Libri

 

Forlimpopoli. Il prof Amadori e il libro ‘ Anima e coraggio’. Lotta contro la ‘ malattia più grave’.

Forlimpopoli. Il prof Amadori e il libro ‘ Anima e coraggio’. Lotta contro la ‘ malattia più grave’. L’appuntamento, organizzato col patrocinio del comune di Forlimpopoli, è ovviamente aperto a tutti coloro che vorranno partecipare: il ricavato delle vendite dei libri verrà interamente devoluto a sostegno dei progetti scientifici di lotta contro il cancro portati avanti presso l’IRST IRCCS di Meldola e dei servizi d’assistenza gratuita a favore dei pazienti oncologici della Romagna. Al termine della presentazione, come da tradizione, l’autore rimarrà a disposizione di tutti coloro che vorranno fare domande o avere una dedica personale sulla propria copia del libro.

FORLIMPOPOLI. Nuovo appuntamento con ‘Anima e Coraggio’, l’autobiografia professionale del prof. Dino Amadori. Il libro del Presidente dell’Istituto oncologico romagnolo e Direttore scientifico emerito IRST IRCCS, dopo svariate presentazioni tenute sul territorio romagnolo, arriva anche a Forlimpopoli: per l’occasione è stata scelta la location della sala del Consiglio del Comune, [...]

Ravenna. Il vicesindaco Fusignani a Roma alla presentazione del libro sulla Brigata Ebraica.

Ravenna. Il vicesindaco Fusignani a Roma alla presentazione del libro sulla Brigata Ebraica. 'È stato un onore – ha detto Fusignani, vicesindaco – rappresentare Ravenna, decorata di Medaglia d’oro al Valor Militare, che ospita le spoglie dei ragazzi della ‘Brigata’ nel cimitero militare di Piangipane. E proprio nel ravennate la Brigata Ebraica fu autorizzata dalle Nazioni Unite a portare la bandiera degli ebrei che si battevano dall’inizio del 900 per uno stato ebraico in Palestina, la stessa che sarebbe diventata la bandiera della Stato di Israele. Anche perché sono convinto che la difesa dell'Europa e dei suoi Stati membri cominci dalla difesa delle mura di Israele. È stata occasione anche per incontrare Ofra Farhi, vice ambasciatrice israeliana, che venne a Ravenna lo scorso ottobre e partecipò alla commemorazione che ogni anno si svolge al cimitero militare, e per rinsaldare i rapporti di amicizia legati a questo luogo sacro e del ricordo'.

RAVENNA. Il vicesindaco Eugenio Fusignani ha partecipato, a Roma, a Palazzo Montecitorio, alla presentazione del libro ‘La brigata ebraica 1944-1946′scritto da Luciano Meir Caro, rabbino di Ferrara, e Romano Rossi. Sono intervenuti anche Ettore Rosato, vice presidente della Camera dei Deputati, Noemi Di Segni, presidente Unione delle comunità ebraiche italiane [...]

15 febbraio 2019 0 commenti

Rimini. Nuovo libro di Meldini ‘ La Riminese. Venti ritratti di donne da Francesca alla Saraghina’.

Rimini. Nuovo libro di Meldini ‘ La Riminese. Venti ritratti di donne da Francesca alla Saraghina’. 'Testi di storici illustri e di modesti cronisti locali, di grandi scrittori e di oscuri letterati, e inoltre brani da manoscritti inediti, diari privati, confessioni intime. Parlano di donne famose, a cominciare da Francesca e Isotta e di donne sconosciute, di donne realmente esistite e di donne inventate come la Saraghina di Federico Fellini. Ma tutte per qualche verso straordinarie, perché in una storiografia de viris illustribus, narrata da uomini, popolata di uomini e destinata a uomini, le donne rappresentano l’eccezione e lo scandalo, e approdano al racconto storico solo se figure esemplari, in bene o in male: se sante o peccatrici, se vittime o assassine, se vergini o puttane'. Lontane secoli l’una dall’altra e differenti in tutto, queste venti donne sembrano tuttavia avere qualcosa in comune: un filo rosso che attraversa più di duemila anni di storia e le lega fra loro. Al lettore – alla lettrice – il piacere di scoprire qual è. Dialogherà con l’autore la giornalista Vera Bessone, durante la serata l’attrice Giorgia Penzo leggerà ed interpreterà dal vivo alcuni brani tratti dal libro.

