda: i Qluedo. Sabato 21 spazio alla tradizione dei ballerini romagnoli con Giorgio e le Magiche fruste; conduce Penelope Landini, con la partecipazione di Giovanni D’Angella, da Zelig e Colorado. Domenica 22 sarà la volta della musica del Trio italiano. Infine, lunedì 23 chiusura con la band bolognese dei Joe Dibrutto.

FAENZA. Si avvicina il tradizionale appuntamento estivo con la Sagra del buongustaio, in programma a Reda dal 17 al 23 agosto. Gli organizzatori hanno reso noto le regole di accesso all’evento, che si svolgerà come sempre nel campo sportivo parrocchiale della frazione a pochi chilometri da Faenza. Per quanto riguarda [...]

11 agosto 2021 0 commenti

Ravenna. La Romagna ha incontrato la Francia, in piazza Costa. Musica ed enogastronomia.

Ravenna. La Romagna ha incontrato la Francia, in piazza Costa. Musica ed enogastronomia. La musica live è stata affidata al duo Rouge Cafè composto da Susy Bezzi alla voce e Daniela Taglioni alla fisarmonica, che accompagneranno il pubblico in un viaggio nella Francia di Edith Piaf, passando per le atmosfere dei cafè chantant. Un’avventura musicale dove scoprire tutte le sfaccettature delle sonorità del paese francofono, dalla delicatezza delle note delle grandi interpreti ai ritmi scatenati dei cafè parigini. La serata 'La Romagna incontra…la Francia' è stato anche il primo di due appuntamenti dedicati all’incontro tra territori, proposti in occasione della Pink Week. La seconda serata 'La Romagna incontra…la Puglia' è previsto infatti per venerdì 30 luglio, con la musica di Fior di velluto e menu con proposte speciali. La cena si svolgerà a partire dalle 20.00, l’inizio dello spettacolo è previsto dalle 21. Per l’occasione il Mercato coperto proporrà un fuori menù sviluppato dallo chef Marco Cavallucci, dove i sapori francesi incontrano la tradizione romagnola...

RAVENNA. Martedì 27 luglio, è stata una serata serata dedicata all’incontro culturale ed enogastronomico tra Romagna e Francia in piazza Costa, con l’appuntamento ‘La Romagna incontra…la Francia’ di Note di sapore, la rassegna curata da Mercato coperto e Costa Cafè. La musica live è stata affidata al duo Rouge Cafè composto [...]

28 luglio 2021 0 commenti

Riccione. E voilà il ‘ Panino ignorante gourmet’! Vittorio Gucci, primo musical-chef Italiano.

Riccione. E voilà il ‘ Panino ignorante gourmet’! Vittorio Gucci, primo musical-chef Italiano. Per far conoscere le sue specialità e la sua filosofia di vita (musica, cibo e tanto divertimento) Vittorio Gucci girerà l’Italia esibendosi in alcuni show-cooking con musica dal vivo, accompagnato dalla sua band. Durante la preparazione dei suoi panini Vittorio si esibirà dal vivo con i suoi musicisti in alcune delle birrerie Spiller. La prima tappa è in programma sabato 10/07 allo Spiller Riccione, il 18/07 allo Spiller Sempione a Milano e il 30/07 allo Spiller Verona (per ogni evento è necessaria la prenotazione).

RICCIONE. Vittorio Gucci – il primo musical-chef italiano – presenta la nuova partnership con la catena di birrerie Spiller. Il re degli show cooking VS calebrity presenta, per l’occasione, due novità del suo menù i ‘Panini ignoranti gourmet‘: ‘Andiamo al fuori salmone’ e ‘GamberOne’. Per far conoscere le sue specialità e la sua [...]

9 luglio 2021 0 commenti

Milano. 91a edizione della Fiera internazionale del Tartufo bianco d’Alba. ‘Connessi con la natura’.