RIMINI. “Nel libro sono raccolti venti ritratti di donne riminesi, dall’età romana alla seconda guerra mondiale”  racconta l’autore, che aggiunge:  “Testi di storici illustri e di modesti cronisti locali, di grandi scrittori e di oscuri letterati, e inoltre brani da manoscritti inediti, diari privati, confessioni intime. Parlano di donne famose, [...]

29 gennaio 2019 0 commenti

Cesena. Alla Malatestiana la mostra ‘ Gramsci: i Quaderni dal carcere e le riviste ritrovate’ ( fino al 31 marzo).

Cesena. Alla Malatestiana la mostra ‘ Gramsci: i  Quaderni dal carcere e le riviste ritrovate’ ( fino al 31 marzo). i 33 quaderni scritti fra il 1929 e il 1935 si aggiungono i due ricevuti a Turi nel 1933 lasciati in bianco e mai finora esposti. La mostra è organizzata dall’associazione MetaMorfosi.‘Quaderni del carcere ‘di Antonio Gramsci è andata arricchendosi nel tempo e nei passaggi da una città all’altra. In questa edizione, ai trentatré quaderni scritti fra il 1929 e il 1935 si aggiungono i due ricevuti a Turi nel 1933 lasciati in bianco – mai esposti in precedenza – e alcune riviste recentemente ritrovate a Ghilarza. Un’ulteriore integrazione è costituita dai libri provenienti dalla biblioteca che Gramsci aveva messo insieme da giovane e da alcuni dei foglietti superstiti di un ampio schedario bibliografico che aveva compilato negli anni del liceo e dell’università. I collegamenti che si possono stabilire fra manoscritti del carcere, riviste, libri e schede retrodatano agli anni trascorsi in Sardegna la conquista di una già significativa maturità culturale.

CESENA.  E’ in svolgimento  fino al 31 marzo,  presso la Biblioteca malatestiana di Cesena,  la mostra ‘Gramsci. I quaderni del carcere e le riviste ritrovate’ realizzata dalla Fondazione Gramsci con il patrocinio della regione Emilia Romagna e del comune di Cesena, in collaborazione con la Fondazione Antonio Gramsci Onlus e la Fondazione Radici della Sinistra di Cesena. La mostra [...]

18 gennaio 2019 0 commenti

San Mauro Pascoli. ‘La s-ciuptèda’, monologhi in dialetto sammaurese di Gianfranco Miro Gori.

San Mauro Pascoli. ‘La s-ciuptèda’, monologhi in dialetto sammaurese di Gianfranco Miro Gori. Il 10 agosto del 1867 Ruggero Pascoli viene ucciso in un’imboscata mentre ritorna a casa in calesse. Il delitto, che risuona nell’immortale poesia di suo figlio Giovanni - basti citare le assai note X agosto e La cavalla storna, che tutti ricordiamo come 'cavallina storna' direttamente dai versi pascoliani -, resta impunito. Negli anni che seguono, vengono pubblicate molte ricerche e avanzate diverse ipotesi sulla sua genesi e modi. L'ultima delle quali è Il complotto di Rosita Boschetti. Il 3 agosto del 2017, sette giorni avanti lo scoccare del 150° anniversario dell’omicidio di Ruggero Pascoli, è andata in scena grazie a Sammauroindustria, con grande successo, nel Giardino di Casa Pascoli, una lettura in musica di 'La s-ciuptèda' di Gianfranco Miro Gori, con la voce e la regia di Elena Bucci, l’elettronica e la regia del suono di Luigi Ceccarelli, i clarinetti (e non solo) di Paolo Ravaglia.

San Mauro Pascoli (9 gennaio 2019) – In libreria per le edizioni Interno 4, cd e libro che narrano in versi uno degli omicidi impuniti più famosi della letteratura italiana: ‘La s-ciuptèda (La fucilata). Monologhi nel dialetto di San Mauro’. Libro e cd saranno presentati per la prima volta al [...]