Milano. 91a edizione della Fiera internazionale del Tartufo bianco d’Alba. ‘Connessi con la natura’. Da sempre, la Fiera valorizza e promuove il Tuber magnatum pico, frutto della terra: la sua stessa esistenza e la raccolta, di anno in anno, sono sempre più condizionate dai mutamenti climatici in atto. Gli stessi che hanno portato l’organizzazione a posticipare l’apertura dell’evento di una settimana, visto lo slittamento della stagione dei tartufi, con l’avvio della 91ª edizione previsto per il 9 ottobre, arrivando fino al 5 dicembre. A scandire il calendario della Fiera, anche quest’anno si rinnova l’appuntamento con l’Asta mondiale del Tartufo, manifestazione che nel tempo ha saputo conciliare la promozione delle eccellenze del territorio con la solidarietà, destinando ingenti fondi a cause benefiche. In collegamento con il castello di Grinzane Cavour – sede dell’Enoteca regionale piemontese Cavour, recentemente arricchita dall’inaugurazione del museo open air 'In vigna' –, il 14 novembre Hong Kong, Mosca Singapore e Dubai (dove il 1° ottobre avrà inizio l’Expo) si contenderanno i lotti più prestigiosi di Tartufo bianco d’Alba. Tradizione ormai consolidata è quella della celebrazione del Tuber primae noctis, il Capodanno del Tartufo, che sarà l’occasione per brindare – dopo il fermo biologico – alla prima notte dell’anno in cui si dà l’avvio alla cerca per i trifolao. Allo scoccare della mezzanotte del 21 settembre, nell’inedita cornice della Scuola di danza Orsolina28, a Moncalvo, andrà in scena una pièce teatrale scritta dalla Scuola Holden e dedicata alla narrazione del Tartufo, in collaborazione con il Centro nazionale studi Tartufo.

Milano, 29 giugno 2021 – Sua maestà, il Tuber magnatum pico, torna protagonista e lo fa in grande stile, attraverso la presentazione della 91ª edizione della Fiera internazionale del Tartufo bianco d’Alba presso il giardino del ristorante Voce, accanto al Teatro alla Scala di Milano. Si alza dunque il sipario sull’appuntamento più atteso dell’autunno [...]

29 giugno 2021 0 commenti

Marina di Ravenna. Dal mare alla tavola. Cozza protagonista del progetto dedicato ai molluschi.

Marina di Ravenna. Dal mare alla tavola. Cozza protagonista del progetto dedicato ai molluschi. L’iniziativa, intitolata ‘Dal mare alla tavola: le opportunità di pesca sostenibile e consumo consapevole delle cozze’, inserita nell’ambito della Festa della cozza di Marina di Ravenna, è l’occasione per far conoscere questi molluschi derivanti da pesca e acquacoltura sostenibili mettendone in luce le qualità nutrizionali e promuovendone il consumo responsabile. L’evento si aprirà in streaming alle 16.30 dal Mercato del pesce di Marina di Ravenna per poi continuare, sempre in streaming, ma anche in presenza, alle 17.30, al ristorante Velico. Successivamente ai saluti dell’assessore alle Attività produttive del comune di Ravenna Massimo Cameliani, del direttore di Fondazione Flaminia Antonio Penso e del vicepresidente di Flag Cer Sergio Caselli, l’attenzione si focalizzerà sul mestiere degli operatori tecnici subacquei volto alla raccolta dei mitili con la testimonianza di Sauro Alleati, presidente della cooperativa La romagnola. La tavola rotonda, moderata da Massimo Bellavista, collaboratore Flag costa dell’Emilia Romagna, avrà il suo apice nel progetto del marchio collettivo e i successivi processi di certificazione della cozza selvaggia di Marina di Ravenna presentati da Simone D’Acunto, direttore di Cestha.

MARE ADRIATICO. Ultimo appuntamento per Wilma, Wild mollusc of Adriatic, progetto dedicato alla valorizzazione dei due molluschi per eccellenza tipici dell’Adriatico, la cozza e la seppia, e in difesa della pesca sostenibile. Dopo il focus di maggio dedicato alla seppia, domenica 27 giugno sarà la volta della cozza, la seconda [...]