10 gennaio 2019 0 commenti

Cesena. Paola Errani e Marino Mengozzi e il nuovo libro ‘Malatesta Novello Malatesti’.

Cesena. Paola Errani e Marino Mengozzi e il nuovo libro ‘Malatesta Novello Malatesti’. Il volume, di quasi 300 pagine, di cui oltre 40 a colori, propone un ritratto informato e sintetico del signore di Cesena negli anni 1433-1465: l’età che vede rinascere e fiorire la città con uno splendore e una lungimiranza ancora oggi testimoniati dalla magnificenza della Biblioteca, il vero 'monumento' di Malatesta Novello e della consorte Violante – una donna illuminata e umile, volutamente rimasta in ombra –, che l’Unesco nel 2005 ha proclamato 'Memoria del mondo'. Scritto con un linguaggio accessibile al più vasto pubblico, il volume utilizza le più aggiornate fonti della ricerca storica per presentarsi come una narrazione ordinata di fatti e vicende: si parte dall’albero genealogico dei Malatesti, alla carriera di Malatesta prima come condottiero e poi come politico, ai suoi rapporti con la Chiesa e la sua passione per la cultura, un ritratto della consorte Violante da Montefeltro fino al suo monumentum, la Biblioteca malatestiana e alle vicende delle sue spoglie mortali.

CESENA. Si propone come un omaggio al più illustre Signore di Cesena e alle sue opere nel seicentesimo anniversario della sua nascita, il nuovo volume ‘Malatesta Novello Malatesti’ scritto da Paola Errani, responsabile della Biblioteca antica e dei fondi storici della Biblioteca malatestiana, e Marino Mengozzi, vicepresidente del Comitato scientifico [...]

14 dicembre 2018 0 commenti

Rimini. Libro: ‘L’Ottocento nelle lettere della Società anonima delle miniere zolfuree di Romagna’

Rimini. Libro: ‘L’Ottocento nelle lettere della Società anonima delle miniere zolfuree di Romagna’ Il testo è un attento e significativo viaggio attraverso le oltre 1200 lettere della corrispondenza della Società delle miniere, attiva nella seconda metà dell'Ottocento, per comprendere da un lato il ruolo centrale che la lavorazione dello zolfo ebbe nello sviluppo economico e sociale di Rimini, del Montefeltro e del Cesenate grazie all'attività delle miniere di Perticara e Formignano, dall'altro il fatto che con la sua estrazione trassero sostentamento e benessere tutti i territori collegati indissolubilmente alle miniere per la lavorazione e la commercializzazione del minerale. L’incontro fa parte della rassegna 'Frontespizio', curata dall'assessorato alle Arti del comune di Rimini.

RIMINI. Al Museo della Città presentazione del libro ‘ L’Ottocento nelle lettere della Società anonima delle miniere zolfuree di Romagna’ , intervengono le curatrici Sivia Crociati e Cristina Ravara Montebelli e Carlo Evangelisti, presidente del Parco dello zolfo delle Marche e sponsor della pubblicazione. Il libro è un viaggio attraverso [...]

11 dicembre 2018 0 commenti

Cesena. Natale in arrivo alla Malatestiana. Con ‘Parole d’inverno’, letture per piccoli e grandi.

Cesena. Natale in arrivo alla Malatestiana. Con ‘Parole d’inverno’, letture per piccoli e grandi. 'Parole d’inverno' proseguie domenica 16 dicembre con la lettura 'Il pifferaio' tratta liberamente da 'Il pifferaio di Hamelin', sabato 22 dicembre con la storia di suoni e immagini 'Bella&Bestia', sabato 29 dicembre con la lettura 'L’omino di zucchero' tratta dall’omonimo libro e sabato 5 gennaio con 'Fata Verdura', lettura dallo spettacolo e dal libro 'La fata Verdura'. La rassegna 'Parole d’inverno' si inserisce nella già ricca programmazione di eventi della Biblioteca Ragazzi: anche nei venerdì di dicembre proseguono, infatti, gli appuntamenti con 'Angolino dei racconti', le letture per i più piccoli, mentre i laboratori 'Il teatro dei piccoli. Bastoncino' e 'Ollie e la renna di Natale' si terranno rispettivamente giovedì 13 dicembre e mercoledì 19 dicembre.