25 giugno 2021 0 commenti

Bologna. Aperta la prevendita per il primo training live ‘ Cotto al dente’. Il 22 luglio, alle Caserme rosse.

Bologna. Aperta la prevendita per il primo training live ‘ Cotto al dente’. Il 22 luglio, alle Caserme rosse. L’evento si svolgerà il 22 luglio, dalle ore 19, all’interno del Sequoia Music Park, presso il Parco delle Caserme rosse di Bologna. Organizzato in collaborazione con il team di Unipol Arena, amici e sostenitori di Cotto al dente sin dagli esordi, 'COTTO AL DENTE –TRIBÙ REUNION | TRAIN & TASTE' sarà la prima occasione per poter sperimentare live gli insegnamenti e i consigli fitness di Davide Campagna, che fino ad oggi ha tenuto compagnia virtualmente alla sua foltissima tribù di bomber con allenamenti e workout quotidiani che hanno fatto il giro del web. Davide Campagna è reduce dal successo della prima serie di podcast intitolata 'Run With Cotto', che ha ottenuto oltre 20mila ascolti su tutte le piattaforme digitali, ha raggiunto il #1 della categoria 'Running all time' e il #1 della classifica dei contenuti sportivi e la Top10 dei podcast più ascoltati in Italia su Apple Podcast. Inoltre, è entrato in classifica in Argentina (dove si è classificato al #1 della categoria Running), Svizzera, Irlanda, Russia, Germania e Gran Bretagna. È inoltre nelle librerie e su tutti gli store digitali, il nuovo libro “Il metodo Cotto al dente” (Vallardi Editore).

BOLOGNA. Sono aperte le prevendite per “COTTO AL DENTE –TRIBÙ REUNION | TRAIN & TASTE”, il primo live training del food&fitness influencer bolognese Davide Campagna, meglio conosciuto dalla sua community di oltre 450mila follower come COTTO AL DENTE.  L’evento si svolgerà il 22 luglio, dalle ore 19, all’interno del Sequoia [...]

18 giugno 2021 0 commenti

Marina di Ravenna. ( 25 /27 giugno) in 60 ristoranti l’ VIII edizione della Festa della cozza selvaggia.

Marina di Ravenna. ( 25 /27 giugno) in 60 ristoranti l’ VIII edizione della Festa della cozza selvaggia. La Festa della cozza quest’anno si svolge in presenza - con il rispetto di tutte le norme anti-Covid - il 25, 26 e 27 giugno, nel periodo clou della raccolta dei mitili, che crescono spontaneamente in mare aperto - grossi, genuini e gustosi - alla base delle piattaforme in Adriatico. La festa ha lo scopo di valorizzare a fini economici, turistici, gastronomici e ambientali questo prodotto identitario del nostro mare, con la collaborazione delle cooperative dei cozzari e dei 60 ristoranti del territorio - dai Lidi di Ravenna a Ravenna città - che inseriscono quest’anno le cozze selvagge di Marina di Ravenna nei loro menù. Anche CONAD, COOP e diverse pescherie aderiscono al progetto, con l’impegno di promuovere sui loro banchi del pescato le cozze selvagge di Marina di Ravenna. L’8^ edizione della Festa è stata presentata questa mattina al Mercato Coperto Ravenna, da Massimo Cameliani assessore alle Attività Produttive del Comune, Giacomo Costantini assessore al Turismo del Comune, Mauro Zanarini responsabile Pesca di Slow Food Emilia-Romagna, Maria Angela Ceccarelli fiduciaria di Slow Food Ravenna, Nevio Ronconi presidente Tuttifrutti e da una rappresentanza dei pescatori di cozze di Marina di Ravenna.

MARINA DI RAVENNA. La cozza selvaggia di Marina di Ravenna è un’eccellenza del nostro mare e del territorio, è una delle più pregiate in Italia ed è protagonista indiscussa di un lungo weekend dedicato alla gastronomia di mare e all’ambiente, che si tiene per l’ottavo anno a Marina di Ravenna [...]

11 giugno 2021 0 commenti