CESENA.  In vista del Natale e durante tutto il periodo delle Festività, la Biblioteca Ragazzi mette in programma una serie di letture animate per piccoli e grandi con la rassegna ‘Parole d’Inverno’. Il primo appuntamento sarà domenica 9 dicembre alle 17.00 alla Biblioteca Ragazzi con ‘Un lupo da spiaggia‘, lettura animata [...]

7 dicembre 2018 0 commenti

Cesena. Sergio Spada ha presentato alla ‘Malatestiana’ il suo ultimo libro: ‘Condottieri di Romagna’.

Cesena. Sergio Spada ha presentato alla ‘Malatestiana’  il suo ultimo libro: ‘Condottieri di Romagna’. Il volume è una galleria degli audaci capitani di ventura e mercenari di Romagna. Fra le storie riportate, quelle di Uguccione della Faggiuola e della battaglia di Montecatini del 1315, di Alberico da Barbiano e della mitica battaglia di Marino contro i ferocissimi bretoni (protagonisti dell’eccidio di Cesena del 2 febbraio 1377), della coraggiosa e valorosa dama guerriera Aldruda, contessa di Bertinoro, dell’assedio di Ancona, di Giovanni Ordelaffi, il più grande spadaccino italiano del Trecento, dei fratelli terribili Carlo e Pandolfo Malatesta.

CESENA. Sabato 24 novembre alle 17.00 nell’Aula Magna della Biblioteca Malatestiana Sergio Spada ha presentato  il suo ultimo libro ‘Condottieri di Romagna I – Il Duecento e il Trecento‘ edito da Il Ponte Vecchio. Ad introdurre la presentazione è stata affidata all’editore Marzio Casalini. Il volume è una galleria degli [...]

25 novembre 2018 0 commenti

Cesena. Lo storico Gian Ruggero Manzoni presenta ‘Romagna alla Garibaldina’. Alla Malatestiana.

Cesena. Lo storico Gian Ruggero Manzoni presenta ‘Romagna alla Garibaldina’. Alla Malatestiana. Poeta, narratore, pittore e teorico d’arte, Gian Ruggero Manzoni nasce nel 1957 a San Lorenzo di Lugo (RA), dove tuttora risiede. Fin da giovanissimo s’interessa di ebraismo, storia delle religioni, filosofia, linguaggi espressivi emergenti e di tut­to ciò che è Romagna. È stato redattore delle riviste 'Cervo volante', diretta da Achille Bonito Oliva ed Edoardo Sangui­neti, e 'Il semplice', edita da Feltrinelli, e ha diretto la rivista d’arte e let­teratura 'Origini'. Nel 1984 e nel 1986 ha partecipato alla Biennale di Venezia sia come artista sia come curatore di mostre. Ha pubblicato oltre 45 libri (per Feltrinelli, Il saggiatore, Diabasis, Raffaelli, il Girasole e Maggioli) e ha al suo attivo oltre 60 mostre visive. I suoi libri sono tradotti in varie lingue. Nel 2004 ha vinto il premio Serantini con il romanzo 'Il morbo', mentre con 'Acufeni' è stato tra i sette selezionati per la finale del Premio Viareggio-Repaci narrativa 2015. Con Il Ponte Vecchio, ha pubblicato 'Bri­ganti. Saracca & Archibugio' e 'La Torre'.

CESENA. E’ dedicato ai Romagnoli che parteciparono all’impresa dei Mille il libro ‘Romagna alla Garibaldina‘ (Il ponte vecchio editore) che lo storico Gian Ruggero Manzoni presenterà sabato 3 novembre alle 17.00 nell’Aula Magna della Biblioteca Malatestiana. Ad introdurre l’autore, sarà l’editore Marzio Casalini. Romagna alla Garibaldina’ è il risultato di [...]

2 novembre 2018 0 commenti